Rendi…amo grazie a Furlan

 Scritto da il 8 Dicembre 2019 alle 21:25
Dic 082019
 

Tre punti conquistati grazie alla parata nel finale da parte dell’estremo rossazzurro che ha salvato il risultato pieno dopo aver, al sessantesimo minuto, accompagnato sulla traversa il colpo di testa di Nossa per poi superarsi nel finale agguantando un pallone su azione di calcio d’angolo.

In verità ci aspettavamo qualcosina in più di quanto visto questo pomeriggio in quanto  il calendario poneva su di un piatto d’argento il Rende, cenerentola del girone, prima della trasferta di mercoledì a Pagani.

Forse le insidie di questa sfida di metà settimana hanno bloccato le gambe e la testa dei rossazzurri, apparsi volenterosi ma spenti, in particolare nella fase offensiva, pur trovandosi davanti una difesa che aveva già rimediato 11 sconfitte e trentatré gol al passivo.

Lucarelli è partito con un 4/4/2 che oltre a Furlan prevedeva Calapai e Pinto difensori esterni con licenza di attaccare ed Esposito e Silvestri centrali, con due interni  a centrocampo  Biagianti e Rizzo e due esterni Biondi e Mazzarani con Di Molfetta e Di Piazza in avanti.

Una squadra quindi schierata come nelle ultime uscite che ha comunque fatto capire all’avversario che voleva ottenere l’intera posta ma senza strafare, probabilmente con il pensiero all’incontro ravvicinato di Pagani, seguito dalle trasferte in campionato con il Teramo ed in coppa contro il Catanzaro.

Difatti, dopo essere riusciti a trovare il gol per merito del giovane Biondi che di testa batteva Savelloni su preciso invito di Di Molfetta, abbiamo assistito ad un calo nel ritmo che ha spinto i nostri odierni avversari a cercare il pareggio.

La ripresa iniziava senza Biondi in campo per Barisic, sicuramente per preservare il ragazzo da accumuli di acido lattico garantendo così  la sua presenza a Pagani.

Ma il Catania sembrava in balia di se stesso e dei suoi tanti errori in fase offensiva: non si riesce a capire perché navigati professionisti non riescano ad inquadrare la porta e calcino alle stelle palloni che potrebbero avere destini migliori.

Fortuna che il Rende  è apparso una  squadra che ha più problemi degli etnei e lo striminzito vantaggio è bastato a garantire i tre punti e la vittoria, ma è servita la bella parata di Furlan nel finale per assicurare questo risultato finale.

Ne’ ci si può esaltare dalle prestazioni sottotono offerte da coloro che sono subentrati, a cominciare da Barisic ma anche da Lodi, lontano parente del calciatore che abbiamo ammirato per tante stagioni, da rivedere Noce e Bucolo che vuoi per i pochi minuti a disposizione, vuoi perché il Catania aveva tirato i remi in barca, non sono riusciti ad esprimersi al meglio.

Sicuramente ci aspettavamo di più contro una squadra ampiamente alla portata degli etnei e non la sofferenza in crescendo rossiniano sino alla fine del match.

Altro aspetto che non va sottaciuto, gli interventi meritevoli di cartellino giallo guadagnati per falli banali addirittura in momenti che vedono la squadra nella metà campo avversaria che potrebbero privare la rosa di elementi indispensabili in un periodo in cui anche l’infermeria accusa tante presenze.

Inoltre pesa su tutto la scarsa partecipazione del pubblico sugli spalti, risultato di politiche comunicative poco attente alle aspettative della piazza.

Ai microfoni, il tecnico Lucarelli confida di non spiegarsi il perché del calo dei suoi ragazzi dopo venticinque minuti giocati piuttosto bene e non nasconde di aver temuto il verificarsi di quanto accaduto in stagione col Bisceglie. Ribadisce che le partite sono tutte difficili anche quelle che meno ti aspetti.

Adesso si va a Pagani con un atteggiamento che si spera sia più propositivo e con un vena realizzativa maggiore rispetto a quella offerta in questa scialba partita pomeridiana.

  44 Commenti per “Rendi…amo grazie a Furlan”

  1. Ip Address: 94.34.36.59

    Che dire!!!!!!!! Anche oggi non ho potuto vedere la partita, ma dai commenti sentiti, sono amareggiato per l’andamento che ha la squadra nell’affrontare una partita. Ci siamo quasi lasciati schiacciare dal Rende ultimo in classifica, ma la rabbia che ho è che non vedo un atteggiamento di riscatto tra i giocatori.
    Mah!!!!!!! Cmq l’importante i 3 punti (guardiamo il bicchiere mezzo pieno).

  2. Ip Address: 94.34.36.59

    Che dire!!!!!!!! Anche oggi non ho potuto vedere la partita, ma dai commenti sentiti, sono amareggiato per l’andamento che ha la squadra nell’affrontare una partita. Ci siamo quasi lasciati schiacciare dal Rende ultimo in classifica, ma la rabbia che ho è che non vedo un atteggiamento di riscatto tra i giocatori.
    Mah!!!!!!! Cmq l’importante i 3 punti (guardiamo il bicchiere mezzo pieno).

  3. Ip Address: 37.159.108.8

    Da quello che si dice partita apatica con fischi finali…..x fortuna non cero e come me tanti tifosi….stanchi sempre la stessa musica….notte

  4. Ip Address: 151.38.139.7

    Giustissimo l’articolo di raggio libero , come scritto nella pagina precedente con questo atteggiamento non si va da nessuna parte e inutile illudersi . Comunque per il resto concordo anch’io i commenti scritti di maccaliotru e Aurelio

  5. Ip Address: 62.2.176.13

    Dopo tutte queste partite credo si possa dire. E una squadra senza gli attributi! E come detto da Mexxican non si va da nessuna parte. Sie deve sperare di tenere il 6° posto e niente di più. Purtroppo questo é il Catania attuale!

  6. Ip Address: 151.38.164.212

    Buongiorno a tutti ❤️💙ciao jamajama tutto bene? Per il resto con questo Catania c’è solo da soffrire 😡😡😡😡😡

  7. Ip Address: 2001:b07:644f:d0c7:9ca3:3f1f:c001:eb33

    Siamo andati subito in vantaggio, abbiamo difeso il risultato e abbiamo preso i 3 punti.. Non vedo dove sia il problema, perché si gioca con l’ultima in classifica bisogna per forza stravincere 4 a 0?

  8. Ip Address: 2001:b07:644f:d0c7:9ca3:3f1f:c001:eb33

    Il Catanzaro ha pareggiato con il rende e potenza e monopoli hanno vinto con un gol di scarto, saranno ultimi in classifica ma sempre 2 piedi per correre ce l hanno.. Non capisco perché si deve sempre fare polemica

  9. Ip Address: 151.38.6.243

    Sempreforzact il problema non è il minimo risultato il vero problema è che abbiamo giocato male e lo continuiamo a farlo

  10. Ip Address: 130.25.57.42

    Quest’anno in 9 partite giocate in casa abbiamo vinto in modo facile solo una volta con la Cavese. L’anno scorso in tutto il campionato vinte facilmente in casa con Vibonese, Matera, Cavese e Casertana e tutto il resto con le stesse sofferenze. Nella stagione 2017/2018 con lo stesso allenatore di oggi e con la squadra migliore degli ultimi 5 anni quelle vinte facilmente sono state 5 con Lecce, Akragas, Rende, Bisceglie e Paganese ed il resto come tutti ricordiamo con le stesse sofferenza e le pesanti sconfitte in casa.
    Cosa dicono questi numeri ? dicono che il bel gioco non l’abbiamo mai visto e che in serie C è difficile vederlo in modo costante per qualsiasi squadra, dicono che nel girone d’andata il Catania quest’anno in casa ha fatto meglio rispetto agli ultimi due anni: 21 contro 18 dell’anno scorso e 20 di due anni fa. Senza dubbio il sostegno ed applausi aiutano i ragazzi in campo e mai come quest’anno ci sono state tensioni, critiche e mancanza di sostegno dei tifosi ma questi dati dimostrano che non esiste una stretta correlazione determinante tra risultati ottenuti in campo e mancanza di sostegno dei tifosi.

  11. Ip Address: 130.25.57.42

    Inoltre a fine partita si sono sentiti solo applausi dalle poche persone presenti allo stadio come ampiamente dichiarato dal primo dirigente della lega Ghirelli e lo stesso giornale La Sicilia.

  12. Ip Address: 79.43.155.238

    Io non ero allo stadio ma non credo a tutti questi applausi checche’ ne fica Ghirelli E la Sicilia. Di sicuro non li ha applauditi Lucarelli rientrato negli spogliatoi amareggiato senza aver fatto cerchio come solito a fine partita e scalciato a bordo campo una bottiglietta.
    Di sicuro non hanno applaudito i tanti rimasti a casa . Oggi il corriere dello sport scrive che gli abbonati erano 5.685 e i presenti intorno ai 5.000.
    Secondo me si è’ mantenuto mooooolto largo.

  13. Ip Address: 93.144.20.80

    Per gli applausi ci vogliono i tifusi, la prestazione non è stata sicuramente buona ma qui non mi sorprendono i malumori se avessimo vinto per 5 a 0 si sarebbe detto che abbiamo vinto con nessuno

  14. Ip Address: 130.25.57.42

    Ero presente e confermo quello che ha detto Ghirelli e pubblicato La Sicilia ma questo non significa affatto che Lucarelli non aveva motivi per essere incavolato. Evidentemente quei 5000 o 4500 o 5500 presenti hanno apprezzato l’impegno di aver portato a casa una vittoria sofferta che in questo momento vale tantissimo e mi accodo a Silvestri che metterebbe la firma di vincere in modo sporco per 1 a 0 tutte le partite.

  15. Ip Address: 79.43.155.238

    Vincenzo concordo con te! Come sarebbe bello vincere tutte le partite giocando male ! Metterei la firma anche io .
    Sinora per sei volte ci siamo riusciti ma solo due da applausi: Avellino e Cavese le sole prestazioni in campionato giocate bene.
    Cosa ci riserverà il futuro? Lo vedremo iniziando mercoledì da Pagani.
    Vincenzo ma tu vivi a Catania? Da un vecchio post ricordo che parlavi di Cuneo …..o sbaglio?

  16. Ip Address: 130.25.57.42

    Catanese, Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia e Friuli e qualche volta anche Liguria erano zone che frequentavo spesso per lavoro ma a fine settimana rientravo sempre a Catania dove vivo da quando sono nato. Quando lavoravo programmavo per tutto l’anno le mie visite in quelle zone solo dopo l’uscita del calendario di calcio e facevo coincidere la data e luogo a secondo dove giocava il Catania ed invece di tornare il venerdì o sabato rientravo il lunedì, fai il conto quanto mi è costata questa passione.
    Non riesco a vivere in una città senza mare che insieme al Catania rappresentano le mie passioni che ancora coltivo in modo costante.

  17. Ip Address: 37.227.2.16

    Come penso io giocare in realtà come Potenza, Monopoli, Terni può solo beneficiare la squadra in serenità e ansia da prestazione.Mi direte che il calore del tifo del Massimino è stato sempre un fattore importante che spesso ci dava un’arma in più contro gli avversari. Verissimo, ma quando il clima non è ostile, quando si vola sulle ali dell’entusiasmo. Ma quando non ci si rende conto della realtà in cui ci troviamo e dove “nessuno” ha la bacchetta magica per invertire la rotta con semplici intuizioni ,protestare ad oltranza non risolverà nulla. Io sono del parere che con meno (tifosi)allo stadio che fischiano e criticano la squadra il Catania avrà un beneficio dal punto di vista emotivo, purtroppo però ci saranno meno entrate nelle casse della società. Ma come dice il proverbio: non si può avere la botte piena e a mugghieri ‘mbriaca. C’è solo d’aspettare momenti migliori.

  18. Ip Address: 79.43.155.238

    Vincenzo anche io non posso stare senza mare, sarà che noi catanesi lo teniamo nel dna. Per fortuna ho Napoli vicina e forse è’ la città d’Italia più vicina ai Catanesi caratterialmente. Per lunghi tratti da un balcone del mio Ufficio era appuntamento fisso guardare alle 9 la TT Line che entrava al porto proveniente da Catania e io inspiravo profondamente iilludemdomi di respirare l’aria di Catania che portava.

  19. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:6dc5:1031:4554:5ea0

    No Vincenzo qui si ragiona a numeri rende ultimo. in classifica quindi aspettativa prestazione maiuscola scarto goal almeno 3

  20. Ip Address: 62.2.176.13

    si puo anche negare l’evidenza. Ma quella é! Il Catania purtroppo non ha un gioco e non ha un anima. E questo non fa pensare bene per il future. Dopo se vogliamo sempre trovare il colpevole …………….. sarà una cosa difficile!

    Purtroppo ad oggi ne l’allenatore, ne il direttore ne I giocatori sono riusciti a trovare un gioco un po decenti. E il pubblico/tifosi piano piano si stanno rompendo I cosidetti.

    Se ad inizio anno certe persone parlano di salire direttamente in B. Ecco fatta la frittata!

    Contro il Rende infatti abbiamo fatto vedere (chi ha visto la partita) che siamo in mezzo al mare!

  21. Ip Address: 151.82.20.42

    Buongiorno a tutti ❤️💙 d’accordo con te jamajama chi ha visto la partita e anche quelle precedenti ci accorgiamo che siamo in mezzo alla strada , qualcuno addirittura si inventa gli applausi ( smentite da gente che era allo stadio ) peccato che la realtà parla in maniera diversa lo stadio sempre più vuoto dove nemmeno gli abbonati vanno più ,evidentemente c’è qualcosa che si è rotto. poi ognuno di noi ha il suo metro di valutazione……

  22. Ip Address: 2001:b07:644f:d0c7:a4bf:d03c:1074:2643

    Il mio metro dice che se devi andare allo stadio solo per fischiare, cantare direttore pezzo di merda e fare cori a favore di speziale ti puoi anche stare a casa.. Meglio pochi ma buoni

  23. Ip Address: 130.25.57.42

    Quando i risultati non arrivano tutti intuiscono che a monte c’è stato un problema ed ogni sostenitore sceglie il metro da usare e quale strada intende percorrere.
    Gaetano Auteri che qualcosa di calcio ne capisce ieri sera a Corner ha dato il suo personale giudizio che in presenza di un danno già avvenuto ( nel suo caso un rigore tirato a cucchiaio a 5 minuti della fine che poteva cambiare le sorti del campionato vinto dalla Juve Stabia) bisogna guardare avanti e mettere in discussione chi l’ha procurato non risolve il danno ma lo aggrava. Risulta anche evidente che a Catania esiste una congrua fetta di sostenitori che in presenza del mare in tempesta usa lo stesso metro del navigato Auteri per rifugiarsi dentro un porto al sicuro.

  24. Ip Address: 151.82.112.30

    Caro sempreforzact quel metro di valutazione non mi appartiene e credo nemmeno a te , qui io scrivo solo di calcio giocato per quel poco che ne capisco evitiamo certe battute, Vincenzo non ho visto la trasmissione dì Corner, sicuramente Autieri è un vecchio lupo della categoria magari sarà un nostro futuro allenatore???

  25. Ip Address: 62.2.176.13

    Sempreforzact
    Credo che tu non stai parlando di tifosi! Chi fa quelle cose non é un tifoso! E credo che neanche tu li definisci tifosi.

    Hai ragione che se un spettacolo non piace una fa meno di andarci. E questo sta accadendo a Catania una parte dei tifosi non vengono più allo stadio.

    Quelli che vengono e fanno casino lo ripeto NON SONO TIFOSI!

    Vincenzo tu parli di un allenatore…………..noi purtroppo siamo solo tifosi…………………. :mrgreen:

    fatto sta che gridiamo sempre FORZA CATANIA

  26. Ip Address: 2001:b07:644f:d0c7:a4bf:d03c:1074:2643

    Mexican la mia non era una battuta era un affermazione del mio modo di pensare, che ovviamente è diverso dal tuo e anche degli altri, rispondo anche a jama.. Io non li reputo tifosi ma se parliamo di applausi e presenze allo stadio purtroppo bisogna contare anche questi personaggi, sennò di che cosa stiamo parlando?? Fanno presenza anche loro o sbaglio?? Non stavate parlando di questo?? o forse sono io che mi sono rincoglionito..?!

  27. Ip Address: 2001:b07:644f:d0c7:a4bf:d03c:1074:2643

    Io non voglio offendere nessuno per carità, e ovvio che voi la pensate in un modo diverso dal mio e io l’accetto senza rancore 😀

  28. Ip Address: 130.25.57.42

    Mexxican riguardo alla possibilità che Auteri in futuro possa diventare allenatore del Catania ha risposto in modo chiaro “mai dire mai” e che sarebbe felice di collaborare con questa società e dirigenti. Inoltre ha precisato che si ritiene un allenatore aziendalista e nelle società dove ha allenato non ha mai partecipato o influenzato per la scelta dei giocatori e quando interpellato si limita a dare solo dei suggerimenti come del resto fanno tutti gli allenatori. Ha detto anche che un allenatore specialmente in serie C deve trovare un equilibrio a secondo il materiale che ha a disposizione e che per essere vincenti i giocatori molto tecnici dovrebbero adattarsi al gioco sporco ed è quello che sta facendo Toscano attualmente con la Reggina. Ha detto anche che un anno e mezzo fa esisteva la possibilità di diventare allenatore del Catania e che attualmente la squadra ha un buon organico e gli piace molto Biondi.
    .

  29. Ip Address: 91.253.238.59

    Alla fine si parla sempre della stessa cosa,la squadra stenta anche con le piccole, non c’è ombra di gioco,di sto passo speriamo di salvarci,ecc ecc. Ma chi continua con questi proclami fondamentalmente legittimi ha per caso una soluzione purché praticabile? Vista la situazione attuale credo che non ci sia. Allora serve continuare a crocifigersi a ogni occasione? Chi non è contento o d’accordo ha il diritto di restarsene a casa cercando di trovare conforto in altri spettacoli. Per quanto riguarda i proclami di inizio stagione come obbiettivo la serie B, secondo me chi deve vendere un pacchetto di spettacoli stagionali cercherà di pubblicizzarlo nel migliore dei modi,per quanto riguarda gli attori magari potrebbe essere riconosciuta la buonafede della scelta del cast. Purtroppo il rendimento dei suddetti professionisti spesso dipende da tante circostanze che influenzano nel bene o nel male l’esito dello spettacolo.

  30. Ip Address: 130.25.57.42

    Bravo Cataneseanapoli in questo momento difficile la presenza vale più dello stesso risultato e speriamo che questa volta tornerai a casa più contento rispetto alla partita che hai visto a Potenza.

  31. Ip Address: 62.2.176.13

    Sempreforzact
    no no, non sei rincoglionito. Anzi……………….

    Abbiamo parlato della stessa cosa. Hai ragione non sono tifosi ma sono la, a rompere le scatole alla squadra e ai tifosi. Hai ragione tu.
    La tastiera e andata per conto suo :mrgreen: :mrgreen: e ha scritto quello che non volevo io :mrgreen:

    Fabio ha scritto una cosa vera. E inutile incazzarsi sempre per le solite cose. Il CT attualmente é questo prendere o lasciare. Anche se fa male……………..

  32. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:c0cd:f152:5e7:1264

    Certo che ha ragione Sempreforzact qui non è che siamo all’asilo e bisogna puntualizzare era ovvio che non si riferiva a tutti i tifosi però purtroppo questi pseudo tifosi sicuramente sono pochi ma fanno tanto danno e andrebbero denunciati o fischiati dai tifosi onesti che vanno allo stadio se no sono tutti colpevoli questo è il mio modo di pensare. Per quello che riguarda questa stagione ma di cosa stiamo parlando? Si sapeva già che sarebbe stata difficile per una volta che non sono stati fatti proclami di promozione diretta mi aspettavo un campionato travagliato e penso anche voi, credo che quest’anno di più non si poteva fare e i tanti infortuni non ci hanno di certo aiutato

  33. Ip Address: 151.82.98.39

    Buongiorno a tutti ❤️💙 mi pare che in questo sito nonostante le varie opinioni diverse che abbiamo una cosa certa è che d’accordo nel prendere le distanze dai pseudo tifosi …… detto questo anch’io d’accordo con l’ultimo commento scritto da Vincenzo (30) un applauso a cataneseanapoli 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻 Sperando di vedere una buona partita sicuramente dal campo la partita si vede meglio

  34. Ip Address: 151.82.98.39

    Scusate ieri hanno fatto un servizio su Rai 3 su un possibile fallimento del calcio Catania qualcuno può spigatemi meglio , si parla che c’è tempo fino al 16dicembre

  35. Ip Address: 130.25.57.42

    Mexxican quello che ha detto Rai 3 è un problema reale ma non con i termini immediati come fanno intendere, stai tranquillo che il 16 dicembre il calcio Catania non fallirà. La notizia va considerata come un ordigno inesploso ad altissima potenzialità che se non disinnescato, da un bravo artificiere, potrebbe arrivare a coinvolgere anche il calcio Catania. Anche se il 16 dicembre fallisse la Meridi il Catania al massimo dovrà restituire alla società fallita circa duemilioni e 400 mila euro anche in modo rateizzato. Il pericolo maggiore per il Catania nascerebbe solo nella malaugurata ipotesi che venisse coinvolta la Finaria ma anche in questo caso il fallimento del calcio Catania anche se possibile non arriverebbe in forma diretta ed automatica.

  36. Ip Address: 151.18.110.72

    Grazie Vincenzo , certo che ha sentire il sevizio della Rai sembrava che il Catania non doveva giocare più

  37. Ip Address: 130.25.57.42

    Mexxican i giornalisti fanno il loro mestiere, a loro interessa solo dare notizie scoop (notizie sensazionali). Se avesse dato la notizia nuda e cruda su quello che il tribunale dovrà decidere il 16 dicembre non sarebbe stata una notizia scoop.

  38. Ip Address: 2a01:e0a:2:e540:b8e0:e74e:1a33:a1e3

    Metterei subito la firma per un altra vittoria oggi a Pagani del catania calcio, con una partita giocata malissimo, ma con tre punti in tasca………

  39. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:1d93:a118:2217:4418

    Io francamente del risultato di oggi non me ne frega niente la preoccupazione è il fallimento speriamo che Vincenzo abbia ragione quando dicevo più del gioco dei risultati quello che mi preoccupa è ben altro chi se ne frega se un monopoli e un potenza con pochi mezzi ed è tutto da provare sta facendo meglio di noi i nostri problemi sono altri e lo sapete anche voi

  40. Ip Address: 62.2.176.13

    purtroppo devo dare ragione a Gaetano………………….. I problemi sono grandi grandi grandi!!!!!!!

    Ciao Mexx ti sei spaventato anche tu? Grazie a Vincenzo della risposta.

    Minghia abbiamo incassato il secondo gol

  41. Ip Address: 2.42.232.12

    Spero che qualcuno si metta la mano sulla coscienza e giudichi obbiettivamente il Catania….oggi
    a Pagani abbiamo dimostrato il valore di questa squadra….acqua in tutti i settori ripeto guardiamoci le spalle e cancelliamo quest’annata ….Lucarelli è stata la ciliegia sulla torta…con Orazio Russo avremmo fatto sicuramente meglio…e avevamo in cassa i soldi per pagare i stewart b serata

  42. Ip Address: 2a01:e0a:2:e540:513f:5342:758f:329a

    …..parlavo di giocar male ma portare a casa tre punti…non giocar male e portare a casa 3 goals 😡

  43. Ip Address: 130.25.57.42

    Gaetano rassicuro anche a te che il 16 dicembre il Catania non fallirà. Ci sono 25 istanze di fallimento a carico della Meridi ed il Tribunale in quella data in presenza di un accordo o piano di rientro tra la Meridi ed i suoi creditori non dichiarerà il fallimento altrimenti potrebbe decidere per il fallimento. Non esiste alcuna connessione diretta tra la Meridi ed il calcio Catania e l’unica operazione che le unisce sono 2386000,00 euro che la Meridi ha cancellato come credito da riscuotere verso il calcio Catania e se tale operazione venisse giudicata non regolare nella peggiore delle ipotesi potrebbe essere chiamata a pagare non necessariamente in unica soluzione.
    Se non fossi certo di quello che dico non mi sarei esposto.

  44. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:6dc5:1031:4554:5ea0

    Grazie Vincenzo 😛

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu