Sono incazzato

 Scritto da il 9 maggio 2015 alle 22:22
Mag 092015
 

Dario

Marcolin:  Avevamo creato le possibilità di poter cullare un sogno e non ci siamo riusciti. Però cosi non va. Non è modo di scendere in campo, sono molto incazzato con la squadra. Sono tre passi indietro.  A forza di dire che manca poco non siamo ancora salvi.  Avevo quasi due cambi obbligatori per via dei problemi di Belmonte e Schiavi (problema all’adduttore),  poi ho messo Castro per Maniero.
Il goal di Rosina poteva darci una speranza,  sul 2-1 ho pensato di poterla recupera, ma il 3-1 ci ha tagliato le gambe. Tanti errori in generale.  Una partita che non mi ha soddisfatto assolutamente.  Ripeto, l’atteggiamento non mi è piaciuto nonostante in settimana abbia martellato i ragazzi dicendo di affrontare un avversario tosto e veramente forte.
E’ vero che il Cittadella vive una situazione simile a quella del Brescia,  ma a casa nostra è diverso. E’ come se i giocatori avessero l’obbligo di dare il 120% ed è questo che mi fa arrabbiare perché tra le mura amiche abbiamo sempre fatto la nostra prestazione.  Oggi il problema è stato legato in primo luogo all’aver tenuto la testa un pò lontano dal campo e questo atteggiamento ci ha penalizzato.

  49 Commenti per “Sono incazzato”

  1. Ip Address: 87.11.106.225

    Minchia oggi il problema….sono due anni che rompete i coglioni,si oggi. ..ieri l’altro ieri,basta!!!!!!marcolin serietà, non è cosa tua allenare,pulvirenti quando la finiamo sta tragedia,siamo arcistufi,siete indegni.sabato per catania e per questo amore che portiamo ai colori della città, poi andatevene via tutti.poi marcolin,cazzo spieghidi oggi,abbiamo visto,cosa vuoi aaggiungere, siete uno schifo, avete fatyo schifo,mi fate schifo.

  2. Ip Address: 94.160.196.157

    Perché noi no !!!!!! Cercatela di finire con queste sceneggiate del cavolo

  3. Ip Address: 87.11.106.225

    Si mexxican,spatti pigghiunu nsupra,merde.

  4. Ip Address: 109.115.152.31

    noi siamo incazzati!!!. Andate via per rispetto di questa città.
    Dalle 17 di Sabato voltiamogli le spalle e non facciamo perpetrare i loro danni. E’ finito un ciclo. BASTA. Vogliamo nuovi dirigenti. Allenatori vincenti etc. etc.

  5. Ip Address: 109.115.152.31

    forza VAGLIASINDI E PATANE’ …..

  6. Ip Address: 91.253.148.83

    Marcolin tu incazzato?non ci siamo capiti,ve ne dovete andare da Catania,siete una vergogna,ma chiata fattusta simana,come stracazzo hai preparato la partita vergogna,!!!!!

  7. Ip Address: 79.10.61.131

    Vi rimando al mio post 22 della pagina precedente

  8. Ip Address: 2.226.180.6

    La squadra non c’era era altrove. Il Brescia era disperato, ma noi cosa siamo. Non capiscono che la B è la serie dei disperati. O giochi o ti giocano. Non vi sono altre vie. Poi col Catania tutti diventano forti. Non ci teme più nessuno. No muru vasciu tutti ci passunu. Per me il problema è il centrocampo. Non ha forza, non spinge, non fa filtro non serve le punte. Solo Rosina non basta. Per me dovevano avanzare Rinaudo e Rosina a fare la punta vera, magari togliendo una punta tra i due centrali.Odjer era la soluzione giusta. Poteva assolvere meglio al ruolo di Rinaudo. Cmq sono solo opinioni di chi vorrebbe una squadra dal cuore grande.

  9. Ip Address: 79.10.61.131

    Ragazzi, mi sono svegliato da poco ma la testa va ad ieri e alla assurda prestazione dei nostri. I giornalisti bresciani ci hanno ringraziato per il bel regalo confezionato e insperato. Erano già in lega pro e li abbiamo resuscitati, alla Lazzaro maniera. Noi potevamo essere già salvi ( mi fa senso dirlo) e invece staremo una settimana con i nervi tesi e la pressione alta. Si dice che ieri Pulvirenti non fosse allo stadio, chissà il motivo. Come avevo detto precedentemente, quella difesa senza Del Prete e Mazzotta mi faceva paura e così è’ stato, sebbene mi sarei aspettato altro atteggiamento e voglia di giocare. Chissà cosa c’è sotto, anche se i miei dubbi li ho già descritti in precedenza. Ciao paoloilcaldoct, tu dici Odjer? Ci poteva pure stare, ma un solo uomo non fa una squadra. Mi aspettavo anche le discese di Martinho, ma appena entrato anche lui è stato risucchiato nel nulla assoluto. Ieri la difesa era al mare, compreso Capuano glorificato da qualcuno, ma saltato sulla nostra sx in occasione dell’azione del primo gol e gli altri successivi 2 venivano pure dalla sua parte. Purtroppo Marcolin non ha saputo tenere alta la tensione e pure negli spogliatoi non ha fatto nulla per migliorare le cose. Adesso un punto in due partite diventa una montagna da valicare.

  10. Ip Address: 79.10.61.131

    Mi correggo: ne servono 2 di punti per la matematica salvezza: proprio quelli lasciati incredibilmente al Massimino contro il Livorno. Grazie Marcolin e grazie all’arbitro.

  11. Ip Address: 217.200.201.242

    Buongiorno a tutti, no, non mi è.passata, nello specifico sia paolo che ct anapoli scrivono il giusto, a centrocampo e nelle corsie di difesa è stata una tragedia, l’atteggiamento di rinaudo, martinho davvero indisponente, mah mi fermo qui, non vedo l’ora che finisca, e terribile contare le ore che ci separano da sabato, davvero, sarà. per me e noi tutti un’ansia terribile. Sia maledetto il giorno che cosentino è venuto a catania,orribile vedere a quale squallore ci ha portato.

  12. Ip Address: 91.252.218.114

    Buongiorno a tutti , un augurio a tutte le mamme

  13. Ip Address: 95.245.223.118

    Buongiorno raga’!

    Vado alla prima comunione del mio nipotino con l’anima rosso e azzurro triste e incazzato nero! 😥

    Buona domenica a tutti!

  14. Ip Address: 79.10.61.131

    Ciao giuseppe e Giorgio, come darvi torto. Ci hanno rovinato questa fomenica che poteva essere tranquilla e tutta la settimana prox, sperando che sabato già finisca questa agonia. Non vorrei minimamente immaginare che dobbiamo sperare solo nell’ultima. Sarebbe gravissimo se non diabolico o, meglio ancora, da manicomio psichiatrico. Comunque, ipotizzando già il Crotone a 47 punti, la squadra calabrese dovrà andare a Frosinone per poi giocare con l’entella in casa: scontro diretto. Forse anche con un punto ci potremmo salvare. Che schifo di ragionamenti faccio, come ci hanno ridotti! Pigliamoci questi punti e poi ci sarà tempo per le recriminazioni, le contestazioni ed i chiarimenti.

  15. Ip Address: 91.252.35.216

    No CT a Napoli lo schifo è tutto loro non certo nei tuoi ragionamenti assolutamente logici e corretti.si,ci hanno portato ai pendolini con entella cittadella Vercelli ,,noi che sfidavano inter Juve e Milan..tra il sogno Europa e il dramma lega pro appena due anni,due anni di cosentino un uomo ,si fa per dire,senza un perché…

  16. Ip Address: 213.118.194.217

    Esattamente gius65,

    Due anni di Cosentino e siamo passati da sperare in un posto in europa a dover fare calcoli matematici per non andare in lega pro.

    Gia solo questo sarebbe il fallimento piu grosso.

    Ma non si doveva arrivare in questa situazione perchè dopo le prime 10 partite Pulvirentimdoveva prendere a calci in culo tutti!!! E non è successo.

    In piu a Cosentino rimprovero, l’assoluta incompetenza nel, tenere una squadra sotto il s:mrgreen:

  17. Ip Address: 213.118.194.217

    Scusate mio figlio Luca ha (3) ha pensato bene di premere invio

    Dicevo rimprovero a Cosentino anche, l’assoluta incompetenza nel, tenere la squdra sotto il suo controllo, Nel saper affrontare un emergenza come quella di Ventrone ( tutti sapevano che era lui il colpevole)o emergenza Leto ( giocatore dannifico dentro e fuori dal campo) , incompetenza nell’allestire una squadra capace di poter risalire in serie A come da promesse, fallimento totale di ogni traguardo prefissato, anche raggiungere 50 punti in serie B sinsta rivelando difficile. Nel fallimento totale del rapporto con i tifosi…..nell’aver messo,ii tifosi la stampa e tutto cio che di esterno ruoti intorno al calcio catania, fuori da ogni schema da ogni logica, di aver esonerato un allenatore solo perche quest’ultimo, Ha messo la societá davanti a fatti innegabili , lampati, e che hanno solo fatto affondare di piu la squadra. Col senno di poi chi aveva ragione in questi mesi? Tifosi, Sannino, e qualche frangia di una stampa troppo lecchina e impaurita dalle minacce di Pulvicosentino….

    Tutto da dimenticare, e tutti da mandare a casa!!! Tutti!!!!

    Voglio vedere con che faccia chiederanno di riabbonarsi per la prox stagione

  18. Ip Address: 217.200.201.242

    Ciao Simone, sottoscrivo in pieno il tuo post, un fallimento così evidente che nnon può restare senza conseguenze. La condotta dei vertici societari sfugge oramai ad analisi di calcio per entrare di diritto nei trattati psichiatrici, con peculiare sindrome.distruttiva e di autolesionismo.

  19. Ip Address: 94.37.254.156

    Tappiamoci il naso ed aspettiamo sabato.

    Buona domenica a tutti

  20. Ip Address: 91.252.35.216

    Si CT a Roma,ciao,di ciò si tratta, turiamoci il naso e si va a prendere sta salvezza,certo che è difficile contenere rabbia ed indignazione per la prestazione di ieri.io sarò allo stadio e,credimi,se non fosse per amore della nostra città sarei rimasto a casa con la mia famiglia,stile stronzi non ci meritano, anzi una cosa la meritano,nasugghiata di coppa co lignu.

  21. Ip Address: 93.39.226.211

    Cosa aggiungere, d’accordo con voi tutti. Marcolin dice che in stetti ama aveva martellato la squadra. Evidentemente si era accorto che molti avevano staccato la spina e allora mostri le palle, non guardi i nomi, tenga in panchina trottolino amoroso ( Rosina) , uno tra calaio e maniera e schieri la squadra con maggiore equilibri. Ieri se non sbaglio calori ha tenuto fuori Andrea Caracciolo e ha fatto giocare in attacco due ventenni che correvano a velocità doppia dei nostri trattori

  22. Ip Address: 217.200.202.211

    Vero mangusta, meglio rossetti odier parisi dei Belmonte rinaudo e rosina, visti ieri.

  23. Ip Address: 2.226.180.6

    Concordo caro gius65, ci vuole una squadra dove nessuno si senta indispensabile. Però adesso che piano piano la rabbia sta passando torniamo al nostro “amore” calcistico. Sosteniamo la squasdra fino alla fine. Poi dobbiamo fare i conti con i dirigenti. Io non me la sento di spendere tanti soldi per l’abbonamento se non vedrò delle novità nella dirigenza: è inutile dire a chi mi riferisco. Ciao a tutti i disperati per amore come me.

  24. Ip Address: 91.253.1.84

    Ciao Paolo,buona domenica,condivido assolutamente il tuo pensiero,sabato saremo allo stadio,andiamo a prendere la salvezza,ma loro,società e giocatori,,non ci meritano.

  25. Ip Address: 94.37.254.156

    sta arrivando il momento della resa dei conti, non c’è più spazio per il silenzio assordante a cui ci ha abituato la società nell’ultimo periodo. Ennesima stagione fallimentare da archiviare e doverosa pulizia interna altrimenti gli abbonamenti li vedranno con il binocolo…..sempre se ci salviamo!!!

  26. Ip Address: 91.252.61.198

    La farsa sta per arrivare al capolinea S. Gasparin: “Torno nel calcio ad una condizione”
    10.05.2015 12:59 di Redazione ITA Sport Press
    articolo letto 207 volte

    L’ex ad del Catania, Sergio Gasparin ha detto la sua ai microfoni di Tmw sul futuro del Parma: “Per ripartire dalla B dovrebbe pagare integralmente i debiti sportivi. E così, ovviamente, l’asta è andata deserata. Io credo che ci possa essere una transazione per ridurre i debiti del personale sportivo. Se dobbiamo guardare i numeri che ci sono in questo momento non penso che ci siano le condizioni affinché il Parma riparta dalla B, però se invece si verificasse la condizione indicata prima, allora il discorso cambierebbe”. Mio futuro? “Ho tante altre cose dal punto di vista professionale. Il calcio è stato la mia vita per venticinque anni, se ci sarà qualcosa di importante, gratificante e progettuale con persone con le quali portare avanti un certo tipo di situazione aziendale e sportiva allora prenderei in considerazione alcune ipotesi”.

  27. Ip Address: 82.145.208.26

    Buongiorno a tutti pari…..
    Non aggiungo altro, solo una cosa, ricordate quello che dicevo pochi mesi fa?!??! Il progetto sta andando Avanti…….
    E ho detto tutto!!!! Saluto con affetto tutti pari, nessuno escluso!!!

  28. Ip Address: 79.53.101.72

    Comunque Catania salvo a 48 punti se l’entella pareggia nel prossimo turno e se la ternana perde!
    Infatti vincendo poi l’ultima sarebbe a pari merito col Catania in vantaggio sugli scontri diretti.

  29. Ip Address: 2.226.180.6

    Ma può esere che non vinciamo sabato prossimo? Credo che faremo una buona gara. Non è la salvezza il problema. E’ la società che agisce in piena schizofrenia. Ma un po’ noi tifosi siamo insofferenti, dobbiamo saper soffrire. Quando si scende in b non è per tutti lo stesso. Zamparini ha saputo adeguare la squadra subito puntando in alto. Ma comanda solo lui, nel bene e nel male. Da noi invece…. Però attenzione che le crisi societerie sono veramente esiziali. Mexxican se ho capito bene Gasparin vorrebbe ritornare al Catania?

  30. Ip Address: 151.54.81.71

    Tutti i vostri pareri sono condivisibili e lì quoto in pieno.
    Avete detto tutto esternando i diversi stati d’animo che convergono in un unico caposaldo, la delusione e la vergogna che subiamo ogni giornata di campionato in ogni parte d’Italia.
    Cosa chiedere di più?

    Oggi vedevo Biraghi, Izco e Schelotto in un Chievo battagliero come il suo mister, Maran.
    Che bei rimpianti……
    Cosentino con le sue scelte e con i suoi modi di fare, ovviamente non da solo ma spalleggiato dal suo fido scudiero, era riuscito a far passare tutti per brocchi.
    Biraghi pareva un mostro, Izco e Schelottto sula destra due stantuffi….che dire? Un tempo quando qualcuno che ne capiva agiva in società e sul mercato, costoro erano in maglia rossazzurra……..poi arrivò qualcun altro con manie di grandezza e con fare sicuro e la favola si spezzò, ancora imperversa però è non sappiamo cosa ci stia preparando per il futuro.
    Che tristezza…..

  31. Ip Address: 93.39.218.31

    tutti al mare…tutti al mare a mostrare le chiappe chiare…la la la la la

  32. Ip Address: 91.253.235.65

    Paoloilcaldoct non credo che venga a CATANIA , Gasparin e una persona seria il Parma può essere la sua prossima destinazione

  33. Ip Address: 217.200.202.236

    Perplesso sintesi tua ineccepibile e chiara. Surus, il la la la stona, esprimi concetti e sei il benvenuto, per eventuali prese per il culo qui non è. aria, afferra subito il concetto.

  34. Ip Address: 79.10.61.131

    E il mal di stomaco continua. Oggi ho deciso di stare lontano dalle cose pallonare per stemperare la tensione. Uscito il pomeriggio con la famiglia, mia moglie a chiedermi se il campionato fosse finito! Come intermezzo due chiacchiere telefoniche con giuseppe tanto per soffrire in compagnia. Appena rientrato, però, subito a leggere i vostri post. Ero in crisi di astinenza ed ecco che ritorna il magone che non riesco a debellare. Meno male che domani si lavora…….ma riuscirò a non pensare? Sabato e’ lontano …….purtroppo! Sempre oculati i post di Giuseppe,perplesso, Mexxican, paoloilcaldoct, etneo,matteocifalotu e catanese a Roma,simone Belgio e mangusta. Un ultima cosa: la roma dopo la partita di ieri ha disposto un allenamento punitivo e ritiro. La nostra dirigenza cosa ha proposto? Gita premio alle gole dell’alcantara o week end a Taormina?

  35. Ip Address: 93.56.177.159

    Il Crotone batte il Varese. Catania a +3 dalla zona playout
    10.05.2015 20:07 di Andrea Carlino
    articolo letto 291 volte

    Tre punti pesantissimi per il Crotone. La squadra di Drago batte il Varese e si porta a quota 47 punti, lasciando la zona playout e portandosi a +2 sulla Ternana e a -1 dal Catania. Allo Scida finisce 1-0, decide la rete di Dezi che, al 31′. Dopo il Crotone controlla, il Varese non riesce a rendersi pericoloso e il primo tempo si chiude sull’1-0. Nella ripresa Cordaz blocca la conclusione al volo di Forte, poi ci prova Maiello che non trova la porta. Nel finale il Varese resta in 10 per l’espulsione di Blasi per doppia ammonizione. Finisce 1-0 e per il Crotone, a due giornate dalla fine, sono tre punti pesantissimi in chiave salvezza.

  36. Ip Address: 151.54.81.71

    Non è dato sapere cosa decide la società, la Spectre agisce e occulta ogni cosa.
    A noi tifosi, a noi che ci rovesciamo il fegato per la bile, non è dato sapere nulla, non lo meritiamo……..

  37. Ip Address: 79.22.86.34

    Maccolinu, tu incazzato?

    Ma chi la mette la squadra in campo, noi tifosi?
    Chi deve essere il motivatore, chiddu ca vinni u coccu a Plaja?
    Ma o cucchiti, va!

  38. Ip Address: 79.22.86.34

    Mi ricordo che quando allenava Mihailovic, se nel primo tempo perdevamo 1 a 0, nel secondo tempo i giocatori rientravano come dei lupi affamati. Cosa significa?
    Che lui c’infilava i scappi ‘ndò c…u ‘e iucaturi!

  39. Ip Address: 79.10.61.131

    Ben detto Mongibello, ma Marcolin non era secondo di mihalovic? Non ha imparato niente da lui? Lui non rideva mai, e anche se si vinceva, non era mai soddisfatto. Marcolin, invece, anche quando si perde dice che va tutto bene. Solo stavolta ha detto che è’ incaz…ato. Mamma mia tremanu tutti i so jucaturi! Un ultima cosa: vi siete accorti che non aveva più la sciarpa al collo? L’ha già restituita pensando che fossimo salvi o così hanno interpretato i giocatori? Meglio che se la rimetta almeno un ultima volta.

  40. Ip Address: 91.253.203.40

    Il nostro calcio e veramente malato il posticipo di questa sera n’è una dimostrazione

  41. Ip Address: 91.253.105.149

    Buongiorno a tutti , inizia l’ultima settimana di passione ( si spera )

  42. Ip Address: 217.200.203.19

    Ciao mexxican, mi associo al tuo augurio, buongiorno a tutti, comincia il conto alla rovescia….

  43. Ip Address: 91.252.31.214

    L’OCCHIO DEL GABBIANO – G. SPINESI: “A Brescia un Catania “old style”. Col Cittadella vincere per i tifosi”
    11.05.2015 11:15 di Redazione ITA Sport Press
    articolo letto 91 volte

    L’ex calciatore del Catania, Gionatha Spinesi, prosegue la sua collaborazione con Itasportpress.it curando la rubrica “L’occhio del Gabbiano”.

    La sconfitta di Brescia lascia l’amaro in bocca a tutti. In primis ai tifosi che avevano sperato in un finale di campionato diverso della squadra etnea che invece nelle ultime tre partite ha mollato dopo l’ottimo mese di aprile. Ho visto a Brescia un Catania “old style” con le gambe molli e la testa altrove. Il preparatore atletico Neri ha fatto bene sul breve ma nulla ha potuto sul lungo periodo. Le alte temperature hanno afflosciato i muscoli dei calciatori che sembrano non averne più. Inoltre come ha detto Marcolin molti hanno staccato la spina credendosi già salvi. Questo è un grave errore perché adesso si troveranno di fronte un Cittadella determinato e con una condizione fisica migliore che a Catania potrà anche provare a fare il colpaccio. I ragazzi devono mettere cuore e orgoglio sabato prossimo perché vincere sarebbe anche un bel gesto di amore nei confronti dei tifosi che non hanno mai fatto mancare l’attaccamento alla squadra anche quando le cose andavano malissimo in campionato. Il Catania ha dalla sua un blasone e una storia che non possono essere offuscati. Bisogna tirare fuori le ultime energie e chiudere con dignità questo deludente campionato. Poi la società penserà alla prossima stagione programmando con largo anticipo per evitare gli errori di questo anno

    Un abbraccio

    Gionatha

  44. Ip Address: 95.245.223.118

    Salve raga’!

    Ciao Mexxican, Gius65!

    Il Nostro Catania mi ha “rovinato” il battesimo dell’ultimo nipotino e la 1° Comunione del nipotino piu’ grandicello!

    Ieri fra moglie, figli, nipotini e parenti, al ristorante, la faccia piu’ triste era la mia.
    Ieri i commensali erano tutti tifosi del Napoli e tra una portata e l’altra seguivano la partita del Napoli su un cellulare.
    Seguire i loro commento sul Napoli che perdeva non ci sono paragoni con la Nostra squadra.
    “Loro” vogliono sempre vincere mentre noi……………..”tifosi uniti” ci vogliamo salvare dalla Pro…Pro…Pro. Che fine che abbiamo fatto raga’!

    Buon appetito a tutti!

  45. Ip Address: 91.253.137.225

    Giorgio,ti rispondo con un abbraccio carico di simpatia.

  46. Ip Address: 79.10.61.131

    Ciao Giorgio, domenica tocca a me festeggiare la comunione della mia nipotina. Spero di trascorrerla in maniera più serena della tua. Ovviamente dobbiamo sperare che i nostri ci mettano un tantino di voglia. Riguardo il commento di spinesi mi permetto dissentire, in quanto il loro crollo atletico e’ avvenuto da subito, mica l’ultima mezz’ora. Ma ha capito spinesi che il Brescia giocava senza Corvia e Caracciolo e con Zambelli infortunato e preso per i capelli? Non cerchiamo alibi! I giocatori pensavano che la salvezza fosse stata raggiunta e, vista l’impossibilità dei play off, hanno staccato la spina. Ma in tutto questo Marcolin non ha avuto sentore di nulla? Allora forse con 6 elementi della primavera sarebbe andata meglio. Addebitate alla squadra il viaggio vacanza a Brescia e soggiorno in albergo. Levategli i soldi e allenamento punitivo anche da domenica e ritiro. Così fa una società seria che pretende rispetto. Martinho sceso in campo già passeggiava appena entrato. Ma la vogliamo finire? E noi qui a scrivere e mangiare fiele.

  47. Ip Address: 91.253.166.5

    CATANIA, il prospetto disciplinare aggiornato
    11.05.2015 18:29 di Andrea Carlino
    articolo letto 57 volte

    Il Catania si avvicina alla gara contro il Cittadella in programma sabato prossimo al Massimino. I rossazzurri prepareranno la sfida in ritiro a Torre del Grifo. Intanto il Giudice Sportivo ha reso noto i provvedimenti dopo la 40/a giornata. Ammonizione con diffida per Fabian Rinaudo (undicesima sanzione). Il Cittadella Dovrà rinunciare ad Alessandro Sgrigna. Il difensore rossazzurro Norbert Gyomber dovrà scontare la seconda delle due giornate di squalifica inflitte dal Giudice Sportivo dopo Catania-Livorno.

    Prospetto disciplinare aggiornato

    Squalificato per una giornata: Norbert Gyomber.
    Diffidati: Ciro Capuano, Lucas Castro, Michal Chrapek, Gonzalo Escalante, Norbert Gyomber e Fabian Rinaudo.

  48. Ip Address: 91.253.166.5

    Cu joca joca basta ca si vinci

  49. Ip Address: 95.245.223.118

    Salve raga’!

    Ciao Gius65 (ricambio l’abbraccio 😥 ), Catanese a Napol (spero ardentemente che non ti rovinano la Prima comunione della nipotina perche’ sarai imbronciato tutta la giornata) e Mexxican! 😉

    Catanese a Napoli, auguri per la nipotina! 😉

    All’improvviso la squadra del Catania e’ in ritiro, dico ci potevano pensare prima! :mrgreen:

    Cu joca joca basta ca si vinci! Preghiamo pardon speriamo! 🙁

    Buona serata a tutti!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu