Quale sara’ la prossima guida tecnica del Catania ?

 Scritto da il 22 maggio 2010 alle 00:01
Mag 222010
 


Mihajlovic si Mihajlovic no, sarà ancora il serbo a guidare il Catania nella  prossima stagione ?   Intanto Sinisa, ieri pomeriggio si e’ incontrato a Genoa con il presidente della Samp Garrone, all’incontro con l’attuale allenatore del Catania hanno partecipato i nuovi dirigenti doriani, ovvero il direttore generale Gasparin e il direttore sportivo Tosi.

Ma il serbo non si fermerà qui e volerà a Madrid sabato sera per assistere alla finale di Champions tra Inter e Bayern Monaco e magari avere un primo contatto con i dirigenti nerazzurri, da giorni si parla infatti, di un suo approdo all’Inter per sostituire Josè Mourinho, che con l’Inter e con il calcio italiano sembra aver chiuso, ma Sinisa Mihajlovic è uomo d’esperienza e vuole sondare tutti i campi possibili. L’attuale situazione sembra uguale a quella dello scorso anno quando Walter Zenga per la troppa smania di andar via lasciò i rossazzurri e firmò per il Palermo “bruciando” di fatto la sua carriera.  Farebbe bene Sinisa a ponderare con attenzione quello che si prepara a fare, prima di prendere decisioni affrettate e lasciare Catania. Di sicuro il Catania non  si  fara’ trovare impreparato all’eventuale partenza del tecnico serbo, la questione tecnica, come sempre, verrà  sicuramente gestita nella maniera migliore da Pietro Lomonaco.  Circolano già alcuni nomi sul possibile sostituto del mister : si và da Marcolin all’emergente Lerda, l’ex tecnico del Siena Marco Giampaolo, l’allenatore del Sassuolo Stefano Pioli, Massimo Ficcadenti e, addirittura si fa  l’ipotesi Marcelo Bielsa ex tecnico dell’Argentina ed attualmente ct del Cile. Sicuramente domani dopo la finale di champions ne sapremo di piu’. Ma il Catania nel frattempo non sta con le mani in mano e si muove su piu’ fronti, facendo capire agli addetti ai lavori, che le idee in societa’ sono molto chiare e che la squadra sara’ puntellata a dovere.

Sebbene ancora non sia molto chiaro chi sara’ la guida tenica del Catania nel prossimo campionato,  già alcuni giocatori secondo gli organi di stampa sono stati opzionati o bloccati. Si tratta dei brasiliani Martinho del Paulista , Diego Souza del Palmeiras ed il centrocampista Edenilson (22), in scadenza di contratto con la Juventude. Sul fronte argentino, mercato dal quale l’Ad Lo Monaco e profondo conoscitore, i nomi nuovi, a parte Abel Formica del Newell’s  sono il difensore Leonel Galeano (18) seguito anche da Roma, Napoli e Inter, e Iniacio Piatti centrocampista  ,entrambi dell’Indipendiente società quest’ultima che ha di recente raggiunto un accordo tecnico proprio con il Catania.

Si segnalano in uscita Martinez , (richiesti 15 milioni di euro)  sul quale si riversano le attenzioni di Lazio, Genoa, Palermo, Manchester City e Tottenham e Marco Biagianti appetito dal Grifone ma anche dalla Fiorentina .

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu