Ricominciamo

 Scritto da il 10 ottobre 2017 alle 16:33  Aggiungi commenti
Ott 102017
 

E lasciatemi gridare, e lasciatemi sfogare, io senza Catania non so stare. Prendo a modello la bella canzone di Adriano Pappalardo per esprimere il rammarico di tutti noi, tifosi pazzi del Catania per essere rimasti alla finestra, incollati allo streaming che portava solo notizie delle altre squadre del nostro girone, regolarmente in campo per l’ottava giornata, a causa della sosta imposta dal calendario. Giornata questa che poteva andare meglio se la sorte, una triade arbitrale più esperta, e la sfortuna di dover giocare fuori dalle mura amiche, non avessero condannato la Juve Stabia alla sconfitta. Accontentiamoci del pareggio strappato dal Siracusa a Monopoli che ci consente di disporre della migliore difesa della serie C, pur avendo una partita in meno e anche del secondo posto solitario in classifica.

Importante adesso tallonare il Lecce e resistere al contrattacco del Trapani, squadre che avranno sulla carta partite facilmente abbordabili sabato, mentre la formazione etnea sarà impegnata a Siracusa contro i biancazzurri rimasti, malgrado il pareggio esterno, tra le formazioni di testa, guardata a vista dal rinato Matera che rientra di diritto tra le società di vertice del girone. Il Lecce sarà chiamato alla sosta solo alla diciassettesima giornata ed in quella potrà assistere, da spettatore interessato, alla sfida “fratricida” tra Trapani e Catania.  Ecco perché diventa importante non guardare le altre contendenti ma fare la corsa soltanto su noi stessi.

Dobbiamo raggiungere almeno le 23 vittorie stagionali e contenere le sconfitte al di sotto di un palmo di mano, per poter aspirare alla promozione diretta. Ne mancano ancora 18 di vittorie, un numero ancora alto che dobbiamo, settimana dopo settimana, cercare di abbassare, iniziando già dalla partita di sabato, ricominciando a vincere.

Ci aspetta uno stadio che sarà sicuramente proibito ai tifosi rossazzurri e un ambiente che caricherà la squadra di casa, mentre noi dovremo rispondere con la compattezza che ci è propria e con la voglia di scendere in campo per vincere e vendicare così la immeritata sconfitta subita su quel rettangolo di gioco, lo scorso campionato.

Sappiamo bene come, con tutta probabilità, imposterà la partita il tecnico aretuseo Bianco che, sino ad oggi, non ha mai tradito il suo 4-2-3-1 schierando Tomei tra i pali, terzino destro l’ex Parisi, centrali difensivi Turati e Magnani, terzino sinistro Liotti, centrocampisti il capitano Spinelli e Palermo, in avanti Sandomenico, Catania e Mazzocchi e la punta Scardina. Come il Catania, il Siracusa non dispone al momento di un solo goleador che le risolve le partite, ma sono in tanti i calciatori andati in rete, addirittura otto, uno in più dei rossazzurri fermi a sette.

Tredici i gol all’attivo contro i dieci etnei però con una difesa perforata sette volte contro le due catanesi. Quattro le vittorie conquistate, precisamente contro Rende, Fondi, Akragas e Cosenza e due i pareggi con Andria e Monopoli, insieme alle due  sconfitte con Trapani e Matera.

Catania, con il gol su rigore segnato a Monopoli, e’ in testa con tre gol seguito da Mancino, Scardina e Sandomenico con due gol. Seguono Mangiacasale, Turati, Grillo  e Liotti con una marcatura. Squadra che più per le sue qualità, il Catania deve temere per la spinta emotiva che il pubblico riverserà sul campo, nella speranza che non si verifichino quei brutti episodi di non addetti ai lavori presenti sul terreno di gioco durante l’allenamento prepartita delle squadre.

Episodi questi che fanno sorgere il dubbio se poi veramente siano i supporter catanesi quelli da tenere d’occhio, anziché quelli che tirano i sassi nascosti nell’ombra bordati di sciarpe di colore diverso dai nostri o quelli che invadono il terreno di gioco nel prepartita con la compiacenza di chi dovrebbe vedere e segnalare. Spero che la lega intervenga davvero su quelle squadre che presentano l’iscrizione ad un campionato di C non avendo stadi a norma o, peggio, non idonei sotto gli aspetti della sicurezza per gli stessi giocatori che devono entrare in campo.

Impedire ai tifosi ospiti di accedere allo stadio perché quello non risponde a criteri di sicurezza, premia gli inadempienti anziché punirli come sarebbe logico e giusto.

  30 Commenti per “Ricominciamo”

  1. Ip Address: 195.31.204.114

    Buonpomeriggio a tutti CATANIA NEWS
    Catania, Lo Monaco: “Il Siracusa avversario per la B ma non è un derby per noi. Preoccupato per la direzione arbitrale”
    Il plenipotenziario dirigente rossazzurro è tornato in sala stampa per presentare la sfida di sabato col Siracusa
    di Redazione ITASportPress, 10 ottobre 2017, 15:36
    00

    Settimana pre derby per il Catania che vuole allungare la scia di vittorie consecutive, giunta a cinque, passando sul terreno del Siracusa, match in programma sabato 14 alle 20.30. A presentare la sfida del “De Simone”, ma anche per parlare di altro, in sala stampa, a Torre del Grifo Village, l’Amministratore Delegato Pietro Lo Monaco ha incontrato i giornalisti e gli operatori dell’informazione. Queste le sue dichiarazioni più interessanti raccolte da Itasportpress.it
    SILENZIO STAMPA PRE SIRACUSA – “La squadra rimarrà concentrata sull’impegno di sabato e la facciamo riposare una settimana e parlo solo io. Sarà un derby acceso ma vinca il migliore. E’ un match con tasso di difficoltà altissimo e dobbiamo dimostrare carattere e determinazione. Il derby del Catania è solo col Palermo”.
    CUTRUFO – “Io non ho mai parlato male del Siracusa e mai ho detto che il club di Cutrufo ha falsato il campionato per aver invertito il campo contro l’Akragas. Le squadre senza stadi a norma è meglio che non giochino nello stesso girone del campionato ma il club aretuseo non c’entra nulla. E’ una anomalia del sistema che una squadra faccia quattro gare in più in casa, ma non ho mai pensato di offuscare l’immagine e il campionato del Siracusa. Per me loro sono una concorrente diretta per la Serie B. Il derby non va accesso con dichiarazioni pittoresche ma Cutrufo non mi sorprende più. Rispondendomi così come ha fatto non so perchè e cosa gli sia passato per la mente”.

    ARBITRO MI FA PREOCCUPARE – “Lo scorso anno abbiamo giocato a Siracusa due volte e in entrambe le circostanze abbiamo assistito a episodi che col calcio hanno poco a che fare. Tifosi che saltavano le transenne per infiammare gli animi. Il Siracusa non è colpevole ma sono le forze dell’ordine i responsabili. Non sono preoccupato per sabato ma sono in tensione per la direzione arbitrale. Questo arbitro (D’Apice di Arezzo ndc.) in passato ha ‘fischiato’ il Lecce che ha sempre vinto e poi in questa stagione ha diretto gare dove hanno vinto le squadre di casa. Credo nella buona fede, ma questi dati mi fanno riflettere sul direttore di gara. In questo girone C succedono tante cose strane come l’anomalia della sosta. E poi quando si ferma il Lecce si gioca Catania-Trapani…”.

    PAOLO BIANCO – “Avevo capito a Catania che era un tattico. E’ una figura professionale di primo livello. Mi auguro che dopo il match di sabato il Siracusa voli e vinca più partite possibili. Hanno una squadra con molti elementi importanti e ripeto la ritengo una squadra competitiva”

  2. Ip Address: 95.232.22.31

    Raggio Libero,
    Hai detto tutto quello che si poteva dire sul prossimo incontro con la solita lucidità ed esattezza dei dati che ti contraddistingue!
    Niente altro da aggiungere se non :
    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  3. Ip Address: 5.90.116.12

    Ok raggio una cosa però plm se la poteva risparmiare il commento sull arbitro ora ogni volta che entrano in area i siracusani bisogna chiudere gli occhi mah partita difficile io spero nel pareggio a meno che le punte si…..svegliano b giornata fozza ct

  4. Ip Address: 5.8.126.141

    Spero che il Catania faccia sua la partita a Siracusa.Mi prude ancora la sconfitta dello scorso anno e i sberleffi e le prese in giro dei tifosi aretusei !

  5. Ip Address: 5.90.116.12

    Sicuro domani la questura di sr vieterà la partita ai tifosi 🔴 💙 penso che x come si sono messe le cose è meglio così troppa tensione sembra che dobbiamo giocare la partita della vita hanno indetto anche la giornata azzurra …..x questo dico il pareggio va bene al ritorno gli passiamo il….resto fozza ct

  6. Ip Address: 2.238.18.189

    Vinceremo 2 a 1

  7. Ip Address: 93.37.178.125

    Il Catania è tecnicamente è individualmente più forte del siracusa. Con la dovuta concentrazione e con un arbitro all’altezza vincerà la partita. Per loro è la partita dell’anno! Per noi ordinaria amministrazione! Vietato distrarsi! Forza rossazzurri!

  8. Ip Address: 37.227.33.28

    Hai detto bene Giuseppe sulla carta non vi e paragone tra le due compagini Catania molto forte in difesa e cantrocampo un po meno in avanti dove il solo Russotto potrebbe sabato distruggerli credo che il Catania sabato farà sua la partita lottando e soffrendo ovviamente ma ogni partita ci sarà da battagliare e soffrire come stato con Andria monopoli Cosenza ms non credo che il Siracusa possa essere un ostacolo per ls marcia della truppa di Lucarelli

  9. Ip Address: 151.66.185.32

    Il pareggio o peggio ancora una sconfitta sono assolutamente da scongiurare anche per non mettere in fuga il Lecce che con l”Akragas attuale sicuramente vincerà e anche il Trapani ha una partita sulla carta facile.

  10. Ip Address: 178.39.222.16

    LoMo parla di arbitri? Cosa antipatica!!!!!

    Io un giocatore del siracusa lo vorrei. Catania! Che bel nome

  11. Ip Address: 151.36.46.169

    Buongiorno a tutti ❤️💙, ciao jamaiama se Lomonaco si e sbilanciato sull arbitraggio ci sarà un motivo…………. mi auguro che non sia lui il protagonista ovvero il sig. Di Arezzo

  12. Ip Address: 2001:b07:2ee:12bd:93c:4376:e05a:6f50

    Ha fatto bene LM anche perché questo arbitro ha un curriculum molto strano e se il nostro amico si è sbilanciato è per dare un chiaro segnale che quest’anno bisogna assolutamente salire in serie b

  13. Ip Address: 78.13.57.143

    Lo Monaco ha fatto benissimo accendere i riflettori della lega sul comportamento in campo dell’arbitro, solo così prima di decidere vistosamente a favore di chi gioca in casa dovrà pensarci due volte. Solo così l’arbitro non potrà agire in assoluto silenzio perchè avrà gli occhi puntati addosso del Catania e della Lega.
    Forza Catania

  14. Ip Address: 82.61.75.232

    Si pendo anche io cheblo Monaco ha fatto bene a parlare così. Questo arbitro dai cartellini facili ha favorito, spero in buonafede, il Lecce. La lega ha scelto bene. Noi anzi loro, i giocatori, Saranno da soli perché quel campetto non e’ adeguato Ai fini della sicurezza ad accogliere tanti tifosi rossazzurri. Sono comunque fiducioso. Loro lo sanno che a questa vittoria ci teniamo. Auguriamoci solo che l’arbitro non ci metta del suo.

  15. Ip Address: 82.61.75.232

    Tra poco più di 24 ore di nuovo in campo. Dimostriamo chi siamo contro tutti e tutto: noi siamo il calciocatania

  16. Ip Address: 79.47.101.66

    Noi siamo il CATANIA loro sono il siracusa.
    Per noi è una partita come tante, possiamo vincere, possiamo perdere non ci esalteremo o non ci deprimeremo più di tanto, a noi interessa solo andare in B.
    Per loro è ben diverso, per loro è la partita della vita è la partita dell’anno. Poveretti non hanno altra consolazione e soddisfazione se non quella di tentare battere il Catania. Se già non stanno nella pelle da un lato, dall’altro se la stanno facendo sotto.
    Se riusciranno a vincere parleranno di questa impresa, per le vie del paese e nei bar, fino al girone di ritorno
    Non hanno ancora capito che per noi sono meno di nulla, non li consideriamo nemmeno una vera squadra, bensì squadretta di periferia.
    Per noi il vero ed unico derby è col Palermo tutto il resto è ordinaria amministrazione ovvero tutto il resto è…….noia!

  17. Ip Address: 151.35.108.223

    Cari amici, domani come pensate anche voi , sarà uno spartiacque per il nostro campionato . Una partita difficile in un campo con tifo bollente tutto dalla parte del Siracusa ! Speriamo bene ! Secondo il mio parere ,tutto quel parlare dell’ arbitro potrebbe non portare bene al Catania ! Troppi riflettori su di esso e ,non vorrei ,che questo baccano ,invece di essere ,per noi un vantaggio ,si ritorcesse invece su di noi ! Attenzioni degli organismi della lega sulla partita ? Sappiamo bene che cosa significano ed abbiamo visto quante volte abbiamo pagato in giustamente ! Ad ogni modo ,dite bene , siamo il Catania ed incontriamo una squadra che è molto lontana dalla nostra storia e dal nostro lignaggio ! e sempre forza rosso azzurri !

  18. Ip Address: 151.53.20.9

    Buonasera a voi sono un nuovo arrivato e la seconda volta che scrivo,vorrei esprimere una mia personale considerazione sul nostro Catania,abbiamo passato 4 anni di bocconi amari,ma sono convinto che il Direttore Lo Monaco abbia costruito quest’anno una squadra fortissima in tutti i reparti,forse qualcosina in avanti ,ma a Gennaio potrebbe arrivare quella ciliegina in avanti che potrebbe definitivamente far decollare la squadra,io penso che più del Lecce penso il Trapani sia la squadra che battaglierà con il nostro Catania per la vittoria finale,ho un presentimento che il Lecce a breve si fermerà ,mentre temo il Trapani con un gioco superiore a quello del Lecce ho visto tutte e 7 partite del Trapani e giocano bene veramente,dai non possiamo temere il Siracusa al di là di arbitri tifosi stadio trasferta,se temiamo una trasferta come quella di Siracusa al di là che è un derby allora quando andremo a Lecce Trapani Matera cosa facciamo non ci andiamo e gli diamo la vittoria a tavolino,non dico di avere il massimo rispetto per l’avversario di turno ci mancherebbe rispetto per tutti ma paura di nessuno,se si deve vincere il campionato queste trasferte si devono vincere perchè sono alla portata del catania,poi arriveranno trsferte ben diverse con squadre come Matera Trapani Lecce ecc dove magari ci potrebbe stare un pareggio ho malauguratamente una sconfitta però no devono superare le 3 come detto da Lucarelli in tutta la stagione se no addio serie B,non voglio essere spregiudicato ma ragazzi siamo realisti se si deve vincere il campionato si deve vincere a Siracusa e poi quella dopo con la Leonzio e via dicendo,certo molti mi prenderanno per un sognatore,ma sono solo un tifoso che quest’anno vuole credere a quello che ci ha promesso Lo Monaco di riportarci in serie B,Buoanaserata a tutti e Forza Catania

  19. Ip Address: 2001:b07:645a:c57c:7d7c:bcc6:971b:3a86

    Bisogna rispettare sempre tutti gli avversari ma non avere paura. La mentalità vincente deve caratterizzare tutte le nostre prestazioni se vogliamo raggiungere l’obiettivo finale. Sarà una partita difficile soprattutto dal punto di vista nervoso, attenzione a non commettere ingenui falli di reazione…….. Buona nottata a tutti e sempre Fozza Catania

  20. Ip Address: 78.13.57.143

    Armando secondo me la lega ha preso coscienza che avendo agito in modo frettoloso hanno fatto pagare ingiustamente al Catania più del dovuto. Inoltre Lo Monaco ed il sindaco Bianco facendo giocare il Leonzio al Massimino fino a dicembre hanno risolto a loro un grandissimo problema che avrebbe potuto falsare veramente la regolarità del campionato, ricevendo dalla lega stessa dichiarazioni di stima. Pertanto a mio avviso in questo momento il clima della lega nei nostri confronti non è lo stesso da quello visto in passato ed accendere i riflettori della lega sull’arbitraggio di questa partita è stata una manovra giusta.
    Speriamo di vincere lo stesso senza l’aiuto di nessuno, se il Matera è riuscito a batterli in casa perchè non dovrebbe farlo anche il Catania.
    Forza Catania

  21. Ip Address: 178.39.222.16

    Buongiorno a tutti
    Ciao Mexxican

    Solo un grido!!!!! Forza CT!!!!!!!

  22. Ip Address: 151.53.20.9

    Che Accoglienza l’indifferenza assoluta forse ho sbagliato gruppo?

  23. Ip Address: 151.37.154.118

    Caro Marcello non hai sbagliato gruppo ! Per svariati motivi ,mi sono collegato in ritardo ,con il sito ! E quale decano ( per questione anagrafica ) , ti rivolgo un ben tornato ! Forse ,nel sito gli amici sono distratti per la delicata partita di questa sera ! Poi ,a Vincenzo scrivo ,dicendo che io non sono così ottimista sulla presa di coscienza della Lega nei nostri confronti ! Non voglio fare il pessimista a tutti i costi ma ce ne accorgeremo bene nelle prossime occasioni !

  24. Ip Address: 151.53.20.9

    Caro Armando ti ringrazio per l’accoglienza ,forse alcuni del sito non si ricordano ma io quando il Catania militava in serie B e serie A ero un assiduo di questo sito con il nome di Obbiettivo Europa League parlo quando ci chiamavano il piccolo Barcellona,con un grande alla guida della nostra squadra Montella e dopo Maran,voglio spendere un’altra parola per la partita di stasera come le altre che verranno la squadra è stata costruita per vincere il campionato questo non toglie che anche le altre si sono attrezzate per lo stesso obbiettivo vedi Lecce- Trapani-devono giocare sempre per vincere se vogliono raggiungere l’obbiettivo,purtroppo siamo condannati ha vincere se vogliamo arrivare al tanto agognato salto e uscire da quest’incubo che si chiama serie C,poi……ci sono tante componenti fortuna bravura del tecnico avversari ecc,il calcio non è una scienza esatta mi insegnate,ma bisogna vincere e basta, che si chiami Siracusa Matera Leonzio Fondi-ecc,se no accantoniamo quast’altro campionato e l’anno prossimo se ne riparla,purtroppo questo e il calcio,i 3 punti ti fanno vincere le sconfitte e i pareggi fanno vincere le concorrenti rivali alla promozione se sono più bravi di noi ovviamente un saluto a tutti Buon fine settimana e dai che stasera si vince

  25. Ip Address: 2001:b07:645a:c57c:dc05:4f27:fc6c:ba5e

    Bentornato Marcello

  26. Ip Address: 178.39.222.16

    Lecce 0:0
    Trapani perde

    Oggi si deve vincere!!!!!!!!

  27. Ip Address: 2001:b07:2ee:12bd:c5c8:751:30c8:d1a5

    Speriamo di approfittarne

  28. Ip Address: 178.39.222.16

    Mi sono addormentato……

  29. Ip Address: 151.18.97.127

    catania-non-si-ferma-piu a -siracusa-finisce-0-1-sesta-vittoria-❤️💙❤️💙

  30. Ip Address: 91.253.142.10

    Buonasera a tutti il mio presentimento che a breve il Lecce si sarebbe fermato ecco e accaduto ieri con l Akragas il trapani cade malamente a Fondi il Monopoli continua a stupire ed il Matera continua la sua scalata alla classifica a suon di vittorie ma sono convintissimo che il Catania deve solo rispettate il ruolino di marcia stilato da mister Lucarelli nei tte fogli appesi nello spogliatoio 23 vittorie 9 pareggi 3 sconfitte Fly Dawn guardare solo i 3 foglietti mancano 17 vittorie e 8 pareggi e 2 sconfitte non guardare nr classifica ne cosa fanno le rivali Forza Catania sempre

 Lascia un commento

ATTENZIONE: I contenuti dei commenti rappresentano ESCLUSIVAMENTE il punto di vista dell'autore. Nei commenti e' vietato compiere o indurre a compiere qualsiasi tipo di reato, ed e' vietato Danneggiare, lesionare in alcun modo i diritti altrui. E che il commento non abbia contenuto razzista o sessista, non sia offensivo, calunnioso o diffamante. La Redazione si riserva il diritto di rimuovere i commenti che violino le precedenti regole a suo insindacabile giudizio. Gli IP sono registrati ed utilizzati in caso di controversie per intraprendere percorsi legali contro i molestatori.


(Richiesto)

(Richiesta. Non sarà pubblicata)

Question   Razz  Sad   Evil  Exclaim  Smile  Redface  Biggrin  Surprised  Eek   Confused   Cool  LOL   Mad   Twisted  Rolleyes   Wink  Idea  Arrow  Neutral  Cry   Mr. Green

su
giu