Lucas Nahuel Castro al Catania

 Scritto da il 20 luglio 2012 alle 11:05
Lug 202012
 

Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Racing Club de Avellaneda il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Lucas Nahuel Castro, nato a La Plata il 9 aprile 1989. Castro, che può già vantare una convocazione nella Nazionale maggiore argentina, ha sottoscritto un contratto quinquennale legandosi al Catania fino al 30 giugno 2017. L’argentino, assieme agli altri neo-rossazzurri Doukara, Frison e Salifu, sarà a disposizione dei cronisti e degli operatori dell’informazione nella sala stampa del Centro Sportivo ‘Torre del Grifo Village’ venerdì 20 luglio, alle 14.00.

  41 Commenti per “Lucas Nahuel Castro al Catania”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Benarrivato El Pata,
    Spero che sia un primo tassello nella costruzione di una squadra competitiva e di ambire a migliorare il ns. rendimento e la classifica in generale e essere presente tra le squadre che contano in Italia e nel mondo…..

    Forza Nino la vendetta è un piatto che va servito freddo
    Forza Catania……

  2. Ip Address: 85.41.235.41

    Nuovo affare concretizzato con il l’FC Koper dopo la cessione di Wellington al club di Capodistria. Il Catania preleva l’attaccante sloveno classe 1995 Maks Barisic. Trattativa avviata da tempo, definita con la formula del prestito con diritto di riscatto in favore dei rossoazzurri. Sarà un valido rinforzo per la Primavera etnea.

  3. Ip Address: 79.42.25.133

    Oggi, ricollegandomi al sito, leggo che il sig. Chiarezza aspetta una risposta, sicuramente da me.
    Bene, visto il modo e il tono con cui mi si chiede, ho deciso di non rispondere.
    Sig. Chiarezza, rifletta bene e se la dia lei stesso una risposta.
    Intendiamoci, non è che non sia in grado di rispondere, ne avrei di argomenti !!!, ma ritengo inutile iniziare a discutere con lei.
    Voglio precisare anche che, essendo questo un sito dei tifosi del Calcio Catania, da ora in poi parlerò solo ed esclusivamente della nostra squadra.
    Un saluto a tutti.

  4. Ip Address: 95.235.31.29

    Ciao Al 46!!! 😉 😉 😉
    Ma che e’ successo tra te e Chiarezza? Io ho controllato e non c’e’ scritto niente di offensivo verso te.

  5. Ip Address: 95.235.31.29

    AMICHEVOLI – Chievo e Vicenza in transferta.

    MASCALUCIA (CT) – Nel corso della conferenza stampa da poco terminata a Torre del Grifo, il direttore generale del Catania ha ufficializzato due amichevoli che attendono il Catania la prossima settimana, occasione per cui la squadra s trasferirà quattro giorni al nord: “La settimana prossima, per quattro giorni, da martedì a sabato sera staremo al Nord. Effettueremo gli allenamenti a Desenzano del Garda ed affronteremo Mercoledì il Vicenza (alle 20.30), Sabato il Chievo Verona (alle 18)”.

  6. Ip Address: 79.33.39.122

    buonpomeriggio fratelli della costa rossoazzurra ciao giorgio finalmente qualche buona notizia forza catania 😉 😉 😉

  7. Ip Address: 79.33.39.122

    un saluto a joe e al46 e ai non presenti 😉 😉 😉

  8. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao a tutti…..

    Bravo Nino 😀 😀 😀 😀

    Un no secco, categorico. Il Catania non vuole cedere Barrientos al Genoa. Nella conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto Castro, è intervenuto il presidente Pulvirenti per chiarire la situazione: “Chiarisco che le possibilità che ha il Genoa di prendere Barrientos equivalgono a quelle che ha un asino di volare”. E’ una battuta, ma rende l’idea. Il no del Catania per Barrientos è secco…

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    Presentati in conferenza stampa gli acquisti del Catania Castro, Salifu, Frison e Doukara.

    Sergio Gasparin: “Stiamo puntando molto sui giovani. Il più recente colpo effettuato è Lucas Castro, prelevato a titolo definitivo. Non è arrivato per rimpiazzare qualcuno in particolare, non è detto che questo accada. E’ stata un’operazione condotta a fari spenti. Siamo operativi a 360°. Non concentrandoci su un unico Paese ma vari continenti, come dimostrano gli acquisti presentati in questa sede. Lavoriamo sia per il presente che per il futuro del Catania, rivolgendo molta attenzione all’età. Sarebbe bello se restassero tutti i nostri pezzi pregiati. Ad oggi posso dire di non avere ricevuto nessun tipo di offerta ma il calciomercato è lungo e dipende anche dalle altre società. Adesso è importanti che i nuovi arrivati non vengano caricati di troppe responsabilità. Hanno bisogno di tempo per ambientarsi, lasciamoli lavorare tranquilli”.

    Lucas Castro: “Sono felicissimo di essere a Catania, club di grandi aspirazioni. E’ il sogno di qualsiasi argentino esprimersi in Serie A, campionato molto diverso e dal coefficiente di difficoltà elevato. Mi piacerebbe fare bene, giocare, segnare tanti gol e magari vincere una coppa! Barrientos? Possiamo definirci simili per certi versi, ma per caratteristiche non siamo uguali. Potrei ricoprire anche la sua posizione in campo, ma a me piace giocare più centrocampista rispetto al ‘Pitu’. Sono in grado di agire indifferentemente da esterno di centrocampo o offensivo, oppure posso giostrare per vie centrali. Del Catania non conosco soltanto Barrientos. La colonia di argentini mi ha spinto a venire qui, diciamo che è stato un motivo in più ai fini della scelta. Ho anche chiesto informazioni a Simeone, il quale non ha avuto esitazioni a suggerirmi di accettare la proposta del Catania. La Nazionale argentina è il mio sogno, mi ha emozionato essere convocato in occasione della sempre attesa sfida col Brasile ma vorrei giocarmi nuove opportunità con la Seleccion. Perché il soprannome ‘Pata’? Ho la zampata facile”.

    Alberto Frison: “Ringrazio gli amici che compongono il mio fan club per il loro supporto. Come ho già detto il trasferimento a Catania rappresenta un sogno per me, sono venuto con tanto entusiasmo e spero di fare bene. Dico grazie ad Andujar per avermi considerato un portiere in grado di dimostrare il mio valore anche in Serie A, sicuramente ho tanto da imparare da lui. Sono pronto a migliorarmi”.

    Souleymane Doukara: “Stentavo a credere all’inizio che davvero il Catania mi cercasse. Certamente il trasferimento in rossoazzurro rappresenta un salto di categoria netto. Sono contentissimo della scelta, peraltro il gruppo mi ha accolto benissimo. Lo spogliatoio è unito, compatto e sereno. Non lo so se sono pronto per la Serie A, l’obiettivo è quello di migliorarmi giorno dopo giorno. Non dimentico mai che giocavo in una squadra sconosciuta ed il mio procuratore ha avuto il merito di scoprirmi e di portarmi in Italia. Oggi dico orgogliosamente di essere un calciatore di Serie A, ringrazio il Catania per la fiducia. Vado avanti per la mia strada”.

    Amidu Salifu: “Sto facendo i conti con problemi alla caviglia ma adesso mi sento meglio, spero di essere pienamente disponibile al più presto. Faccio parte di un bel gruppo e sono felice di ritrovare mister Maran. Lo conosco bene, ho lavorato con lui tre anni fa ed è una persona di spessore, sia umanamente che professionalmente. Incoraggia sempre la squadra, ti spiega come e dove migliorare. Il lavoro della squadra procede bene, esprimiamo un gioco piacevole e tutti seguiamo fedelmente le direttive del mister. Ci sono motivazioni e condizioni per fare bene”.

  10. Ip Address: 79.33.39.122

    catania si presentano i quatro volti nuovi abbiamo voglia di stupire forza ragazzi vi auguro un ottimo campionato 😈 😈

  11. Ip Address: 212.195.241.127

    Sig. AL o alias?
    Se si sente colpito o a qualche cosa da dire sulle persone che con le loro tasse pagano gli stipendi a moltitudine di persone che si grattano la pancia, mi dispiace, io avevo fatto notare che a differenza sua e del Prof, che tra parentesi la risposta la volevo da lui, in quando lo trovo sempre disponibile e competente al dialogo, è non da chi non ho il piacere di sapere chi sia, ma tornando a noi io dicevo solamente che non sono uno scandalo gli stipendi miliardari di certi giocatori, o allora anche gli 800.000 euro che molti catanesi vogliono dare a Barrientos sono nel piccolo uno scandaletto, pensi quanti anni per un impiegato gli servono per guadagnarli, e poi se si risente della mia critica alla MIA CATANIA, basta leggere tutti i giornali di oggi che evidenziano lo stato attuale della Sicilia,

    Ma tornando alle cose serie

    Grande Pulvirenti: Barrientos al Genoa mai 😉 😉

  12. Ip Address: 79.33.39.122

    allora alvarez rimane meglio cosi 😆 😆

  13. Ip Address: 212.195.241.127

    Ancora e per l’ultima volta per il Sig. Al
    Mi vorrebbe spiegare quale tono ho usato di cosi riprorevole ? a meno ché anche i ricchi devono piangere per forza, premetto che io mi guadagno la vita lavorando 12 ore al giorno senza nessun stipendio e sfortunatamente non sono ricco,
    riporto il post della pagina precedente, per curiosità e temendo di essere stato sgarbato me lo sono riletto, o forse lei si riferiva all’altro post dove dicevo “chi e causa del suo mal pianga se stesso” allora li non vedo cosa centra Lei…………

    Chiarezza
    19 luglio 2012 alle 13:01
    Ip Address: 212.195.241.127
    Buongiorno a tutti pari

    Vorrei un chiarimento sull’indecenza dei salari sportivi nella fattispecie Ibrahimovic, cosa c’è di scandaloso e perché, secondo la prossima e vergognosa legge francese che chi guadagna più di un milione di Euro pagherà il 75% di tasse allora il Paris Saint Germain pagherà tutti i mesi per Ibra allo stato francese 10.500.000 di euro se poi mettiamo tutta la squadra andiamo ad 1 Miliardo all’anno senza contare i diritti tv e l’impennata che ha avuto il campionato Francese già arrivano offerte dagli stati uniti e Cina per ritrasmettere le partite del P.S.G e tutto questo finanziato con soldi che arrivano dal Qatar, tradotto in parole povere una vera manna per lo stato, ora con tutta la solidarietà che posso avere con chi guadagna poco o niente, non vedo cosa centra lo scandalo, per me il vero scandalo è che la Sicilia è in bancarotta che si viva sempre di espendienti e che si continuano sempre a votare gente corrotta, che la Regione Sicilia ha più parlamentari che il parlamento inglese e potrei continuare, ma non tralascio tutti i pensionati baby o ……………basta cosi ma potrei continuare.

    Benvenuto a Castro che è meglio

  14. Ip Address: 79.33.39.122

    ciao chiarezza gia la vita e quella che e non amaregiamocci dispiace sentire certe notizie sulla terra natia sappiamo che e in mano a gentaglia che non si fa tanti scrupoli anche se affonda con questo voglio dirti con mio rammarico la sicilia non cambiera mai anzi andra a pegiorare chiudo il discorso perche e molto lungo ti saluto e ti abbraccio 😉 😉 😉 forza catania sempre

  15. Ip Address: 95.235.31.29

    Buonasera raga’!!!
    Ciao Chiarezza!!!
    Non penso che hai offeso qualcuno e quindi neanche Al46.
    E’ che scrivendo sui nostri politici ci dimentichiamo che tutti nessuno escluso cioe’ dx, sx e centro hanno rubato e adesso siamo proprio nella m…a!!!

    Sogni colorati di rosso e azzurro a tutti!!!

  16. Ip Address: 95.235.31.29

    Un francesino gigante e veloce esploso a Vibo Valentia.
    Il Catania punta forte sui giovani e ha pescato addirittura in Seconda Divisione Souleymane Doukara della Vibonese. Un nome sconosciuto ai più, non per noi di calciomercatoestero che ve lo abbiamo indicato come potenziale colpo del mercato estivo già un paio di mesi fa.
    Souleymane Doukara è arrivato rispettivamente terzo e secondo ai due concorsi indetti dalla Gazzetta dello Sport, il miglior giovane (premio Cestani) e il miglior marcatore giovane (premio Laudano). L’attaccante della Vibonese, classe 1991, nato il 29/09 a Meudon (Francia) vanta infatti ben 13 reti in stagione con la maglia dei rossoblù calabresi (militanti nel campionato di Lega Pro, Seconda Divisione, fino all’ultima stagione, poi retrocessi nella finale playout persa col Mantova), ed ha una media voto pari a 6.45, seconda solo a Matteo Pisseri del Renate e Bencivenga del Pro Vercelli.
    Veloce, possente e col fiuto del gol, il primo paragone azzardato che viene in mente è quello con Eto’o. Come il camerunense nell’Inter di Mourinho, Doukara (che è molto più alto, 193 centimetri per 80kg di peso) può essere impiegato anche in un ruolo esterno e non di prima punta. Le sue prestazioni sempre positive in stagione nonostante la classifica non ottimale della sua squadra, hanno fatto salire la quotazione di un ragazzo arrivato nella scorsa estate in punta di piedi. Pochi avrebbero scommesso che Dudù potesse esprimersi ad alti livelli. Il merito di questo miracolo calcistico è soprattutto di chi gli ha dato fiducia fin dal primo giorno, dal team manager Mauro Beccaria che l’ha scovato a Rovigo, dove in tre stagioni aveva segnato 11 gol su 45 presenze, passando per i tecnici Ferrante e Viola (poi sostituiti da Ammirata), i quali dal primo momento hanno puntato fortemente su di lui.
    Nel Rovigo giocava principalmente da prima punta, a Vibo Valentia si è scoperto devastante da esterno anche nel 4-4-2. Lo ammette Souleymane stesso: «Giocando largo sulla sinistra posso sfruttare gli inserimenti e far valere la mia progressione». Altro fattore positivo è che Dudù, beniamino del pubblico e dei compagni, è ragazzo con i piedi ben piantati per terra.
    Doukara ha segnato 13 reti, non male dal momento che la sua squadra, la Vibonese, è arrivata quint’ultima nella regular season con 41 punti e 41 gol segnati. Facendo due calcoli, ha segnato quasi un terzo dei gol dei rossoblù, e le sue reti in quasi tutti i casi sono state pesanti e hanno portato punti in classifica. Dovrà magari in futuro controllare di più la sua foga agonistica, sono troppe le otto ammonizioni per un attaccante.

  17. Ip Address: 95.235.31.29

    GAZZETTA DELLO SPORT – Primavera più giovane: il tetto passa a 18 anni, varata la riforma.
    Annunciata dalla scorsa estate, ieri la riforma del campionato Primavera è diventata ufficiale, con comunicato della Lega Calcio: il torneo vinto un mese fa dall’Inter è stato l’ultimo in cui i 20enni (nati dal primo gennaio 1992) erano in età. Con la riforma voluta da Arrigo Sacchi si salta un anno: il prossimo campionato, che inizierà il 25 agosto, è riservato ai ragazzi del 1994 e del 1995, mentre i ’93 dovranno trovarsi una nuova sistemazione. Francesco Oddi – Gazzetta dello Sport

  18. Ip Address: 2.10.247.73

    Ciao Giorgio e Angelo
    Capito mi avete :mrgreen: :mrgreen: ricambio l’abbraccio

  19. Ip Address: 95.245.10.236

    Buongiorno raga’!!!
    Ciao Chiarezza!!! 😉 😉 😉
    Capito ti ho!!!
    Ciao Angelo!!! 😉 😉 😉
    Mercoledi e Sabato prossimo con le amichevoli sapremo come gioca il Catania.

    Buona giornata a tutti!!!

  20. Ip Address: 95.235.46.75

    Buongiorno a tutti.

    Sono contento per gli acquisti fatti dal Catania e sono contento per la mancata cessione al Genoa di Barrientos. Un abbraccio a tutti Voi. 😉

  21. Ip Address: 79.33.39.122

    buon pomeriggio a tutti fratelli della costa rossoazzurra ciao giorgio ma queste amichevoli li fanno vedere su mediaset ❓ ho no ti ringrazio qualunque sia la risposta 😉 😉

  22. Ip Address: 79.33.39.122

    ciao mongibello 😉 😉 😉

  23. Ip Address: 95.245.10.236

    Buonasera raga’!!!
    Ciao Mongibello e Angelo!!!
    Angelo, non credo che le partite del Catania li fanno vedere.
    Io li seguo “testuali” in un’altro sito (mondocatania, non ce lo dire a joe che si incazza perche’ nomino un sito “avversario” ,hihihihih!!!).

    Non so se e’ vero questa notizia presa dal giornale argentino sportivo OLE.
    Sondaggio del Catania su Julio BUFFARINI del San Lorenzo.
    Mentre il San Lorenzo e’ su Paglialunga

    Julio Buffarini : Lo sondeó Catania. Atención…
    Mario Paglialunga (Catania): Lungo volante central. Si se cae Díaz…

  24. Ip Address: 79.18.0.20

    Un caro saluto a tutti i tifosi del sito.
    Ciao Vittorio, rileggo adesso tutti i post e apprendo che desideravi da me una risposta. Premetto che pur conoscendoti solo in maniera virtuale ho molta stima nei tuoi confronti, soprattutto per il modo in cui affronti gli argomenti (con chiarezza) in linea col nome con cui ti firmi.
    Io non ho ripreso l’argomento perchè la mia posizione per essere spiegata bene richiederebbe molto tempo, tratto l’argomento su un lavoro che sto per ultimare proprio in questi giorni.
    In sintesi io non ritengo scandaloso che un calciatore guadagni 10 milioni di euro in una stagione, ritengo oltremodo scandalosa la differenza economica e sociale che c’è nel mondo. Il mio motto è sempre stato dare a ciascuno secondo i propri meriti, ma uno Stato che si rispetti deve garantire a tutti i cittadini le condizioni minime per vivere in maniera dignitosa senza ledere i diritti umani.
    Per fare un esempio, in Italia ci sono dirigenti, magaari pessimi dirigenti, che guadagnano 300.000 euro l’anno e operai della stessa azienda che guadagnano 1200 euro al mese. In altre Nazioni succede di meno: il Dirigente guadagna 10.000 euro al mese, ma l’operaio guadagna al mese 2.500 euro che gli consentono di vivere dignitosamente.
    Questo era il succo del mio discorso : una ricchezza distribuita in maniera poco equa. Il sistema calcio contribuisce ad alimentare questo squilibrio.
    Il discorso sarebbe molto più lungo e molto più articolato, spero soltanto di averti chiarito un po’ la mia posizione.
    Con stima, un caro saluto.

  25. Ip Address: 2.10.247.73

    😉 😉 😉 😉
    Come sempre in sintonia con quello che dici Prof, vedo che la pensiamo allo stesso modo, ed è per questo che mi sembrava strano che si potesse criticare chi guadagna molto, ora che un deputato siciliano guadagni quanto il presidente della Francia si questo lo troovo scandaloso, ma sto parlando di 2 persone che “fanno” lo stesso lavoro la politica, che poi il presidente di una qualsiesi ente statale guadagni tra stipendio e premi 😯 😯 😯 1 milione e l’azienda perde e un operaio 1.200€ ecco d’accordo con te , questo non è solo scandaloso ma porta l’italia alla rovina,ciao

  26. Ip Address: 95.245.10.236

    Buonasera raga’!!!
    D’accordo con il Prof. e te Chiarezza!!! 😉 😉 😉

    Sogni colorati di rosso e azzurro a tutti!!!

  27. Ip Address: 79.33.39.122

    una buona domenica a tutti i fratelli della costa rossoazzurra 😉 😉 😉

  28. Ip Address: 95.235.30.107

    Buongiorno raga’!!!
    Ciao Angelo!!! 😉 😉 😉

    La crisi si nota anche negli abbonamenti per la Nostra squadra!!!

    Buona domenica a tutti!!!

    Prelazione – Ultimi giorni, quotaq 3700

    MASCALUCIA (CT) – Inizia lunedì l’ultima settimana utile per rinnovare il proprio abbonamento al Calcio Catania e godere degli sconti riservati dal diritto di prelazione. Possibilità allargata, per la tessera 2012/2013, non solo ai sottoscrittori del 2011/2012 ma anche a quelli del 2010/2011. Ci sarà tempo fino a venerdì prossimo. Finora sono 3700 su circa 9.200 le tessere rinnovate. Il Catania si attende un’impennata, negli ultimi giorni, che permetta di raggiunger almeno quota 6.000. Restano quindi ancora disponibili, 300 (incentivo ristretto ai primi 4.000 sottoscrittori) abbonamenti gratuiti a “La Sicilia” del lunedì.

    MASCALUCIA (CT) – Inizia lunedì l’ultima settimana utile per rinnovare il proprio abbonamento al Calcio Catania e godere degli sconti riservati dal diritto di prelazione. Possibilità allargata, per la tessera 2012/2013, non solo ai sottoscrittori del 2011/2012 ma anche a quelli del 2010/2011. Ci sarà tempo fino a venerdì prossimo. Finora sono 3700 su circa 9.200 le tessere rinnovate. Il Catania si attende un’impennata, negli ultimi giorni, che permetta di raggiunger almeno quota 6.000. Restano quindi ancora disponibili, 300 (incentivo ristretto ai primi 4.000 sottoscrittori) abbonamenti gratuiti a “La Sicilia” del lunedì.

  29. Ip Address: 95.235.30.107

    Scusatemi raga’, stamattina vedo doppio!!! 😐 😐 😐

  30. Ip Address: 79.33.39.122

    ciao giorgio :mrgreen: :mrgreen:

  31. Ip Address: 79.33.39.122

    ce qualcosa che non va

  32. Ip Address: 79.33.39.122

    e’nta lu chianu

  33. Ip Address: 79.33.39.122

    e’ nta lu chianu c’e principiata di la gran catedrali una funtana maistusa ben fatta ottangulata la nobilta’ e lu populu ccu gana di tri sorti di sassi situati irgeru stu gran fonti alla rumana forza catania 😉 😉

  34. Ip Address: 79.33.39.122

    ps e la fontana dell’elefante simbolo di catania buon pranzo a tutti 😉 😉

  35. Ip Address: 82.50.95.254

    Ciao Angelo e Giorgio. Un saluto a tutti.

    Prof. condivido pianmente quello che hai riportato nel post n. 24. Purtroppo le cose non vanno come vorremmo. 😥

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!!

  36. Ip Address: 95.247.12.104

    Salve raga’!!!
    Come sempre sei un simpaticone Mongibello!!! 😉 😉 😉
    Sogni rosso e azzurro a tutti!!!

  37. Ip Address: 80.181.168.74

    Buongiorno raga’!!!
    Buona giornata a tutti!!!

  38. Ip Address: 2.193.73.157

    Buongiorno a tutti voi. Chi sono novità? abbiamo comprato Messi?

  39. Ip Address: 80.181.168.74

    Ciao Mongibello!!! 😉 😉 😉
    C’era un trattativa con il San Lorenzo, squadra argentina.

    Su ole, giornale argentino sportivo.
    Julio Buffarini: Catania lo sondeó, pero no conformó la oferta.
    Buffarini Julio: Catania sembrava, ma non soddisfa l’offerta.

    Buon pomeriggio a tutti!!!

  40. Ip Address: 80.181.168.74

    Salve raga’!!!
    Articolo parzialmente ridotto su mondoc……a.
    El Pata.
    Nonostante tutto, nonostante i goal e l’impegno, Lucas Castro, da pochi giorni ufficialmente volto nuovo del prossimo Catania, ha diviso il popolo tifoso di Avellaneda che, al suo arrivo dal Gimnasia, nutriva aspettative maggiori di quelle mostrate o viste poi con la maglia biancoazzurra.

    Commenti tifosi del Racing.

    Ironia
    “Parli già italiano? Mi auguro giocherai meglio di quanto non abbia fatto col Racing”, “Grazie Catania, potevi prenderti però il pacco completo, con Aued” e c’è chi rincara “Già, insieme anche a Pillud”, “Non è che dopo queste due cessioni (Castro e Martinez, ndr) l’Italia se la prenda a male e ci dichiari guerra?”
    Liberazione
    “Per fortuna è andato via questo cadavere”. “Ce ne siamo liberati in fretta, meglio”.”Meno male, giocava una buona partita ogni tre”, “Ha fatto il suo dovere solo in 3-4 partite”.
    Grazie ma..
    “Auguri Pata, grazie per i goal.. ma nelle partite più importanti sei scomparso”, “Una giocata memorabile contro gli All Boys e poco altro” a cui risponde: “Ma chi ha fatto meglio in questi ultimi tempi?”
    Anche se..
    “Almeno era uno che si dava da fare. Mi spiace che tu vada via, ti auguro il meglio”. “Anche se non ti sei dimostrato all’altezza del gran giocatore che hai dimostrato di esser quando giocavi nel Gimnasia, hai fatto di tutto per esserlo”, “Credo che a prescinder dalle critiche tutti noi sappiamo di aver perso un giocatore importante”, “E’ solo un ragazzino però l’anno scorso è stato il goleador del Racing. Simeone lo teneva così tanto in considerazione da farlo giocare anche acciaccato. Adesso, lo si vende ad un prezzo ridicolo”.
    Grazie e..
    “E’ la miglior soluzione possibile. Lui va in Europa (a dispetto delle tante critiche lo ritengo un buon giocatore) ed al Racing vanno dei bei soldini..”, Grazie Castro, al Racing hai sempre sudato la maglia e ti meriti questa grande occasione nel calcio europeo. Andrai a confrontarti con i giocatori più forti del mondo, ti auguro di acquisire esperienza e far bene”, “Tantissima fortuna”, “Ti auguro il meglio. In questa stagione ci hai dato tante gioie. Non dimenticherò mai i tuoi tiri da fuori. Peccato avessi un pessimo compagno al tuo fianco”.
    Porte aperte
    “Sinceri auguri, speriamo che un giorno tu possa tornare con noi”, “Grande Pata, ti auguro di continuare a crescere in questa tua esperienza europea. Avrai sempre le porte aperte al Racing”, “Grazie di tutto. Sono sicuro che farai bene e ricorda, da noi troverai sempre le porte aperte se decidessi di tornare”.
    Umiltà
    “Sono sicuro che la tua umiltà sarà apprezzata e premiata in Italia”, “Un giocatore che grazie ai soi sforzi ed alla sua umiltà è migliorato tanto in questi anni, viene ricompensato da un grande club che lo porta con sé in Europa”, “Dimostrazione che esser umili paga..”
    Certezza
    Un tifoso, nel commentare, utilizza un termine conosciuto a chi abbia letto l’articolo di presentazione di Castro (clicca qui: “Pata”, un acquisto dai tanti significati.. scopriamoli!) redatto qualche giorno fa: “pata ancha” (affrontare qualcosa con coraggio, ndr), ovvero: “Sono certo che affronterà senza paura il campionato italiano”, sulla stessa lunghezza d’onda “Auguri, spero spacchi tutto in Europa”, “Secondo me Castro farà cose sensazionali in Italia”.

  41. Ip Address: 79.33.39.122

    buonasera a tutti fratelli della costa rossoazzurra catania con maran il pareggio e fuorilegge 😈 😈 un saluto a peppe58 e mario

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu