Prime parole

 Scritto da il 7 luglio 2018 alle 19:36  Aggiungi commenti
Lug 072018
 

Prima conferenza stampa per Andrea Sottil come nuovo allenatore del calcio Catania. Viso abbronzato e tanta voglia di cominciare questa nuova avventura in quello stadio che l’ha visto protagonista di tanti duelli con gli avanti avversari.Ai giornalisti intervenuti, ha espresso i suoi concetti ed il suo modo di intendere il calcio, fatto si di moduli perché questo è il nuovo calcio, ma anche e soprattutto di carattere e di determinazione. Anche il Direttore Lo Monaco ha espresso gli stessi concetti, ribadendo che il Catania, nella passata stagione, ha fatto un grande campionato, soltanto che, nei momenti topici, ha fallito miseramente. Non solo in campionato: quella partita di play off contro il Siena, al Direttore non gli è andata giù perché a suo dire è stato un grande errore, contro una squadra rimasta in dieci e stanca, sostituire Aya, che aveva chiesto il cambio, con un difensore anziché con un attaccante: si è sbagliato quindi il momento e una partita è fatta di tanti momenti e in quello si e’ mandato, anche inconsciamente, un messaggio non positivo alla squadra. 

Forse questa probabilmente la motivazione che ha portato all’addio di Lucarelli, un allenatore che nel campionato regolare non ha sempre dato segnali di saper leggere la partita, sia offrendo lo stesso tema tattico contro ogni avversario fatto di lanci lunghi che come cambi disposti inesorabilmente mai prima del sessantesimo minuto e spesso visti da noi tifosi come continui esperimenti sia sul piano tattico che tecnico.

Forse paga colpe anche non sue, quelle di aver accettato calciatori consegnati dalla società e non aver saputo imporsi nel chiedere uomini che potevano interpretare il suo modo di fare calcio.

Merito a Lucarelli di aver saputo amalgamare uno spogliatoio nel quale l’anno precedente trasparivano tensioni e nervosismo ma per salire in serie B non basta: occorre un tecnico che scenda in campo per vincere tutte le partite infondendo alla squadra carisma e convinzioni.

Ecco che nel dare un forte in bocca al lupo a Cristiano Lucarelli, accogliamo Andrea Sottil con la speranza che ci porti in serie B già nel prossimo mese di maggio e infonda sicurezza e schemi tattici più attanagliati ad un vero gioco globale di squadra.

Si è avvertita la sensazione che, a differenza dell’ex centravanti livornese, il nuovo mister abbia segnalato già delle pedine da inserire nello scacchiere del futuro Catania che subirà dei cambiamenti a detta del Direttore Lo Monaco con arrivi mirati che oltre ad essere ottimi giocatori per la categoria, dovranno possedere quella dote mancata a qualcuno in stagione: quella di non subire pressioni.

Stuzzicato dai giornalisti, si è anche fatto uscire dei nomi in partenza, come quelli di Barisic e Bogdan richiesti in serie maggiori, mentre Russotto e Marchese non fanno parte del progetto futuro. Punti fermi da cui ripartire Biagianti e Lodi, ma anche Curiale Aya e Pisseri. Rumors di corridoio dicono che si allontana dal Catania Semenzato e forse Blondett così come i rientrati Pozzebon e Caccetta. Ritornano infine alle loro squadre Caccavallo, Rizzo ed Esposito ma per quest’ultimo non è escluso un ritorno e si sta lavorando su Porcino per una permanenza in rossazzurro. Sembra fatta in entrata per il difensore Silvestri dal Trapani e per l’ex Llama oggi trentaduenne che dovrebbe essere a Catania la prossima settimana per incontrare la dirigenza rossazzurra.

Archiviata la parentesi allenatore, adesso è il tempo di dedicarsi alla costruzione del nuovo Catania che, ricordiamo, dovrà scendere in campo a fine mese per il turno di coppa Italia. Quello sarà il primo appuntamento del nuovo Catania o meglio, del Catania in costruzione che debutterà contro una squadra di categoria maggiore e sicuramente dalla partita si otterranno pochi spunti, vuoi perché si è ancora in fase di preparazione, sia perché la squadra non sarà completa nell’organico.

Un passo alla volta quindi, considerato che il nostro obiettivo è solo uno: la serie B.

  17 Commenti per “Prime parole”

  1. Ip Address: 176.200.155.2

    Una buona domenica a tutti ❤️💙. Complimenti a raggio libero per l’articolo che come sempre preciso sentendo la conferenza stampa di venerdì si è avuto la sensazione di fare il salto di qualità……….👌🏻👌🏻👌🏻

  2. Ip Address: 78.15.12.229

    Parole così chiare ed inequivocabili riguardo all’obiettivo da raggiungere nel prossimo torneo, fino ad oggi, non sono state mai pronunciate. Nei primi due anni di C era impensabile anche ipotizzarle per via delle penalizzazioni e caos totale che regnava mentre l’anno scorso si diceva tra le righe B ma società ed allenatore hanno dimostrato delle carenze. Carenze bel illustrate dalla Redazione riguardo all’allenatore ed a mio avviso quelle della società che si è accorta solo negli ultimi minuti della partita giocata contro il Siena che qualcosa non andava nella gestione delle partite (vedi Bisceglie, Reggio etc etc etc). Peccato perchè alla fine abbiamo visto tutti che il Catania poteva farcela, cmq, ormai è acqua passata.
    Penso che a questo punto si dovrà guardare avanti e mettere in condizioni allenatore e società di poter arrivare allo scopo che Noi tutti desideriamo e risulta anche chiaro che qualsiasi altro risultato diverso dalla promozione significherebbe un FALLIMENTO TOTALE.
    Buon Lavoro a società, allenatore e giocatori.

  3. Ip Address: 93.46.56.84

    La differenza sostanziale a mio avviso è stata che il Lecce dopo la sconfitta per 3 a 0 contro di noi ha cambiato allenatore noi invece ce lo siamo tenuto fino alla fine allora mi chiedo come mai visto che i soldi c’erano? Eppure le mancanze di Lucarelli erano abbastanza chiare mi sembra strano che lomo lo abbia tenuto fino alla fine. Io non ci vedo chiaro anche se non era scritto da nessuna parte che si vinceva il campionato noi da dopo Sannino non abbiamo più avuto allenatori, spero che con sottil la musica cambi

  4. Ip Address: 78.15.12.229

    Gaetano la società “a mio avviso” si è ingannata perchè subito uno scivolone spesso causato per errata gestione della partita la squadra dopo conseguiva un filotto di vittorie che la riportava a pochi punti dal Lecce. A differenza del Lecce che ha fatto un girone d’andata straordinario ed un girone di ritorno con grande fatica, il Catania ha mantenuto grosso modo quasi lo stesso passo per 3/4 del campionato. L’errore della società a mio avviso è quello che non ha saputo valutare fino in fondo i motivi perchè avvenivano alcuni scivoloni ed ha prestato il fianco con scuse: Arbitri, Ansia di prestazione, Aver segnato troppo presto, Troppo pressione etc etc etc. A Bisceglie Lucarelli ha fatto lo stesso errore commesso col Siena cambiando a 4 minuti dalla fine due giocatori che pressavano nella parte centrale del campo con due difensori puri…..è lo stesso messaggio non propositivo che a Lo Monaco non è andato giù con la sostituzione di Aya.

  5. Ip Address: 2001:b07:645a:c57c:f1ef:c642:6c3e:3a54

    Continuare ancora a parlare di Lucarelli e degli errori commessi dallo stesso e dalla società a mio avviso ha poco senso. Speriamo invece che la musica cambi una volta per tutte, non ci sarebbero più attenuanti per nessuno. Aspettiamo a dare giudizi…….troppe volte siamo rimasti scottati. Buona domenica a tutti

  6. Ip Address: 84.226.132.80

    Gaetano e Mexxican

    Ho solo la cartina della svizzera😋😋

  7. Ip Address: 151.57.41.63

    Il passato, il brutto passato l’ abbiamo dietro le spalle ! Non diamo giudizi ! Cauti molto cauti ! Quello che non sarà serie B diretta sarà fallimentare ! Quello che spaventa di più è che la pressione su Sottil sarà enorme ! Tutto potrà essere condizionato da questo ! Però ,meno chiacchiere , meno proclami e più fatti ! Saluto Filippo e tutti gli altri amici

  8. Ip Address: 176.200.136.235

    Ciao jamajama allora ha me mi vedi😁 , certamente Armando la pressione sarà tanta a partire dai quello di eguagliare i 70 punti poi il gioco ovviamente la promozione diretta in B

  9. Ip Address: 78.15.12.229

    Concordo con Armando, di rimanere cauti. Non sappiamo ancora chi sono i nostri avversari e speriamo anche che il Foggia rimane in B con i -15 di penalizzazione che quasi sicuramente lo riporteranno in C quando Noi in teoria e ripeto teoria non dovremmo più esserci.

  10. Ip Address: 93.46.56.84

    😀 in attesa che Jama allarghi le sue conoscenze geografiche che ne dite dell’arrivo di llama? Se fosse integro sarebbe un ottimo acquisto

  11. Ip Address: 78.15.12.229

    Riguardo Llama ho già espresso il mio punto di vista nella discussione precedente, se ancora ha quasi la stessa gamba di prima credo che non avrà problemi giocare in C perchè è un combattente ed ha la bomba nei piedi quando calcia. Ricordo quel gol alla Sampdoria che il pallone pesava non meno di 5 chili in quel campo pesante, una vera bomba.

  12. Ip Address: 62.2.176.13

    Llama ottimi ricordi.

    Ma più di tutto ci manca il gioco. Speriamo che questo arrivi il più presto possibilie.

    Guardate il Belgio! l’italia di Conte lo ha ammazzato e adesso con un allenatore con le palle ha ammazzato il Brasile……………….

    Saluti a tutti

    Virtus Entella, Chiavari, mare Gaetano mi sto avvicinando………………

  13. Ip Address: 78.15.12.229

    Il più bel ricordo lasciato da Llama è stato quando ha detto con coraggio e senza peli sulla lingua che con Cosentino il Catania andava alla deriva. E’ chiaro che era ed è attaccato alla maglia.

  14. Ip Address: 93.46.56.84

    Anch’io di llama ho ottimi ricordi ma ho delle perplessità sarà adatto a questa categoria? Ma soprattutto è integro? Speriamo di sì, anche perché quest’anno non possiamo fallire se no falliamo. Complimenti Jama hai centrato squadra e città cmq vedrò a breve di organizzare un’amichevole con il Lugano

  15. Ip Address: 176.200.173.113

    Buonpomeriggio a tutti ❤️💙❤️💙a quando pare solo mercato in uscita bogdan seguirà Lucarelli e anche Bartali a Livorno Barisic verso Padova in entrata ancora nulla ………aspettiamo 👌🏻👌🏻👌🏻👌🏻👌🏻

  16. Ip Address: 79.53.90.239

    Sembra ci sia stato anche un interesamento dell’ascoli su barisic. Stiamo a vedere. Riguardo a Llama dopo l’infortunio patito a Cagliari non fu piu Lui. Comunque il problema sta Che non conosce la categoria e poi 32 anni e’ sempre un’eta da tenere in considerazione

  17. Ip Address: 176.200.164.240

    Buonpomeriggio ❤️💙❤️💙a tutti Catania, Lo Monaco: “Dal Trapani arriva Silvestri. Prenderemo altri 8 elementi”
    Lo ha confermato l’ad Lo Monaco durante la presentazione della campagna abbonamenti
    di Redazione ITASportPress

    Campagna abbonamenti ma anche calciomercato oggi durante la conferenza stampa del Catania dove ha parlato l’ad Pietro Lo Monaco. “Posso anticiparvi che arriverà dal Trapani Tommaso Silvestri ma anche altri 8 elementi acquisteremo e metteremo a disposizione di Sottil. Marotta dal Siena? Vedremo stiamo lavorando a 360° sul mercato e siamo sul pezzo già subito dopo la semifinale playoff col Siena. Llama è voluto venire qui e sono felice. Caccetta? Faremo delle scelte per evitare equivoci. Verrà in ritiro poi vedremo di cederlo altrove. Con Russotto stiamo trattando la risoluzione contrattuale. Al Catania ha faticato a esprimere il suo potenziale tecnica. Giovanni Marchese? Deve capire che è il momento di mettersi da parte. La luce si spegne per tutti vista l’età. Di Grazia è figlio di questa terra ed è l’unico che ha il dna del calciatore di Serie A. E’ in scadenza e se non rinnova starà in tribuna. Blondett? Resta con noi essendo un polivalente che può ricoprire diversi ruoli. Porcino? La Cremonese se lo tiene e non lo vuole cedere. Il ragazzo preferisce la B ed è probabile che poi vada a Livorno. Il secondo portiere sarà uno straniero classe ’96 e il terzo sarà un ’99 ed è Fabiani”.

 Lascia un commento

ATTENZIONE: I contenuti dei commenti rappresentano ESCLUSIVAMENTE il punto di vista dell'autore. Nei commenti e' vietato compiere o indurre a compiere qualsiasi tipo di reato, ed e' vietato Danneggiare, lesionare in alcun modo i diritti altrui. E che il commento non abbia contenuto razzista o sessista, non sia offensivo, calunnioso o diffamante. La Redazione si riserva il diritto di rimuovere i commenti che violino le precedenti regole a suo insindacabile giudizio. Gli IP sono registrati ed utilizzati in caso di controversie per intraprendere percorsi legali contro i molestatori.


(Richiesto)

(Richiesta. Non sarà pubblicata)

Question   Razz  Sad   Evil  Exclaim  Smile  Redface  Biggrin  Surprised  Eek   Confused   Cool  LOL   Mad   Twisted  Rolleyes   Wink  Idea  Arrow  Neutral  Cry   Mr. Green

su
giu