Luque Santiago al Catania

 Scritto da il 3 agosto 2016 alle 23:08
Ago 032016
 

luque

Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Miguel Ángel Luque Santiago, nato a Sabadell il 23 luglio 1990. Il centrocampista spagnolo, che agli inizi della carriera si è distinto con le squadre B del Barcellona e dell’Atletico Madrid, si è legato contrattualmente al nostro club fino al 30 giugno 2017. Luque, già nazionale iberico under 19, ha sommato esperienze positive anche in Ungheria, contribuendo alla promozione della Puskás Akadémia nella massima serie, in Spagna con L’Hospitalet ed in Romania con il Rapid Bucarest, vincendo il torneo cadetto nel 2015/16.

  28 Commenti per “Luque Santiago al Catania”

  1. Ip Address: 62.18.149.254

    Benvenuto

  2. Ip Address: 87.20.13.177

    benvenuto a Luque con la speranza che il suo contratto possa essere ratificato perchè il caso Rosina pesa come un macigno sulle sorti del nostro Catania. Ma lo sa questo centrocampista che si partirà anche quest’anno con una penalizzazione pesante mentre li davanti il Foggia il Lecce e pure il Matera partiranno a spron battuto? Lo abbiamo capito che finaria non caccia un euro e Rosina stringe nelle sue mani ciò che per un uomo e’ più prezioso? anche per il mese di luglio il Catania dovrà farsi carico dello stipendio di Rosina e se la situazine non si sblocca anche per i restanti mesi sino al prossimo calciomercato? Come hanno potuto le vecchie gestioni dilapidare un tesoretto invidiabile? Le partite passive di Rolin, Castro, Rinaudo e Rosina erano iscritte a bilancio? Adesso tutte le squadre, anche quelle straniere, vedi il caso di Rinaudo regalato al Ginasium per evitare di pagargli lo stipendio ne è la prova, conoscono i guai del Catania ed anche la Salernitana prende Rosina a gratis. Ovvio che Rosina da buon mercenario della palla sa la situazione etnea e non vuol perdere quella buonuscita che forse è la differenza di stipendio percepita dal Bari 600.000 euro a fronte del contratto che ne prevedeva 900.000 . In tutto questo assistiamo ad una società assente in quanto Franco si è defilato non fornendo il necessario supporto economico al Catania e il proprietario non interviene in merito avendo altre cose da pensare da bordo piscina. Lo Monaco abbandonato al suo destino e pronto a diventare agnello sacrificale in caso le cose si mettessero male. A lui le colpe e le invettive perchè oramai abbiamo capito che per certi media l’artefice delle nostre disgrazie è intoccabile. Mi sa che il Catania si stia avviando verso un lento declno iniziato dal 2014 e ci aspettano anni e anni di purgatorio e di lotta per non retrocedere in D. Chissà se non è meglio il fallimento, almeno inizieremmo da zero ma senza penalizzazioni da scontare ogni anno.

  3. Ip Address: 151.47.159.224

    Ancora un buon giocatore ! Un centro campista spagnolo ,dotato di una certa esperienza e che risulterà utilissimo per l l’ economia del gioco di squadra! Piuttosto ancora abbiamo la grana Rosina ! Un tempo il giocatore mi stava simpatico e mi piaceva mentre ora non lo sopporto perché penso che è diventato un delle spine più grosse ,che ancora deve sopportare la nostra Società ! Nessuno si immaginava ,certo che lui stravedesse per il Catania ! Ognuno fa i propri interesse ! È certamente non lo poteva non fare un giocatore professionista. Comunque,credo che i quattrini bisogna darglieli! Altri debiti e altre difficoltà per il nostro povero Amministratore delegato! L’ ennesima dimostrazione dell’ inefficienza e della dabbenaggine della sciagurata gestione degli anni passati!

  4. Ip Address: 151.47.159.224

    Riprendo a scrivere dopo il commento Di Catanese a Napoli. Le due ultime due frasi sono molto sensate! Non so se voi ricordate,confrontando le due situazioni ,quella di oggi con quella vissuta dal Catania negli anni 90 ,con il nostro caro Massimino ,io (opinione del tutto personale ) credo che la situazione odierna è ben peggiore. Allora si era partiti dai dilettanti ,senza penalizzazioni e passettino alla volta dopo circa tredici anni siamo approdati in serie. A. Questo di adesso è uno stillicidio ,è un vivere in un labirinto ,dove non si sa ,se si troverà la via di uscita e sopratutto,quando.

  5. Ip Address: 62.18.149.254

    Buongiorno a tutti , si Armando il problema che se non va via quel linfame saremo qui a dire e ripetere sempre le stesse cose

  6. Ip Address: 87.20.13.177

    Appunto Mexxican. La causa dei nostri guai deve scomparire perché non ne usciremo fuori con lui. Il Catania oramai non ha una lira, solo debiti e lui non deve pretendere niente, deve regalarlo a qualcuno e mettersi da parte. Non è’ questo l’amore che dichiara di avere per questa squadra e per rispetto verso chi lo ha osannato deve mettersi da parte. E subito

  7. Ip Address: 2.238.18.189

    Nonostante ciò continua ad arrivare gente

  8. Ip Address: 151.43.0.224

    Cari amici,questa volta non si tratta di calcio! Una buona notizia per i nostri colori! Pensate ,da qualche minuto il Catania ha vinto la Super Coppa di Lega di serie di A del beach soccer contro il Terracina! Sia pure in uno sport minore il rosso azzurro ha trionfato per 4- 3 ! La partita e stata data in diretta su Rai Sport!

  9. Ip Address: 62.18.124.66

    Bella notizia Armando !!!! Oggi il nostro Catania
    SanCataldese-Catania finisce 0-4: ancora Paolucci, primo gol per Anastasi
    4 agosto 2016 alle ore 21:34
    Scritto da Antonio Torrisi
    Il Catania vince la quarta amichevole del suo pre-campionato in casa della SanCataldese per 0-4: buona la prestazione della squadra di Pino Rigoli, che ha avuto un’altra occasione per sperimentare disposizioni tattiche e provare gli uomini a sua disposizione.

    Il tecnico rossazzurro, infatti, si presenta a San Cataldo con una formazione inedita: 4-2-3-1 con Pisseri tra i pali, linea di difesa composta da Nava, Mbodj, Bastrini e Russo (quest’ultimo schierato a sorpresa dopo le parole dell’Ad Lo Monaco circa la sua cessione), Scoppa e Da Silva in mediana, Russotto, Calil e Piscitella dietro la punta Paolucci. Parte bene il Catania, grazie anche alla posizione del capitano, oggi Calil, trequartista che, in fase di costruzione, scende a prendere il pallone a centrocampo, con il modulo che diventa quasi un 4-3-3 a triangolo invertito. Buona anche la prova di Piscitella: molto rapido e dinamico, all’11’ da una sua incursione scaturisce il gol del vantaggio etneo, grazie ad un destro che spiazza il portiere avversario. Al 20′, poi, è il solito Paolucci a raddoppiare, ripetendosi al 28′ e confermando una forma che, stando a quanto visto nelle amichevoli (5 reti in quattro partite), non è per niente male.

    Nella ripresa, nonostante qualche meccanismo ancora da perfezionare, Rigoli mescola le carte, ma il risultato non cambia: nel finale, poi, è Anastasi a segnare la sua prima rete in rossazzurro, fissando il punteggio sullo 0-4. E’ un Catania che dimostra di riprendere sempre più il ritmo ottimale, a pochi giorni dal primo impegno ufficiale in Coppa Italia Lega Pro. Domani, intanto, a Torre del Grifo, amichevole contro il Misterbianco: altro test per provare e, chissà, sperimentare nuove soluzioni.

  10. Ip Address: 151.43.5.173

    Dal resoconto di Mexxican ,si conferma sempre di più la mia convinzione ,che il più bell ‘acquisto fatto dal Catania e il ritorno di Paolucci! Se ,notate,amici il queste prime particelle è quello che si notato di più . Sempre presente nelle azioni,con il suo fiuto per il gol ,vedrete che poi,al di là dei tanti altri giocatori di qualità sarà quello che farà la differenza,perché ,ricordiamoci bene ,il Catania ha sempre stentato,l’anno scorso,ad andare in gol. La posizione di Calil e quella giusta! Dietro Paolucci ,deve muoversi e creare spazi ed aiutare ,nelle manovre offensive,il centro campo! Sono curioso di aspettare a vedere la squadra nei primi veri impegni e con compagini di maggiori spessore. Per quanto riguarda ,poi gli abbonamenti,adesso finita la fase di diritto alla prelazione,ci auguriamo che si raggiunge ,almeno il numero,sperato di 5.000,!

  11. Ip Address: 62.18.124.66

    Buongiorno a tutti , :23 IP: 158.148.199.206 Permalink
    @AVagliasindi) ha twittato alle 9:17 AM on Ven, Ago 05, 2016:
    Conferme sull’anticipazione del collega Alfredo Pedullà, il dif centrale brasiliano Drausio, classe 91, potrebbe vestire il rossazzurro.

  12. Ip Address: 62.18.124.66

    Catania, oggi ultimo giorno per rinnovare l’abbonamento: superata quota 2.000
    Si è chiusa ieri la fase della Campagna Abbonamenti dedicata all’esercizio del diritto di prelazione per i vecchi abbonati. Oggi, 5 agosto, chi è in possesso di un abbonamento della scorsa stagione potrà sottoscriverlo per la prossima cambiando posto o settore. Da lunedì 8 agosto prenderà il via la fase dedicata alla vendita libera, la cui data conclusiva non è ancora stata individuata.Nel frattempo il club rossazzurro ha comunicato il dato relativo agli abbonamenti venduti alla chiusura dei botteghini ieri alle ore 19.00. Le tessere fin qui rinnovate sono 2.025. Ieri Pietro Lo Monaco ha parlato brevemente anche della questione abbonamenti, ringraziando i tifosi che hanno deciso di presenziare al “Massimino” anche per la prossima stagione: “Vorrei sottolineare il dato relativo agli abbonamenti – ha detto l’amministratore delegato del Catania – ringrazio i tifosi che hanno deciso di sottoscriverlo. Sono certo che i nostri numeri saranno i più alti della Lega Pro”.

  13. Ip Address: 151.74.73.48

    Buongiorno a tutti. Anche ieri ho visto un Catania ben rappresentato nei rincalzi . Ovvio che quando sono entrati i pezzi da 90 il Catania ha dilagato. Anche io vedo bene Calil dietro a Paolucci che ha ancora un fiuto del gol incredibile. Ovvio che dobbiamo vedere questo Catania impegnato almeno con una di pari categoria e il 13 saremo accontentati. Ieri Rosina convocato non si è’ presentato e questo un punto in meno a suo carico nella telenovela estiva. Purtroppo per lui non ha considerato che adesso l’a.d. è’ un certo Lo Monaco che i piedi in faccia non se li fa mettere da nessuno. Rosina ha trovato pane per i suoi denti e scarpe per il didietro

  14. Ip Address: 151.57.125.49

    Logico che la vera partita si è vista nel secondo tempo! Quando sono entrati diversi titolari il gioco è cambiato! Non dobbiamo dimenticare ,però che di fronte avevamo una squadra che aveva dato tutto nel primo tempo. Gran gol quello di Paolucci che si è mosso bene ,avendo alle spalle Calil ,che si comincia a trovarsi bene nel nuovo ruolo. Il guizzo del nostro Michele ,che poteva mettere il pallone nel solo posto scoperto del secondo palo . Ho visto bene Anastasi,Luque ,Di Grazia,Russotto! A proposito di Rosina ,sono convinto che con l ‘energico Lo Monaco avrà pane per i suoi denti! Comunque è una grossa grana che tormenta questo periodo del Catania! Forza con gli abbonamenti! Un modo inequivocabile di dare maggiore fiducia all ‘ Ammistratore delegato!Buona prima giornata olimpica per i nostri colori!

  15. Ip Address: 5.169.229.180

    Buongiorno e buon sabato a tutti

  16. Ip Address: 5.169.229.180

    Ufficiale: Rinaudo resta al Gimnasia. Prestito prolungato di un anno
    Fabian Rinaudo rimane al Gimnasia y Esgrima de La Plata. Il centrocampista argentino non aveva mai nascosto il suo desiderio di continuare a giocare per il club del quale è tifoso e al termine di una lunga trattativa, segnata da alti e bassi, il Fito può ritenersi soddisfatto. Nella giornata di ieri il Gimnasia ha ufficializzato tramite il proprio sito l’accordo per il prolungamento del prestito per un altro anno. Durante la conferenza stampa di presentazione, il mediano di proprietà del Catania ha affermato: “la felicità è enorme, ho sempre sostenuto che la mia priorità fosse il Gimnasia e adesso non posso che essere entusiasta di tornare a lavorare con i miei compagni”.L’accordo tra il Catania e il Gimnasia alleggerisce notevolmente il monte ingaggi della società etnea, ancora concentrata sulla risoluzione del “caso” Rosina.

  17. Ip Address: 31.189.243.67

    (@AVagliasindi) ha twittato alle 5:12 PM on Sab, Ago 06, 2016:
    Drausio il rinforzo x il settore centrale difensivo(e’ atteso a Catania tra lunedì e martedì),e x completare l’organico si guarda Trapani…

  18. Ip Address: 5.169.227.102

    Saturday, 6 August 2016 20:35 IP: 62.18.155.98 Permalink
    (@AVagliasindi) ha twittato alle 8:32 PM on Sab, Ago 06, 2016:
    Intanto Rosina oggi si è regolarmente allenato.

  19. Ip Address: 5.169.227.102

    Buona domenica a tutti

  20. Ip Address: 151.74.2.95

    Buon inizio di settimana a tutti e anche al nostro Catania che sabato dovrà giocare in coppa contro il Suracusa che ieri ha perso di brutto contro l’Akragas per 3-0. Brutta la prima della neopromossa dove il povero Baiocco non basta per tenere a galla una squadra con tanti problemi. Ovvio però che questo sabato in casa contro gli etnei si giocheranno la partita della vita come sempre accade alle squadre che giocano contro di noi. Sarà quindi un bel test con la speranza che il nodo Rosina ci permetta di schierare i nuovi acquisti da Paolucci a Djordjevic . La mancanza di novità in casa rossazzurra complice anche la giornata di ieri ha spostato l’interesse sui campioni nostrani che tante soddisfazioni stanno dando in terra brasiliana.

  21. Ip Address: 151.47.172.232

    E quando diciamo nostrani ,caro Catanese a Napoli e ne vero senso della parola ,perché il neo laureato. Medaglia d ‘ oro ,fiorettista e’ di Acireale ,quasi catanese ,e il giorno prima Fiamingo d’ argento . Questa,pura gloria catanese! Consoliamoci così , ( comunque ad alto livello ) delle nostre faccende rosso azzurre molto meno felici! Buona settimana a tutti !

  22. Ip Address: 87.30.123.18

    Buongiorno a tutti, Catania, in arrivo il brasiliano Drausio dal Red Bull Brasil
    08.08.2016 12.09 di Tommaso Maschio
    Catania, in arrivo il brasiliano Drausio dal Red Bull Brasil Il Catania è a un passo dalla chiusura per l’arrivo del brasiliano Drausio Luis Salla Gil, meglio noto come Drausio del Red Bull Brasil. Il difensore classe ’91 è atteso per oggi, assieme al suo agente, nella città etnea per firmare un contratto fino a fine anno e unirsi ai nuovi compagni di squadra. Lo riporta Alfredopedulla.com.

  23. Ip Address: 5.169.39.238

    Di Marzio – Catania, vicino l’arrivo dell’argentino Matricardi
    Non solo Dráusio Luis Salla Gil. Il Catania, secondo quanto rivelato dal giornalista Gianluca Di Marzio, sarebbe vicino ad assicurarsi un nuovo difensore: Patricio Matricardi. La trattativa per portare in rossazzurro Matricardi – che è un centrale argentino classe ’94 in forza all’Argentinos Juniors – si troverebbe già in stato avanzato.
    Matricardi, nell’ultima stagione, ha giocato nella Primera División, la massima serie argentina. Dopo quello di Federico Matías Scoppa, dunque, il club rossazzurro potrebbe assicurarsi un nuovo giocatore albiceleste. • Leggi di più: Pedullà – Dráusio, pronto un anno di contratto per il centrale brasiliano Gli arrivi di Dráusio e Matricardi, se confermati, potrebbero anche portare ad una cessione nel reparto arretrato degli etnei. Con il brasiliano e l’argentino, infatti, i difensori centrali rossazzurri diventerebbero cinque. Fonte foto: Profilo Twitter Argentinos Juniors

  24. Ip Address: 87.30.123.18

    Catania, tentativo per Marzorati
    08.08.2016 23.37 di Ivan Cardia
    Catania, tentativo per Marzorati Chiusa la trattativa per Drausio, il Catania punta su Lino Marzorati: secondo quanto riferito da gianlucadimarzio.com, il club etneo starebbe infatti pensando al difensore classe ’86, svincolato e già molto vicino al Lecce.

  25. Ip Address: 87.6.104.5

    Cari amici certamente Lo Monaco con tutte le ristrettezze per la situazione aziendale,non si sta risparmiando stiamo assistendo a tanti arrivi,che poi il campo dirà che elementi saranno,di negativo vi è il caso rosina che blocca altri movimenti,ovviamente Lo Monaco sa il fatto suo non è un principiante in merito ad una gestione societaria,e non credo si faccia prendere per i fondelli da un giocatore o consulente.Ha fatto piazza pulita di tanti giocatori in esubero o non graditi,al nuovo allenatore.Vi seguo quando posso e anche se non sempre presente FORZA CATANIA 46 un saluto a tutti e cercherò di come mi ha suggerito un amico di non essere avvilito ma combattente grazie ciao a tutti.

  26. Ip Address: 62.2.176.13

    Buongiorno a tutti

    Da quando é arrivato LoMonaco mi sembra che stiano arrivando solo stranieri…………. Siamo in Serie C e siamo pieni di stranieri. Non venitemi a dire che questi costano meno. Non venitemi a dire che questi amano la maglia.
    LoMonaco se ho capito bene prende solo stranieri, per i suoi interessi personali?!
    Il caso Rosina! Ha un contratto? Chi lo ha sottoscritto? LoMonaco chiedi i risarcimento danni a questo signore!

    Almeno adesso pensavo che avremmo avuto una squadra un po più indigena. Ma sembriamo l’Inter o il Napoli o la Fiorentina…… solo e sempre stranieri.

    Ragazzi e una mia opinione personale. Ma in Serie C qualche CATANESE o SICILIANO in più non guasterebbe

    Saluti a tutti

  27. Ip Address: 87.30.123.18

    CATANIA, 2.500 abbonati al “Massimino”
    09.08.2016 11.46 di Veronica Celi
    Inizia oggi il secondo giorno di vendita libera della Campagna Abbonamenti del Catania per la stagione 2016/2017. Alla chiusura dei botteghini, alle 19.00 di ieri, i tifosi abbonati per il prossimo campionato erano 2.501.

  28. Ip Address: 151.74.45.19

    Si lo Monaco sa il fatto suo ed è’ l’ultima speranza per il nostro Catania di non avviarsi verso il fallimento. stranieri o italiani non mi importa (tanto pure questi sono mercenari) basta che si lotti su ogni campo. Il mio augurio di evitare sabato di scendere in campo con la primavera perché la coppa Italia e’ importante in quanto ti consente di passare alla fase finale dei play off

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu