Non solo lentini

 Scritto da il 17 Dicembre 2018 alle 09:36
Dic 172018
 

In altre sfide questa la critica che si è mossa a questo Catania: l’essere pachidermico in tutti i campi che ci hanno visto annaspare ma stavolta la pazienza ha un limite ed essa e’ venuta meno in questa prestazione fuori porta nella quale, oltre alla solita lentezza cronica sono emersi tutti i limiti di questo Catania stagionale privo di idee, gioco, schemi, tenuta atletica, condizione fisica, determinazione, e ammettiamolo, anche la dea bendata che per almeno tre volte ci aveva assistito, si è girata stavolta dall’altra parte o forse no, non consentendo ai bianconeri siciliani di andare in vantaggio su papera di Pisseri che si è ripetuto anche oggi, consegnando il pallone ad un avversario che non ci ha pensato due volte a tirare, per fortuna solo centralmente, consentendo all’estremo difensore di ribattere con i pugni sull’accorrente Saint Maza che indirizzava la palla in rete ma Ciancio riusciva a raccoglierla salvando il suo portiere, la squadra, la Società e tutti noi.

Certo ai punti avrebbe meritato la vittoria la Sicula Leonzio che e’ riuscita a tirare più di noi che il primo tiro in porta abbiamo fatto al minuto 52.

Ma cosa succede a questo Catania? Anche oggi formazione inedita con Pisseri in porta, Calapai, Aya, Silvestri e Scaglia in difesa, Biagianti e Bucolo a protezione ed a centrocampo Angiulli al posto di Lodi con a sostegno Brodic e Manneh e Marotta punta avanzata. Ma non va neppure questo centrocampo. Male, più che male, malissimo.

Inutile il silenzio stampa se non si riescono a trovare le cause di ciò che non va.

La squadra sembra appannata o forse privata di quelle certezze che la volevano già in serie B ad inizio stagione e probabilmente il serio rischio di un altro anno di serie C  hanno spento gli ardori di questi giovanottoni sicuri della promozione ed adesso quasi certi di rivedere il prossimo anno ancora questi stadi che pensavano di lasciare già a maggio.

Forse la loro testa insegue un cambio di casacca già a gennaio, forse lo spirito di spogliatoio non è più quello di fine estate, forse l’allenatore comincia a scricchiolare: troppi i forse ai quali non riusciamo a dare risposte e quelle espresse dalla Società, ancora convinta e sicura di vincere il campionato, appaiono più prese per i fondelli ad una tifoseria che anche a Lentini ha accompagnato in massa, col cuore innanzitutto, una squadra che sta tradendo ogni domenica le aspettative di una piazza ed una città che vorrebbe solamente vedere la propria squadra giocare a calcio sfornando prove convincenti ed una supremazia che questo organico dovrebbe esprimere.

Invece anche a Lentini e’ accaduto il contrario: abbiamo assistito al tramonto di una squadra o meglio di orchestrali privati di spartiti e con strumenti che non sono i loro: morale? Escono suoni storpiati ai quali non si può rispondere che tappandosi le orecchie o, nel caso di Lentini, chiudendo gli occhi.

Non si riesce a capire come questa squadra alla diciassettesima giornata sia priva di identità, di mordente e dispiace dirlo, forse il più brutto Catania da quando  siamo in serie C.

Ma si allenano a Torre? Preparano le partite? Studiano gli avversari? Parlano i giocatori tra di loro? L’allenatore si fa sentire?

L’allenatore! Questo individuo che magari pagherà prima o poi per tutti, anche per i giocatori e in particolare sarà il parafulmine degli errori societari fatti non solo questa estate ma anche quella prima e quella prima ancora.

Tre anni di b per essere a questo punto: una società qualunque che lotta (poco) per guadagnare la permanenza in questa categoria.

Questo non e’ quello che ci si aspettava da questa Società pronta ai facili proclami pre stagionali per poi abbassare il tiro sugli obiettivi finali magari gettando addosso ai  tifosi i propri fallimenti, novelli Neroni suonatori di lire dalle quali echeggiano le grida strazianti di tifosi delusi che vedono il loro Catania diventato una massa amorfa distrutta dal fuoco dei tanti errori commessi.

Aya ai microfoni ha affermato che gli errori sono stati della squadra, non capace di vincere i duelli individuali e di stare più alta.

Pur rispettando le parole di Aya, uno di pochi rossazzurri che in questo campionato è stato determinante e positivo, e’ fuor di dubbio che il team sta avendo una involuzione pericolosa che non fa intravedere alcuna luce all’orizzonte .

Non rimane che aspettare la stella cometa di gennaio che indichi alla dirigenza la giusta strada ma anche la befana che a cavallo di una scopa ci porti quei doni e non il carbone come capita da qualche tempo.

  28 Commenti per “Non solo lentini”

  1. Ip Address: 79.13.41.79

    Buongiorno a tutti certo un serio rischio di un altro anno in serie C concordo con te raggio libero

  2. Ip Address: 151.82.177.29

    Buongiorno a tutti, come sempre ottima la critica di raggio libero, per quando riguarda la squadra lo abbiamo detto e scritto tante volte l’unica cosa che mi fa incazzare è la presunzione del signor pietro Lomonaco che cerca a modo suo nascondere l’evidenza……… ha pensare che si sta parlando più della testa del maiale 🐷 ho dei fischi meritati di ieri sera contro la leonzio che della squadra che fa fatica a correre

  3. Ip Address: 151.82.177.29

    A proposito di fischi e fiaschi.Sicula Leonzio, Leonardi: “I tifosi mi vorrebbero? Catania è come una bella donna…”
    Il presidente della Sicula Leonzio Giuseppe Leonardi, intervistato da Ultima Sport, analizza così il pari di ieri tra i bianconeri e il Catania.

    “Da catanese, vedere il Catania in C è una brutta cosa perché non è la categoria che gli appartiene – le parole di Leonardi -. Poi quando vanno in difficoltà, è normale che i tifosi abbiano un po’ di malumore. Le grandi squadre però si riprendono. Certo, sono tanti i punti di distacco dalla Juve Stabia: ad oggi tutto ciò che i campani toccano portano a casa, e quindi è un po’ difficile. Il campionato, però, è ancora lungo“.

    Poi sulla gara di ieri: “La Leonzio è stata costruita bene a giugno, oggi il pareggio ci sta stretto. Abbiamo tirato in porta in tre-quattro occasioni in maniera prepotente, il punto ci sta stretto. Credo però che la strada sia quella giusta. Giocare con il Catania è sempre facile perché gli stimoli vengono da sé, dobbiamo farlo anche con le altre squadre“.

    Allo stadio si è sentito qualche coro a favore di Leonardi: alcuni tifosi rossazzurri vorrebbero vederlo al timone della società. “Ho già detto in passato che Catania è come una bella donna: la corteggi ma poi non è semplicissimo – il commento di Leonardi -. È pesante Catania, ma è pesante perché è una piazza che ti spinge tutti i giorni nel bene e nel male. Bisogna essere preparati soprattutto mentalmente. La bella donna costa, bisogna mantenerla…A parte gli scherzi, Catania è un passo lungo e pesante, Pulvirenti si sta impegnando e sta facendo il massimo per riportare la squadra dove l’aveva già portata. Il campionato è ancora lungo“.

  4. Ip Address: 5.90.146.2

    Ok raggio squadra impalpabile in ogni settore senza grinta molli allo sfascio….attenzione così si rischia inevitabile lacquisto di 3 o 4 giocatori altrimenti si rischia anche la…c saluti a tutti

  5. Ip Address: 93.41.35.73

    Salve a tutti, purtroppo l’inizio di quest’ anno è tutt’altro che promettente anzi vedo, come già detto da Raggio livero, un involuzione, in termini di gioco e coesione di gruppo, rispetto l’ anno precedente. A tal proposito cosa pensate ad un ritorno di Lucarelli?

  6. Ip Address: 2a01:e0a:2:e540:69dc:a54a:63c5:9fdf

    L unico allenatore che dovevano prendere (Auteri) l’hanno lasciato al catanzaro…..
    Se volessimo rissollevarci io dico che abbiamo ancora la possibilità…..non tutto é perduto.
    E’ chiaro che la squadra senza Lodi non ha gioco.In attacco Marotta é caotico…..deve stare fuori!!!!
    Sottil deve farsi un esame di coscienza e rimettere a posto le proprie idee
    ci sono tempi e modi per uscirne fuori
    saro’ matto sarà amore
    ma io ci voglio credere.

  7. Ip Address: 2.45.152.98

    vale credo che tutti noi crediamo e speriamo nella rinascita, ma ogni giornata di campionato che passa questa fiamma si fa sempre più tenue, troppi punti interrogativi, troppi errori, troppe cose che non vanno e più tempo passa meno sono le possibilità di recuperare una stagione che adesso sembra irrimediabilmente buttata al vento!!

  8. Ip Address: 151.36.90.133

    lo monaco a detto che arriveremo primi..adesso lui ci deve spiegare in che modo…e come fara’,,,certo di questo passo e un film gia visto..e rivisto..inutile tirare in ballo il discorso dei ripescaggi che sta costando le gambe ai giocatori..e inutili sono i discorsi….e imprecazioni che nulla fanno ai tifosi…..certo e’ che di questo passo..non si va da nessuna parte…si poteva rodere punti ai avversari che stanno rallentando..ma come al solito si perde sempre il bus..e si aspetta la prossima fermata…

  9. Ip Address: 82.59.104.111

    Certo che lo Monaco dice che arriveremo primi. Cosa deve dire ? Che hanno fallito? Non lo ammetterà mai. Magari quest’anno Sarà la colpa dei ricorsi, lo scorso anno dei debiti, quello prima dei punti di penalizzazione e quello prossimo perché s’incarnau l’ugna de peri.
    Ciò che conta è fare abbonamenti dichiarando a giugno che la b praticamente è nostra. Poi c’è la campagna acquisti con la plus valenza che non viene investita e poi si feti comu u banco da tonnina .
    Dai che a gennaio arriverà l’esterno e vincemu u campionato Però se poi è scassato mica è colpa sua !!!!!!

  10. Ip Address: 5.90.158.239

    Qualcuno ha nominato….lucarelli mai più al catania io sono convinto che sottil e

  11. Ip Address: 5.90.158.239

    Dicevo e

  12. Ip Address: 5.90.158.239

    Scusate dicevo sottil è superiore lunica carta è acquistare almeno 3 giocatori e cambiare modulo…altrimenti è. …..niura

  13. Ip Address: 95.235.109.214

    Diciamo la verità il Catania e’ la migliore squadra di tutta la lega prof, infatti è l’unica che risuscita anche i morti. Fa miracoli! Ma cosa vogliamo di più? Chi è capace di fare tanto? Ha risuscitato domenica la Leonzio, due domeniche fa il Bisceglie. La prossima risuscitera’ la Cavese e così domenica dopo domenica. Solo Gesù era capace di fare così tanti miracoli! Dobbiamo essere felici ed orgogliosi per avere la…….squadra dei miracoli che fa risuscitare anche i morti.
    A parte gli scherzi, non ci resta che piangere. Una squadra priva d i idee, di Gioco, di mordente insomma la più scarsa da quando siamo in questa maledetta serie C.
    Andate tutti a quel paese siete solo dei ciarlatani Catania non vi merita.

  14. Ip Address: 62.2.176.13

    Credo che non ci resta più tanto da dire. Quello che fino ad oggi ho visto é quello che siamo veramente scarsi!
    E quando uno é scarso………………..

    Vediamo se almeno raggiungeranno i play off

  15. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:91f3:b8c1:827a:b323

    A questo punto conviene dedicarsi ad altro e rivederci per la prossima stagione a meno che non vogliamo farci del male e rivedere gli stessi films degli anni passati o a ripetere le stesse cose tutte le settimane la costante del Catania è che gioca sempre male e peggiora sempre almeno sudassero in campo ma neanche quello

  16. Ip Address: 5.90.126.232

    Carusi vedo che stiamo tutti daccordo squadra di derelitti e vedo pure che scarseggiano i commenti…abbiamo le palle piene…una squadra che non merita catania ….vergogna…faremo risorgere anche cavese e rieti così finiamo lanno in bellezza..senza un briciolo di vergogna buon 🎄 amici dedichiamoci ad altro che dal catania calcio arriva solo….veleno auguri

  17. Ip Address: 62.10.125.174

    Ormai lo hanno capito tutti che abbiamo una squadra tecnicamente valida ma incompleta ( non di derelitti ma di tanti bravi giocatori che però non servono al Catania ) pertanto è inutile continuare a commentare. Mancano alcune pedine che non permettono di giocare come si dovrebbe.
    Non è colpa di Sottil e dei giocatori ma da chi ha costruito la squadra che oggi si ritiene anche lui deluso mettendosi, in modo improprio, nella stessa sponda dei tifosi Gli unici che oggi hanno il diritto di ritenersi delusi sono solo i tifosi e cerchiamo di smetterla di confondere le acque.

  18. Ip Address: 62.18.184.20

    Ragazzi giusti essere sconfortati e delusi ma non si molla. Come va va qui siamo a far sentire le nostre critiche perché è questo che non vogliono sentire ed invece lo devono ascoltare e assorbire perché devono cadere da quei piedistalli di megalomania e di perfezione : farti e non parole perché ca ucca su tutti bravi e competenti e poi sul campo i loro tesserati dimostrano le loro inadeguatezze.
    Non staremo zitti e questo fiume verbale li deve travolgere perché hanno l’bbligo morale, a cominciare dal proprietario, di restituirci la serie b e quindi mano al portafoglio Per far arrivare a Catania chi veramente serve .

  19. Ip Address: 93.46.56.84

    Cataneseanapoli di questo fiume verbale è da anni che ne sono infondati ma non è mai cambiato nulla tranne la pazienza infinita e illimitata da parte dei tifosi e anche da parte nostra però a tutto c’è un
    un limite io non sono mai stato un fan di plm ho anche litigato per questo ma lo ritenevo persona adatta dal punto di vista risanamento societario in più ambizioso e anche questo per me era un pregio è vero che qualcosa ha fatto almeno credo però di fatto che in 3 anni di gestione siamo ancora in lega pro passi il primo anno handicap punti di penalizzazione debiti da risanare ma la stagione scorsa bastava cambiare tecnico e forse eravamo in B quest’anno la squadra è stata costruita male per carità si può anche sbagliare tutti quanti eravamo convinti di avere una bella squadra oltretutto l’indizio era stato confortante da tempo sono uvenuti a galla i problemi perché nasconderli è prenderci in giro. Plm dice che arriveremo primi i casi sono due o è maleducato e insulta l’intelligenza dei tifosi o è pazzo, quindi il futuro è già segnato ma non per essere l’uccello del malaugurio ma si vede dai non si riesce a fare bene con squadrette come Bisceglie Francavilla Leonzio ma dove vogliamo andare?

  20. Ip Address: 62.2.176.13

    Buongiorno a tutti

    Io mi tiro fuori. Credo che non ho più niente da dire sia a LoMo sia a Pulvirenti. Da 6 anni siamo la barzelletta di tutti. E non mi vengano a dire che siamo stati 7 anni in serie A. Oggi non contano più niente!

    Qui non esiste ne un progetto e tanto meno la voglia di andare in B. Perché si vede a occhio nudo che oggni anno incominciono da zere e restano a zero!

    Dunque guarderò le partite quando sono a casa mi incazzerò. Ma dopo niente. Tanto sperare che con questi cambierà qualcosa mi sembra troppo.

    Saluti a tutti

  21. Ip Address: 151.68.22.178

    Buongiorno a tutti Ciao jamajama prima o poi dovrà passare il tempo brutto

  22. Ip Address: 62.10.125.174

    Auguro un Buon Natale alla Redazione e tutti gli amici del sito.

  23. Ip Address: 5.92.206.245

    Jama x ora pensa al natale essere tifoso del catania significa anche questo….bocconi amari anche io sono deluso
    sembrava l’anno giusto….nulla,non so neanche se con una nuova proprietà si riuscirebbe a uscire dalle sabbie
    mobili….una disdetta il bello che si fanno sempre i stessi errori e plm dice sempre le stesse cose….speriamo nel 2019 che si trovi una soluzione…..altrimenti …ancora a giocare nei campi di…..periferia Buon natale a tutti

  24. Ip Address: 151.44.10.79

    E’ il momento di fare gli auguri alla Redazione ed a tutti gli amici del sito ! Si spera che nel prossimo anno si possano scrivere pensieri migliori e che torni la voglia di poter parlare come prima ,anche ,se la squadra per cui ,noi Totti tifiamo ,fa di tutto per farci cascare le braccia !

  25. Ip Address: 176.200.248.228

    Ragazzi pronti per domani? Ci faranno intossicare il Natale ? Speriamo di no e che con la Cavese si vinca. Sembra che hanno dato un punto di penalizzazione allo Stabia: altri dieci e i pigghiamu . Però le partite occorre vincerle e non solo pareggiarle . Domani speriamo nei tre punti anche se questa squadra non mi da tante garanzie anzi non me le da proprio .

  26. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:d9b6:d423:1225:c0fb

    È inutile sperare non voglio essere l’uccello del malaugurio ma con questa squadra non si va avanti con la cavese si può anche vincere certo ma come? Senza gioco e con una rosa incompleta la serie b possiamo solo sognarcela e plm la smetta di dire che ci andremo già da quest’anno

  27. Ip Address: 84.226.132.80

    Buon natale a tutti i pazzi del CT

    Oggi gioca il CT? Auguri anche a loro

  28. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:d9b6:d423:1225:c0fb

    Segni di risveglio manita alla cavese

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu