Marchese e Ledesma in salastampa…

 Scritto da il 13 maggio 2010 alle 15:44
Mag 132010
 

In salastampa a Massa due calciatori che quest’anno hanno giocato poco per via degli infortuni patiti : Marchese e Ledesma, di seguito  le interviste.

Marchese:

“L’infortunio mi ha frenato, sono contento di aver recuperato così in fretta, devo dire grazie allo staff medico del Catania, che mi è rimasto sempre vicino, ma di mio c’ho messo tanta determinazione, ho lavorato ore ed ore tra piscina e palestra per accorciare i tempi del recupero.

“Mi ritengo recuperato sia fisicamente che mentalmente: gioco sempre le partitelle, non ho paura di entrare nei contrasti e non tiro mai indietro la gamba.

“Quest’anno avrei voluto giocare di più ma non è stato possibile. Non so se avrò spazio contro il Genoa ma con o senza di me sono certo che scenderemo in campo per dare il massimo, vogliamo salutare bene i nostri tifosi ed andare in vacanza con una vittoria.

“La nostra forza è stata non spaventarci mai di nessuno, nemmeno ne momenti difficili. La gara della svolta è stata quella contro la Juventus, la più emozionante il 3-1 contro l’Inter, la più brutta contro il Livorno.

“Tengo tantissimo a giocare con questa maglia. L’anno prossimo vorrei contribuire a salvare il mio Catania. Sono siciliano, qua mi sento a casa, ci terrei tantissimo ad essere riconfermato.

Ledesma:

“Ormai questa stagione è andata così, penso già al futuro. Il prossimo anno vorrei giocare molto di più. Sono deciso a rimanere qua a Catania, lo vuole anche la società, ho ancora due anni di contratto. Voglio dimostrare il mio valore con questa maglia e portare il Catania ad una salvezza largamente anticipata.

“Il mister ha detto che vorrebbe vedermi giocare ai livelli che gli hanno detto so toccare. Io non sono né un fenomeno né un salvatore, sono Ledesma, so quanto valgono e farò di tutto per dimostrarlo.

“Quando sono entrato in campo, questa stagione, ho sempre dato il massimo anche negli spezzoni di partita. Purtroppo non potendo giocare con continuità non posso esprimermi come vorrei. Ormai non mi spavento di nulla, stavo già bene nella gara contro l’Inter. Psicologicamente non ho più alcun problema, l’infortunio è stato solo fisico ed è ormai superato.

“Cambiasso e Zanetti sono i miei due giocatori preferiti. Non so perché non siano stati convocati per il Mondiale, Maradona fa le sue scelte. Mariano merita questa soddisfazione, come anche Morimoto, lui è il nostro futuro, sono convinto faranno entrambi bene al Mondiale.

“Barrientos è un giocatore impressionante, ha numeri da fuoriclasse, l’anno prossimo dimostrerà a tutti chi è e quel che sa fare.

  29 Commenti per “Marchese e Ledesma in salastampa…”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    finalmente non si sente più parlare di infortuni gravi rimane solo Llama che si sta riprendendo alla grande…..

    tutti i giocatori saranno pronti per la prossima stagione…

  2. Ip Address: 151.33.42.44

    E’ finita la Primavera ha perso 3-1.
    Fino alla fine i ragazzi di amura hanno cercato il gol qualificazione, e la squadra ha giocato addirittura con quattro attaccanti dal 34′ del secondo tempo, ma niente da fare.
    Ancora una volta Catania fuori agli ottavi, comunque bravi lo stesso ragazzi.

  3. Ip Address: 151.33.42.44

    Spero di vedere sia Ledesma sia Marchese in campo contro il Genoa, per non parlare poi di Barrientos o Moretti o Fabiuccio Sciacca.

    Comunque vada, mi aspetto molto da questi ragazzi l’anno prossimo …

  4. Ip Address: 80.181.168.117

    Serie A, rischio crac
    sui diritti tv
    Lega e club in ansia alla vigilia della decisione del Tribunale civile di Milano sulla richiesta di sospensione presentata da Conto-Tv contro l’assegnazione a Sky: in ballo 571 milioni di euro (in arrivo dal 1° luglio), ovvero il 40% del bilancio previsto.

    Copia e incolla da Il Corriere della Sera.

    Raga’!!! Domani la sentenza!!!
    Se succede sono cavoli amari per alcune societa’ di calcio!!!

    Non penso per il Nostro Catania!!!

    Comunque attento Lo Monaco qualche pacco da qualche societa’!!!

    Vamos Catania!!!

  5. Ip Address: 85.41.235.41

    per il catania i diritti tv. fanno molto comodo ma non hanno un importanza vitale nel senso che la sociètà sta bene come bilancio…

    noi non abbiamo debiti come tanti altri società

    con la vendita di Martinez e Biagianti si può fare la squadra per l’anno prossimo.

  6. Ip Address: 151.33.42.44

    caro joe

    Se e’ pur vero che il Catania ha i bilanci a posto, se e’ pur vero che con la vendita di alcuni pezzi da novanta della rosa attuale il Catania incassera’ un bel mucchio di euro.
    e’ anche vero che il Catania dai diritti tv prenderebbe allo stato attuale la bellezza di 28-30 mln di euro(per tre anni) non sono bruscolini.
    Un conto e’ avere in bilancio 40-45 mln di euro, un’altro e’ averne una quindicina che si presume arriverebbero con la vendita dei giocatori da te menzionati.
    E’ troppo importante la vicenda legata ai diritti tv per tutti, con quei soldi si potra’ effettivaente programmare qualcosa di importante per il futuro e si accorcerebbe in maniera sostanziale e definitiva la distanza fra le cosidette piccole e le cosidette grandi …

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    Catanista sono d’accordo con te per i diritti TV, penso che la faccenda si risolverà al più presto…

    quello che volevo dire è che ni soffrirà di più una società tipo chievo bologna bari che hanno i bilanci in perdità !!!!!

  8. Ip Address: 87.17.43.20

    Buonasera alla fratellanza rossazzurra.

    Ho parlato con Matteocifalotu al telefono. Mi ha detto che per il momento non se la sente di scivere, ma comunque ci legge e presto tornerà tra noi a commentare gli argomenti della nostra squadra!

    Un saluto affettuoso al nostro amico Matteo!!

  9. Ip Address: 87.17.43.20

    Copia incolla da Itasportpress

    ESCLUSIVA ITASPORTPRES: Ecco il brasiliano acquistato dal Catania
    13.05.2010 18:18 di Antonino Bulla articolo letto 6 volte
    Il colpo brasiliano del Catania tenuto in segreto dalla società etnea finalmente ha un nome e un cognome. Dopo numerose informazioni e telefonate con diversi dirigenti e agenti brasiliani, la redazione di Itasportpress.it ha scovato il brasiliano che probabilmente farà sognare i tifosi rossazzurri visto che si tratta di un giovane e promettente talento su cui ha scommesso l’astuto ad del Catania Pietro Lo Monaco. Il primo rinforzo per la prossima stagione della formazione di Mihajlovic è Raphael Martinho Alves de Lima, centrocampista brasiliano classe ’88 che milita nel Paulista, club in cui ha giocato nell’ultima stagione da voltante. Definito in Brasile come uno dei migliori giocatori dell’ultima stagione, Martinho, è stato già seguito da importanti club brasiliani tra cui Santos e Internacional di Porto Alegre. Il Catania però ha anticipato tutti e si è assicurato il giocatore. L’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, ha infatti bloccato il giocatore nel suo recente viaggio in Sud America, quando ha visto all’opera il centrocampista a Jundiaí nello stato di San Paolo. Dotato di una grande velocità, Martinho, si è messo in grande evidenza nell’ultimo campionato Paulista quando ha affrontato importanti giocatori del campionato brasiliano tra cui Ronaldo e Neymar. I suoi colpi migliori sono il dribbling e il potente calcio di sinistro. Dalle informazioni raccolte da Itasportpress.it, il Catania ha acquistato l’80% dei diritti federali. Martinho sbarcherà a Catania il prossimo 1 luglio per sottoporsi alle visite mediche e per essere presentato alla stampa.

    Raga, le premesse sembrano ottime!!!

  10. Ip Address: 151.33.47.221

    E’ arrivo’ puntuale la smentita …

    L’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, ha rilasciato importanti dichiarazioni ai microfoni di Tuttomercatoweb. Lo Monaco ha infatti parlato delle insistenti voci che vedono Sinisa Mihajlovic sulla panchina dell’Inter il prossimo anno. L’a.d. catanese ha definitivamente smentito tutto: “Parliamo di cose serie, per favore… è assurdo. Mihajlovic rimarrà l’allenatore del Catania anche l’anno prossimo. Inoltre è la cosa più giusta e ideale affinchè possa acquisire esperienza per un futuro e definitivo salto di qualità”.

  11. Ip Address: 77.204.220.160

    Buona serata a tutti, niente di niente sotto il sole…..a parte il rischio di 28 milioni che come giustamente dice Catanista non sono bruscolini……ricordiamoci che senza stadio nun si canta missa.

    Un affettuoso saluto a Matteo, ti aspettiamo tutti!!!!

  12. Ip Address: 79.3.91.203

    BUONA SERA A TUTTI

    SE VERO QUANTO SCRITTO DA itasportpress a catania dopo il tango si ballerà anche la samba, non so assolutamente niente di questo nuovo giocatore brasiliano ma se è vero che il grande lo monaco lo ha comprato state pur certi che è o diventerà un grande giocatore

    IO SONO FIDUCIOSO E OTTIMISTA

    AMO CATANIA E IL CATANIA

  13. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno popolo rossazzurro………….

    la campagna acquisti ancore non è aperta… noi mettiamo certe notizie perchè sono stati pubblicati dai giornali sportivi solo per dovere di cronaca…

    ma secondo me non c’è niente di vero, sarà tutto vero solo quando arriva l’ufficialità ripeto solo allora…..

    Miha va via…. arriva formica……o Martinho !!!!!! sono tutti per sentito dire…..

    quello che è vero in questo momento saranno solo i 3 punti che vogliamo fare con il genoa….

  14. Ip Address: 87.16.43.92

    Buongiorno a tutti i tifosi rossazzurri!

    Saluti fraterni alla New Star.

    Copia incolla da itasportpress.

    Catania, è concorrenza con la Roma per Burdisso jr e Braghieri
    14.05.2010 10:45 di Antonino Bulla articolo letto 179 volte
    Dopo le indiscrezioni dei mesi scorsi lanciate da Itasportpress.it sull’interesse del Catania per gli argentini Guillermo Enio Burdisso e Diego Braghieri del Rosario Central, anche la stampa sudamericana ha confermato i sondaggi fatti dai dirigenti etnei per i due giocatori. Guillerme Burdisso, fratello di Nicolas della Roma, è un difensore centrale, uno dei migliori dell’ultimo anno nel campionato argentino. Su di lui si sono interessati diversi club italiani così come ha confermato nei giorni scorsi il suo agente, Ulisse Savini. Diego Luis Braghieri è un altro difensore che gioca in coppia con Burdisso. Nell’ultima stagione dopo qualche problema fisico è riuscito a mettersi in mostra tanto che alcuni club spagnoli hanno inviato osservatori per seguirlo. Il Catania sarebbe da tempo sulle tracce dei due difensori del Rosario ma secondo le indiscrezioni di mercato raccolte da Itasportpress.it, la Roma sarebbe la grande concorrente con il Catania per l’acquisto dei due giocatori. I dirigenti giallorossi infatti sembrano aver chiuso per Santiago Garcia, terzino del Rosario Central. Insieme a lui potrebbe arrivare a Roma uno tra Burdisso e Braghieri che piacciono tanto al ds giallorosso Daniele Pradè.

  15. Ip Address: 79.37.154.9

    Martinez, Martin..ho

    14-05-2010

    di Roberto Finocchiaro

    “Catania to chegando!!!”. (Catania sto arrivando!!!). Soltanto tre parole, di cui due di origine brasiliana, ed il calciomercato impazza; soltanto tre parole per poter avviare la scrittura di un articolo con tanto di titolone annesso; soltanto tre parole, quelle pronunciate da Raphael Martinho Alves de Lima , per poter ufficializzare il trasferimento in Sicilia della mezzala brasiliana proveniente dal Paulista, squadra di Serie A del campionato Brasiliano.

    Tutti si chiedono quale sia la fonte da cui si attinge il trasferimento del brasiliano nelle file dei rossazzurri, e la fonte si chiama stranamente Facebook. Si, il sito più famoso al mondo riesce a scovare il famoso Mister X che tanto fa sognare i tifosi rossazzurri. E, ad onor di cronaca, è proprio Martinho ad ufficializzarsi: martedì 11/05/2010 alle ore 3:46 italiane il neo rossazzurro attraverso la sua pagina Facebook scrive appunto “Catania sto arrivando”.
    Sebbene Facebook non sempre sia foriero di verità, controllando la sua lista amici si scorgono alcuni compagni di squadra ed amici brasiliani.

    L’indiscrezione, non ancora ufficializzata dalla società rossazzurra, trova ulteriore conferma nelle reti estere di Internet. Il fantomatico acquisto di Martinho era stato già preannunciato da alcuni siti brasiliani ed inglesi nella prima settimana di maggio . E comunque le parole di Lo Monaco trovano conferma: centrocampista brasiliano, classe 1988, dotato di buona tecnica e buon tiro.

    Scopriamo dunque insieme chi è Raphael Alves de Lima, più semplicemente Martinho. In Brasile è considerato come una promessa ed era stato avvicinato dai più grandi club locali, ma il Catania in maniera lesta e veloce riesce a bloccarlo . Martinho è un centrocampista brasiliano di 22 anni nato il 15 Aprile del 1988 nei pressi di San Paolo. A 12 anni inizia la sua carriera calcistica, giocando prima per una squadra locale del suo paese e poi acquisto dall’Atlètico Paranaense. I dirigenti del Paulista vedono in lui una grande promessa ed a 15 anni lo ingaggiano nel settore giovanile. Dopo una esperienza in presito nella Serie C Brasiliana, Martinho torna alla base nel 2008 e debutta nella massima serie brasiliana. Nell’ultima stagione disputa solamente 6 presenze ma su di lui piombano Corinthians e Palmeiras, disposte ad acquistarlo. L’amministratore delegato del Catania però, durante un suo viaggio in Brasile, riesce ad avvicinare il calciatore al Catania ed ad acquistare l’80% dei diritti federali . La cifra è irrisoria, come già annunciato dal Direttore. Riesce a disimpegnarsi in più ruoli , sia da mezzala che da esterno d’attacco . La sua collocazione in campo può essere paragonata ad Izco , che riesce a coprire più ruoli a centrocampo. Non è dunque Ribeiro il centrocampista acquistato dal Catania, bensì potrebbe essere Martinho.

    La notizia non è ancora stata ufficializzata da nessun dirigente etneo e si immagina che il giocatore possa essere annunciato a Serie A conclusa , proprio come Barrientos. Potrebbe essere con buona probabilità proprio il nome del brasiliano quello predestinato a rilevare l’eredità che lascerà in rossazzurro Martinez , quasi sicuro partente verso la Premier Inglese. Non solo un’assonanza fonetica nel nome quanto anche nei presupposti e nelle attese legate all’arrivo del giovane brasiliano che, rispetto al suo predecessore uruguayano, potrebbe accasarsi al Catania circa un anno e mezzo prima con tutto quel che significherebbe per trovar il giusto equilibrio in una nuova realtà calcistica ed ambientale.

    Scoperto il primo nome, rimangono adesso da identificare i tre giocatori (2 argentini, 1 italiano) che faranno parte della truppa rossazzurra, destinata a crescere ed a far sognare sempre più!

    Copia e incolla da mondocatania.com

    Raga’!!!
    Forse la verita’ lo sapremo dopo la partita con il Genoa!!!!

    Vamos Catania!!!!

    Buon prosieguo di giornata a tutti!!!

  16. Ip Address: 79.37.154.9

    Tagliandi settore ospiti

    Il Calcio Catania S.p.A. comunica che i tagliandi validi per la gara di domenica 16 maggio, Catania-Genoa, relativi al settore ospiti dello stadio A.Massimino di Catania erroneamente venduti sul circuito locale provinciale sono, pertanto, da ritenersi nulli, in quando rilasciati a causa di un errore del sistema. Coloro i quali avessero già acquistato, nella provincia di Catania, i biglietti del settore ospiti dovranno recarsi, entro e non oltre sabato 15 maggio alle ore 18, presso la ricevitoria Lottomatica in cui il titolo è stato emesso per procedere all’annullamento dello stesso e ricevere il contestuale rimborso del denaro speso.

    Copia e incolla da calciocatania.it

    URGENTE!!! DIFFONDETE!!!!

  17. Ip Address: 85.41.235.41

    guardare il video DERBY

  18. Ip Address: 85.41.235.41

    buona sera popolo rossazzurro….

    Catania, la vittoria contro il Genoa vale 300 mila euro
    14.05.2010 17:38 di Redazione ITA Sport Press

    Fonte: Nello Raimondo
    Il Catania chiuderà la sua stagione al Massimino ospitando il Genoa ormai privo di qualsiasi obiettivo. Sarà dunque un’occasione per regalare ai tifosi rossazzurri l’ultima bella pagina sportiva di questa trionfale cavalcata nel girone di ritorno. La salvezza ottenuta dalla band del tecnico serbo Sinisa Mihajlovic, è costata ( si fa per dire) alla dirigenza etnea qualcosa come un milione di euro per il pagamento del premio a obiettivo permanenza raggiunto. Ma l’eventuale vittoria contro il Genoa, oltre a superare il record di Zenga che si fermò a quota 43 punti, potrà far arrivare nelle tasche dei giocatori qualcosa come 300 mila euro visto che la dirigenza etnea ha stabilito di dare 100 mila euro a punto superata la quota 41.

  19. Ip Address: 87.21.46.96

    Abbattiamo il Genoaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!

  20. Ip Address: 87.21.46.96

    Copia incolla da Itasportpress:

    Catania, più fattibile cessione al Manchester City per Martinez
    14.05.2010 16:45 di Livio Giannotta articolo letto 447 volte
    Jorge Martinez lascerà il Catania per un’offerta non inferiore ai 12 milioni di euro. Tante società, ammaliate dalle prodezze del forte attaccante uruguaiano, hanno puntato gli occhi su di lui, ma in Italia sta diventando sempre più complicato trovargli una nuova destinazione. Pochi infatti sono i club disposti a spendere. Fiorentina e Genoa sarebbero molto interessati al “Malaka” rossoazzurro, la società del presidente Preziosi si è fatta concretamente avanti per assicurarsi le sue prestazioni ma difficilmente riuscirà ad accontentare le richieste di Lo Monaco. Nei prossimi giorni, comunque, ci saranno nuovi incontri tra le parti. Intanto il Manchester City rimane alla finestra e, ad oggi, sembra il club con maggiori chances di riuscire a spuntarla per Martinez. Addirittura secondo quanto riporta il Sun, Roberto Mancini avrà a disposizione un budget di 150 milioni di sterline da utilizzare per il rafforzamento dell’organico in vista della prossima stagione.

    Se dovesse andare al Manchester C. sarei più contento che trovarlo in una italiana, dove un giorno ci potrebbe anche segnare.

    Sono convinto che Miha glielo abbia segnalato a Mancini come un gran fuoriclasse!

  21. Ip Address: 85.41.235.41

    Mongibello,
    Mancini ha da spendere 150 milioni di sterline…
    10 milioni per Martinez li potrebbe pagare !!!!!
    speriamo che se lo compra….

  22. Ip Address: 77.204.220.160

    Qualcuno mi puo’ spiegare perché Cavani non lo vendono meno di 15 ml è Martinez vale meno………..

    Ps Per Morimoto si vocifera 10ml in su !!!!!!!!!!!

    Martinez ho resta a Catania ma se si vende…….non meno di 14ml!!!!!!

  23. Ip Address: 82.54.219.140

    Chiarezza,
    per Martinez Lo Monaco ha fissato il prezzo 12 milioni non un euro in meno !!!!!

  24. Ip Address: 77.204.220.160

    E’ tu ci credi a quello che dice lo Monaco? io no!!!!! Ti ripeto perché meno di Cavani?

  25. Ip Address: 82.54.219.140

    non ti so rispondere sul valore di Cavani !!!!!

    quello che ho letto sulla trattativa Biagianti e Martinez con il Genoa Lo Monaco ha chiesto 20 milioni…..

  26. Ip Address: 77.204.220.160

    Cavani non lo vendono meno di 15 ml!!!!! si parla ( per me a sproposito) di Inter

    Biagianti che è più forte di Melo è stato venduto 25ml per biagianti minimo la metà già siamo a 27, Lo Monaco è bravo o no!!!!! 😉

  27. Ip Address: 77.204.220.160

    volevo dire Melo che Melo è stato venduto a 25ml 😉

  28. Ip Address: 82.54.219.140

    io mi auguro che si vendono presto, sono la ns. garanzia per la prossima stagione Lo Monaco ci rifà una bella squadra ….

  29. Ip Address: 87.21.46.96

    Ho sentito voci che danno per sicuro il rientro di Paolucci a Catania.

    Qualcuno ne sa di più?

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu