PAGELLE JUVENTUS CATANIA

 Scritto da il 14 gennaio 2011 alle 18:16
Gen 142011
 

JUVENTUS-CATANIA,TIM CUP

CAMPAGNOLO: 6 – Partita tutto sommato tranquilla fino alle due reti della Juventus che lo vede incolpevole,timbra il cartellino della presenza con due buone parate e un’uscita tempestiva fino al limite dell’area,nel complesso appare sempre attento.

AUGUSTYN: 5 – Torna in campo dopo quasi un anno per la rottura ai legamenti crociati. Se la vede un po’ con Pepe e quando capita dalle sue parti con Del Piero e non è compito agevole soprattutto dopo la convalescenza,ogni tanto trova l’aiuto di Mascara,non sempre riesce a essere reattivo, specie nell’occasione del primo gol dove Del Peiro lo asfalta,un po’ impreciso nei passaggi,deve ancora acquisire ritmo gara e personalità agonistica.

SPOLLI: 5,5 – Prima partita da titolare dopo i pochi minuti di domenica scorsa,il carattere e la personalità sono sempre gli stessi di prima ma anche lui dopo una lunga convalescenza ha bisogno di tempo per far rivedere le sue qualità tecniche e agonistiche che ne fanno un centrale difensivo di buona caratura.

SILVESTRE: 5,5 – Mattias riesce quasi sempre a rimare  concentrato e attendo,però tutta la difesa non riceve un buon sostegno da qualche compagno di centrocampo e attacco,cala anche lui nella ripresa e sul secondo gol bianconero ha una percentuale di responsabilità.

MARCHESE: 4 –Dispiace per il giocatore siciliano ma le sue qualità tecniche non sono all’altezza della categoria,quando è stato chiamato in causa da Giampaolo ha sempre fatto male. Nella sua fascia hanno fatto il brutto e il cattivo tempo chiunque si presentasse nella sua zona,ha piena responsabilità su i due gol della Juventus.si perde prima Krasic e poi Pepe. Forse in serie B potrebbe trovare la sua dimensione.

SCIACCA: 6 – E’ reinventato nel ruolo che è di Carboni e non se la cava male,è abbastanza pulito nei suoi interventi tranne quando ha dovuto usare le maniere forti,preciso nei passaggi e mantiene con personalità e lucidità la sua posizione,è abbastanza propositivo anche se non sempre viene visto dai compagni,pecca un po’ di inesperienza e si vede quando Del Piero nel secondo tempo per 15 minuti nella sua zona ha fatto fuoco e fiamme ma il ragazzo va incoraggiato soprattutto visto che Giampaolo lo sta riscoprendo in un ruolo che fino a qualche tempo fa non è stato il suo.

DELVECCHIO: 4,5 –Si potrebbero dire tante cose su Gennaro,come non si potrebbe dire niente,opto per la seconda il Delvecchio di questi tempi in campo è il nulla.

RICCHIUTI: 6 – Ancora non si capisce se deve andare via o restare ma quando viene chiamato non si può dire che pecca di professionalità e impegno,oltre alle buone qualità tecniche che tutti gli riconosciamo. Peccato che la sua autonomia non dura più di quaranta minuti,nel secondo tempo è scomparso fino all’ingresso di Gomez che sembra avergli suonato la sveglia e in collaborazione con il suo connazionale ha fatto vedere altre due tre cose buone ma solo questo forse non basta per fargli disfare le valige.

MARTINHO: 6 – Il brasiliano continua a fare la sua parte,disputa una gara senza infamia e senza lode ma è sempre presente sia in fase difensiva che in quella propositiva,dialoga spesso e bene con Mascara e in una di queste ne nasce un corridoio dove il capitano lo lancia a rete e solo il portierone bianconero anticipandolo d’un soffio gli nega la possibilità del gol. Nella ripresa nulla può fare al calo generale di tutta la squadra.

MASCARA: 6,5 – Si rivede in campo sin dall’inizio il capitano rossazzurro e il rientro è più che confortante. Ha svolto come di solito ormai usa fare,un gran lavoro di cucitura e ripartenze,si scontra nella sua corsia con Krasic e Sorensen e non sfigura di certo anzi a volte la fa in barba a tutti e due i giocatori della Juventus. Spesso svaria nell’altra fascia per non dare punti di riferimento,alla lunga la fatica si fa sentire ma il suo ritorno è fondamentale.

ANTENUCCI: 5 – Non riesce a svolgere il compito assegnatogli da Giampaolo,da l’impressione di essere sempre in ritardo nei confronti dell’avversario, prima Grosso e poi Grygera lo tengono a bada senza fatica. Nella ripresa solo uno o due spunti qua e là ma nulla più,da lui ci si aspettava qualcosa di meglio.

 PESCE: 6 – Entra nella ripresa e  mostra buona qualità e  sufficiente adattamento alla gara,il suo lo fa rincorrendo palloni e avversari,con un bel tiro da fuori area mette in serie difficoltà il portiere della Juventus Buffon. Il Ragazzo continua a crescere e le voci di mercato di qualche tempo addietro che lo volevano partente sembrano essere svanite.

GOMEZ: 6 – L’argentino entra e vivacizza l’attacco rossazzurro,con la sua velocità mette nuove speranze dopo il due a zero bianconero,vivacizza le squadra che negli ultimi 15 minuti tenta la rincorsa ma forse ormai è troppo tardi. El Papu si sta rivelando la vera sorpresa del Catania.

 STRUMBO: S.V. – Gioca pochissimi minuti e per vederlo all’opera non bastano ma l’esordio contro la Juventus è sempre da incorniciare.

GIAMPAOLO: 5 – Dopo i proclami della vigilia ci aspettava qualcosa di più nell’atteggiamento della squadra,dopo un più che buono avvio,i giocatori del Catania hanno cominciato a creare quella distanza che fa denotare la differenza fra una blasonata e una “provinciale”,forse ancora non ristabilito del tutto dall’influenza non si vede quella carica agonistica che lo aveva contraddistinto nelle due gare di campionato contro Roma e Inter,che seppur vedendosi perdente ha espresso grinta ed entusiasmo. Ci si aspettava che fossero sostituiti Delvecchio e Antenucci che in campo stavano regalando due uomini in più all’avversario. Forse la Juventus ha trovato maggiori stimoli per volere il passaggio del turno. Archiviamo questa competizione e il mister concentri tutta la sua attenzione alla gara di campionato di domenica prossima contro la diretta rivale Chievo.

  16 Commenti per “PAGELLE JUVENTUS CATANIA”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio a tutti…..
    fino a quando ci teniamo a delvecchio e Marchese in squadra andremo lontani !!!!!!
    e non voglio parlare di Antenucci ?????

  2. Ip Address: 93.46.45.170

    Prandelli: “Nazionale? Lopez, Motta, Zarate saranno presi in considerazione”
    14.01.2011 15:00 di Lina Russo articolo letto 2617 volte
    Fonte: goal.com
    Il CT azzurro Cesare Prandelli, intervistato in esclusiva dal mensile ‘Calcio2000’, ha parlato della Nazionale e dei nuovi giocatori che potrebbero farne parte, tutti nomi importanti per rinforzare la squadra azzurra: “Maxi Lopez, Thiago Motta, Zarate? Preferisco non fare nomi perchè poi diventa antipatico, però sono tutti giocatori che hanno delle qualità importanti, se poi si confermano nel tempo, sicuramente saranno presi in considerazione, perchè l’obiettivo è quello di qualificarci agli Europei e, poi, di vincerli, per cui se questi giocatori ci possono dare qualcosa in più a livello di personalità, molto meglio. Qualcuno la prenderebbe male? Io sono convinto che i giocatori sappiano riconoscere quando a passare davanti sono colleghi più bravi, per cui sono sicuro che molti giocatori sanno che certe scelte sono state dettate esclusivamente da questioni tecniche…”.

  3. Ip Address: 79.8.2.55

    Buona sera a tutti, credo ke il problema sia Giampaolo, e’ un difensivista atroce, Delvecchio e Marchese “pagliacci”….Ma xke’ in ITALIA la coppa e’ un traguardo facoltativo e in Inghilterra e’ molto valorizzato?
    ….

  4. Ip Address: 85.41.235.41

    ciao Peppe, Andrea e a tutti quelli dopo di me

    anche in spagna ” la coppa del re ” è considerata un traguardo prestigioso….
    ma per noi a Catania la ns. coppa è la salvezza 😀 😀 😀

  5. Ip Address: 79.26.101.40

    Buona sera tutti,per quanto riguarda la partita di ieri sera mi sono già espresso,e come avevo”preventivato”l’importanza data dal Catania a questa gara è stata relativa,anche se i proclami alla vigilia sono stati di una certa ambizione,mentre la Juventus aveva motivazioni diverse viste le defaiance in Europa League e gli ultimi risultati deficitari in campionato dei bianconeri.In Italia questa competizione si è svalutata negli anni per due motivi più di tutti:il primo,da quando hanno abolito la coppa delle coppe che vedeva sfidarsi le vincitrici delle coppe nazionali;secondo,l’introito economico basso che ne ricavano le finaliste.Nelle altre nazioni esiste ancora il nazionalismo dove viene data un’importanza alla competizione legata a valori e principi che superano gli interessi economici e personali.Ritornando alla partita di ieri sera,penso che le pagelle rispecchiano il valore epresso in campo dal Catania.

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    è vero Peppe, ma ti posso dire che Giuseppe è stato generoso su alcuni giocatori come Antenucci si merita 4 mentre delvecchio un bel 3 come i goal da lui sbagliati……

  7. Ip Address: 90.12.101.197

    Buona ser
    Chiacchieri e tabbaccheri i lignu

  8. Ip Address: 95.239.35.169

    Buonasera raga’!!!
    Meglio lasciar perdere questa Coppa Italia perche’ abbiamo sempre problemi di questi tempi e se ricordate anche l’anno scorso managgia!!!
    Pensiamo al sodo e cioe’ alla partita di domenica contro il Chievo e servono gli attributi dei giocatori convalescenti o meno dobbiamo VINCERE!!! 😈 😈 😈

    Sogni rossazzurri a tutti!!! 😉 😉 😉

  9. Ip Address: 90.12.101.197

    😥 😥
    Mi è scappato l’invio 😆 😆 😆
    D’accordo con tutto, meno con chi ha comprato Marchese, ora uno puo’ fare errori Spolli, puo’ essere alla frutta (Del Vecchio) puo’ essere fuori ruolo Sciacca, ma Marchese signori potrebbe giocare ai salesiani, mai visto uno cosi scarso, sia tecnica che tattica non fanno per lui, addio a mai più.

    Per domenica spero che tutti stiano bene!!!!

  10. Ip Address: 95.239.35.169

    Barrientos all’Estudiantes

    Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Pablo Cesar Barrientos al Club Estudiantes de La Plata. Trasferimento a titolo temporaneo con diritto di riscatto del cartellino.

    Dimenticavo, come mi piange il cuore raga’!!! 🙁 🙁 🙁

  11. Ip Address: 79.26.101.40

    E’ vero Joe,sono un pò generose,ma a volte forse danno qualche mezzo punto in più per la “dignità” del giocatore ma in linea di massima sono d’accordo con te.Ieri sera oltre a Gomez che ormai dovrebbe essere una certezza,mi hanno impressionato positivamente Pesce e Martinho con quest’ultimo che se lo sapranno valorizzare,in futuro potrà essere un punto di forza del Catania. 😀 😀 😀

  12. Ip Address: 85.41.235.41

    basta che lo monaco non lo vende perchè Gomez lo vogliono tutti….

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- Gomez, l’agente: “E’ seguito da molte squadre italiane”
    14.01.2011 18:31 di Redazione ITA Sport Press
    Il centrocampista offensivo del Catania, Alejandro Gomez, al primo anno in Italia sta dimostrando quanto di buono si diceva in Argentina. E’ l’ennesima scommessa vinta dall’ad etneo Pietro Lo Monaco che ha prelevato il giocatore dal San Lorenzo. “Papu” Gomez adesso è seguito da diversi club italiani che potrebbero bussare alla porta del Catania. “Ci sono diverse squadre italiane che stanno seguendo “Papu” Gomez- afferma il procuratore Leonardo Rodriguez ai microfoni di Itasportpress.it- In futuro prevedo anche un grande club di serie A per Gomez e anche una chiamata dal Ct Batista nella Seleccìon. A soli 22 anni ha dimostrato di poter giocare a destra e sinistra e come seconda punta sempre ad altissimo livello. Tra l’altro ha fatto esperienza internazionale avendo giocato nelle selezioni Under-16, Under-17, Under-20 e Under-21 dell’Argentina. Nel 2007 ha conquistato il Campionato mondiale di calcio Under-20”

  13. Ip Address: 79.26.101.40

    Dal quotidiano argentino Olè:Il debutto di Barrientos ex Catania, a prescindere dalla opposizione debole del Racing è stato in grande stile,il giocatore per avere accettato il trasferimento deve essere stato rassicurato dalla grandezza degli investimenti. Anche se ha riconosciuto che il lungo periodo di inattività (negli ultimi due anni non ha raggiuntole dieci partite per i ripetuti strappi ai legamenti) chiede ancora pazienza per trovare il livello ottimale, l’ex San Lorenzo (ormai capito il grido di nuovo CD di Raven spostando il Pitu-La Plata)ha incoraggiato il pubblico con l’entusiasmo del suo repertorio vario di tecnica e preziosismi e un gol di alta classe.

  14. Ip Address: 79.19.189.161

    Buongiorno a tutti gli amici di FORZA CATANIA46.Domani ci aspetta una gara di particolare importanza,urge la vittoria contro il Chievo,bisogna incrementare la classifica e ridare morale al gruppo.I rossazzurri hanno la possibilità nelle prime sei partite di ritorno di dare una bella scossa alla propia classifica cercando di assestarsi in una zona di piena tranquillità per poi affrontare le susseguenti gare senza l’assillo della vittoria e con la mente più serena e forse i ragazzi del Catania possono sbizzarrirsi in qualche piacevole sorpresa.Dovrà affrontare il Chievo,poi va a Parma,si torna in casa con il Milan,si va fuori a Cesena e Bologna e si torna in casa con il Lecce,penso che in queste gare il Catania può dare la vera impronta al suo campionato.Domani al Massimino ci dovrebbe essere il ritorno dei tifosi delle curve e questo è un ottimo stimolo per la squadra che tanto ne ha risentito in tutto il girone d’andata,spero che Giampaolo sappia ricreare lo stesso atteggiamento mentale e tattico che abbiamo visto contro la Roma e l’Inter ma con risultati diversi.

  15. Ip Address: 90.12.101.197

    Catania, i convocati per la sfida al Chievo
    15.01.2011 14.25 di Gianluca Losco articolo letto 301 volte
    © foto di Alberto Fornasari
    Al termine della rifinitura di questa mattina, il tecnico del Catania Marco Giampaolo ha diramato la lista dei convocati per la partita di domani contro il Chievo al Massimino. Questo l’elenco completo.

    PORTIERI: 21 Andujar, 30 Campagnolo;

    DIFENSORI: 18 Augustyn, 14 Bellusci, 33 Capuano, 12 Marchese, 6 Silvestre, 3 Spolli;

    CENTROCAMPISTI: 5 Carboni, 17 Gomez, 8 Ledesma, 16 Llama, 20 Martinho, 24 Pesce, 19 Ricchiuti, 26 Sciacca;
    A
    ATTACCANTI: 11 Maxi Lopez, 7 Mascara.

    Hai hai hai, non c’è Alvarez

    Andujar
    Bellusci, Silvestre, Spolli, Capuano
    …………….Carboni
    Gomez..Ledesma..Ricchiuti..Llama (più gioca meglio è)
    …………….Lopez

    Poi Mascara al posto di Ricchiuti o LLama u restu un puntu na fiura 😉 😉 😉

  16. Ip Address: 79.56.178.20

    A JOE se ce l’hai con ANTENUCCI dillo apertamente.

    Ma quanto mai un attaccante puro PRIMA o SECONDA punta va a fare il
    marcatore?

    Il ragazzo che io ho seguito da 4-5 anni è SUPER FORTE e tu nn lo hai mai visto giocare o se lo hai visto avevi le fette di prosciutto doppio davanti agli occhi.-

    A te e a chi ha dato giudizi disastrosi consiglio di rivedere attentamente la partita.-

    Baci e Buonanotte.

    LUANA

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu