Lo Monaco ringrazia

 Scritto da il 14 maggio 2012 alle 12:21
Mag 142012
 

Un grazie… a tutti coloro che hanno creduto insieme a me nella costruzione di un progetto e nella realizzazione di un sogno.

Un grazie… a chi ha contribuito col proprio impegno, coi sacrifici e col lavoro, alla crescita di una creatura motivo d’orgoglio per l’intera città di Catania.

Un grazie… a chi ha vissuto ogni momento, ogni lotta, ogni vittoria, con la stessa intensità con cui ho vissuto io questi meravigliosi otto anni.

Un grazie… a tutte le istituzioni, ai tifosi, alla stampa, ai miei collaboratori, alla società, ai dirigenti e non per ultimo, al Presidente.

Tanta è la strada fatta insieme, una strada mai facile da percorrere, piena di continue difficoltà ma contraddistinta dal desiderio e dalla voglia di raggiungere traguardi importanti, quei traguardi che oggi mi portano a lasciare un mondo nel quale ho profuso tutto il mio impegno e le mie forze.

Non dimenticherò mai ogni singolo istante di questo cammino che lascia indelebile nella mia mente, tra i ricordi più cari, l’immagine di uno stadio gremito di gente che insieme soffre e vive con intensità ogni emozione che il Catania sa regalare.

Con la speranza e l’esortazione che ognuno di voi continui, con la stessa passione di sempre, a custodire gelosamente il “nostro” gioiello rossazzurro e a far sì che possa sempre di più diventare grande.

Abbraccio tutti

Pietro Lo Monaco

 

  11 Commenti per “Lo Monaco ringrazia”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Era ora, potevi farlo anche prima…..
    Buona fortuna 😯 😯 😯 😯

  2. Ip Address: 2.12.188.10

    Falso com’è falso il mondo del calcio!!!! ma che resta sempre il più bel gioco del mondo!!

  3. Ip Address: 80.180.151.135

    Salve raga’!!!
    Ringrazio zio Petrus per quello che ha fatto per il Calcio Catania. Gli auguro buona fortuna.
    Su Montella il Presidente ha ragione, ma e’ meglio che vada via perche’ chi e’ costretto a stare in un posto senza la sua volonta’ gli riesce male.
    Purtroppo il nostro male maggiore e che dobbiamo sempre cambiare l’allenatore ma andremo avanti lo stesso senza zio Petrus e Montella.

    La stagione calcistica per il Calcio Catania e’ andato bene e non abbiamo rischiato come gli altri anni la Serie B.

    Di positivo ricordiamoci del record dei punti e l’undicesimo posto.
    Quello negativo e che nelle ultime partite partendo dalla trentesima giornata di ritorno abbiamo subito 5 sconfitte, fatti tre pareggi e solo una vittoria.
    Ergo 9 gare in palio 27 punti ne abbiamo conquistati appena 6.

    Adesso sapremo come si evolvera’ il Calcio Catania.

    Buon pomeriggio a tutti e forza sempre Catania!!!

  4. Ip Address: 85.41.235.41

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- CATANIA, iniziata era del nuovo ds Salerno
    14.05.2012 13:51 di Giancarlo Lionti

    Il Catania già da questa settimana ufficializzerà il nuovo ds. Nicola Salerno. Il dirigente attualmente al Grosseto, secondo indiscrezioni raccolte da Itasportpress.it, ieri sera era ha incontrato il presidente del sodalizio etneo, Antonino Pulvirenti, prima e dopo il match con l’Udinese, per fare il punto sul mercato rossazzurro. I due hanno parlato anche del futuro allenatore visto che Vincenzo Montella andrà alla Roma. In pole c’è Pasquale Marino anche se l’ad Sergio Gasperin (che inizialmente si occuperà di vari aspetti amministrativi della società lasciando carta bianca a Salerno di gestione dell’area tecnica) opta per Mimmo Di Carlo. Il Catania intanto tratta con la Roma per una piccola contropartita di natura tecnica o economica per liberare Montella.

  5. Ip Address: 82.53.43.17

    Dove andrà Lo Monaco ? Pare al Genoa, ebbene Preziosi è un elemento del “trio delle meraviglie” (gli altri due sono Zamparini e Cellino). Considerato il carattere di Lo Monaco e quello di Preziosi il nostro EX direttore, che ha barattato il Catania per una societò più grossa, quel Genoa che è finito al diciassettesimo posto, rischia di non completare nemmeno la prossima stagione !

  6. Ip Address: 80.117.62.224

    buonpomeriggio a tutti fratelli della costa rossazzurra catania ultimo atto come in una commedia teatrale e stata questa ultima partita papera di carrizo rigore sbagliato di gomez e chi piu ne a piu ne metta una partita che si doveva chiudere in bellezza e stata di una bruttezza spaventosa spero che il nostro catania il prossimo anno sia migliore forza catania sempre buon proseguo di giornata a tutti :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: 😐 😐

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- il ds N. Salerno: “La poltrona di Lo Monaco non sarà scomoda per me. Con Pulvirenti rapporto professionale. Io “figlio” di Moggi? Nulla di vero ma…”
    14.05.2012 18:56 di Redazione ITA Sport Press

    Manca ancora l’ufficialità ma come anticipato questa mattina da Itasportpress.it, il nuovo direttore sportivo del Catania sarà Nicola Salerno, attuale dirigente del Grosseto. Sarà una seconda esperienza ai piedi dell’Etna per Salerno visto che fu ds. nel Catania dei Gaucci nella stagione 2002/03. “Tornare a Catania –spiega Salerno in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it- è sempre un motivo di orgoglio Ancora non c’è nulla di ufficiale sia chiaro ma sarebbe una bella avventura con un Catania in A e non in B come avvenuto con i Gaucci. Quindi un impegno il mio con maggiori responsabilità anche perché il Catania viene da sei stagioni fantastiche nella massima categoria e sarà importante continuare così. In A ho lavorato a Cagliari e so quanto è difficile mantenere la categoria che secondo me vale più dei bilanci. Poltrona scomoda quella che lascia Lo Monaco? Mi prenderò le mie responsabilità e sedermi eventualmente su una poltrona di un amico mi inorgoglisce ben sapendo di dover continuare a fare bene come il mio predecessore. Non sarà scomoda quella poltrona di via Magenta qualora dovessi accomodarmi. Chi conosco della squadra? Nessuno, ho dei giovani del Catania qui a Grosseto ma dell’attuale rosa rossazzurra non ho avuto rapporti precedenti con nessun calciatore. Il presidente Pulvirenti? Rapporto professionale e nulla più. Io etichettato “figlio” di Moggi? Non vuol dire nulla questo accostamento. Io poi non ho mai fatto parte di quel gruppo là, ma ho sempre rispettato il lavoro degli altri. Non c’entro nulla, ma non lo dico per nascondere chissà cosa o perché ci sarebbe da vergognarsi di qualcosa. Conosco Luciano Moggi da bambino e l’ho sempre considerato persona competente, poi si fa presto a buttare del fango addosso ad una persona nel mondo del calcio”.

  8. Ip Address: 82.53.43.17

    Nicola Salerno direttore sportivo non vale certo Lo Monaco, comunque vedremo.
    In merito alle sue dichiarazioni dice “Moggi persona competente” e chi lo può negare ? Secondo me Moggi capisce di pallone come pochi. Poi Salerno aggiunge : “Si fa presto a buttare del fango addosso a una persona nel mondo del calcio ”
    E qui non ci siamo proprio, Moggi è stato radiato e la Juventus per causa sua è finita in serie B, sarebbe ora di finirla con questa antipatica storia. Moggi non era il solo? Va bene anche questo, ma Salerno non può dire “si fa presto a buttare del fango” parlando di un personaggio condannato in tre gradi di giudizio, se è stato condannato qualcosa avrà pur combinato.

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    Prof. spero che Pulvirenti farà la scelta giusta senza rimpiangere dopo, neanche a me piace stu sig. Salerno ci sono tanti altri più bravi di lui….

  10. Ip Address: 2.12.188.10

    Leggo dappertutto che Pulvirenti farebbe carte false per tenere Montella, a parte che non servono ha un regolare contratto 😯 😯 ma qualcuno meno prevenuto di me, mi volete dire cosa a fatto Montella a Catania? mi volete dire quante volte a sbagliato formazione? mi volete dire che sono i giovani che ha lanciato? mi volete dire la differenza punti con Mihajlovic e Simeone conquistati? mi volte per favore dire quannu si ni va? :mrgreen: :mrgreen:
    Ora vengo a Salerno , a parte la Minkiata su Moggi, noblesse oblige……….chi è che lo mette la? Pulvirenti e continuando a dire che il Presidente è l’unico che sa tutti i RETROSCENA a noi non ci resta che fidarci!! Due anni fà dicevo che il miglior contratto fatto da Pulvirenti era Lo Monaco oggi lo ripeto, ma come uomo mi ha deluso………..non puo’ andarsene con quella letterina, VOGLIO CHIAREZZA su quello che è successo, se no la vedo nera!!!

  11. Ip Address: 79.55.41.88

    Gente, buonasera a tutti.

    Lo Monaco, ti ringraziamo per quello che hai fatto, ed hai fatto veramente bene in tante cose. Centro sportivo, società con un patrimonio in attivo, squadra per il 7° anno consecutivo in serie a, giocatori che hanno fruttato plusvalenze, ecc. ecc……… però a volte hai detto anche delle fesserie, soprattutto sui tifosi e noi, da grandi signori, abbiamo spesso sorvolato. Ora, hai voluto andartene…….uotinni!!

    Morto un Papa se ne fa un altro.

    Mi fido del presidente Pulvirenti!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu