Petrone rassegna le dimissioni

 Scritto da il 8 marzo 2017 alle 17:32
Mar 082017
 

Il Calcio Catania rende noto che l’allenatore Mario Petrone ha rassegnato oggi, in tarda mattinata, le proprie irrevocabili dimissioni dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra. Con Petrone, si è dimesso anche l’allenatore in seconda Cristian La Grotteria. Il Calcio Catania ringrazia i due tecnici per il lavoro svolto, augurando loro le migliori fortune personali e professionali, e comunica di aver affidato la conduzione della prima squadra, già in occasione della seduta pomeridiana odierna, al signor Giovanni Pulvirenti. Giovedì 9 marzo alle 11.00, in sala stampa, l’Amministratore Delegato Pietro Lo Monaco incontrerà i giornalisti e gli operatori dell’informazione.

  9 Commenti per “Petrone rassegna le dimissioni”

  1. Ip Address: 79.4.15.37

    Siamo alle comiche, non si poteva pensare prima …..
    Lo Monaco: Petrone aveva raccolto poco nelle partite in cui è stato in panchina. Ha preferito dimettersi e adesso darò spazio a Pulvirenti che dal Lecce in poi si occuperà della prima squadra. Nessuna ipotesi ritorno di Rigoli.

  2. Ip Address: 151.34.66.62

    che caos….povero catania peggio di cosi non poteva finire….campionato gia’ finito e segnato…a lecce sara’ batosta e anche l’altra…..il contraccolpo sui giocatori che cambiano schemi…regole e quant’altro..si scarichera’ sui animi gia’..perduti..nel deserto..a sto punto i responsabili sono i giocatori che scendono in campo.. e sono loro che non vogliono combattere piu…..mancano 10 giornate.e manca poco a essere risucchiati nei bassifondi della classifica..speriamo nel prossimo campionato..

  3. Ip Address: 151.38.121.62

    Sono della tua stessa opinione,caro Joe! Quello che stiamo assistendo ,attoniti, è una pantomina ! Dovrebbe fare ridere, ma trattandosi di una squadra a noi così cara , si resta increduli ed esterrefatti ! I colpi di scena si susseguono uno dopo l’ altro e fanno capire che siamo di fronte ad una società in un completo sbando ! Non ci sono rimedi! Ed in questo clima che dovrebbero giocare i calciatori rossoazzurri? Possiamo aspettarci più risultati positivi ? Finisco perché non ci sono più parole per descrivere una situazione così scandalosa ! Possiamo aspettarci comprensione e rispetto da parte di tutti gli organismi sportivi ?

  4. Ip Address: 5.90.191.102

    Via rigoli e prendi petrone un allenatore di serie d….ma unni vai. Serviva ben altro allenatore ora si che semu persi che può fare pulvirenti 😳

  5. Ip Address: 62.18.132.233

    Chissà che cosa c’è sotto !!! società di infami vigliacchi e senza dignità forse siamo al preludio di morte ?

  6. Ip Address: 95.234.151.167

    Per me e’ accaduto ieri qualcosa nello spogliatoio. Le urla di lo Monaco non avranno risparmiato il tecnico e lui, persona sanguigna, dopo l’allenamento e il consiglio che la notte porta, ha preferito dimettersi lasciando la squadra e il contratto . Adesso? Il nulla. Spero solo che questa squadra, oramai priva di alibi , cacci gli attributi domenica. Ci credete voi? :

  7. Ip Address: 178.39.222.16

    Ragazzi

    Petrone se ne é andato se no sarebbe stato silurato!! Qiesto mon é un allenatore questo é un nessuno!!!

    Speriamo che Pulvirenti non sia come l’altro Pulvirenti!!!!

    LoMonaco sei perso anche tu!!!!

    Ancora cercate alibi per questi giocatori?

    Io domenica non guardo la partita! Giocherò a bocce!!!!!!!!!!

    Forza Catania…….

  8. Ip Address: 2001:0b07:645a:c57c:3cf1:c3d5:6745:d385

    A volte non tutti i mali vengono per nuocere, solo che purtroppo non stanno finendo mai e conosciamo solo in parte i veri motivi. Sinceramente non so cos’altro dire. Buona nottata a tutti

  9. Ip Address: 79.13.51.30

    Cari amici e da tanto tempo che non scrivo,già tempo fà dissi che ero talmente deluso che non volevo momentaneamente seguire le sorti del calcio Catania46,non è stato così,perchè l’amore per questa squadra ti fà soffrire in silenzio,ti fa a pezzi,ti fà incaz….ma poi anche allo stadio ci vai,segui e poi…..
    Dissi che per questo anno dovevamo seguire dei giocatori con prospettiva per il futuro e sono consapevole di ciò che dovevamo chiudere questo campionato e basta,ne sono convintissimo ma in cuor mio speravo altro.
    Non ho potuto fare a meno di dire ciò che sento e rammaricarmi come tutti voi,è ovvio che non ci sono soldi,che si deve sanare il debito le passività accumulate,ma è normale che dopo Rigoli mi aspettavo e credo ci aspettavamo un allenatore con tanta esperienza e invece….
    caro joe, caro armando,filippo cataneseanapoli,aurelio,zu pinu e tutti gli altri vi ho sempre seguito e continuerò a farlo grazie per la disponibilità e la forza che avete nel marasma generale e nell’incertezza e delusione totale che continuate a fare i vostri commenti,io non ci riesco,credetemi sono distrutto.Certo adesso pensiamo a salvarci i vostri commenti sono le stesse sensazioni e mi trovate di comune accordo.
    ovviamente ogni persona ha il suo carattere è il suo modo di scrivere e pensare,grazie a questo sito che mi permette di potermi aprire e sfogarsi grazie e saluti a voi tutti ciao

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu