Un bel film dal finale orribile

 Scritto da il 4 maggio 2012 alle 07:30
Mag 042012
 

Questo rischia di diventare il campionato del Catania : un bel film dal finale orribile. Appena poco più un mese fa, dopo la 28^ giornata di campionato la classifica recitava: Catania e Inter 41 e Parma 31 con i rossazzurri saldamente ancorati al settimo posto con cinque punti di vantaggio sul Bologna, nono a 36. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare che nello spazio di sole otto giornate i gialloblù di Donadoni (cinque vittorie consecutive) sarebbero stati in grado di recuperare tredici punti al Catania di Montella e di strappargli l’ottava posizione.

La classifica relativa alle ultime sei partite suona a dura condanna per i rossazzurri: quattro punti con una sola vittoria un pareggio e ben quattro sconfitte. Soltanto Palermo e Cesena con tre punti hanno fatto peggio, in pratica un cammino da retrocessione.

Dopo i due prestigiosi pareggi contro Napoli e Milan, Montella non è stato capace di dare alla squadre le giuste motivazioni e i risultati si sono visti.

Il Bologna si presentava al Massimino privo di ben otto elementi, fra i quali il portiere Gillet e Diamanti e con Di Vaio in panchina e questo mi faceva ritenere che a un Catania determinato e voglioso di arrivare alla tanta strombazzata meta dei 50 punti la vittoria non sarebbe sfuggita.

Niente di più falso. Mi aspettavo una squadra aggressiva e determinata, invece in campo si è vista una squadra molle e sconclusionata.

A sorpresa Montella preferisce il giovane  e promettente Ricchiuti (34 anni) all’ormai fine carriera Catellani (24 anni), o forse mi sto confondendo…

Mi chiedo ma se Catellani o Lanzafame non giocano queste partite quando devono giocare?

Mi dispiace, ho sempre difeso Montella ripetendo tutto l’anno che almeno la metà degli allenatori professionisti valgono meno di lui.

Ieri, con l’incomprensibile scelta di Ricchiuti e l’ingresso in campo di Ebagua (una modesta riserva per una squadra di serie B) in un attimo ho passato in rassegna l’elenco dell’altra metà che valgono più di lui.

Il Bologna non ha fatto niente di eccezionale, in pratica in tutta la gara ha fatto solo un tiro in porta degno di questo nome, ma è stato quello giusto. Un gran tiro di Ramirez che ha ricordato da vicino la rete di Gomez con l’Atalanta.

Il Catania ha giocato dieci minuti nel primo tempo e dieci minuti nella ripresa, ha anche prodotto qualche buona occasione con Bergessio e Gomez, il pareggio sarebbe stato più giusto, ma non ha segnato, il Bologna ha segnato e non ha rubato nulla.

Chi, come me, si aspettava un Catania pugnace, aggressivo e tosto e rimasto deluso, il Catania, come un palloncino si è sgonfiato e come un palloncino è sfuggito di mano a Montella.

All’Europa non ci ho mai creduto, ma all’ottavo posto, a quello sì, del resto all’inizio del torneo avevo collocato il Catania dall’ottavo al dodicesimo posto e ci credevo.

Ci sono altre due gare da affrontare, sabato sera all’Olimpico e poi in casa contro l’Udinese, il secondo traguardo stagionale, quello dei 50 punti rischia di non essere raggiunto.

Bisogna ricompattarsi subito per evitare ulteriori brutte figure.

Il film del nostro campionato è stato bello ma si corre il serio pericolo di assistere a un finale orrendo.

 

  33 Commenti per “Un bel film dal finale orribile”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti…..

    Speriamo che domani il Mister Montella farà vedere alla Rometta che è degno di fare l’allenatore, visto che ancora la tifoseria vuole un suo ritorno.

  2. Ip Address: 95.245.182.219

    BUongiorno raga’!!!
    Qui Napoli e dintorni, cielo parzialmente coperto e temperatura buona.
    Buon articolo Prof.!!! 😉 😉 😉
    Ciao joe!!! 😉 😉 😉
    Ebbene caro Prof. sono piu’ speranzoso che il Catania arrivi ai famosi 50 punti.
    Penso che nella testa dei giocatori e in quella del Mister ci sara’ qualche motivazione perche’ il nostro campionato non puo’ finire in questo modo.

    Buona giornata a tutti e’ forza Catania!!!

    .

  3. Ip Address: 85.41.235.41

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- CATANIA, è fatta per il brasiliano Anselmo, accordo raggiunto col Palmeiras
    04.05.2012 09:45 di Antonino Bulla

    Il Catania è vicinissimo al 23enne centrocampista brasiliano Anselmo de Moraes, noto semplicemente come Anselmo. Il calciatore che è di proprietà del Palmeiras ma che attualmente sta giocando in prestito nel São Caetano, dovrebbe arrivare a Catania la prossima estate. Come già anticipato dalla nostra redazione nelle scorse settimane, gli etnei hanno raggiunto l’accordo con i ‘Verdao’ per il trasferimento del centrocampista. Secondo le ultime notizie circolate in Brasile, a giorni il Palmeiras comunicherà l’ufficialità dell’operazione. Anselmo sarà pagato dal Catania 2,4 milioni di dollari pari a un milione di euro circa. Il centrocampista può ricoprire il ruolo di esterno sinistro ma può essere impiegato davanti alla difesa o nel ruolo di centrocampista centrale.

  4. Ip Address: 85.41.235.41

    nel post il cambio è sbagliato 😉 😉 😉 2.4 milioni di dollari vale circa 1.8 milione di euro, non 1 milione di euro….

  5. Ip Address: 212.195.241.127

    Buongiorno agli amici

    Joe a parte l’inflazione del Dollaro nei confronti dell’€ 2.5 x 1€ :mrgreen: :mrgreen: questi stronzi di Itasport insieme a lo Monaco la potrebbero smettere di parlare di mercato e quant’altro, da quando il Catania è matematicamente salvo cioè da 2 mesi e più, è iniziata una campagna acquisti e vendite che ha destabilizzato non poco la squadra, in un altro post dicevo che la carriera di un giocatore e corta, ed ognuno tira l’acqua al proprio mulino, ma in serie A le motivazioni e la concentrazione sono alla base del risultato, e sia Lo Monaco che Montella hanno fallito alla grande, Montella chiaramente poteva dire resto al 100% e non sfogliare la margherita e Lo Monaco poteva stare zitto fino alla fine del campionato come del resto Pulvirenti!!

    Che dire prof……se non condividere in pieno ma in un anno anomalo e con il calcio scommesse penso proprio che se il Parma continua cosi vada in Europa, che strano pero’ la debacle del Catania inizia dopo varie occasioni perdute, a Milano dove lo SCIENZIATO vincendo 2-0 fà le sue grandi manovre 😐 😐 e continua a Cesena……..dopo il diluvio PERCHE ?

  6. Ip Address: 2.38.190.87

    Buongiorno a tutti!Belli e brutti!!
    Prof., per dirla come in un recente scritto di Oriana Fallaci “Niente ferisce, avvelena, ammala, quanto la delusione”.
    Giusto per tirare un pò su l’ambiente posso dirvi che stamattina ho fatto indigestione di filmati di questo fantomatico Anselmo de Moraes detto Anselmo, ragà, a me è piaciuto moltissimo; centrocampista di personalità, calcia indifferentemente con entrambi i piedi e mostra buone capacità di spezzare il gioco avversario e riproporre.
    Non so in Italia come potrebbe trovarsi ed ambientarsi ma se il Catania lo compra a quel prezzo fa un affarone…magari così teniamo Gomez….

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Marcello….

    Vincenzo Montella in conferenza stampa a Torre del Grifo alla vigilia di Roma-Catania.

    “Il nostro campionato è stato esaltante. A prescindere da come finirà la stagione possiamo ritenerci molto soddisfatti, ma ora la mia preoccupazione è chiuderla al meglio delle nostre possibilità, provando a riconquistare i punti persi in maniera evitabile per un discorso motivazionale. Chiaramente nel corso del campionato abbiamo incontrato delle difficoltà, come il fatto di non avere mai avuto completamente a disposizione alcuni giocatori importanti, vedi Llama e Biagianti. Ma non vogliamo cercare alibi, capita a tutte le squadre. Giocare tante partite in poco tempo è stato un altro banco di prova importante, non abbiamo avuto la capacità di gestire al meglio le insidie del calendario. Il mio obiettivo è concludere la stagione senza rimpianti, al di là che fa piacere aver centrato il record di punti in Serie A. Il mio futuro? Penso che circolino tante voci in giro, ma io devo molto al Catania che mi ha fatto diventare l’allenatore che sono e non penso che il futuro sia legato a quello di Lo Monaco, referente comunque importante per la mia crescita. Il presidente Pulvirenti sa fare calcio, è in grado di scegliere le figure adatte, non sarebbe un problema per me proseguire l’avventura a Catania lavorando con profili dirigenziali diversi. Bergessio? Non mi stancherò mai di ripetere l’importanza di Gonzalo. Non possiamo fare a meno di lui, nè ora nè l’anno prossimo. Pretendere anche un elevato numero di gol da Bergessio, significa che non sarebbe stato nemmeno un giocatore da Catania. Barrientos? Conosciamo bene le sue qualità, ma è altalenante…spero si sia svegliato bene oggi! E’ convocabile, lo stesso dicasi per Almiron che sta decisamente meglio. Carrizo e Motta? Non siamo stati molto fortunati con i portieri, ma Juan ha dimostrato di essere un portiere affidabile. Sbagliare ci sta, fa parte del gioco. Molte volte si commettono degli errori per sfortuna. A Palermo è stato più evidente lo sbaglio. Motta ha invece caratteristiche diverse rispetto a Bellusci, non ha giocato contro il Bologna dall’inizio perchè Marco non mi dava le stesse garanzie difensive. La Roma? Proverò qualche emozione quando raggiungerò all’Olimpico perchè conosco quello stadio, quei colori. Per me non potrà essere una gara come tutte le altre. Ricordo in particolare quando scesi in campo nel giorno della conquista dello scudetto, se proprio devo concentrarmi su uno dei momenti più significativi della mia esperienza romana. La squadra di Luis Enrique ha calciatori in grado di risolvere la partita in qualsiasi momento e può puntare ancora all’Europa League, con Totti che vorrà festeggiare le 500 presenze. Delio Rossi? Il suo gesto rimane ingiustificabile, ma mi chiedo anche perchè una persona così umile ed equilibrata come lui possa aver reagito in quel modo. Penso che nel calcio bisognerebbe dare prima di tutto importanza a valori come il rispetto e l’educazione, far capire ai giovani che sta alla base di tutto, inoltre ci vorrebbe meno tensione nell’ambiente calcistico”

  8. Ip Address: 95.245.182.219

    Salve raga’!!!

    Ciao Chiarezza e Marcello!!!

    Diciamo che come scrive Chiarezza Itasportpress ne scrive di di bufale pero’ alcune volte ha scritto la verita’.
    Io sono come S.Tommaso cioe’ toccare per credere.

    Come dice Marcello e’ un bel giocatore anche se e’ in prestito
    Questo il suo curriculum:

    Anselmo
    Categoria: Volantes
    Nome Completo: Anselmo de Moraes
    Apelido: Anselmo
    Natural: São Paulo
    Idade: 22 anos, (20/02/1989)
    Altura: 1m82
    Peso: 77 kg
    Clubes: Palmeiras e Barueri

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    Verso Roma-Catania: 21 convocati – Montella: ‘Abbiamo le giuste motivazioni’

    Al termine di un’intensa seduta d’allenamento, svolta in mattinata a porte chiuse a Torre del Grifo e preceduta dalla conferenza pre-gara (a breve disponibile nella Sezione Interviste), il tecnico del Catania Vincenzo Montella ha convocato 21 giocatori. In sala stampa, l’allenatore rossazzurro ha dichiarato: “Nelle prossime due partite cercheremo di riconquistare posizioni in classifica e di ritrovare le qualità che ci hanno permesso di disputare complessivamente, fin qui, un campionato molto positivo. Sfidare la Roma da tecnico avversario all’Olimpico? Oggi non sento emozioni particolari; domani sarà certamente una gara particolare, per me, avendo vissuto molti anni in giallorosso. Abbiamo le motivazioni giuste: uno stadio importante, un avversario di prestigio, la voglia di riscatto dopo l’ultima sconfitta”. Rossazzurri in ritiro a Roma dal pomeriggio, in vista della sfida in programma domani alle 20.45 allo stadio “Olimpico” contro l’A.S. Roma, gara valida per la diciottesima giornata del girone di ritorno del Campionato Serie A Tim 2011/12 (all’andata, il 14 gennaio per i primi 65′ e l’otto febbraio per la parte residua dell’incontro, Catania-Roma 1-1: pt 24′ Legrottaglie, 28′ De Rossi).

    Questi gli atleti a disposizione:
    Portieri –
    20 Carrizo, 1 Kosicky, 29 Terracciano.
    Difensori –
    14 Bellusci, 34 Calapai, 33 Capuano, 6 Legrottaglie, 12 Marchese, 11 Motta, 15 Wellington.
    Centrocampisti –
    4 Almiron, 28 Barrientos, 13 Izco, 10 Lodi, 19 Ricchiuti, 8 Seymour.
    Attaccanti –
    18 Bergessio, 32 Catellani, 22 Ebagua, 17 Gomez, 7 Lanzafame.

  10. Ip Address: 2.38.190.87

    Ecco cosa personalmente rimprovero a Montella, il fatto di non aver avuto il, poi l’espulsione…. 🙄
    Dov’è la coerenza? 😯
    Perchè nessuno scienziato giornalista gli ha chiesto di Ebagua, di Ricchiuti e di Almiron tenuto in campo sino alla fine solo per fare numero?
    Non voglio accanirmi contro Montella, però queste uscite poco felici mi lasciano pensare che il mister deve ancora crescere tanto e forse sarebbe meglio per lui che rimanesse ancora un anno a Catania piuttosto che fare capitomboli prendendo le redini di squadre più blasonate ma decisamente più infiammabili.

  11. Ip Address: 2.38.190.87

    Errata corrige, mi sono mangiato con un solo tasto alcune righe:

    Ecco cosa personalmente rimprovero a Montella, il fatto di non aver avuto il coraggio di osare quando si doveva.
    Caspita, giocavamo contro il Bologna, mica col Milan o la Juventus, eppure in tale circostanza Motta giocò e con Motta in campo la Juve non avrebbe segnato, poi l’espulsione….
    Dov’è la coerenza?
    Perchè nessuno scienziato giornalista gli ha chiesto di Ebagua, di Ricchiuti e di Almiron tenuto in campo sino alla fine solo per fare numero?
    Non voglio accanirmi contro Montella, però queste uscite poco felici mi lasciano pensare che il mister deve ancora crescere tanto e forse sarebbe meglio per lui che rimanesse ancora un anno a Catania piuttosto che fare capitomboli prendendo le redini di squadre più blasonate ma decisamente più infiammabili.

  12. Ip Address: 2.10.235.101

    Io invece dico che faccia un poco d’esperienza altrove, resto covinto che senza l’intervento di Lo Monaco o chi per lui avrebbe continuato a fare il 3-5-2 e sarebbero stati dolori!! la prova da quando fa di testa sua, cioè Lo Monaco e Pulvirenti pensano a liigare,il Catania se sciolto come neve al sole!! pronostico per domani vinciamo 2-1 o perdiamo 4-1 😐 😐

  13. Ip Address: 2.10.235.101

    Ma a proposito di moduli e tattiche, tempo fà qualcuno 😯 😯 😯 mi contestava quando dicevo che per vincere un campionato o andare in alto nella classifica è importante non prendere gol, bene come sempre si sbagliava, senza l’errore di Buffon ( tho un portiere che sbaglia) la miglior difesa del campionato aveva già vinto il campionato, ma venendo il ns. Catania e partendo giustamente dalla difesa, 3/4 alla grande Spolli Legrottaglie e Marchese 2 medi Motta e Bellusci ma comunque bravi, ed allora perchè prendiamo tanti gol? senza fare paragoni ma lo vedete il centrocampo del Milan o della Juve? Milan Allegri antipatico ma sfortunato, assenze importanti e gol annullato a Muntari contro la Juve avrebbe vinto il campionato, addirittura a preso Muntari poi Nocerino e Van Bommel se manca qualcuno Gattuso Ambrosini idem per la juve a parte il loro Portiere ed il loro allenatore, ma avere Vidal più Marchisio ed il vero Pirlo in più e tutt’altra cosa , ma torniamo al ns. Catania con un centrocampo di piedi cosidetti buoni il solo Izco poteva interdire e da li quella caterva di gol e sconfitte non appena un poco più deconcentrati!!Senza un filtro vero a centrocampo non si va da nessuna parte, poi la cosa che mi fà più incazzare e mi dispiace che qualcuno non vuole rispondermi, quando mi paragonano il Catania al Barcelona con quel gioco, a parte che nell’arco del campionato il possesso palla del Catania non supera il 48% 😐 😐
    Ma bergessio farebbe il gioco di Messi? con il dovuto rispetto e Almiron forse che Iniesta? forse è per questo che perdiamo?
    Ma veniamo all’intervista dello scienziato Bergessio insostituibile!! OK sono d’accordo ma per giocare dove, visto che non segna mai e gli lo rimprovera , ma poi dice è stanco 😯 😯 😯 ma chi è che gli dice corri corri cavalloà pazzo!!!!

  14. Ip Address: 82.53.43.17

    Un buon pomeriggio a tutti gli amici del sito.Spero che il Catania all’Olimpico non subisca qualche brutta batosta. Un po’ tutti sono responsabili di questo orribile finale: Montella che si è affidato a calciatori in scarsa forma anzichè preferire qualche giocatore più motivato. Ancor oggi mi risulta incomprensibile l’utilizzazione contro il Bologna di Ricchiuti (del quale comunque mantengo un buon ricordo e tanta stima) e di quel “bidone” di Ebagua, assolutamente inadatto per un campionato di serie A, ancor più incomprensibile non aver schierato dall’inizio Seymour che in questo momento ha voglia e corsa.
    I tifosi catanesi ricorderanno Lo Monaco per il suo straordinario lavoro svolto, ma poteva starsene zitto un altro mese.
    A Lo Monaco si deve il grande merito di aver portato a Catania giocatori come Gomez, Spolli, Barrientos e Legrottaglie, tanto per citarne alcuni, ma qualche piccola “bufala” l’ha presa. Chi ha voluto il dopolavorista Suazo o una mediocre riserva di serie B come Ebagua?
    A proposito, bata avere altri sei mesi di pazienza e Suazo sarà pronto per passeggiare altri dieci minuti su un campo di calcio.
    Da parte sua il nostro grande Presidente non ha saputo frenare alcune polemiche.
    Il tutto fa un finale orribile.

  15. Ip Address: 82.53.43.17

    Ciao Vittorio, può sembrare strano ma il tuo pronostico ha una logica : o vinciamo 2-1 (se il Catania si mette a giocare come sa e la Roma viene sonoramente fischiata) o perdiamo 4-1 e io direi magari 4-0 o 5-1 (se la Roma gioca come può e il Catania sarà quello delle ultime partite).
    Se entrambe le squadre giocheranno al meglio, invece, entrambi i risultati mi sembrano poco probabili, diventerebbe più logico un 1-1 o una vittoria di misura della Roma.

  16. Ip Address: 2.38.190.87

    Buonasera a tutti! Belli e brutti!!
    Chiarè, non c’è problema, so bene a chi 😯 😯 😯 ti riferisci e sono pronto a risponderti affinchè il tuo desiderio di conoscenza sia adeguatamente appagato.
    Tu trascuri fra tutti l’aspetto che più di ogni altro ha costretto il Catania a subire parecchie reti, ovvero il portiere! 😯 😯 😯
    Andujar, Campagnolo, Kosicky, Carrizo e financoTerraciano….
    Fai la somma e guarda un pò quanti punti in più avremmo senza gli orrori dei nostri cinque numeri uno.
    Per carità, nessuna sentenza o lapidazione nei confronti dei singoli, resta il fatto, e con questo ecco la risposta vera, che un organico “nel suo complesso equilibrato” quale è quest’anno quello della Juve, per esempio, ti consente di prendere pochi gol e, magari con una discreta organizzazione di gioco, farne spesso uno in più del tuo avversario.
    Chiarè, ti sono piaciuto? 😉 :mrgreen:

  17. Ip Address: 2.10.235.101

    Ok mi sei piaciuto , ma credi che gli altri portieri di farfalle non ne hanno presi? e poi gli arbitri? in una classifica senza torti arbitrali abbiamo 5 punti in meno, e ancora gli arbitri per quest’anno col Catania si sono comportati alla grande, mai avuti tanti rigori!!
    Ma mettiamola “su” Mollo e andiamo a vincere a Roma

    Prof hai azzeccato in pieno il mio pronostico 😉 😉

  18. Ip Address: 2.38.190.87

    …personalmente la metterei su Anselmo…ormai guardo al futuro… 😯 😯
    Se a Roma entrano in campo al meglio Barrientos e Almiron sono convinto non solo che si può vincere ma che addirittura possa far gol Bergessio.
    In questo dovrebbe venirmi incontro il nostro Prof. che potrà dirmi ogni quante gare va in rete il nostro attaccante; a naso io direi che ci siamo.

  19. Ip Address: 85.41.235.41

    Spero che i vs. pronostici per la sconfitta sonora siano sbagliati 😈 😈 😈 per il bene del Catania altrimenti siamo alla frutta e non si salverà nessuno….

    io opterei per un pareggio visto che il Mister non vuol fare brutta figura a Roma davanti alla sua ex squadra.

    Il Catania ha sempre giocato bene contro le squadre blasonate e ha fatto male con le piccole 😉 😉 😉 non abbiamo nulla da perdere, tanto la faccia l’abbiamo persa con il Bologna, Cagliari, Chievo 18 punti …..

  20. Ip Address: 85.41.235.41

    Anche per la prossima stagione in casa Palermo si parlerà di rivoluzione, che comincerà dalla panchina. Maurizio Zamparini, patron rosanero, sta già vagliano i possibili sostituti di Bortolo Mutti, che a fine stagione andrà via. Si parla di un possibile approdo di Sinisa Mihajlovic o di Roberto Donadoni, che però difficilmente il Parma lascerà partire. Il sogno del vulcanico presidente potrebbe essero però Giuseppe Sannino che a Siena sta facendo grandi cose ed ha buoni rapporti con Perinetti, attuale ds dei toscani ma che andrà a Palermo finito il campionato.

  21. Ip Address: 80.116.75.75

    buonasera fratelli della costa rossazzurra troppe volte o letto la partita del riscatto quoto chiarezza il tuo post n. 12 al 100 x 100 buon proseguo di serata a tutti 😉 😉

  22. Ip Address: 2.10.235.101

    Ciao Angelo
    Spero che pero’n sia 2 a 1 per noi :mrgreen: :mrgreen:
    Io come allenatore Joe voglio uno con LE PALLE che li faccia correre ma nello stesso tempo li AMI, perchè senza questo anche un campione diventa mediocre, Mourinho insegna,
    Marcello prima del Prof, ti annuncio che statisticamente segna Bergessio, per 2 motivi il primo tra tutti è quello che se lo merita di più, il secondo mi è simpatico, anche se tutte le partite gli ,ne mando una carrettata , logicamente d’insulti!! 😉 😉

  23. Ip Address: 2.38.190.87

    ….su questo non lo voglio toccato!!
    Bergessio quest’anno è il mio preferito!!

  24. Ip Address: 95.245.182.219

    Buonasera raga’!!!
    Sono d’accordo con il Post 19 di joe.
    Non abbiamo nulla da perdere a Roma!!!
    Rientra Barrientos non c’e’ lo dimentichiamo, vero Spolli non c’e’,diciamo che la Roma ci da piu’ liberta’ di giocare.
    Cosi la penso e cosi scrivo.

    Buona serata a tutti!!!

  25. Ip Address: 2.10.235.101

    Riporto meglio le parole dello scienziato e poi ditemi se questo puo’ allenare una squadra,

    “In pratica, non abbiamo mai potuto contare sulla piena efficienza di Biagianti e Llama, giocatori importanti per noi. Questo non vuol dire che dobbiamo attaccarci a questo dopo il calo di tensione delle ultime gare.”PERO NEL FRATTEMPO LO DICE”

    Barrientos ha un andamento altalenante. Dipende da come si sveglia: speriamo si svegli bene ” SPERIAMOOOOOO MA CHE CAZZO DICE SIAMO IN SERIE A E LUI LI MOTICA COSI? BARRIENTOS GLI LO HA IMPOSTO LO MONACO SE NO MAI AVREBBE GIOCATO CON LUI.

    Gli errori di Carrizo ci possono stare, soprattutto quello su Miccoli a Palermo. Con i portieri non siamo stati fortunati, ma lui ha dimostrato di essere un portiere su cui contare. TUTTO ED IL CONTRARIO DI TUTTO 🙄 🙄 💡 💡

    Almiron sta molto meglio, ed è in condizione di poter giocare. 😯 😯

    Motta ho deciso di tenerlo in panchina contro il Bologna per scelta tecnica, dato che volevo un giocatore più difensivo. 😕 😕 CERTIO CONTRO IL BOLOGNA CI DOVEVAMO DIFENDERE LAPALLISSIANO 😯 😯

    Di Bergessio questa squadra ne ha assoluto bisogno, anche per la prossima stagione. Se avesse fatto 15-20 gol giocando così in un altro club, da Catania non sarebbe neanche passato”. GRAZIE MONTELLA DELLA STIMA CHE HAI DEL CATANIA MA VAFFANUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU :mrgreen: :mrgreen:

  26. Ip Address: 85.41.235.41

    Mamma mia quanto sei duro con Vincenzino 😯 😯 😯
    Io per l’anno prossimo vorrei la sua conferma partecipando alla scelta dei giocatori…
    Ma da come parla (sembra da ex) non penso che rimarrà con noi.

  27. Ip Address: 82.53.43.17

    Un caro saluto a tutti i tifosi del sito. Ciao Marcello rispondo al tuo post n.18:
    Bergessio ha segnato 7 reti in 33 gare disputate, una rete ogni 4,71 gare non segna da quattro gare, dalla gare con il Lecce, e statisticamente potrebbe arrivare a 5, contro la Roma, potrebbe anche non segnare, ma potrebbe farlo contro l’Udinese. Il fatto che lo meriti e sia simpatico è un altro discorso.
    Per quanto riguarda la sua vena realizzativa sbaglia tante reti è vero ma dipende dal lavoro massacrante che svolge.

  28. Ip Address: 82.53.43.17

    Amici cari non facciamoci tante illusioni. Se la mettiamo dal punto di vista delle motivazioni se la Roma batte il Catania e la Lazio o l’Inter non vincono la Roma arriva almeno sesta e conquista l’Europa League perchè all’ultima giornata ci sono in programma Cesena-Roma e Lazio-Inter qunidi lascerebbe dietro una squadra fra Lazio e Inter. La Roma per quanto squallida, brutta e la più perdente degli ultimi 60 anni in Europa vuole andarci, il Catania non ci ha mai tentato.
    L’unica motivo per non vincere contro il Catania può essere legato al fatto che Montella vuole vendicarsi dello “sgarbo” subito l’anno scorso : se fosse rimasto a Roma non avrebbe fatto peggio di Luis Enrique. Ma i calciatori fino a che punto sono intenzionati ad accontentare Montella ?
    Secondo me l’unica speranza di fare i 50 punti può essere legata ai risultati di Napoli e Udinese se Cavani e compagni vinceranno a Bologna e contro il Siena l’Udinese non può più riprenderli, i friulani pur perdendo a Catania sarebbero artmeticamente in Europa League.
    Dopo le sconcertanti sconfitte con il Lecce e con il Bologna nemmeno ci credo più di quel tanto.
    Ma è mai possibile che tre squadre dall’organico inferiore al nostro come Cagliari, Chievo Verona e Bologna ci abbiano tolti 18 punti su 18 ?

  29. Ip Address: 2.10.235.101

    Ciao prof
    Solo loro? ci hanno tolto punti? riguardo alla partita di Roma io sono scettico ma non tanto per la Roma che sicuramente con i punti che ha va in Europa ma per lo scienziato, vuoi vedere che ne inventa un’altra giocherà è farà un errore , visto che spolli non c’è e confidanto che la Roma prende una caterva di gol con Lanzafame terzino e Ebagua centravanti scherzo ma mica tanto

  30. Ip Address: 82.53.43.17

    Ciao Vittorio, non essere troppo severo con Montella io credo che la verità stia nel mezzo e non per diplomazia. Montella ha ancora tanto da imparare, ma una buona metà di allenatori professionisti non lo valgono, solo che l’altra metà certe “cavolate” non li compiono.
    Per quanto riguarda Ebagua non cambio idea a mala pena può fare la riserva in serie B in una squadra di media classifica.
    Una buona serata a te e a tutto il resto dei tifosi.

  31. Ip Address: 95.246.3.147

    Buonasera raga’!!!

    Raffredata la pista per l’acquisto di Anselmo!!! Notizia itasportpress ma vai a c….e!!!

    Che devo dire su Mister Montella?
    Sulla carta e’ stato il migliore allenatore del Catania con 47 punti, anche se Vittorio lo randella.
    Certo se la squadra vince e’ fa punti mi rincuora e dico che sta’ facendo bene da tifoso.
    Sulle scelte tecnice e tattiche in questo sito siete piu’ bravi di me.
    Ma posso dire che all’inizio del campionato stavamo in apprensione e con la “puzza sotto il naso” perche’ ritenevamo Montella troppo acerbo e’ invece siamo salvi da un pezzo.
    Il calcio non e’ una scienza esatta come ha scritto il Prof o Marcello, vedete il Cesena ad inizio campionato aveva una buonissima squadra e adesso e’ l’ultima e l’aspetta la Serie B.
    Il Genoa, Preziosi ha speso parecchi soldini, e la Fiorentina devo ancora salvarsi.

    Sogni rossoazzurri a tutti e forza Catania!!!

  32. Ip Address: 88.66.2.14

    prendiamoci Delio Rossi che prima di essere allenatore è uomo vero
    e farebbe giocare il catania con costanza di risultati ad ogni modo sarebbe il caso di smetterla con le scommesse basta e se proprio scommesse prendiamole italiane
    e poi ma il nostro settore giovanile che cacchio sta sfornando come giocatori ma porca miseria anche la squadra piú deleritta della seria A ne tira fuori qualcuno e noi??? niente un cavolo di niente un saluto a tutti i tifosi del catania

  33. Ip Address: 2.10.235.101

    Ciao Lux tu l’hai detto ed io lo pensato, su Delio Rossi sono d’accordo, ma io non sono sciovinista ed allora anche gli stranieri mi vanno bene basta che abbiano gli attributi, riguardo il vivaio, dico solo speriamo e lo dico di cuore!! e non mi dire chi di speranza vivive disperato muore!! 😉 😉

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu