Maxi Lopez alla Sampdoria

 Scritto da il 10 luglio 2012 alle 22:38
Lug 102012
 

Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver raggiunto con l’U.C. Sampdoria un accordo, che verrà formalizzato al superamento delle visite mediche di rito in programma domani a Genova, per la cessione a titolo temporaneo, con diritto di riscatto a favore della società ligure, del calciatore Maximiliano Gaston Lopez.

  41 Commenti per “Maxi Lopez alla Sampdoria”

  1. Ip Address: 82.59.3.41

    Era ora che te ne vai tanto farai la stessa fine di Caserta e company 😀 😀 😀 😀 😀

  2. Ip Address: 82.59.3.41

    Mi correggo Buona vendita bravo Gasparin 8.5 milioni una bella cifra per un mezzo fallito 😀 😀 😀 😀
    commenti dei tifosi:

    moreno samp scrive:
    10 luglio 2012 alle 21:37

    Super maxi felice…ora ferrara vuole il 4-3-3.

    Marco A. scrive:
    10 luglio 2012 alle 21:41

    Benvenuto Maxi , vedrai che sballo giocare a Marassi ,ohi ohi Maxi Lopez segna per noi

    Marco A. scrive:
    10 luglio 2012 alle 21:43

    Volerte un nome per la terza punta? Quagliarella

    Michele scrive:
    10 luglio 2012 alle 21:53

    …e Pozzi!!!

    Depp 92 scrive:
    10 luglio 2012 alle 21:54

    bel colpo! ma le cifre sembrano un pò alte. Un’altro dei tanti nomi accostati al napoli che va in un altra squadra

    ElMatador! scrive:
    10 luglio 2012 alle 21:55

    8,5 mil maxipacco eheheh il Catania fa sempre ottimi affari!

    daniele87 scrive:
    10 luglio 2012 alle 22:19

    Addio mercenario!
    Spero che alla Samp,se fa un’ottima stagione realizzativa,non faccia come al solito,proporsi alle cosidette big.
    A Catania venne tre anni fa,quando c’era Mihajlovic.Il Catania era ultimo(a gennaio),arrivò lui e fece 11 gol in 16 partite,salvando si può dire solo il Catania da una retrocessione che sembrava certa.
    Poi l’anno dopo cominciò a dire che voleva andarsene,fece male l’anno dopo 8 gol in più di 30 partite giocando partite squallide e senza motivazioni.
    Poi quest’anno fino al suo trasferimento in prestito al Milan, ha fatto 3 gol con il Catania,due su rigore uno su azione a Firenze,che a dire il vero non era nemmeno il suo ma di Barrientos.

  3. Ip Address: 82.59.3.41

    Legrottaglie: ‘Noi ed i tifosi, una grande famiglia’

    Il veterano del gruppo, prezioso punto di riferimento per i compagni in termini di esperienza ad alti livelli, è anche uno dei più decisi e determinati, fin dalle prime battute del ritiro: Nicola Legrottaglie risponde con sincerità e precisione alle domande dei cronisti, chiarendo presupposti e speranze relative alla sua seconda stagione con la maglia del Catania. “Rispetto all’anno scorso, sto meglio e conto di poter mettere nelle gambe tanta benzina in più, per giocare un maggior numero di gare. Nel 2011-12 ne ho saltate 7, 4 di queste per squalifica e non va bene, devo riuscire a riportare meno ammonizioni, ho l’obbligo di migliorarmi sotto ogni aspetto. Il nuovo mister mi ha fatto davvero una bella impressione, Maran ed il suo staff sono umili e l’umiltà precede la gloria: c’è grande voglia di fare, io credo che il tecnico riuscirà a farci alzare il livello di rendimento. L’anno scorso abbiamo giocato a tratti un grande calcio ma abbiamo sperperato, io sono tornato a casa un po’ deluso, per questo motivo. Noi non dobbiamo accontentarci, abbiamo un grande obiettivo, fare meglio di quanto è stato fatto. Per riuscirci, dobbiamo onorare la maglia, concentrarci, lottare insieme e coinvolgere i nuovi, mettendoli nelle condizioni di fare la differenza. Ai tifosi voglio dire anzitutto che ho avuto modo di comprendere a fondo una cosa: il Presidente ha le idee molto chiare e per il Catania ha davvero un grande progetto, possiamo stare più che tranquilli. Ho avuto l’opportunità di parlare a lungo con lui, infatti, ed i suoi pensieri mi hanno dato grande motivazione. Mi rivolgo ancora ai nostri sostenitori: vogliamo migliorare anche nei rapporti con la nostra gente e la città, per creare una grande famiglia e portare insieme in alto il Catania. Io una guida? Le guide non si dichiarano tali, vanno riconosciute dal gruppo e perchè sia così occorre dare l’esempio. Ho un sogno, quello di continuare a giocare anche nel 2013-14 e parlerò con la società al momento opportuno, perchè mi piacerebbe poter rappresentare anche il futuro di questa squadra. So che la carta d’identità non depone a mio favore ma credo che conti di più ciò che si dimostra: penso che la scorsa stagione sia stata una delle migliori di sempre, per me, e sono fiducioso di poter dare ancora di più in quella alle porte”.

  4. Ip Address: 217.203.99.220

    Nicola Le Grottaglie senz’altro è uno dei più seri professionisti, che abbiamo in Italia credo proprio che il suo esempio, sia trascinante per i colori rosso-azzurri…..speriamo proprio di migliorare, e poter guardare il Catania ancora per molti anni in serie A…… 😀
    😀

  5. Ip Address: 82.55.102.85

    Buongiorno raga’!!!

    Benvenuto Calogero Scorza!!! 😉 😉 😉
    Il Catania e’ in piena evoluzione, ancora non sappiamo chi se ne va’ e chi resta.

    Buona giornata a tutti!!!

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti….
    Ciao Calogero e Giorgio, bravo il ns. Nino 😉 😉 😉

    CATANIA- Pulvirenti: “Ho promesso che saremmo stati più forti e così sarà”
    11.07.2012 12:20 di Antonino Bulla

    Giorno di presentazione in casa Catania della rosa 2012/13. Nella prestigiosa cornice dell’aula magna del palazzo dell’ Università degli studi di Catania si è svolta la consueta conferenza stampa. Il presidente Antonino Pulvirenti ha preso per primo la parola e ha dato inizio ufficialmente alla nuova stagione dei rossazzurri. Queste le dichiarazioni raccolte da Itasportpress.it: “Da ieri i ragazzi hanno iniziato la stagione ma la società non ha smesso di lavorare durante tutto questo periodo -ha detto Pulvirenti- sono cambiate alcune cose ma non ci siamo fatti trovare impreparati e abbiamo migliorato la nostra struttura societaria. Alla squadra avevo promesso alla cena di maggio che saremmo stati più forti. Questo è quello che stiamo facendo. Siamo in esubero e qualcuno andrà a giocare altrove. La squadra è già competitiva e siamo pronti a recitare una stagione da protagonisti. Vogliamo fare un campionato importante partendo dall’obietivo iniziale della salvezza. Non dobbiamo però porci limiti e fare quanto meglio possibile. Auguro una buona stagione a tutti, giocatori, mister e tifosi”.

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    Finalmente i tifosi sono tenuti in considerazione dal AD e non tratti con i piedi come faceva qualcuno :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    CATANIA, Gasparin: “Daremo tutto, speriamo di essere l’orgoglio dei nostri tifosi e della città”
    11.07.2012 12:33 di Andrea Carlino

    Nella suggestiva cornice dell’Aula magna dell’Università di Catania va di scena la presentazione della squadra e dei quadri tecnici per la stagione 2012-2013. Queste le parole dell’amministratore delegato, Sergio Gasparin raccolte da Itasportpress.it: “Per me è la prima volta che scendo in città. In questi due mesi ho lavorato tra Torre del Grifo e gli uffici di Lega a Milano. Spero che conquisteremo i tifosi per la stima, la volontà nel conquistare i traguardi. Indossiamo una maglia verso cui abbiamo obblighi professionali e per tutti i ragazzi che tifano per i loro beniamini. Il nostro obiettivo è far si che la tifoseria sia orgogliosa di noi”.

  8. Ip Address: 85.41.235.41

    TMW – Catania, i giorni del doppio colpo

    11.07.2012 10.30 di Gianluigi Longari –

    Doppio colpo in vista per il Catania, dopo quanto anticipato nei giorni scorsi. Il club etneo è infatti giunto ad un passo dall’ufficializzare due colpi potenzialmente importanti: il primo è quello che riguarda il difensore Antei che arriverà dalla Roma, l’altro è invece il portiere classe ’89 del Siracusa Paolo Baiocco.

  9. Ip Address: 82.55.102.85

    Salve raga’!!!

    Salve raga’!!!
    Ripreso da transfermarkt.
    Scadenze contratti .

    Mariano Andújar

    Portiere
    28 destro 1,94
    2011 fino 2013
    4.000.000 €

    Blazej Augustyn
    Difensore centrale
    24 entrambi 1,91 2011 fino 2013
    350.000 €

    Nicola Legrottaglie
    Difensore centrale
    35 destro 1,90 2011 fino 2013
    400.000 €

    Giovanni Marchese
    Terzino sinistro
    27 sinistro 1,81 2009 fino 2013
    1.500.000 €

    Ciro Capuano
    Terzino sinistro
    31 sinistro 1,85 da 2009
    750.000 €

    Pablo Álvarez
    Terzino destro
    28 destro 1,77
    da 2011
    1.200.000 €

    Alessandro Potenza
    Terzino destro
    28 destro 1,85 da 2008
    800.000 €

    Cristian Llama
    Centrocampista di sinistra
    26 sinistro 1,79
    2007 fino 2013
    800.000 €

    Adrián Ricchiuti
    Trequartista
    34 destro 1,68
    2009 fino 2013
    300.000 €

    Pablo Barrientos
    Ala sinistra
    27 sinistro 1,69 2010 fino 2013
    4.000.000 €

    Andrea Catellani
    Ala sinistra
    24 entrambi 1,80 2010 fino 2013
    900.000 €

    Mirko Antenucci
    Punta centrale
    27 destro 1,78 2012 fino 2013
    2.300.000 €

    Takayuki Morimoto
    Punta centrale
    24 destro 1,83 da 2012
    2.500.000 €

  10. Ip Address: 85.41.235.41

    vedo che i contratti sono tutti scaduti 8) 8) 8) 8)
    ci sarà da battagliare per rinnovarli….

  11. Ip Address: 85.41.235.41

    Il n.1 del Catania Antonino Pulvirenti dice la sua sul futuro di tre giocatori etnei: Gomez, Barrientos e Andujar. “Il ‘Papu’ ed il ‘Pitu’ sono giocatore importanti, non vogliamo privarcene ma se dovessero arrivare offerte importante potrebbe essere difficile trattenerli – dice – Su Andujar dico che non c’è nessun caso spinoso ed è il bentornato se vuole restare e ha le motivazioni per fare bene con i colori rossoazzurri”.

    Via tutti… quelli che non sono motivato a stare a Catania via via di corsa :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  12. Ip Address: 80.117.60.212

    buonasera a tutti fratelli della costa rossoazzurra benvenuto calogero scorza per il mini max come giustamente lo chiama giorgio che saluto aqua davanti e sapuni sutta i peri chi non ama il catania non lo merita forza catania sempre 😉 😉

  13. Ip Address: 80.117.60.212

    gasparin daremo tutto speriamo di essere l’orgoglio dei nostri tifosi e citta’ questo e parlare da persona matura non come parlava una certa persona che offendeva anche i tifosi 😀 😀 capisci a me :mrgreen: :mrgreen:

  14. Ip Address: 80.117.60.212

    volevo dire acqua :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  15. Ip Address: 82.55.102.85

    Ciao joe e Angelo!!! 😉 😉 😉
    Capito Angelo!!!

    PLV ha dichiarato che mini Maxi e’ andato via per motivi personali (io dico la moglie).
    Ormai anche lui e’ andato!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    L’ex A.D. ha lasciato alcune ceneri, vedi Ledesma e’ andato via senza rinnovare il contratto perdita secca in termini economici per il Catania.
    Leggetevi quelli prossimi alla scadenza nel 2013 alcuni importanti come Barrientos e Llama termineranno l’anno prossimo.

    Sogni colorati di rosso e azzurro a tutti!!!

  16. Ip Address: 95.246.3.180

    Salve raga’!!!
    Finalmente il dente “assassino” e’ andato!!! 😀 😆 :mrgreen:

    Buon appetito a tutti!!!

  17. Ip Address: 79.51.179.170

    buonpomerigio a tutti fratelli della costa rossoazzurra presenti e assenti ciao giorgio sono contento per te forza catania 😉 😉

  18. Ip Address: 79.53.98.232

    A volo un caro saluto a tutti i tifosi del sito.
    Max Lopez è ancor un fior di attaccante ma non voleva rimanere a Catania e noi non potevamo sopportare più lo stesso tormentone dello scorso anno.
    Tanti auguri a Max spero che trovi la sua giusta dimensione lottando per la salvezza in una squadra neopromossa.
    Una buona serata a tutti

  19. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio a tutti…..

    Finalmente a Catania lo stadio nuovo 😀 😀 😀 😀 😀

    Camera vara legge sugli stadi. Adesso via alle nuove costruzioni
    12.07.2012 18:09 di Redazione ITA Sport Press
    Fonte: ilmessaggero.it

    Sì della Camera alla legge sugli stadi, un provvedimento atteso dalle squadre di calcio di serie A, come Roma e Lazio, che da tempo puntano a costruire un impianto di proprietà. Il testo ora torna al Senato.

    «Questo importantissimo provvedimento di iniziativa parlamentare, che ha trovato il mio convinto e concreto appoggio consentirà di avviare a realizzazione nuovi impianti sia per il calcio che per altri sport, senza che ciò produca alcun onere aggiuntivo per la finanza pubblica», ha detto il ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi, dopoi lvia libera, in sede legislativa, della commissione Cultura al testo.

    «Voglio ringraziare – ha proseguito il ministro – tutti i parlamentari che hanno contribuito in modo fattivo all’approvazione di questo disegno di legge che consentirà al paese di dotarsi di infrastrutture moderne e sicure, generando importanti volumi di investimento attraverso la mobilitazione di capitali privati. Il disegno di legge passa ora a Palazzo Madama – ha concluso Gnudi – e sono sicuro che la sensibilità dei Senatori consentirà un rapido iter di definitiva approvazione».

    «E’ un passo decisivo verso la conclusione di un iter complesso e che fornirà al Paese lo strumento per dotarsi d’impianti sportivi moderni, efficienti, in linea con i migliori standard europei e ai club una legge che, attraverso investimenti privati, consentirà loro di aumentare successivamente i ricavi migliorando i bilanci», ha affermato Rocco Crimi del Pdl. «Lavoreremo affinchè il Senato riesca ad approvarla definitivamente entro l’anno», ha aggiunto.

    «L’approvazione in sede legislativa e quindi senza esame dell’Aula della legge sugli stadi, piena di contraddizioni, di difficile applicazione ed esposta a possibili ricorsi, non rappresenta un buon esempio di funzionamento degli istituti parlamentari», attacca invece Roberto Morassut del Pd. «La legge – spiega Morassut – fu a suo tempo inviata inspiegabilmente alla Commissione Sport e Cultura come commissione di merito quando, per i suoi contenuti totalmente inerenti la materia urbanistica, degli appalti, dei lavori pubblici e dell’ambiente, avrebbe dovuto essere esaminata dalla Commissione territorio e ambiente. Il provvedimento apre la strada a modalità di interventi di ristrutturazione degli impianti che produrranno nuove pesanti edificazioni nelle aree urbane con consistenti ulteriori consumi di suolo libero. L’intero costo degli interventi sarà pagato attraverso concessioni edificatorie aggiuntive ed espansive».

    «Si consegna unilateralmente al mondo dell’impresa edilizia ed immobiliare il mondo del calcio, dal momento che gli interventi di risanamento finanziario delle società sportive avranno una via di uscita obbligata: recuperare i debiti attraverso nuove operazioni edilizie e nuova rendita fondiaria. Insomma – conclude Morassut – una legge sbagliata e carica di contraddizioni che di certo non favorirà nemmeno un rinnovo del patrimonio impiantistico sportivo del nostro Paese».

  20. Ip Address: 85.41.235.41

    Pablo Barrientos dice no. Il fantasista argentino ha rifiutato il rinnovo del contratto in scadenza nel 2013 con il Catania. Può approfittarne il Genoa, che negli ultimi giorni di agosto farà un’offerta. La sensazione è che il Catania dovrà dire di sì, se non vorrà perdere poi a zero Barrientos. Un pupillo di Lo Monaco, che lo portò in Italia e ora lo vuole al Genoa…
    INGRATO :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: TUO E IL COMPARE LO MONACO

  21. Ip Address: 2.11.162.250

    Ciao Joe a parte che non credo ai giornalai, vendiamolo, vedrai che faremo un affare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  22. Ip Address: 80.183.38.226

    ciao joe anche lui si e montato la testa non o parole 😡 😡

  23. Ip Address: 95.246.3.180

    Buonasera raga’!!!
    Nel proposito del prossimo scippo di Barrientos (ingrato, se e’ vero). L’ex A.D. aveva affermato che aveva portato delle carte dal Sudamerica.
    In un famoso film di Toto’ un Colonnello ci disse: io ho carta bianca! Toto’ : e ci pulisca il c….o!!!
    Ecco la fine che hanno fatto quelle carte.

    Sogni colorati di rosso e azzurro a tutti!!!

  24. Ip Address: 80.180.151.29

    Buongiorno raga’!!!
    Quanti “rumors” raga’, ancora non sappiamo come sara’ la Nostra squadra!!! 😐 😐 😐

    Soldi non c’e’ ne sono e tutto va male, porca miseria!!! 😕 😕 😕

    Buna giornata a tutti!!!

  25. Ip Address: 79.53.98.232

    Un caro saluto a tutti i tifosi del sito.
    La perdita di Barrientos sarà grave, ma in definitiva abbiamo visto quanto vale solo in quest’ultimo campionato e con un buon ricavo potrebbe essere ben sostituito.
    Troopo caldo (che fa male alla testa) per poter esprimere altri commenti.
    A tutti una buona serata.

  26. Ip Address: 79.10.9.7

    buonaserata a tutti fratelli rossoazzurri finche la barca va lasciala andare ciao mario e peppe58 un saluto a tutto il resto della cumacca 😉 😉 forza catania

  27. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio a tutti……

    Acquisto in comproprietà. Catania e Bari hanno preso insieme dal Lucca Francesco Fedato. Giovane trequartista classe ’92, profilo molto interessante, Fedato giocherà nel Bari ma il suo cartellino sarà a metà tra le due società.

  28. Ip Address: 80.180.151.29

    Buonasera raga’!!!
    Nulla da scrivere!!!

    Sogni di colore rosso e azzurro a tutti!!!

  29. Ip Address: 95.246.42.153

    Buona notte a tutti.

    Mi chiedo: come mai tutti dicono di essere felici di stare a Catania e dopo neanche un soffio di vento non vedono l’oa, anzi, fanno il diavolo a quattro per andarsene (e poi, per squadre che non pare che siano molto più attrezzate di noi)? 🙁

    Mah, sono perplesso!!

  30. Ip Address: 79.10.9.7

    buongiorno a tutti e buon pranzo 😉 😉

  31. Ip Address: 212.195.241.127

    Buongiorno a tutti pari

    Senza parole……………ma questo tizio non era a Catania sino al 30 giugno? che schifo d’uomo, se penso che già da un anno dicevo “Occhio Presidente”

    LO MONACO: “Il rinnovo di Barrientos? E’ un problema del Catania”
    14.07.2012 06.35 di Redazione Pianetagenoa per pianetagenoa1893.net articolo letto 907 volte

    © foto di Daniele Buffa/Image Sport
    “Pitu è del Catania con un contratto in scadenza il prossimo anno e deve parlare col suo club. La dirigenza etnea sa bene cosa deve fare. Con me avrebbe firmato il rinnovo in cinque minuti, ma adesso non sono problemi miei”. Il dg del Genoa Pietro Lo Monaco ha così risposto ai microfoni di Itasportpress.it riguardo a una domanda sull’interessamento per Barrientos. Il dirigente rossoblù ha poi lanciato una battuta sull’arrivo di Maxi Lopez alla Sampdoria: “Mi ha fatto piacere che Maxi si sia sistemato trovando una squadra dopo le sue lunghe vicissitudini di mercato. Mi auguro che possa fare bene in campionato tranne nei due derby dove gli auguro di rimanere a bocca asciutta”.

  32. Ip Address: 79.10.9.7

    ciao chiarezza quello che dici e verita 😉 😉

  33. Ip Address: 95.245.225.198

    Buonasera raga’!!!
    Ciao Angelo e Chiarezza!!! 😉 😉 😉
    C’hai ragione Chiarezza!!!
    Meglio non ne parliamo proprio dell’ex A.D.!!! 😡 :mrgreen: 😈
    Ho visto nel sito ufficiale la nuova rosa, non c’e’ Paglialunga e nemmeno Tom Wellington si vede che sono stati tagliati.

    Buona serata a tutti!!!

  34. Ip Address: 95.245.225.198

    Salve raga’!!!
    Da fonti Sky Sport.
    Costi produzione Risultato netto
    Catania 45 Mln 6 Mln

    Gare Sponsor TV Plusv.
    Catania 4 Mln 3 Mln 27 Mln 13 Mln

  35. Ip Address: 95.245.225.198

    CATANIA – SPORTING BARRIERA 15-0

    Primo Tempo
    Catania 4-3-3) Andujar, Alvarez, Spolli, Legrottaglie, Marchese; Lodi, Izco, Almiron; Gomez, Bergessio, Antenucci. All. Maran.

    11′ Goal Antenucci.
    17’goal Bergessio .
    18′ goal Almiron
    22′ goal su rigore di Lodi
    31′ Goal Gomez
    38′ goal Antenucci,
    45′ goalBergessio

    Secondo Tempo
    Catania 4-3-3) Frison, Alvarez, Bellusci, Augustyn, Capuano, Moretti, Biagianti, Ricchiuti, Lanzafame, Morimoto, Catellani.

    13′ goal Moretti,
    18′ goal Morimoto
    19′ Entra Keko, fuori Alvarez. Lanzafame arretrato a terzino.
    22′ goal Keko
    29′ Dentro Doukara, fuori Morimoto.
    30′ goal Doukara
    36′ goal Capuano
    40′ goal Ricchiuti,
    42′ goal Doukara
    43′ goal Doukara

    Sogni colorati di rosso e azzurro a tutti!!!

  36. Ip Address: 95.245.225.198

    Articolo ridotto.

    “La classifica finale rimane segreta. L’allenamento a punti è un modo per trovare motivazioni nuove all’interno di un ritiro pesante da sopportare per i carichi di lavoro. Aggiunge competizione ad una già sana competizione.

    “Barrientos aveva la febbre, gli altri che non hanno partecipato avevano noie fisiche. Doveva esser solo una passerella oggi. Da adesso in poi lavoreremo sullo specifico. Dopo una settimana sono soddisfatto dall’approccio dei ragazzi. Secondo me questo è un buon presupposto per poter lavorare. Dobbiamo continuare in questo modo.

    “Gerarchie in porta? C’è solo da lavorare in questo momento.

    “Festeggeremo il mio compleanno tutti insieme, porterò i ragazzi a cena stasera.

  37. Ip Address: 95.245.223.43

    Buongiorno raga’!!!
    Tutti al mare siete?
    Beati voi!!!

    CATANIA, amichevole su Sky
    15.07.2012 10:18 di Redazione ITA Sport Press

    Il 18 luglio il Catania giocherà alle ore 18 la sua seconda amichevole pre-campionato contro una rappresentativa dilettantistica siciliana. L’incontro, che si giocherà a porte chiuse, sarà seguito dalle telecamere di Sky.

  38. Ip Address: 79.10.9.7

    buonasera a tutti fratelli della costa rossoazzurra ciao giorgio 😉 😉

  39. Ip Address: 95.245.223.43

    Salve raga’!!!
    Ciao Angelo!!! 😉 😉 😉
    ulla da scrivere.
    Sogni colorati di rosso e azzurro a tutti!!!

  40. Ip Address: 79.9.142.14

    Buongiorno raga’!!!

    Buona giornata a tutti!!!

  41. Ip Address: 151.88.22.10

    Buongiorno a tutti!!

    ogni tanto mi faccio vedere pure io…

    Scusate le prolungate assenze…ma ho davvero pochissimo tempo a disposizione.

    allora,
    cosa bolle in pentola???

    di mercato, come al solito non si vede neanche l’ombra….

    speriamo bene per il nostro catania!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu