Lo Monaco “SIAMO ABITUATI A LOTTARE”

 Scritto da il 23 febbraio 2011 alle 18:39
Feb 232011
 

Il pessimismo che c’è in giro è palpabile e non rappresenta un bene per la società, nè tantomeno per la squadra. Sarebbe importante che i tifosi ci sostenessero anzichè puntare il dito contro il Sottoscritto per una presunta cattiva gestione. 

Si dimentica troppo facilmente quello che il Calcio Catania ha fatto in questi anni, compresa l’importanza che ha avuto la costruzione del Centro sportivo. Da tempo era un nostro grande obiettivo, di estrema importanza. Siamo riusciti a realizzare un’opera per certi versi unica nel nostro Paese e al Sud Italia in particolare. L’abbiamo costruito con fondi nostri, dimostrando ancora una volta di aver agito per il bene di Catania e del Catania.

Se è vero che non andrò più allo stadio da qui alla fine del campionato? Confermo e sottoscrivo. E sapete perchè? Mi sono stancato di sentire quei fastidiosissimi cori da parte della tifoseria nei miei confronti. Ho anche pensato di lasciare. Tutti sono pronti a condannare questa società, approfittandone in caso di retrocessione. Ma il Catania non la darà vinta a questi signori. Vogliamo difendere la categoria e lotteremo con ogni mezzo per riuscirci. Se dovessimo andare in B amen, ma posso assicurare che qui nessuno ha intenzione di mollare. Maxi Lopez? Domenica non è sceso in campo per scelta tecnica. Ho sentito troppe invenzioni giornalistiche. Diego Simeone? Ha bisogno della fiducia di tutti in questo momento in cui la fortuna non gira dalla nostra parte e i numerosi infortuni stanno risultando determinanti in negativo.

Il Genoa? Giocare alle 12.30 finora non c’ha portato bene ma sfateremo questo tabù.

L’ad etneo vede l’obiettivo salvezza a portata di mano, nonostante i tre punti di distacco dalla terz’ultima. “Il momento critico non è superato del tutto. Col Napoli ci hanno negato due rigori netti, ma noi non ci lamentiamo e andiamo avanti

  10 Commenti per “Lo Monaco “SIAMO ABITUATI A LOTTARE””

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Caro Lo Monaco, cosa vuoi che ti dico !!!!!
    ma un pò di colpa ce l’hai anche te, aspettando la qualità da te sbandierata ai 4 venti….
    troppi errori commessi per primo la scelta dell’allenatore….. il resto lo lascio giudicare agli altri!!!!

  2. Ip Address: 88.66.6.35

    mi sa che sta già mettendo le mani avanti …. mah poi io al posto suo continuerei ad andare allo stadio invece il direttore no . dunque …..comè che si dice quando la nave affonda ??????? ……. cmq a di nuovo minacciato di dare le dimmissioni al solito , lo dice tutti i santi anni e le solite frasi di forma per simeone e la squadra
    si è molto troppo formale questa intervista non mà cunta giusta astavota
    minkia speriamu cà staiu sbaghiannu a farimi i cunti mi sànuncà a viru ianca

  3. Ip Address: 90.12.229.15

    Post che riporto.
    Dici bene mio caro Lux ; pero’…….. non ho ancora letto quello che ha detto Lo Monaco ma se non ha abbassato i prezzi per domenica, vuol dire che è tranquillo com’è me!!!

    Ora ho letto cosa ha detto niente di nuovo 🙄 🙄 🙄 🙄
    Se ne va? occhio presidente!!!

  4. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Lux,
    mi sa che ha ragione Chiarezza sul conto di Lo Monaco !!!!
    attento Nino che questa sta preparando la strada….. aria nuova ????

  5. Ip Address: 95.245.183.63

    Buonasera raga’!!!
    Il tempo di battere questo post ppercvhe’ il nipotino me lo occupa continuamente e non va a letto managgia!!! 😥 😥 😥
    Sull’intervista a zio Petrus non commento perche’ adesso serve solo tifare per i Nostri ragazzi!!!

    Forza ragazzi del Catania!!! 😈 😈 😈

    Notte a tutti!!! 😉 😉 😉

  6. Ip Address: 88.66.6.35

    io credo di poter dire che va a Napoli il vate in fin dei conti e napoletano perció i conti tornano

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti……

    Giovedì mattina, porte chiuse a causa del maltempo

    Doppia seduta per il Catania a Torre del Grifo: in mattinata, tonificazione in sala muscolazione e trasformazione in velocità sul rettangolo verde, prima delle esercitazioni tattiche differenziate per reparti; nel pomeriggio, dopo il riscaldamento, lavoro intermittente, possesso palla e partita su tre quarti di campo. Primi test in gruppo per Izco. Differenziato per Terlizzi, in ripresa: le sue condizioni verranno ulteriormente valutate nei prossimi giorni. Biagianti, convalescente, è tornato ad allenarsi in sede: nelle prossime due settimane seguirà un programma di recupero individualizzato, quindi potrà tornare in gruppo. A riposo Martinho, terapie per gli indisponibili Bellusci, Capuano e Sciacca. Giovedì mattina, rossazzurri in campo alle 11.30: la seduta, inizialmente prevista a porte aperte, si svolgerà invece a porte chiuse. Per via del maltempo, la squadra dovrà infatti allenarsi sul campo in erba sintetica.

  8. Ip Address: 82.57.41.184

    Buongiorno a tutti gli amici del sito, a partire da domenica e per le prossime quattro partite sapremo se il Catania avrà staccato il biglietto per la salvezza, o se dobbiamo soffrire fino all’ultimo. Dopo il Genova, si va a Firenze contro la Fiorentina, che detto fra noi, la squadra viola di oggi non fa paura; Subito dopo ospiteremo la Sampdoria al Massimino, che orfani di Cassano e Pazzini, i blucerchiati li possiamo considerare alla pari del Catania e poi si va ad Udine contro l’Udinese,questa è la partita che reputo la più difficile. In questo quadro il Catania deve fare almeno sette punti,due vittorie interne,a partire con il Genova, e almeno un pareggio esterno,se poi divesse arrivare una vittoria esterna, ancora meglio.

  9. Ip Address: 90.12.229.15

    Questa era la formazione che a battuto il record di punti in serie a logicamente del Catania :mrgreen: :mrgreen:

    ————Andujar
    Alvarez—Silvestre–Spolli—Capuano
    —-Izco—Carboni—Biagianti
    –Ricchiuti—(Martinez)—Lopez—Llama(Mascara)

    Quando in questa squadra mancano i tre del centrocampo già non si puo’ parlare della stessa squadra poi aggiungiamo che Mascara e stato fuori per infortunio e Llama non si è ripreso……………Ricchiuti un anno più vecchio e Gomez in rodaggio allora ecco spiegato, senza avere coverciano o avere allenato, in campetti di periferia, l’attuale posizione di classifica!! ❗ ❗
    Ma ripeto già sostituire uno di centrocampo è difficile, ma ve lo ricordate quanti salvataggi faceva Carboni? figuriamoci sostituirne 3 di una squadra che aveva un meccanismo perfetto!!! ma ora noi siamo di palato fino, vogliamo davanti la difesa…Lodi, Sciacca, Ledesma cosi che prendiamo gol tutte le domeniche.
    Spero solo che rientrino subito gli infortunati, riguardo il tuo post Beppe58 sono d’accordo, ma se non abbiamo almeno una diga a centrocampo…………. 😐 😐

  10. Ip Address: 82.55.239.11

    Buon pomeriggio raga’!!!
    Sono d’accordo con te Chiarezza e lo scrivo da molto tempo cioe’ senza Carboni e Biagianti, la difesa non e’ protetta.

    Comunque e ovunque forza Catania!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu