OK ci avviciniamo finalmente al campionato …

 Scritto da il 22 agosto 2010 alle 00:05
Ago 222010
 

Immagine

La seconda amichevole al Massimino ci vede stavolta impegnati contro una squadra spagnola seria. Per carita’  non che la prima avversaria  affrontata all’Angelo Massimino non lo fosse, ma lo sapete tutti : era solo la squadra B del Villareal … stavolta, questa avversaria, e’ di caratura maggiore ed e’ il v e r o Atletico Bilbao, cioe’ quella squadra formata solo ed esclusivamente da calciatori baschi (picchi su nno’n su baschi non ni vulemu)  capace di arrivare in finale nella coppa del loro paese sconfitta solo dal Barcellona … Amichevole  piu’ impegnativa ed indicativa stavolta dunque, affrontare la squadra che e’ arrivata settima nel campionato spagnolo (l’atletico appunto),  non e’ certo come affrontare la squadra B del ” sottomarino giallo” diventato per l’occasione a Catania un ” sottomarino da affondare” per Lopez , Ricchiuti e compagni.

Dopo Milazzo adesso e’ arrivato il momento di vedere se veramente il nostro mister sta andando nella direzione giusta nel volere a tutti i costi “inculcare” il suo credo calcistico che si chiama 4-4-2.

Mi chiedo : ” ma sono cosi importanti i numeri ? ” e ancora : “ma il calcio non e’ anche e sopratutto una questione di uomini ?” … sara’,  ma io a tutte queste alchimie calcistiche da supercorso di coverciano credo poco.  Per carita’,  sono convinto che un buon allenatore sia  importante. Perche’ un buon allenatore da’ le giuste indicazioni alla sua squadra sia in termini di approccio alla partita (gli schemi), sia in termini di “mentalita’”.  Infatti se andiamo ai fatti di casa nostra e guardiamo allo scorso campionato, con la stessa squadra (ma forse non proprio) Atzori …  e poi Mihajlovic … e Maxi Lopez dove lo mettiamo ? io credo che il buon Gianluca ( con il senno del poi) se avesse avuto a disposizione uno come Maxi alle sue dipendenze sarebbe ancora l’allenatore del Catania … (ai posteri l’ardua sentenza) (???)

Andiamo avanti.

Dicevo, da quello che traspare dalle parole di Giampaolo : “Al momento siamo una squadra ibrida,  l’eredità del vecchio 4-3-3 si sente ancora. Con il Bilbao ci attende un test importante, schiererò una formazione molto vicina a quella che andrà in campo nella prima di campionato contro il Chievo”.

Dunque

Il tempo degli esperimenti pare sia gia’ finito, quindi oggi in campo vedremo finalmente  la formazione che il mister ha in mente ,con la sola esclusione di Marco Biagianti perche si sa’ “Marcuccio” saltera’ per squalifica la partita di Verona.

Ultimo appunto

Ancora sento parlare di arrivi e partenze. Di un Antenucci ” sacrificato” per un Paolucci. Con tutto il rispetto per quest’ultimo, io il ragazzo che ha fatto 24 reti nel campionato di serie B non lo cambierei per nessuna ragione al mondo, gli darei l’opportunita’ di fare vedere quello che vale ( ma non ho dubbi che questo sia nei pensieri anche del nostro AD). Tutti i nostalgici di Paolucci si mettano il cuore in pace, lui a Catania non verra’ mai perche’ non serve proprio al Catania, la squadra va bene cosi com’e’,  e se proprio debbo dirla tutta , io aspetto invece  ancora di vedere Pablo Ledesma tornare ad essere il calciatore che abbiamo ammirato tutti prima di quel maledetto infortunio occorsogli alla fine del suo primo campionato italiano. Ecco, questa secondo me potrebbe essere l’unica lacuna della nostra “amatissima squadra”. Se non recupera al cento per cento Pablo ci vuole un “regista” o se volete uno che ragioni a centrocampo, perche’ con il 4-4-2 voluto dal nostro mister un regista  e’ fondamentale nello sviluppo dell’azione della squadra che attua tale sistema di gioco : ”  Io la penso cosi’! “

BUONA PARTITA A TUTTI …

A SOSTEGNO DI UNA FEDE.

UN SOLO GRIDO : ” FORZA CATANIA!”


  5 Commenti per “OK ci avviciniamo finalmente al campionato …”

  1. Ip Address: 87.17.98.233

    con il 4-4-2 senza regista non si va da nessuna parte…..

    allora il caro Ledesma si deve dare una smossa o bisogna correre ai ripari comprando un regista vero…..

  2. Ip Address: 79.49.158.251

    Buongiorno raga’!!!
    Stasera vedremo, almeno credo, i giocatori che avranno piu’ chance per formare l’ossatura della nostra squadra!!!
    Quando il gioco si fa duro ecco vorrei vedere i nostri “duri” ragazzi!!!

    Buona giornata a tutti!!!

    Vamos Catania sempre!!!

  3. Ip Address: 79.49.158.251

    Crisi” da… Sponsor!

    di Fabio Alibrio Domenica 22 Agosto 2010 08:55
    ________________________________________
    Ad una settimana dall’inizio del campionato di serie A, le società hanno già provveduto a trovare gli accordi di sponsorizzazione per la stagione sportiva 2010/2011.
    In netto calo (-23%) il totale che gli sponsor verseranno nelle casse dei club. Ai 75 milioni dello scorso anno, gli accordi finora siglati danno un totale di 57,7 milioni di euro (stime di SportEconomy), causa la crisi che investe tutti i settori, calcio compreso..
    Mancano all’appello tre società: Fiorentina, Lazio e Lecce. Quest’ultimo ha siglato in realtà un contratto da 300.000 euro con BetItaly che dovrebbe comunque fungere da secondo sponsor.
    Al primo posto troviamo il Milan di Berlusconi con ben 12 milioni di euro, seguito dall’Inter a quota 9,2 e dalla Juventus a quota 8, in attesa di un possibile ulteriore sponsor.
    Al quarto posto si posiziona il Napoli che batte la Roma ferma a 5 milioni, sponsorizzata da Wind/Infostrada. Scorrendo la classifica stupisce il sesto posto del Cagliari che otterrà dagli sponsor ben 4,1 milioni di euro, frutto di una doppia sponsorizzazione. Notevole, a tal proposito, il contributo della Regione Sardegna che verserà 1,6 milioni nelle casse della società.
    Il Catania si piazza al momento in quattordicesima posizione, destinato a scendere di uno-due posti in virtù degli accordi che sigleranno Lazio e Fiorentina. La grande intesa con il cavaliere Pappalardo e dunque con l’azienda nostrana Sp Energia Siciliana, porterà nelle casse della società di Pulvirenti un milione di euro, al pari del Palermo.
    Chiudono la classifica Brescia e Cesena, rispettivamente con 700.000 e 600.000 euro.
    Di seguito riportiamo la tabella con gli accordi delle società:
    1° MILAN 12 milioni Emirates
    2° INTER 9,2 milioni Pirelli
    3° JUVENTUS 8 milioni BetClic
    4° NAPOLI 5,5 milioni Lete
    5° ROMA 5 milioni Wind/Infostrada
    6° CAGLIARI 4,1 milioni Dahlia – Regione Sardegna
    7° SAMPDORIA 2,5 milioni Erg Mobile
    8° CHIEVO 1,5 milioni Merkur Win – Banca Popolare di Verona – Paluani
    8° GENOA 1,5 milioni Iziplay
    10° UDINESE 1,35 milioni Dacia – Tipicamente Friulano – Lumberjack
    11° PARMA 1,25 milioni Navigare – Banca Monte Parma
    12° BOLOGNA 1,15 milioni Cerasarda – Bigpoker.it
    13° BARI 1,05 milioni Banca Popolare di Bari – RadioNorba
    14° CATANIA 1 milione Sp Energia Siciliana
    14° PALERMO 1 milione Eurobet
    16° CESENA 700.000 Technogym
    17° BRESCIA 600.000 UbiBanco di Brescia
    18° LECCE 300.000 BetItaly (secondo sponsor)

    Come mai?
    Mah!!!

  4. Ip Address: 151.33.40.25

    Buongiorno a tutti i fratelli rossazzurri del mondo.

    Mi sto preparando per la partita di stasera, spero di assistere ad un
    bell’ incontro ma sopratutto mi auguro che la squadra dimostri di avere assimilato gli schemi di Giampaolo …

    Per tutti i residenti fuori, di seguito passo le istruzioni per avere la tessera del tifoso :

    segreteria del calcio catania.

    1) Invio copia Bonifico (via e-mail) a : Banca Popolare di Lodi Agenzia 3 di Catania CIN U ABI 05164 CAB 16903C/C 000000130718Codice IBAN : IT04U0516416903000000130718

    2) INVIO FOTO DIGITALE (FORMATO TESSERA JPEG)

    3) INVIO DA PARTE DEL CALCIO CATANIA DELLE PRATICHE CHE DOVETE RESTITUIRE FIRMATE ( STESSO MEZZO)

    4)INVIO DELLE TESSERE VIA POSTA (CARICO DEL DESTINATARIO ) Attendiamo il Bonifico per far partire tutta l ‘intera procedura .

    Forza Catania!

  5. Ip Address: 79.49.158.251

    Verso Catania-Athletic Club Bilbao: 20 i rossazzurri convocati dal tecnico Marco Giampaolo

    Al termine di un’intensa seduta d’allenamento, svolta in mattinata a Massannunziata, il tecnico del Catania Marco Giampaolo ha convocato 20 giocatori. Rossazzurri in ritiro, in vista della gara amichevole in programma stasera alle 20.45 allo stadio “Angelo Massimino” contro l’Athletic Club Bilbao, storica e quotata formazione del calcio spagnolo.

    Questi gli atleti a disposizione:
    Portieri –
    21 Andujar, 30 Campagnolo.
    Difensori –
    22 Alvarez, 14 Bellusci, 33 Capuano, 12 Marchese, 2 Potenza, 6 Silvestre, 23 Terlizzi.
    Centrocampisti –
    10 Barrientos, 5 Carboni, 4 Delvecchio, 13 Izco, 8 Ledesma, 24 Pesce, 19 Ricchiuti.
    Attaccanti –
    9 Antenucci, 7 Mascara (compie oggi 31 anni: tutto il Catania rivolge al Capitano i più sinceri auguri di buon compleanno), 11 Maxi Lopez, 15 Morimoto.

    Auguri al grande Peppe!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu