Lo Monaco si è dimesso

 Scritto da il 23 aprile 2012 alle 12:16
Apr 232012
 

Mi sono già dimesso da tre mesi. Il 30 giugno andrò via. Fino alla fine del campionato lavorerò per il futuro del Catania. Abbiamo espresso coerentemente dei concetti importanti, realizzando un impero.

Chiederei soltanto un po di rispetto. Comunque il futuro del club etneo sarà roseo anche senza di me. Ho sempre detto, e ribadisco, che solo un pazzo può fare fallire questa società dai bilanci perfettamente sani.

Pulvirenti farà andare il Catania nel migliore dei modi. E’ l’unico presidente che riesce a guadagnare soldi senza fare niente. Avrei voluto aspettare la fine della stagione per anticipare certe cose, ma sono stanco e chiedo ai giornalisti di mettere un punto su questa vicenda. Sarei potuto andarmene via anche domani ma, per il bene del Catania, non lo faccio.

Ho rifiutato situazioni professionali altamente vantaggiose pur di restare ai piedi dell’Etna perchè sono un uomo di principi, ma ora i tempi li considero maturi per un passaggio di consegne.

  Un Commento per “Lo Monaco si è dimesso”

  1. Ip Address: 2.115.24.12

    via via. morto un papa se ne fa un altro. importante è che aci sia un santuario è un idolo da seguire. catania , città e squadra, ha il suo idolo e si chiama Nino Pulvirenti.
    forza catania ora e sempre

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu