Roma – Catania 1 -0

 Scritto da il 21 febbraio 2010 alle 10:42
Feb 212010
 

Roma vs Catania

ROMA (4-2-3-1): Doni 6; Cassetti 6, Burdisso 6.5, Juan 6.5, Riise 6; De Rossi 6.5, Brighi 6; Taddei 6, Menez 6 (75’ Faty s.v.), Cerci 6 (67’ Perrotta 6); Vucinic 7 (81’ Baptista 6). A disposizione: Lobont, Andreolli, Motta, Tonetto. All. Ranieri 6.5

CATANIA (4-1-4-1): Andujar 6.5; Alvarez 6, Spolli 5.5 (81’ Morimoto sv), Silvestre 6, Capuano 5; Augustyn 5; Izco 5.5, Ricchiuti 5.5 (72’ Delvecchio 5.5), Llama 6 (62’ Martinez 5.5) Mascara 6; Lopez 5. A disposizione: Kosicky, Potenza, Carboni, Terlizzi. All. Mihajlovic 5.5
Arbitro: Bergonzi 6
Ammoniti: Faty, Perrotta (R); Mascara, Maxi Lopez (C)


ILTABELLINO


ROMA-CATANIA 1-0

MARCATORI: 18’ Vucinic

il Catania interrompe, la serie positiva che durava da cinque giornate e ripiomba ai limiti della zona calda della graduatoria.  Mister Mihajlovic,  si affida in avanti a  Maxi Lopez con il supporto alle spalle di Mascara, Ricchiuti e Llama (al rientro dopo aver scontato il turno di squalifica). A fare da filtro davanti alla difesa è Augustyn al posto di Carboni (che si accomoda in panchina). Assente Biagianti per squalifica.

Si gioca – I padroni di casa passano in vantaggio alla prima occasione utile: al 18’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Menez, è il montenegrino Vucinic che con un tocco di destro infila la sfera alle spalle di Andujar. Difesa etnea che si fa trovare impreparata. Il Catania risponde al minuto 22 con un colpo di testa di Spolli di poco alto sulla traversa. Alla mezz’ora incursione di Vucinic sventata prima da Andujar in uscita poi da Silvestre in scivolata. Sul finire della prima frazione di gioco miracolo dell’estremo difensore etneo su deviazione di De Rossi da distanza ravvicinata.   Nella ripresa , al 58’ ci prova ancora De Rossi da fuori area, la conclusione è neutralizzata in tuffo dal numero uno ospite. La Roma gestisce i ritmi del confronto senza eccessivi patemi d’animo, il Catania fatica a tessere trame di gioco insidiose per la retroguardia avversaria. All’87’ assist di Baptista per Taddei che, da buona posizione, scheggia la traversa della porta difesa da Andujar. La sfida si chiude in un clima piuttosto surriscaldato, a farne le spese con il cartellino giallo sono Maxi Lopez e Perrotta in occasione di un accenno di rissa.

Al cospetto di una Roma non certo trascendentale ma estremamente concreta, il Catania non riesce in sostanza mai a rendersi pericoloso in avanti, la retroguardia giallorossa non soffre più di tanto nel contenere lo “spuntato” attacco rossazzurro. ll Catania ha il torto di adeguarsi, rinunciando a osare. L’assenza di Carboni (in panchina perchè non ancora al meglio) e Biagianti (squalificato) si sente. Augustyn davanti alla difesa viene spesso tagliato fuori dal gioco, gli etnei non trovano profondità sulle fasce, l’azione riparte con difficoltà e Maxi Lopez resta isolato in avanti. Mascara si danna l’anima per cercare di animare la manovra rossazzurra, non tralasciando di offrire il suo apporto anche in fase difensiva. Ricchiuti e Lopez poco incisivi, Capuano non sempre pronto a chiudere gli spazi in difesa (vedasi occasione del goal di Vucinic). In sostanza il Catania gioca abbastanza bene ma non è mai incisivo.

nel post partita mihajlovic dichiara:”E’ stata una partita decisa da un calcio d’angolo, da una nostra disattenzione”. “Non abbiamo sofferto più di tanto, ci siamo difesi bene provando quando possibile ad attaccare – aggiunge il tecnico del Catania -. Come hanno fatto gol loro su calcio piazzato potevamo farlo noi ma non ci siamo riusciti. La prestazione è stata buona”. Mihajlovic poi chiude la polemica a distanza con Francesco Totti. “Non ho detto niente di particolare, era solo una mia opinione tecnica perchè si sa che Totti è un gran giocatore. Non ho nulla contro di lui. Cosa c’è di male in quello che ho detto? Non volevo fare il polemico, non mi fregava nulla”.

  38 Commenti per “Roma – Catania 1 -0”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    riporto dall’altro sito

    salvo da cassino
    (87.6.230.92)
    21 febbraio 2010 alle 10:57 () #
    POPOLO ROSSOAZZURRO BUONGIORNO, UN CARO SALUTO A TUTTA LA CARUSANZA, OGGI PARTITA DECISIVA X NOI, MI ACCONTENTEREI ANCHE DI UN PAREGGIO MA SE ARRIVA UNA BELLA VITTORIA NON ME NE DISPACEREBBE, ESE POI IL TAKA SI SVEGLIAREBBE PROPRIO CONTRO LA ROMA COME FA SEMPRE SAREBBE ANCORA PIU’ BELLO, VISTO IL RISULTATO OTTENUTO IERI DALL’UDINESE BISOGNEREBBE FARE UN SFORZO IN PIU’ E CERCARE DI PORTARE A CASA UN PO DI PUNTICINI, ECCO LA FORMAZIONE CHE SECONDO ME MISTER SINISA MANDERA IN CAMPO PER QUANTO RIGUARDA LA FORMAZIONE CHE SCENDERA IN CAMPO,IL SERBO NON AVRA’ GROSSI DUBBI NELL’IMMEDIATA VIGILIA SE CARBONI RIUSCIRA’ AD ESSERE DELLA PARTITA DOPO LO STOP PER INFORTUNIO. IN DIFESA CONFERMATO IL QUADRETTO ITALO-ARGENTINO CON Alvarez, Spolli, Silvestre e Capuano. PROBABILE CENTROCAMPO A CINQUE CON CARBONI DIETRO Mascara, Ricchiuti, Llama e Martinez. A Maxi Lopez IL COMPITO DI COLPIRE IN AREA, QUALCHE PICCOLO PROBLEMINO CE LO POTREBBE CREARE IL SIGNOR BERGONZI VISTA L’ASSENZA DEL ROMPI COGLIONI TOTTI CHE SU OGNI PARTITA ESERCITA PRESSIONI SUGLI ARBITRI BISOGNERA STARE ATTENTI ALL’ALTRO PUPILLO DI ROMA DE ROSSI SE CREPASSE PURE NON FAREBBE NA LIRA DE DANNO, LA ROMA HA PROBLEMI DI FORMAZIONE PERCHE’ NON HA A DISPOSIZIONE Totti, Toni, Julio Sergio E FORSE NEANCHE Perrotta. CONFERMATO IL MODULO 4-2-3-1.

    ECCO LE FORMAZIONI AL COMPLETO

    Roma (4-2-3-1): Doni; Cassetti, Mexes, Juan, Riise; Pizarro, De Rossi; Taddei, Brighi, Baptista; Vucinic. A disp: Lobont, Burdisso, Motta M., Faty, Cerci, Menez, Perrotta.

    Catania (4-5-1): Andùjar; Alvarez P., Silvestre, Spolli, Capuano; Martinez, Carboni, Ricchiuti, Mascara, Llama; Maxi Lopez. A disp: Kosicky, Terlizzi, Potenza, Bellusci, Moretti F., Delvecchio, Morimoto.

    Arbitro: Bergonzi

    A SOSTEGNO DI UNA FEDE E SEMPRI FOZZA CATANIA

    IO CI CREDO

    CIAO JOE E CIAO MARIO NESCI DA SCOCCIA

    ——————————————————————————–

    salvo da cassino
    (87.6.230.92)
    21 febbraio 2010 alle 10:58 () #
    Aldair a ITASPORTPRESS: “Roma stai attenta, il mio amico Mihajlovic mantiene le promesse”
    19.02.2010 18:45 di Antonino Bulla articolo letto 355 volte
    Aldair, ex difensore della Roma e Campione del Mondo con la Nazionale brasiliana nel 1994, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it, del momento della squadra giallorossa e del prossimo impegno di campionato contro il Catania. “La forza di questa Roma passa da un gruppo importante e solido, da un allenatore in grado di far esprimere alla squadra un bel calcio e dall’ambiente che quando si esalta contagia pure i giocatori. E’ difficile poter fare un paragone con la Roma dello scudetto 2000/01. Senza dubbio l’organico di oggi è importante ma in quella Roma giocavano gente come Batistuta, Emerson e Montella in grado di esprimere un gioco spettacolare. La Roma di Ranieri ha però lo stesso carattere vincente della squadra che fu allenata da Capello. Se in campionato è imbattuta da diversi mesi un motivo ci sarà – ha detto Aldair – La sconfitta di ieri contro il Panathinaikos non deve creare allarmismi. Si sapeva alla vigilia che sarebbe stata una partita molto complicata. La Roma ha peccato solamente nel non chiudere subito la gara e ha pagato gli ultimi dieci minuti che sono stati fatali. Credo che il pareggio era il risultato più giusto. Juan il mio erede? Credo che sia uno dei centrali brasiliani più forti in circolazione. A Roma ha avuto inizialmente qualche problema fisico ma il suo valore non si discute. Credo che abbiamo giocato più o meno lo stesso numero di partite in Nazionale. Gli auguro di vincere il Mondiale con la Selecao di Dunga. Se il Catania può fermare domenica la Roma? Ho visto più volte giocare il Catania e ho visto di presenza la partita di Coppa Italia giocata all’Olimpico. La squadra di Mihajlovic mi sembra una delle più in salute in questo momento. Sono venuti già a vincere a Roma poche settimane fa contro la Lazio e sicuramente saranno un avversario tosto per la squadra di Ranieri. Gli etnei giocano un calcio veloce e poi hanno un allenatore che è molto grintoso come quando lo era in campo da giocatore. Ho sentito una sua intervista dove ha detto che la Roma dovrà aspettarsi un Catania ben diverso da quello visto in Coppa Italia e conoscendo Mihajlovic sicuramente manderà in campo una squadra determinata e aggressiva. Con Sinisa abbiamo giocato insieme per due stagioni alla Roma. Poi ci siamo incontrati da avversari in molti derby con la Lazio e anche in alcune partite contro la Sampdoria. Siamo molto amici, abbiamo condiviso due anni molto belli alla Roma. Spero che il suo Catania si salvi presto perchè lo merita. In Sicilia sta facendo un ottimo lavoro e spero che possa ottenere in futuro anche risultati ben più importanti della salvezza. Auguro al Catania di vincere tutte le partite che mancano alla fine del campionato ma per domenica farò il tifo per la Roma”.

  2. Ip Address: 151.33.40.62

    buongiorno popolo rossazzurro.

    un saluto a tutta la new star, ciao giorgio, beppe joe, salvo …

    partita difficile, ma non impossibile.
    Mi aspetto un catania piu’ propositivo rispetto alla partita giocata contro la lazio… pero’ mi accontenterei della stessa prestazione di quindici giorni fa con l’identico punteggio finale.

    “ROSSO COME IL FUOCO,
    AZZURRO COME IL MARE
    L’AMORE PER CATANIA
    NON SI PUO’ SPIEGARE !”

  3. Ip Address: 79.2.217.185

    buon pomeriggio vi passo il link per vedere la partita del catania

    http://www.giasaitv.altervista.org/gs/index.htm
    qua la vedrete anche senza scaricare nessun software buona partita a tutti e forza catania

  4. Ip Address: 87.20.59.123

    ciao Catanista, Salvo….

    oggi voglio 11 leoni in campo……..

    buona partità a tutti……

  5. Ip Address: 93.46.36.204

    A mari semu 🙁

  6. Ip Address: 79.22.97.142

    A CAPUANO CI RASSI NA LIGNATA NDA TESTA , SI FICI SCAPPARI A VUCINIC

  7. Ip Address: 93.46.36.204

    Beppe sulu a Capuano? 🙁

  8. Ip Address: 79.22.97.142

    A CAPUANO CI RASSI NA LIGNATA NDA TESTA , SI FICI SCAPPARI A VUCINIC, INOLTRE STO VEDENDO TROPPI PASSAGGI SBAGLIATI, LOPRZ NON RIESCE A DRIBBLARE UN SOLO GIOCATORE DELLA ROMA, MA CHE INTENZIONE HANNO DI FARMI VINCERE LA SCOMMESSA? IMPOSSIBILE!
    COMUNQUE DI SOLITO CI ESPRIMIAMO MEGLIO NEL SECONDO TEMPO ANCHE PERCHE’ NEGLI SPOGLIATOI SINISA CI RUNA NA VANNIATA A TUTTI,
    AMO CATANIA E IL CATANIA

  9. Ip Address: 93.46.36.204

    Beppe comunque al solito è troppo solo il nostro attaccante… il modulo nn va…ha bisogna di una spalla col quale dialogare…nessuno gli sta vicino e si propone…

  10. Ip Address: 65.49.2.15

    buon giorno a tutti……..
    ragazzi fiducia ,i 3 punti ni puttamu a casa……
    ndo 2 tempo faremo 3 gol fdidatevi!!!!!!

  11. Ip Address: 87.20.59.123

    non mi piace come è stata impostata la formazione….

    capuano meglio bellusci

    augustyn nella mediana ma che fa scherziamo meglio Delvecchio…..

    ricchiuto non si sente neanche……

    attacco molto scarso, dove Martinez perchè non gioca ??????

    mistero solo un tiro in porta da un difensore Alvarez……………..

  12. Ip Address: 79.2.217.185

    magari u livonu vinci semu na anda di scemi e basta

  13. Ip Address: 79.2.217.185

    ma mascara sta iucannu! sulu llama viru iucari, occorre sostituire in avanti, capuano o zappa i faviani

  14. Ip Address: 93.46.36.204

    Pessi… l’unica parola che mi viene…con una rometta senza idee e gioco… bahhh… 🙁

  15. Ip Address: 79.2.217.185

    mascara sta fitennu, e ancor no fa nesciri, inveci di llama doveva uscire mascara, speriamo ch ora fa entrare taka al posto di mascara

  16. Ip Address: 93.46.36.204

    Meno male che la fiorentina ha segnato… ma possiamo far affidamento solo sulle nostre forze senza aspettare i risultati delle altre squadre? bahhhhhh 🙁

  17. Ip Address: 93.46.36.204

    Basta da oggi non guarderò più partite del catania…addumu troppu assai

  18. Ip Address: 79.2.217.185

    s questo e’ il catania che dev salvarsi csi non andiamo da nessuna parte, non si puo’ iocare una partita cosi, e non voglio che qualcuno dica ama e se, la roma oggi in campo non c’era e l catania non ne ha saputo approfittare, visto che le dirette contendenti elcatania livorno lazio e udinese hanno perso, una roma che ha giocato tutta la partita in difesa, non ho capito la sostituzionedi llama migliore in campo, x me doveva essere sostituito un mascara inesistente, non ne ha azzeccata una speriamo che domenica prossima sia migliore

  19. Ip Address: 79.22.97.142

    Unica consolazione che ci resta nella giornata di oggi è chel a classifica nella parte bassa del tabellone non ha subito modifiche, pertanto abbiamo una magra consolazione per oggi. La squadra non mi è affatto piaciuta non saprei dire se è un passo indietro o un ritorno al passato.
    caro sinisa qui ci vuole uno scossone perchè è mia convinzione che oggi anche tu hai le tue responsabilità sui cambi
    fIDUCIOSO IN UN PRONTO RISVEGLIO DEI NOSTRI E IN UN PRONTO RECUPERO DEGI INFORTUNAATI GUARDO SEMPRE FIDUCIOSO IL NOSTRO DOMANI.

  20. Ip Address: 93.46.36.204

    Semu pessi… PUNTO!!! non si possono offrire prestazioni del genere…con una merda di squadra…perchè oggi e sottolineo oggi la roma faceva semplicemente schifo…Nessun coraggio, ardore, niente di niente… a unni vulemu iri accussì…sulu in serie B

  21. Ip Address: 79.2.217.185

    caro peppe concordo con te, anche beppe il nonno ha ragione, ora vediamo chi ha il coraggio di dire che il catania continuando cosi si salvera, manca il gioco a centrocampo, mascara nullo e megghiu ca u mettunu in tribuna e alla prima occasione lo cedino, max la davanti da solo non puo’ fare tutto, spero’ che ledesma rientri al piu’ presto, oggi sinisa ha sbagliato cambi secondo me, doveva sostituire mascara, e non llama migliore in campo, capuano oggi non ne ha azzeccata una, urge una bella lavata di testa a chi si crede di essere il fuoriclasse e ritornare a gicare comequesto catania sa

    “ROSSO COME IL FUOCO,
    AZZURRO COME IL MARE
    L’AMORE PER CATANIA
    NON SI PUO’ SPIEGARE !”

  22. Ip Address: 79.2.217.185

    Un lampo di Vucinic basta alla Roma per battere il Catania
    21.02.2010 14:44 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 322 volte
    © foto di Giacomo MoriniLa Roma riesce ad avvicinarsi all’Inter battendo allo stadio Olimpico il Catania per 1-0. Match deciso da un gol di Vucinic (che ha sorpreso Capuano) nel primo tempo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Roma però non ha giocato una buona partita complessivamente finendo quasi senza ossigeno nel finale. Al Catania come al solito resta il rammarico per aver giocato una gara difensivamente quasi perfetta anche se è mancata la fase offensiva dove il solo Maxi Lopez era troppo solo in avanti. E’ mancata l’organizzazione tattica collettiva dal centrocampo in su e le qualità individuali dei singoli componenti al fine di consentire alla squadra di creare i presupposti per una segnatura. Sia Mascara che Llama erano troppo bassi impegnati in fase difensiva su Cassetti e Riise. La sconfitta dei rossazzurri però è indolore in quanto le ultime sette della classifica sono state sconfitte in questa 25.a giornata.

    Roma-Catania 1-0

    ROMA (4-2-3-1): Doni; Cassetti, Juan, Burdisso, Riise; De Rossi, Pizarro; Cerci (dal 67′ Perrotta), Menez (dal 75′ Faty), Taddei; Vucinic (dal 80′ Baptista). A disp.: Lobont, Andreolli, Motta, Faty, Baptista, Perrotta, Tonetto. All. Ranieri.

    CATANIA (4-1-4-1): Andujar, Alvarez, Silvestre, Spolli (dal 80′ Morimoto), Capuano; Augustyn; Izco, Mascara, Ricchiuti (dal 71′ Delvecchio), Llama (dal 62′ Martinez); Maxi Lopez. A disp.: Kosicky, Potenza, Delvecchio, Carboni, Morimoto, Terlizzi, Martinez.

    Arbitro: Bergonzi

    Reti: 17′ Vucinic

    Ammoniti: Mascara, Faty

    Espulsi

  23. Ip Address: 77.204.22.91

    un saluto a tutti Calma e gesso lo dicevo quando si vince lo dico quando si perde…è facile dalla poltrona criticare….io mi aspetto una reazione della squadra e che Sinisa ci spieghi(sempre che giornalisti intelligenti gli facciano delle domande intelligenti..ne dubito)la situazione infortunati..Ledesma,Martinez,Del Vecchio, Moretti ma è cosi scarso che deve giocare Ricchiutello a centrocampo?Sciacca (comu finiu)
    ma vedendo gli altri devo dire peccato…ma non per oggi, ma per Udinese e Atalanta

  24. Ip Address: 151.33.45.239

    concordo al 200% con chiarezza …

  25. Ip Address: 93.46.31.98

    chiarezza nn è facile dalla poltrona…anzi… ma è uno schifo vedere come stanno “non giocando” nelle ultime partite…punto…il resto su chiacchiri… non c’è ardore, furore, idee (e qui oltre a Ledesma non abbiamo un centrocampista d’ordine e di cervello), poi sciacca e moretti sono comunque due ragazzini, e non sono fenomeni, gli altri Martinez ha giocato nel secondo tempo o sbaglio? Del Vecchio idem ma è inutile come giocatore in questo momento, Ledesma mi pare infortunato fasullo, ma è mia opinione…ti ho risposto io non c’è bisogno che ti risponda il mister… A Sinisa chiedo una cosa…fai giocare davvero quelli più in forma… sarò ripetitivo ma certi sbagli nei passaggi, negli appoggi di Mascara mi sembrano cose che solo Speroni della longobarda faceva… A voi le sentenze.. io non sono nessuno..ho solo le mie idee

  26. Ip Address: 79.2.217.102

    Catania, Mascara: “Sapevamo che sarebbe stato difficile a Roma”
    21.02.2010 19:49 di Luca Iannone articolo letto 60 volte
    Dopo la sconfitta subita all’Olimpico contro la Roma, l’attaccante del Catania Giuseppe Mascara si è detto rammaricato per il risultato finale: “Sapevamo che non sarebbe stato facile a Roma, ma ce la siamo comunque giocata. Loro non hanno creato così tanto, se escludiamo qualche calcio piazzato e qualche ripartenza. Lo scudetto? Il campionato è ancnora lungo”.

  27. Ip Address: 79.2.217.102

    Roma-Catania, le pagelle di Itasportpress
    21.02.2010 17:44 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 433 volte
    Le pagelle ai protagonisti della sfida tra Roma e Catania finita con la vittoria dei capitolini per 1-0 con gol di Vucinic.

    ROMA: Doni sv ; Cassetti 6, Juan 6,5, Burdisso 6, Riise 6; De Rossi 6, Pizarro 6; Cerci 6,5 (dal 67′ Perrotta 6), Menez 6 (dal 75′ Faty sv), Taddei 6; Vucinic 7 (dal 80′ Baptista sv). All. Ranieri 6.

    CATANIA: Andujar 7, Alvarez 6, Silvestre 6, Spolli 6,5 (dal 80′ Morimoto sv), Capuano 5; Augustyn 6; Izco 6, Mascara 6, Ricchiuti 6 (dal 71′ Delvecchio sv), Llama 5,5 (dal 62′ Martinez sv); Maxi Lopez 6. All. Mihajlovic 6

    Arbitro: Bergonzi 6,5

  28. Ip Address: 93.46.31.98

    Negato rigore al bari…e nuatri parramu de supicchiarii ca ci fannu o catania 🙂

  29. Ip Address: 151.33.45.239

    ciao peppe

    riguardo a mascara , sono d’accordo con te, oggi un passaggio non lo ha indovinato , probabilmente e’ in una fase involutiva del suo gioco, un mascara cosi, non serve a molto … maxi troppo isolato in avanti.
    La roma se attaccata faceva fatica a difendere e in ogni caso, qualcuno dei nostri oggi non ha giocato all’altezza di altre volte, vedi ricchiuti e mascara … riguardo a moretti, giovedi ero a massa e devo dirti che e’ un giovane molto interessante si vede che ancora non ha la piena fiducia di sinisa.

  30. Ip Address: 93.46.31.98

    Caro Mario sarò ripetitivo ma se Sciacca e/o Moretti fossero per il Catania un vero valore aggiunto anche a 20 riuscirebbero a giocare…questo è il mio parere… Su Mascara…va be lasciamo perdere macari mi siddiai a dire che è inutile e irritante.. e non solo ultimamente…Peppe è stato distratto dalle voci di mercato a giugno e a gennaio…la sua testa non è sgombera… ha perso un treno, ma se davvero fosse stato un fenomeno il treno, leggasi voci su napoli e/o psg, sarebbe certamente passato prima, lo rispetto come uomo perchè non lo conosco, ma come “impiegato” dell’azenda catania sta facendo male e non da oggi…

  31. Ip Address: 93.46.31.98

    Mario e concordo pienamente con te quando dici che Maxy è stato lasciato troppo solo… Che cazzo abbiamo a fare il centravanti tanto agognato se poi nn ha nessuno con cui dialogare, con cui giocare di sponda, fare degli 1-2, non gli arriva un pallone decente..ma qui si apre un’altra pecca…FOSFORO come amiamo chiamarlo con l’amico chiarezza…i piedi buoni…

  32. Ip Address: 151.33.45.239

    fratello te l’ho gia’ detto, non capisco il perche’ sinisa non abbia fatto giocare moretti sulla mediana preferendo impiegare augustin, che francamente tutto puo’ fare tranne il mediano … o almeno in fase di copertura potrebbe anche andare bene, ma in fase propositiva lascia chiaramente molto a desiderare.
    Pablo ledesma non c’e’, sciacca deve ancora recuperare la migliore condizione, e allora siamo costretti a vedere ricchiuti che fa il centrocampista centrale … mah! non mi convince molto la soluzione, tanto varrebbe allora fare giocare il buon peppe in quella posizione, e jorge a supporto di maxi, troppo isolato in avanti … va be’ ormai e’ andata : avanti col bari!

    A SOSTEGNO DI UNA FEDE

    UN SOLO GRIDO :”FORZA CATANIA!”

  33. Ip Address: 87.21.64.220

    buonasera a tutti……

    ha ragione Peppe a incazzarsi, oggi Mihajlovic ha sbagliato del tutto la formazione !!!!!!

    non è da lui…..
    mi sembrava di assistere ad una partità con Atzori in panchina….
    lo detto prima lo dico adesso ma come si a schierare Augustyn in mediana, la storia si ripete da quel di al catania li manca il centrocampo… se andiamo a vedere tutte le partite giocate dal catania vediamo dove il centrocampo ha funzionato ha prodotto vittoria e buon gioco…..

    dove non ha funzionato li abbiamo presi e giocando male come oggi….

    ma ledesma che ca*****o ha ma Barrientos dove è ?????

    cosi andiamo male rimpiango le sconfitte in casa e quella con il livorno il pareggio con l’Atalanta ect…….

    per me solo una vittoria con il Bari ci può sollevare il morale……

  34. Ip Address: 151.33.45.239

    ciao joe

    capisco e condivido la tua amarezza et incazzatura, e hai pienamente ragione sull’impostazione data da sinisa alla partita … ha sbagliato a riproporre augustin sulla mediana esperimento gia’ fatto in coppa italia con la stessa roma che non aveva dato riscontri positivi allora come oggi … ripeto , io avrei fatto giocare moretti, ragazzo dai pied buoni e di grande personalita’ … stai tranquillo joe ci rifaremo con il bari.

  35. Ip Address: 87.21.64.220

    ciao Catanista,

    lo sai che sono ottimista, ma non accetto la sofferenza quando le cose sono alla ns. portata….
    la rometta di oggi era da battere alla grande, non abbiamo fatto un tiro in porta che poteva inpensierire il portiere…..

    può devo stare a sentire a mascara che dice che ce la siamo giocata ?????
    ma mi facciano il favore…. dai al meno stai zitto porco mondo…..

    Catania, Mascara: “Sapevamo che sarebbe stato difficile a Roma”
    21.02.2010 19:49 di Luca Iannone

    Dopo la sconfitta subita all’Olimpico contro la Roma, l’attaccante del Catania Giuseppe Mascara si è detto rammaricato per il risultato finale: “Sapevamo che non sarebbe stato facile a Roma, ma ce la siamo comunque giocata. Loro non hanno creato così tanto, se escludiamo qualche calcio piazzato e qualche ripartenza. Lo scudetto? Il campionato è ancnora lungo”.

  36. Ip Address: 79.8.10.243

    Considerando il non gioco di Mascara da un po di tempo a questa parte credo sia un toccasana la sua squalifica per domenica prossima.
    Quello che conta adesso è che Sinisa nella prossima partita non faccia errori di formazione. Con il Bari non è importante ma è vitale vincere.
    AMO Catania e il Catania
    NOTTE A TUTTI

  37. Ip Address: 151.33.45.239

    d’accordo con voi, un turno di riposo fara’ bene a mascara …

    buonanotte a tutti.

  38. Ip Address: 87.21.64.220

    notte a tutti…..

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu