PRENDEamoci i tre punti

 Scritto da il 5 Dicembre 2019 alle 09:52
Dic 052019
 

Domenica prossima alle ore 15,00 e non più alle 17,30, i rossazzurri saranno di scena al Massimino contro la cenerentola Rende, relegata all’ultimo posto in classifica con i suoi 10 punti che rappresentano un bagaglio poco attrezzato per sperare in una tranquilla salvezza stagionale.

Due sole vittorie sinora con Sicula Leonzio e Picerno e quattro pareggi ottenuti con il Teramo, il Francavilla, L’Avellino e a Catanzaro dove il Rende è passato in vantaggio su rigore di Morselli al ventisettesimo e poi ripreso al ventinovesimo, per poi difendersi con ordine portando a casa un punto in un campo difficilissimo.

Adesso le sconfitte dei calabresi sono arrivate ad undici e la squadra non riesce a risollevarsi o quanto meno adeguarsi al campionato dello scorso anno, ma su tutto pesa la perdita di Awua a centrocampo, passato a luglio via Spezia al Bari di De Laurentis.

Il tecnico Tricarico, alla guida dei biancorossi  dal 2019 dopo essere stato il secondo di Andreoli esonerato dopo la disfatta patita a Pagani per 5/1 alla sesta giornata, predilige giocare con la difesa a quattro ed un attacco e centrocampo a tre e potrebbe scendere in campo con Savelloni in porta, la colonna Vitofrancesco, Nossa, Bruno e Blase in difesa, Collocolo, Murati e Origlio o Morselli  al centro e Scimia, Vivacqua e Giannotti in avanti.

Purtroppo per lui, dovrà però fare a meno di Rossini, un centrocampista con vena offensiva autore di due degli undici gol siglati dalla squadra in stagione, perché espulso per doppia ammonizione nell’ultimo incontro giocato dalla squadra col Bari e perso in casa per 3/0.

Gli altri a segno rispondono ai nomi di Scimia capocannoniere della squadra con tre gol, Nossa con due e poi Colocollo, Morselli, Vivacqua e Origlio con una per un totale complessivo di undici reti segnate ma trentatré al passivo, seconda peggior difesa del girone dopo il Rieti.

Una gara sulla carta facile per il Catania, da giocare davanti al pubblico di casa che sicuramente non sarà numeroso anche per la probabile assenza dei supporter dei gradoni del tifo più acceso.

Certamente anche questo impegno da non sottovalutare anche per la poca propensione al gol dei rossazzurri che, anche a Rieti, una partita comunque vinta per 4-1, hanno anche lì mostrato delle difficoltà, benché fermati due volte dalla traversa ma con il centravanti di riferimento poco servito e caratterialmente arrabbiato con il mondo o con se stesso, tanto da non sembrare neppure contento quando riesce a gettare il pallone alle spalle del portiere avversario.

Si spera che la squadra riesca a stringersi intorno al suo allenatore e non prestare orecchio ai rumors che penetrano nello spogliatoio circa probabili avvicendamenti societari o addirittura cambi di proprietà che potrebbero influire sul rendimento in campo.

Pensiamo a questa partita! Prendiamoci questi tre punti che ci spingerebbero più in alto in classifica, in attesa della partita di recupero di Pagani di mercoledì 11 dicembre.

 

  19 Commenti per “PRENDEamoci i tre punti”

  1. Ip Address: 151.18.149.49

    A di piazza ci mossi a jatta..!! 😉

  2. Ip Address: 79.43.155.238

    Cerchiamo di sfruttare questa gara casalinga per fare un passo in avanti in classifica. Poi vi sarà Pagani e poi il Teramo che chiuderà il girone di andata. Si ricomincerà con L’Avellino e quindi un tour di partite non impossibili. Vediamo di fare più punti possibili e poi aspettiamo gennaio e le mosse del mercato dalle quali capiremo che aria tira.

  3. Ip Address: 80.181.43.113

    Il mercato? Mossi direttamente Raggio libero 😀 😀

  4. Ip Address: 151.36.235.247

    Buonasera a tutti❤️💙 bravo raggio libero . Ma i tre punti in più servono solo per una salvezza tranquilla . Haaa ho appena letto che Sarno finalmente in gruppo, però solo parzialmente 🤔 che vuol dire?

  5. Ip Address: 62.2.176.13

    Mexxican vuol dire

    che giocerà solo con il piede destro (parzialmente) :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  6. Ip Address: 37.159.108.8

    Ciao ct a na io non penso che il ct a gennaio farà gran che di acquisti piuttosto cosa pensi del fatto che davanti alla proposta di acquisto della società da parte di follieri ….plv ha sparato di nuovo…mi spiace mi sembra chiaro che si vuole solo tirare a….campare e i tifosi….aspettano b giornata

  7. Ip Address: 37.227.73.80

    La società è in crisi, perché non si sapeva soldi non ce ne sono bastano a stento e sono misurati ecco perché la squadra è stata inconcludente come passerà il vento Follieri torneranno a perdere come i cani. Solo qualche svincolato o accollo di altre società per gennaio. Cosa pensavate il Catania ora é così e va amato in attesa di tempi migliori. Saluti

  8. Ip Address: 93.46.56.84

    Giusto Maxct questo è essere veri tifosi

  9. Ip Address: 91.253.229.134

    Grazie Gaetano. Sempre forza Catania. Arriveranno tempi migliori

  10. Ip Address: 130.25.57.42

    Mi accodo a Gaetano e Maxct.

  11. Ip Address: 2001:b07:644f:d0c7:9ca3:3f1f:c001:eb33

    Quando si ama si prende tutto il pacchetto.. Nel bene e nel male, concordo anch’io

  12. Ip Address: 91.252.38.248

    Ridimensionare le aspettative della piazza , secondo me farà bene alla squadra . Serenità, meno stress e sperando nel recupero integrale degli infortunati il tutto corredato da un pizzico di fortuna che ultimamente è mancato , potrebbe riservarci scenari inaspettati(mai dire mai). Sono probabilmente sogni da tifoso, ma bisogna pur sostenere la squadra . Non riesco a rimanere indifferente alle sorti del Catania. Poi quel che viene ci prendiamo . A me basterebbe vedere impegno e dedizione , perché alla fine sono pure professionisti ben pagati per un mestiere a cui molti farebbe piacere fare.

  13. Ip Address: 79.43.155.238

    Rispondo al post 6 di Aurelio per come la penso io. Il passato parla per il signor Follieri. Genoa, Foggia, Palermo …..Catania. Per me si sta facendo solo pubblicità gratuita e i giunnali ammuccunu. Perché mai dovrebbe prendere il Catania’? Appassionato tifoso del liotro? Nooooo di certo! Business ? Noooooo se no comprerebbe con 6/10 mil di euro una squadra di serie B.
    A mio parere giusto che la società richieda un minimo di garanzie dal punto di vista economico prima di iniziare il discorso per sondare la solvibilità del presunto acquirente.
    Inoltre penso che una operazione di acquisto debba essere condotta all’inizio sotto traccia e senza tanti clamori .
    Purtroppo il Catania,causa l’investimento di Torre , richiede un impatto economico abbastanza sostenuto con circa 20 mil di mutuo da accollarsi e la buonuscita per il precedente proprietario che almeno dovrebbe recuperare quanto investito più il valore dell’attivo in termini di calciatori in rosa .
    Direi di aspettare il mercato di gennaio per capire qualcosa in più in termini di investimento o ridimensionamento di organico e da qui capiremo verso quale direzione si muove la società attuale.

  14. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:881a:be19:adff:f379

    Anche il discorso di Cataneseanapoli è da vero tifoso non riesco a capire questa fretta da parte di individui che ritengono di essere tifosi del Catania di vendere a tutti i costi specie a un personaggio poco raccomandabile come follieri

  15. Ip Address: 188.155.94.180

    Pulvirenti ha fatto dei sbagli e anche grossi. Pero non sembra uno sprovveduto e inoltre e tifoso del CT. Dunque credo ci vada con calma. Gia si é bruciato con l‘argentino!!

    E il segnale di voler tenere LoMo é grande. LoMo non lo ha mai tradito!

  16. Ip Address: 130.25.57.42

    Il mercato di gennaio è già stato tracciato ieri da Lucarelli e conferma quanto già detto da Pulvirenti di fare un poco piazza pulita. Tra arrivi e partenze la rosa dovrà scendere da 28 a 22/23/24 e risparmiare così stipendi. Riguardo al restringimento della rosa se l’infermeria si svuoterà non dovrebbero esserci problemi di numero mentre per il resto tutto dipenderà da chi partirà e da chi arriverà.

  17. Ip Address: 151.38.137.239

    Buona domenica a tutti ❤️💙 partita appena conclusa il Catania vince per 1/0 ha fatica contro il rende c’è da dire che dopo il vantaggio il Catania si è chiuso , rinunciando a giocare dove l’avversario ci ha schiacciato nella nostra area stiamo parlando della squadra peggiore della lega pro , prima c’era la scusa della pressione dei tifosi ora che è vuoto di chi è la colpa?

  18. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:6dc5:1031:4554:5ea0

    Dei giocatori è la colpa mica gioco io o magari merito del Rende

  19. Ip Address: 151.38.137.239

    Ridicolo è cercare un colpevole La verità è che giochiamo male , non ci sono scuse , per il resto tre punti importantissimi hai fini solo di scalare la classifica

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu