Non era una patita da perdere

 Scritto da il 13 dicembre 2014 alle 18:45
Dic 132014
 

Livorno-Catania

Il Catania passato in vantaggio sul 2-1 si è chiuso in una difesa che fa acqua da tutte le parte, con un Spolli lento e un Sauro inguardabile, concedendo troppo al Livorno schierato con 4 attaccanti. Dovevamo solo gestire il vantaggio e continuare ad attaccare, ma non siamo buoni manco a fare questo.

Al 32′ del secondo tempo il Livorno acciuffa il pareggio con Jefferson papera di Frison, lascia rimbalzare il pallone che si insacca nel sette,  un minuto dopo il gol del vantaggio con Galabinov, al 39′ Calaiò si divora il gol del pareggio impattando di testa il pallone in beata solitudine a due passi dalla porta,  al 44′ arriva il pocker per il Livorno siglato da Siligardi.

Vittoria sudatissima per i ragazzi di Gautieri che tornano al terzo posto ,mentre il Catania a 1 punto dai play-out ovvero ad un passo dalla lega Pro,  che bella squadra.

Se non arrivano rinforzi a Gennaio,  c’è il rischio di lottare per non retrocedere.  Come ci siamo ridotti….

  40 Commenti per “Non era una patita da perdere”

  1. Ip Address: 84.226.233.114

    Che vergogna
    E non é finita qui!
    Ancora siamo a metà!

    I ragazzini e Cani sono stati i migliori

    Ma Sannino la prossima non li farà giocare!
    Serie C ci aspetta

  2. Ip Address: 188.222.106.20

    Ma che rinforzi e rijnforzi, con le teste che ci sono nella dirigenza…sprecheranno solo soldi. Se soldi ce ne hanno.

    O si cambia tutto o non si va da nessuna parte. Ma dico…tutto. In serie B ci si puo’ anche stare, ma che si organizzi una societa’ in maniera decente in modo da esprimere un gioco del calcio dignitoso. Stiamo facendo ridere tutta l’italia.

  3. Ip Address: 94.164.194.143

    lo avevo detto e lo ripeto e lo ripetero’ sempre fino a quanto ci sara questa dirigenza fuori casa si perdera sempre..sono 3 anni che se andiamo a vedere fuori casa e un bollettino di guerra inutile cambiare gli allenatori mentre la dirigenza non si assume le responsabilita’..e poi e una menzogna che siamo da seria A.. come disse il presidente.siamo quintultimi dalla ultima squadra, altro che andare in A .E una squadra senza carattere..senza coraggio senza nerbo, in casa si vince o si pareggia ma fuori casa e una tragedia greca.

  4. Ip Address: 94.34.28.19

    l’unica cosa che mi viene da dire, qualcuno sa dove si trova il pulsante con scritto Reset?

  5. Ip Address: 151.54.104.53

    Se fossero seri, Pulvirenti e Cosentino farebbero bene ad andarsene, soprattutto l’Argentino portandosi con se il valore aggiunto, il lusso, il professore luminare Ventrone.

    Ma seri non sono affatto, infatti stanno facendo ridere tutta l’Italia calcistica con le loro sparate in tema di calciomercato e soprattutto di dichiarazione pre-campionato, da ben due anni.

    E poi puntualmente si avvera il contrario di quanto previsto da questi due geni estivi, maestri delle minc….te.

    I nuovi Totò e Peppino….come competenza ci siamo, come risultati comici anche, peccato che c’è una tifoseria è una città che non si sta divertendo affatto.

    Ma un po di vergogna la provano oppure no?

    Io credo di no, la spocchia la fa da padrone.

    Sulla squadra e il suo tecnico, stenderei un pietoso velo, siamo alla frutta e qualsiasi difesa d’ufficio del tecnico appare un insulto ancora più umiliante.
    Non è tipo che se ne va via Sannino, ma se si dimettesse renderebbe meno fallimentare anche la sua posizione.

  6. Ip Address: 151.54.37.248

    Serie B Ternana 1 – Catania 0 , Catania 2 – Bologna 2 , Livorno 4 – Catania 2 nelle ultime 3 partite giocate in questa Serie B 1 solo punto abbiamo raccolto.

  7. Ip Address: 151.54.37.248

    Il Catania con 1 solo punto di vantaggio sulla zona play-out sprofonda al diciassettesimo posto in Serie B

  8. Ip Address: 151.54.37.248

    in Trasferta siamo i peggiori in Europa con 2 punti fatti su 9 partite esterne giocate in questa Serie B. Nessuno in Serie B ha fatto peggio del Catania in Trasferta solo 2 punti fatti in 9 partite.

  9. Ip Address: 151.54.37.248

    A rischio anche la permanenza in Serie_B adesso per il Catania.

  10. Ip Address: 151.54.37.248

    A rischio anche la permanenza in Serie B adesso per il Catania se non si chiude a 24 punti il girone di andata. Mancano 3 partite che giocheremo dal 20 al 28 Dicembre.

  11. Ip Address: 109.113.103.118

    Ciao ragazzi, per me ci vuole coraggio a prendersela con Sannino il quale, a mio parere, sinora ha dimostrato di essere l’unica persona seria. Sempre il primo a metterci la faccia, a difendere i reduci di quella rosa che ha trovato, a dire le cose con tatto, equilibrio e razionalità . Non ha mai, come qualcun altro ancora continua a fare, parlato di promozione, ma di lavoro ed impegno. Se tornate a rivedere la inferenza pre gara, il suo inizio e’ stato scandito dai nomi degli 8/11 della squadra titolare assenti. Ha messo in campo una squadra che per 75 minuti non ha sfigurato, anzi, ha avuto più possesso palla e 3 palle gol fallite nell ‘ordine da Cani, Jankovic e Calaio’. Purtroppo, chi ha fatto la campagna acquisti nel Livorno, lo ha attrezzato con 5 prime punte di peso (caputo, Vantaggiato, siligardi, galabinov e Jefferon) cosa che non ha il Catania, costruito con 2 prime punte (cani e Calaio’) in quanto oso sperare che qualcuno non consideri prime punte Castro, leto e Rosina. Poi se aggiungiamo che ancora oggi la dirigenza difende l’operato di Ventrone……..dove vogliamo andare? Per me sarebbe stato meglio affidarci ad un neo laureato in Medicina.

  12. Ip Address: 79.37.98.189

    prendersela con Sannino è assurdo, non ha mai avuto a disposizione tutti i giocatori nemmeno per un giorno in quattro mesi e la situazione peggiora sempre più.
    Ventrone che certamente è il primo responsabile di questa ecatombe di giocatori, dovrebbe essere messo alla porta immediatamente e sostituito con un altro preparatore atletico meno scienziato.
    Purtroppo Cosentino, che ha dimostrato di non capire nulla di calcio è anche un gran testardo e non cambierà nulla fino alla rovina completa del nostro catania.
    L’unica speranza è un intervento immediato del Presidente se ancora ha il potere di farlo.
    Sono sconsolato,incavolato e con il morale sotto i tacchi.

  13. Ip Address: 151.54.104.53

    Catanese a Napoli ciao.
    A mio giudizio, Sannino non ha fatto mai vedere né schemi ne gioco, solo schigghi e vuciati.
    Ha tante attenuanti si, ma con Pellegrino forse saremmo lo stesso nei bassifondi, la rosa è scarsa, facciamocene una ragione amici miei.

  14. Ip Address: 80.181.168.146

    Buonasera raga’!

    Dopo che “Ivan il Terribile”, il mio nipotino, mi ha “Occupy” il PC fino a quest’ora. :mrgreen:

    Ciao ANGELO DA MODENA, Mexxican, Perplesso, pietro paolo, elefante rossoazzurro,
    Morra&Barlassina, Jamajama, Ciceri&Malaman, zu pinu, Catanese a Napoli e Roma, milk e Cicciu u tuccu! 😉

    Stavo in macchina e’ dopo vari tentennamenti, per non soffrire, ho acceso la radio sul programma sportivo della giornata.
    Era iniziato il secondo tempo su tutti i campi di Serie……………,ho sentito che il Catania pareggiava 1 a 1, dopo un po’ “incredulo” ho sentito che vincevamo per 2 a 1 con un gol di Calaio.
    Mi son detto meno male che vincere sara’ difficile almeno usciamo con un pareggio questa era la mia speranza.
    Mi sembrava che mancasse un quarto d’ora alla fine, il mio cuore aveva i battiti piu’ veloce del solito ed ecco sento che il Livorno pareggia.
    Ancora speravo nel Fort Apache del Catania, ma ohime’ vinceva il Livorno! 😐
    A questo punto ho spento la radio incazzato nero e sono corso a casa per cambiare i “cojones” con quelli di ricambio! 😥

    Notte a tutti i pazzoidi per il Catania.

  15. Ip Address: 93.39.150.121

    La cosa positiva per voi che siete vicino a TdGc è che se avete delle camicie o qualcos’altro da far stirare in modo perfetto almeno sapete chi portarle..

  16. Ip Address: 151.54.104.53

    Intervista a Cosentino nel dopo partita….

    Ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, l’amministratore delegato, Pablo Cosentino, fa il punto della situazione e difende le proprie scelte: “Faccio sempre autocritica. Noi dobbiamo migliorare e lavorare. Se ci sarà qualcosa da fare sul mercato la faremo. Anche se penso che la squadra sia forte. Ventrone? Ho fiducia in lui, credo nel suo progetto atletico. Non si discute. Tifosi? “Ci rialzeremo, so quanto soffrono perché io soffro come loro. Ma ci credo, questa squadra si rialzerà. Odjer? E’ Un ragazzo scelto – come accaduto con Escalante e Chaprek – da Diego Caniggia, sono contento perché ha fatto vedere una grande personalità. Mercato? Dopo le prossime tre partite faremo un bilancio. E valuteremo dove intervenire”. Sull’eventualità di uno scambio con il Palermo, Cosentino è chiaro: “Io non faccio scambi, se voglio un calciatore lo prendo. Fin adesso con il Palermo non ho parlato di nessun giocatore”.

    Senza parole……
    Fa sempre autocritica……..
    Pensa che la squadra sia forte…….
    Se si rende conto che qualcosa va fatto,a gennaio interverrà……
    Il progetto atletico di Ventrone……da avere fiducia; un idea, perché non organizza un congresso, così tutti i preparatori atletici delle squadre italiane di calcio possono partecipare e il nostro grande Profesore può loro spiegare come si prepara una squadra?
    Questa squadra si rialzerà……magari ci avverte quando questo accadrà.

  17. Ip Address: 87.19.154.6

    Buongiorno raga’!

    Stamattina giornata nuvolosa e la termperatura e’ freddina.

    Su Cosentino e’ meglio che taccio!

    Divagare in questo momento e’ meglio! 😥

    Buona domenica a tutti!!!

  18. Ip Address: 84.226.233.114

    Ragazzi buona domenica

    Sannino non capisce niente!

    Dopo tutte queste partite non ha capito che i varei Garufi, Odjer, Parisi, Cani, Chrapek almeno mettono impegno! Almeno questo!

    Perdere ok! Ma almeno impegnarsi!

    Ma Sannino fa giocare lo sapete chi!

    Se non ha il potere di fare giocare chi vuole é meglio che va via!
    Se é confinto che Monzon, Sauro, Spolli, Leto, Callello sono giocatori…. Allora……

  19. Ip Address: 79.3.39.81

    buongiorno che non lo e ciao giorgio e tutti i fratelli del sito e una situazione assurda viena da piangere come anno distrutto la nostra squadra rimanegiata a causa dei troppi infortuni dove deve andare da tifoso sugnu scunuttatu buona domenica

  20. Ip Address: 109.113.103.118

    Jamajama, penso che il problema non è’ Sannino. Questo signore E’ venuto dopo i già problemi che affliggevano la nostra squadra. Da allora non ha mai avuto la possibilità di schierare una stessa formazione tipo. Comunque, non credo che i Parisi ,i Garufi e gli sltri giovani possano risolvere i problemi del Catania che vanno al di la della rosa e sono atavici già dallo scorso anno. Ricordi la partita interna col Torino, tanto per dirne una? Come dice catanese a Roma, si deve resettare tutto, iniziando dall’a.d.,la cui gestione del c ollettivo e’ tragica creando la figura del d.t., ( c’è Perinetti libero tanto per fare un nome che ha portato a Palermo fior di giocatori, vedi Belotti) ed interroganosi del perché degli infortuni muscolari senza precedenti. Altro che allenatore, qua’ ci vuole un mago!

  21. Ip Address: 84.226.233.114

    Ciao catanese a napoli

    Non ho detto che i ragazzini risolvono i problemi! Almeno ci mettono impegno e in futuro saranno forgiati per mettere anche qualità!

    Peggio di questi “campioni” non possono fare!

    E qui Sannino stenta! Si agrappa a Spolli,Monzon,Sauro e al sempre rotto Almiron! Se non cambia registo lui chi deve cambiarlo?

    A destra mette Escalante o Sauro! Io ho visto che Parisi é meglio! Sannino no? (Solo uno dei esempi che ti posso fare)

  22. Ip Address: 93.39.175.35

    Catanese a Napoli e JamaJama per me avete entrambi ragione. Fare l’allenatore a Catania è diventato difficile, l’impressione sottolineo l’impressione è che la dirigenza non tuteli l’allenatore anzì imponga l’utilizzi di ceri giocatori scelti e voluti fortemente dai capi che devono giocare per forza , per dimostrare che sono buoni e almeno se non prendi soldi non fare la figura dei cioccalitini non solo a Catania ma nell’ambiente calcio. I bidoni capitano a tutti ma prenderli in blocco capita a pochi. Leto, Monzon, Freire, Piermateri, sembrano scelti perchè più amici di Cosentino che giocatori di calcio. Allora a questo punto mi spiego perchè JamaJama come mè a questi preferisca Parisi, Odjer a dei nomi. Odjer e Parisi ieri non hanno giocato pergggio di altri, penso che se avessero impiegato ad es. Odjer già dalle prime partite al posto di Capuano ( a cui si deve dire grazie) si sarebbero ritrovati un giocatore più sicuro in campo è magari cui puntare per valorizzarlo, purtroppo l’impressione è che tutto è ritornato non solo approssimativo e ancor peggio presuntusoso. Siamo scarsi anche di IDEE

  23. Ip Address: 151.54.104.53

    Il problema non è a destra, a sinistra , in difesa, a centrocampo e in attacco.

    Il vero male che affligge il Catania è un insieme di fattori negativi che si sono susseguiti da quando Pulvirenti ha deciso di privarsi di Gasperin e facendo accomodare Cosentino in casa sua solo per i suoi soldi.

    Da allora non si visti chiu lustru, non ne ha azzeccata una e se avesse messo alla guida dell’area tecnica un dilettante, uno come me per esempio, difficilmente avrei fatto peggio, anzi ne sono certo, peggio di così non avrei fatto.

    La differenza tra me e Cosentino ? Io già da tempo sarei corso a nascondermi, mi sarei dimesso, qualcun altro invece ha ancora la testa alta e considera tempi e modi sul l’eventualità se sia il caso di agire a gennaio…..inaudito.

    Quindi, come si dice a Catania, possiamo prendercela coi giocatori, allenatore ( ribadisco non esente da colpe, in primis di schierare Escalante terzino di destra al posto di Parisi), col professor Lusso, e con chi altri ma…….u pisci feste da testa……dove per testa si intende l’ideatore di questi sconvolgimenti societari che ci hanno portato fin qui, il Presidente, che agito malissimo, sbagliando gli uomini a cui affidare la società.

    Il bello è che rischiamo la Lega pro…..e nessuno lo dice apertamente, ma la puzza di serie “C” si sente dal basso.

    Presidente consideri l’opzione di vendere tutto e andare via, il fatto che si nasconde e non commenta più, suona come una resa, ma se resa deve essere la faccia completa, si porti come se gli argentini.
    Grazie.

  24. Ip Address: 158.148.128.3

    ciao a tutti,oggi nn dico niente, dico solo :pulvirenti-cosentino-veltrone SIETE DEI PEZZI DI M….A!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  25. Ip Address: 82.57.97.186

    Buonasera rga’!

    Ciao ANGELO DA MODENA (finalmente ti ho riconosciuto con questo nick, pensavo che fossi un’altro), Catanese a Napoli, Mangusta, Perplesso, Jamajama e dany 81! 😉

    Mangusta, e’ vero fare l’allenatore a Catania! 😐

    Leggo:

    ESCLUSIVA – CATANIA, Sannino è in discussione. Prossime ore decisive!

    Non sono d’accordo, ditemi quando ha avuto Sannino tutta la formazone titolare?
    Mai!

    La difesa che fa acqua da tutte le parte! :mrgreen:

    Ci vuole un bravo idraulico per aggiustare tutto!

    Con amarezza notte a tutti i pazzoidi per il Catania!

  26. Ip Address: 82.57.97.186

    OPS! 😳

    “Mangusta, e’ vero fare l’allenatore a Catania e’ come scalare un Vulcano in eruzione”! 🙁

  27. Ip Address: 95.234.136.83

    Sannino in discussione? Allora vuol dire che ha preso tutti a pesci in faccia. Ma siccome, comunque, e’ un signore, l’avra’ fatto a telecamere spente, ma la dirigenza non gradisce interferenze. Magari se la sarà presa con Ventrone, il guru venuto da Ajaccio.

  28. Ip Address: 151.19.0.102

    la presunzione non ha mai pagato cosentino!!!

    il catania dall’ottavo posto è retrocessa al trentasettesimo….con la tua gestione…dato incontestabile!!!!! il presidente dice di non prendersela con cosentino ma solo con lui….bene ci mancherebbe che la colpa non sia del presidente a portare cosentino ma quest’ultimo se avesse un minimo di umiltà, come da 18 mesi a questa parte sembra abbia perso anche il presidente, faccia una VERA AUTOCRITICA e si prenda si le sue responsabilità ..facendo un passo indietro per il bene del calcio catania.
    FORZA CATANIA.

  29. Ip Address: 95.234.136.83

    Le ultime se salta Sannino, secondo tuttomercatoweb, sono i nomi di marcolin e de canio. Carusi, semu pessi……. La Dirignza non accetta nessuna critica o suggerimento. Stiamo diventando la barzelletta del calcio. A meno che …………. Vogliono far rimanere Ventrone per avere il capro espiatorio per la prox discesa in lega pro. Forse allora qualcuno aveva ragione quando tempo addietro scriveva così .

  30. Ip Address: 93.39.175.35

    D’accordo con Catanese a Napoli se Sannino è in discussione è perchè primo avrà mandato più di qualcuno a quel paese e non per certo per scelta tecnica, secondo hanno poi i soldi per pagare un altro allenatore, terzo Hiddink, Van gaal, Capello, Ancelotti e Guardiola sono tutti piazzati e siccome siamo abituati a prendere i professori del calcio ( vedi Ventrone) non mi spiego come riescono a liberarlo. Quarto perchè non si autoesonerano loro prima che lo facciano i tifosi .

  31. Ip Address: 188.174.135.117

    D’accordo con Catanese a Napoli, Sannino avrà detto chiaro e tondo che così non si può continuare e la dirigenza cosa pensa di fare dopo 27 (o quanti sono) infortuni muscolari? Esonerare Sannino e confermare Ventrone…senza parole..poi se dovesse arrivare De Canio…ma con quale spirito giocheranno i calciatori se ad ogni partita si vedono a rischio infortuni? Come dovrebbero correre a mille (secondo lo spirito della serie B) se hanno la consapevolezza di rischiare da un momento all’altro strappi o stiramenti?

  32. Ip Address: 151.54.104.53

    Se esonerano Sannino torna Pellegrino, soldi per pagare due staff di allenatori non ne spendono, statene certi.
    Non è quesione di guida tecnica è la squadra che fa acqua.
    Di sicuro ci saranno stati contrasti con la dirigenza, anzi con il dirigente, Sannino magari vuole un certo indirizzo per il mercato di gennaio, magari cosentino dice che la squadra è fortissima così…..dall’alto dela sua esperienza, immensa……

  33. Ip Address: 151.47.7.181

    …l’arroganza raggiunta da questa dirigenza è allucinate… praticamente blindano ventrone e scaricano l’unico che ha avuto il coraggio di dire alla società e a ventrone ciò che pensa… 🙄 si è creato un “pericoloso” sistema decisionale all’interno della società e i risultati sportivi sono sotto gli occhi di tutti…..

  34. Ip Address: 93.39.175.35

    Possibile che a Mascalucia non c’è una farmacia?

  35. Ip Address: 62.2.176.13

    che telenovela

    pulvirenti é cosi (scemo) o ci fa?

  36. Ip Address: 212.14.141.173

    Buongiorno.
    Solo due parole: se si potesse fare prenderei a calci Cosentino e Ventrone fino a spedirli in Argentina.

  37. Ip Address: 212.14.141.173

    Esonerare Sannino? Per quali colpe. Per avere una squadra piena di bidoni presi da Cosentino? Per aver giocato sempre con formazioni diverse causa infortuni dovuti a uno staff di preparatori da operetta?
    Cosentino insiste che abbiamo una SQUADRA forte da serie A. Bene allora che dire dell’Entella che ha i nostri stessi punti e deve recuperare una partita . E il Vicenza? Ammesso in B all’ultimo momento ha tre punti più del Catania.
    C’è infine un ultimo problema: c’è qualche fesso disposto a pagare per avere Leto-Calello- Monzon- Spolli-Almiron- Peruzzi- Sauro-Piermanteri-Marcelinho-
    Un ultima cosa. A Natale regaliamo tutti un pacchetto di fazzoletti a Cosentino. Poverino soffre e lacrima insieme ai giocatori.

  38. Ip Address: 93.39.144.0

    Ma di uno che si fa espellere dopo che l’arbitro nulla ha potuto per non espellere LETO a Terni che dire. Avete sentito di multe a Leto, quella partita c’è costato 3 punti magari utilissimi per la salvezza

  39. Ip Address: 37.227.179.188

    Buongiorno a tutti

  40. Ip Address: 188.102.21.181

    Carusi, semu ammenza na strata, questo è assodato. Caro Perplesso io l’ho dettogià dopo la partita pareggiata a Crotone che dobbiamo lottare per non retrocedere. Chiaramente non lo ripeto a ogni partita perché
    a) voglio sperare che anche i peggiori sappiano migliorarsi
    b) non voglio rovinare il morale a chi si gode un risultato positivo
    c) non sugnu na cucca
    Ma la realtà è quella, il morale dello spogliatoio sarà a pezzi dopo quest’ennesima dimostrazione di incompetenza, impreparazione, incapacità, chiamatela come volete. E adesso prendersela con Sannino e come quando hanno esonerato Pellegrini: la colpa non è dell’allenatore se la squadra è composta di elementi scarsi. Calaiò, Rosina e Martinho non possono ovviare ai problemi di una squadra intera. A parte questi (e ovviamente escludendo dal novero i ragazzi che ancora non conosciamo a fondo) c’è qualche altro giocatore del Catania che sia in grado di competere per la serie A? Questa formazione è fatta di buoni elementi da lega pro ed è lì che rischiamo di andare se non si pone riparo. La serie A per quest’anno lasciamola al palermo che se la sta meritando davvero.
    Buona serata a tutti

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu