MASCARA E POTENZA : VOGLIAMO BATTERE IL RECORD…

 Scritto da il 11 maggio 2010 alle 20:11
Mag 112010
 

Mascara:

“Penso che il valore di questa salvezza valga per noi come uno scudetto. E’ stata una stagione particolare dove abbiamo raccolto poco a vedere quel che abbiamo fatto nel girone di ritorno. La svolta e’ stata in casa contro il Bologna, a Torino vincere può anche esser stato un caso ma dar continuità c’ha permesso di prendere il volo e se avessimo fatto punti a Napoli staremmo parlando di un altro obiettivo.

“Nel calcio ci sono periodi in cui un calciatore non rende bene anche per ragioni di squadra. Quando il gruppo va bene anche i singoli tendono a migliorare. Io sono più contento di questa stagione che non quella dell’anno scorso. Giocare negli ultimi 20 metri facilita il goal, quest’anno ho giocato più dietro ma sono riuscito a segnare lo stesso.

“La Nazionale l’ho raggiunta l’anno scorso , mi spiace non essere nei convocati ma tiferò comunque Italia. C’e’ stata gente che ha fatto meglio di me ed evidentemente non sono io riuscito a confermarmi ai livelli che Lippi si aspettava.

“Il goal al Cagliari e’ stato molto importante perché arrivato in un momento particolare, dove non riuscivamo a segnare ed a far punti. La partita più bella quella in casa contro l’Inter.

Potenza:

“Vogliamo vincere, dare una soddisfazione al nostro pubblico e centrare il record di punti in A. Il Massimino e’ diventato il nostro fortino, insieme ai nostri tifosi abbiamo conquistato la Salvezza. Per colpa degli infortuni ho saltato buona parte della stagione, quando sono rientrato la squadra andava a mille ed e’ stato difficile trovare spazio. Da Febbraio ero in forma, sono state poi le scelte tecniche a tenermi fuori. Io mi sono sempre allenato e so di aver fatto tutto il possibile.

“La prossima stagione spero di non subire infortuni e poter mettere in mostra le mie qualità. Negli ultimi anni non sono mai riuscito a trovare continuità di condizione. Preferisco una salvezza comoda che una risalita come la nostra, anche se certamente resta più nei ricordi.

“Del Genoa non mi sento un ex, non ero parte del progetto. Questa estate la passerò insieme alla mia famiglia. Aver collezionato 100 presenze in A e’ un traguardo importante per me che ho sempre giocato solo nelle massime categorie. Delle convocazioni penso che alcuni miei compagni di squadra sono stati tagliati fuori dalle convocazioni per l’inizio di stagione. Mascara era da Nazionale, anche se non ha nulla da invidiare a Cossu.

  Un Commento per “MASCARA E POTENZA : VOGLIAMO BATTERE IL RECORD…”

  1. Ip Address: 82.61.71.144

    Mascara non ti abbattere tu sei il ns. beniamino l’anno prossimo parleranno tutti di te, sarai famoso…..

    i gol al palermo resteranno negli annali del calcio per sempre….

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu