Mar 052018
 

 

Abbiamo vinto sabato e questo è l’importante; inutile storcere il naso quando la classifica si muove di tre tacche, sebbene pure il nostro inseguitore più importante e quello di testa l’hanno mossa pure loro e di egual misura.

Tuttavia, molti di noi avranno scosso la testa nel sentire la formazione rossazzurra scandita dalla squillante voce di Stefania Sberna che comunicava agli spettatori dell’incontro, la contemporanea presenza in campo di Marchese e Porcino, quest’ultimo schierato in posizione di esterno mancino che nel vecchio calcio si chiamava ala sinistra o numero 11 che dir si voglia.

Si è anche insistito con Barisic esterno di destra benché il ragazzo, animato da tanta buona volontà, non abbia ne’ il fisico ne’ la velocità di gamba per ricoprire quel ruolo e dovrebbe invece occupare il centro dell’area piccola avversaria, atteso che e’ un  buon colpitore di testa ed è sostenuto anche dalla stazza, necessaria per quel ruolo.

Strana anche l’assenza dal primo minuto di Di Grazia, unico vero esterno da poter impiegare su ambedue le fasce del campo ed uno dei pochi in squadra in grado di saltare l’uomo con disinvoltura.

Alquanto discutibile il contemporaneo impiego dei tre centrocampisti di qualità indubbiamente, ma non dotati di corsa e facilità di recupero, Biagianti, Lodi e Mazzarani.

Sorprendente inoltre l’assenza dal primo minuto di Curiale, il capocannoniere della squadra, quello che con il gol di ieri e’ già arrivato a doppia cifra.

Si sapeva di qualche acciacco, di stati febbrili che in settimana hanno colpito alcuni giocatori e si pensava, a questo punto, che fossero stati portati in panchina i citati assenti più per pretattica che per essere impiegati in partita.

Anche l’assenza di Manneh poteva quindi essere vista in quest’ottica……. e tali rimanevano i pensieri sino al minuto cinquantanove.

In piena “zona Lucarelli”, quella che va dal cinquantasettesimo minuto al sessantatreesimo, nella quale si verificano i primi cambi del tecnico rossazzurro, abbiamo assistito al contemporaneo cambio dei due esterni di giornata, Barisic e Porcino per Manneh e Di Grazia. Che Di Grazia sia andato al posto di Porcino, sicuramente scelta non solo logica e condivisibile ma anche naturale, non invece quella di Manneh per Barisic, nel ruolo di esterno di destra, lui che ha sempre giocato al centro dello schieramento.

Ma allora se entrambi sono entrati in campo, vuol dire che stavano bene? E perché non entrambi dal primo minuto anziché l’esperimento Porcino da esterno d’attacco? Inutile dire come queste due pedine sono risultate determinanti per il cambio di marcia della squadra e di come lo sia stato, ancora di più Curiale, subentrato al posto di un evanescente Ripa al minuto sessantotto che ha segnato un gol difficile su di un assist al bacio di Lodi, finalmente visto in posizione più avanzata in quel frangente di gioco, avendo spostato in copertura difensiva il Manneh tutto corsa e polmoni.

Strategia tattica? Vorrei sperarlo! Far entrare gli uomini risultati più in forma del Catania nei minuti finali una scelta vincente ….. o solo fortuna?

Pensare ad un Manneh a tutto campo fuori dalla formazione titolare per una non chiara scelta tecnica fatta presumibilmente per premiare qualche senatore un po’ stanco, non ha dato frutti iniziali, in quanto abbiamo assistito ad un primo tempo inguardabile dove la palla e’ rimasta più in aria che a terra, finché i cambi hanno fatto cambiare il passo alla squadra etnea e, in particolare, l’aver poi accentrato il ragazzo di colore nel suo ruolo naturale.

Una vittoria che non deve cancellare il gioco assolutamente sotto le righe ma oramai ci abbiamo fatto il callo.

Unica cosa positiva i tre punti e quindi tutto bene. Adesso prepariamoci per la sfida di sabato prossimo: la Sicula Leonzio ci attende: a casa loro o al Massimino? Lo sapremo a breve.

  26 Commenti per “L’uomo giusto al posto sbagliato e quello sbagliato al posto giusto”

  1. Ip Address: 62.2.176.13

    Caro Raggio Libero

    Io il callo non lo riesco a fare…………………. se dopo due settimane di “ritiro” si gioca cosi, non so cosa hanno fatto. Lucarelli purtroppo si é visto é un allenatore mediocre.

    Ho visto che come al solito in italia ci stanno mille partiti e nessuno che riesce a fare un governo…………….

  2. Ip Address: 95.251.204.66

    Buongiorno alla redazione ottima disamina come sempre raggio libero solito lucarelli un primo tempo scellerato per fortuna a messo nel secondo tempo i cambi giusti buona giornata

  3. Ip Address: 151.82.35.255

    Buongiorno a tutti ❤️💙complimenti a raggio libero che ci indovina sempre con i suoi articoli per il resto Lucarelli al posto sbagliato……………..Ciao jamajama purtroppo dopo pochi km la realtà cambia , beato che ti trovi al posto giusto 🇨🇭

  4. Ip Address: 151.36.13.240

    Buongiorno a tutti.
    Ottima disamina…Raggio Libero.
    Aspettiamo la Sicula.

  5. Ip Address: 93.46.56.84

    Purtroppo questa analisi alimenta i rimpianti basti pensare con quali squadre il Catania ha perso punti solo 6 con la Casertana ;in ogni caso io sono fiducioso quest’anno si va in B

  6. Ip Address: 151.36.148.87

    bene ha fatto Lo Monaco a confermare Lucarelli, non capisco perché tanti lo criticano, in fondo se il Catania ha 52 punti il merito è anche suo e sono sicuro che se la squadra va ai play off in B ci andiamo lo stesso e con Lucarelli allenatore. Da notare un particolare interessante, quando Curiale ha segnato tutti i giocatori sono andati ad abbracciare Lucarelli, chiaro segnale che essi sono tutti per l’allenatore!

  7. Ip Address: 93.46.56.84

    Certo Vittorio che è merito suo così come anche le sconfitte

  8. Ip Address: 5.90.190.177

    Buon commento di raggio qualcuno la partita lha vista solo nel 2o tempo con questo gioco non si va lontano cari saluti fozza catania

  9. Ip Address: 5.90.190.177

    Un saluto al pres.issimo ricordate che il presidente è uno angelo massimino al ricordo della sua scomparsa del 4 marzo di 20 anni fa morto x salvare il calciocatania grande presidente guidaci dall alto ciao grande

  10. Ip Address: 5.90.190.177

    Non vorrei che qualcuno si scordasse questa data 4 marzo amen

  11. Ip Address: 2001:b07:645a:c57c:512:46eb:e2b4:f35e

    e Lucarelli continua a fare i suoi inutili esperimenti e confermare Ripa…………… buona serata a tutti

  12. Ip Address: 151.19.134.198

    Sono d’accordo con te ,caro Filippo! Non mi meraviglio più ! A tre quarti di campionato , è, del tutto pazzesco che Lucarelli non fa iniziare una partita con una formazione che poi è costretto a rivoluzionare ! Assolutamente ,non credo proprio che con tale tecnico si possa arrivare in alcuna parte ! Complimenti vivissimi a chi crede alla serie B! Vero,che bisogna sostenere la squadra però ,adesso bisogna essere realisti ! I rimpianti sono tanti !

  13. Ip Address: 94.37.28.124

    La Redazione mette giustamente l’accento sul fatto che l’utilizzo dei giocatori spesso non corrisponde alle loro caratteristiche e purtroppo questo crea tanta confusione, il non gioco e tante sconfitte inutili. Dopo sette mesi di esperimenti finalmente forse hanno capito che in casa bisogna giocare con tre in avanti che oltre ad essere più propositivi indirettamente servono per non fare alzare le difese avversarie che rafforzano il loro centrocampo. Ci sono voluti sette mesi per capire che Lodi non deve stare a poca distanza dei tre centrali prima perchè da quella zona può solo fare lanci di 50 mt e secondo perchè gli avversari sanno che è la nostra fonte di gioco ed in quella zona dove lui orbita mettono sempre due giocatori per tenerlo d’occhio ed al minimo errore i tre centrali si trovano scoperti e spesso in inferiorità numerica. Davanti ai tre centrali il giocatore ideale è Biagianti o qualcuno che abbia le stesse caratteristiche d’incontrista e non Lodi, quest’ultimo dovrebbe stare più avanti per alimentare gli attaccanti facendo assist di 10/15 mt (vedi Siracusa) e non da 50 mt. Solo con questa geometria il Catania potrà sviluppare gioco: tre sempre avanti a pressare provando nel contempo di scardinare le difese ed allontanare più possibile i cecchini preposti per controllare Lodi dalla nostra metà campo, così facendo avremmo gioco, squadra più corta e difesa più coperta. Pare che finalmente il nostro tecnico abbia capito. Speriamo bene !!!!!!!

  14. Ip Address: 5.90.190.177

    È inutile lucarelli ha la pignata dura quando si accorgeranno che non è cosa sarà troppo tardi….b 🌃

  15. Ip Address: 87.16.136.83

    Si vincenzo concordo. Basta affidare compiti difensivi a Lodi che invece dovrebbe giocare più avanzato sia per sfruttare il suo tiro dalla distanza che per passare palle alle punte. L’azione che ha portato in gol curiale speriamo abbia insegnato qualcosa a Lucarelli

  16. Ip Address: 83.103.74.23

    Il Catania già dall’origine aveva bisogno di due registi, uno basso ed uno alto (lodi) in modo tale da evitare il raddoppio costante da parte delle squadre avversarie sulla nostra fonte di gioco. Bravo Raggio libero l’uomo giusto al posto giusto 😆 😆

  17. Ip Address: 5.90.185.180

    Carusi partita a lentini bono potremo seguire la squadra partita difficile un banco di prova x vedere(di nuovo) se siamo da b fozza ct

  18. Ip Address: 151.34.56.205

    Buonpomeriggio a tutti ❤️💙 arriva il Catania e guarda caso lo stadio di lentini diventa per magia agibile…………….comunque in ogni caso pare che la trasferta sia consentita a tutti

  19. Ip Address: 178.39.222.16

    Ciao ragazzi

    Ma siamo da B? E chi lo sa?
    Il pubblico é da A!!!!!!!

    La società? Boh
    I giocatori? Boh
    Il mister? Boh Boh
    LoMo……… datemi una risposta😱
    Pulvirenti…… datemi una risposta😱

    Il sito da A+👌🏻👋🏻👌🏻👋🏻

  20. Ip Address: 93.46.56.84

    La società non esiste ovvero l’unico che fa è la persona che continui a martellare,i giocatori sono da B,il mister è solo un ex calciatore è allenare non è il suo mestiere,lo mo è l’unico che nel bene e nel male e soprattutto senza risorse vuoi per la gloria personale o chissà cosa sta tenendo a galla la baracca,la risposta dammela tu visto che qui l’avrò fatta un miliardo di volte prendendomi anche la definizione di pseudo tifoso,chi attualmente può fare meglio di lo mo in queste condizioni?Fammi un nome e io ti farò la lista degli allenatori che mi piacciono(la lista è lunga),su Pulvirenti non so che dirti è un mistero almeno per me,fiducioso in una risposta saresti il primo a darmela concludo con un forza cataniaaaaa

  21. Ip Address: 62.2.176.13

    Ciao Catania

    LoMo tiene la barracca a galla? e I novemila e passa che ogni domenica vanno allo stadio?
    Io non martello nessuno, e sicuro non LoMo, che come dici tu ha fatto tantissimo per il Catania. Ma quando uno parla, e parla tanto, io guardo cosa ha fatto e risolto se a noi comuni mortali lo fa sapere. Ma come riesce a tenere a galla tutto? Con I suoi soldi? Credo che ci sia qualcuno che lo aiuto in tutto questo.

    Ma se é vero come dici tu che L’UNICO CHE FA é lui. Sia le cose buone e le cose non buone sono da attribuire a lui. Io al momento dubito che siamo da B (anche per il fattore SOLDI)

    Ma spero di cuore che mi sbaglio!

    Concludo anche io con un FORZA CATANIAAAAAAAAAAA sperando che mi sbaglio di grosso!!!!!!!!!!!!!

  22. Ip Address: 62.18.33.61

    Per come finanziariamente e’ combinato Il Catania un miracolo che non siamo falliti. Appianate molte situazioni debitorie e procrastinate altre, in particolare le rate del mutuo di torre del grifo , centro sportivo ottenuto con i fondi del credito sportivo e diventato palla del piede da quando il Catania non è più in serie A, la situazione è migliorata ma non risolta. Finanziariamente non siamo messi bene e questo è il problema che molti giocatori che potrebbero fare la differenza a Catania non vengono. Peccato aver fatto andare Saraniti al Lecce e aver fatto rimanere Genchi a Monopoli. Stiamo parlando di giocatori di serie c ragazzi. Ma il Catania mi sa che non può permetterseli . Neppure quelli .

  23. Ip Address: 5.90.166.249

    Ciao jama lascia perdere purtroppo sono tanti che difendono inspiegabilmente loperato di plm che vuoi farci si fanno incantare dalle sue parole si parla tanto fatti pochi vediamo che dice domenica speriamo che il catania vince così lo sentiremo….parlare che vuoi fare piuttosto è importante vincere x vedere se siamo amcora da …b b 🌃

  24. Ip Address: 178.39.222.16

    Aurelio
    Io sono uno di quelli che vedono il bicchiere (LoMo) mezzo pieno/mezzo vuoto.

    Non credo che il fallimento lo abbia evitato da solo. Qualcuno i quattrini li ha messi o ha garantito. E questo non é LoMo!

    Lui di sicuro ha fatto il suo lavoro (non a gratis) ma chiamarlo salvatore della patria? Questo é troppo.

    Come detto non si sa bene come ha fatto. Ma é anche vero che ha fatto!!!!

    Dunque Forza Catania e speriamo/sognamo la B!!!!

    Ciao CTaNA
    Mexxican che ne pensi te?

  25. Ip Address: 5.90.166.249

    Jama intanto i soldi li ha messi il capotreno plm è abile a risparmiare e a…….parlare x ora siamo a metà strada certo con un allenatore più scaltro stavamo al posto del lecce ormai questo passa la casa speriamo che gli si illumini la mente e prima o poi ci porti in b fozza catania

  26. Ip Address: 94.161.173.27

    Buonasera a tutti ❤️💙la situazione finanziaria la sanno soltanto loro……….. dalla serie “ chiddu ca’ C’è nda pignata u sapi sulu chiddu ca’a rimina” detto questo il Catania difficilmente cambierà proprietario si va avanti con il capotreno ad inoltranza

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu