Un Catania addormentato

 Scritto da il 9 maggio 2015 alle 17:47
Mag 092015
 

Brescia-Catania

Primo tempo inguardabile, pieno di errori, passaggi sbagliati, difesa inesistente, disattenta, sulla nostra fascia destra c’è un autostrada aperta, gioco in mano al Brescia che approfitta della situazione e passa in vantaggio per due gol a zero.

La ripresa comincia con i cambi dello scienziato,  fuori Maniero dentro Castro,  ma Rosina rimane al suo posto anche se sbaglia tutti i passaggi.
Al 28′ minuto il Catania va in gol. Sinistro di Capuano,  Sciaudone rimette in mezzo e trova la testa di Rosina.  Nemmeno il tempo di esultare che il Brescia trova il tris con Da Silva che insacca a porta sguarnita.
Cinque minuti dopo poker del Brescia,  Benali tutto solo incorna alle spalle di Gillet. Un Passivo umiliante contro una squadra penultima in classifica.  Al 45′ minuto accorcia Castro.

La partita finisce quattro a due,   una brutta sconfitta per i rossazzurri, un Catania a dir poco deludente,  torna a casa con una sconfitta pesantissima,  serve una vittoria in casa contro il Cittadella  per matematica  salvezza e allontanare il tormentone zona playout che si riaffaccia all’orizzonte. Altro che ripArtiamo.
Alla fine permettetemi di dire una cosa: Vergogna a tutti….

  23 Commenti per “Un Catania addormentato”

  1. Ip Address: 2.38.253.42

    Venduti venduti venduti

  2. Ip Address: 79.31.164.248

    Ma io mi danno ma se con questo modulo e con sempre gli stessi giocatori abbiamo fatto cagare perché continui a riproporli e fare gli stessi cambi

  3. Ip Address: 79.31.164.248

    Marcolin si sfoga tanti hanno staccato e tu che ci stai a fare non li vedi in settimana ma vai a dormire vai

  4. Ip Address: 93.39.241.193

    L’avevo detto in tempi non sospetti, masculina , non ha il coraggio di far stare fuori uno tra maniero e calaio , è il signor Rosina da me chiamato trottolino amoroso, il risultato con il centrocampo che abbiamo è disastroso, lui insiste pensando che gli vada bene ma non funziona così il calcio. Devi cercare di giocare, di avere un gioco, un equilibrio tra i reparti in base alle caratteristiche degli uomini, invece, tutto approssimativo nella speranza che qualcuno inventi qualcosa. L’anno prossimo o partono con un allenatore con la A maiuscola e gli prendono gli uomini giusti per fare o calcio, o sarà peggio di avannu

  5. Ip Address: 93.39.241.193

    dimenticavo, voglio paradossalmente sperare che la sostituzione di schiavi con sauro sia per motivi fisici altrimenti c’è da pensare male

  6. Ip Address: 91.253.78.120

    Con il cittadella sarà la partita della vita , se non vinciamo ai play aut saranno caxxi amari , maledetti punti persi con il Livorno ci possono costari tanto

  7. Ip Address: 88.41.50.162

    Questo accade quando si dice gatto quando non lo si ha nel sacco, come diceva il buon Trap.

    Tutto questo parlare di programmi, giocatori che vanno e vengono, chi parte, chi rimane etc etc. ha fatto si che la squadra si togliesse dalla mente il vero obiettivo primario di quest’anno, la salvezza…. come se fosse già raggiunta.
    la mancanza di umiltà e la mancanza di un DS che gli spaccasse le gambe si è fatta sentire di nuovo; con Lomonaco stasera tutti in ritiro probabilmente.

    La squadra è debole psicologicamente, scarsa in molti dei suoi elementi, merita la classifica che ha , per non dire anche più in basso, e la società che fa? inizia coi programmi per la prossima stagione, pensando di avere a che fare con dei professionisti; nessuna lezione hanno imparato, due anni di collere non hanno insegnato nulla; e allora eccoti servito il patatrac umiliante per l’ennesima volta quest’anno.

    Io non le vedo più le partite, primo per scaramanzia e poi perchè mi disgusta vedere la mia squadra giocare così; se deve diventare una sofferenza ogni sabato meglio fare altro, noi tifosi contro questo tipo di atteggiamento non possiamo farci nulla, togliamocelo dalla testa.
    .
    Aggiungo, se vogliono mantenere questa ossatura di squadra per l’anno prossimo, fermo restando e auspicando che restiamo in B, prepariamoci ad un nuovo campionato di sofferenza; io tutti questi fuoriclasse nel Catania non ce li vedo proprio; sarò cecato ma mi sembrano giocatori ordinari peraltro alcuni a fine carriera, poco propensi al sacrificio e all’abnegazione.

    Io lo avevo detto e scritto in un post nei giorni scorsi; era facile fare il profeta, c’era nell’aria un euforia strana e fuori luogo; ma per che cosa? ma si rendono conto che sono ad un passo dal centrare l’obiettivo minimo di una stagione fallimentare? Probabilmente NO.

    La squadra ha mollato perche tanto lo stipendio a fine mese lo prendono e non c’è alcun rispetto verso la città ne verso la tifoseria; oddio a parole si, ma nei fatti assolutamente NO.

  8. Ip Address: 151.46.94.138

    Mi mangio una m…. se domani il Crotone non vince,in casa..
    Il Cittadella e’ tignoso, e’ il Chievo della B.
    Complimentoni ai 3 piloti. Sul podio Pulvirenti, secondo posto staccato di un capello Cosentino,terzo Marcolin. Vacanza invernale come premio di consolazione ai giocatori nelle Isole della Nuova Siberia.. Il freddo fa bene….
    Passo e chiudo.

  9. Ip Address: 5.90.139.92

    per gli scontri diretti potrebbe bastare un punto per la salvezza:domenica se perde la ternana o pareggia , potrà solo eguagliare il catania a 49 punti ed essendo in svantaggio di un goal negli scontri diretti farebbe lei i play out col cittadella

  10. Ip Address: 91.253.167.5

    Che posso dire anzi scrivere, perplesso ha bene suntato stato d’animo e momento.per amore della maglia non mi leggerete addossare colpe e responsabilità,,sono solari e non mi pare il momento.allora compatti e concentrati spingiamoli alla vittoria,presenti sabato per chiudere i conti e cacciare il peggiore degli incubi.vinciamo sabato,non è il momento di mollare ma di serrare le fila,io sabato presente a sostegno di una fede.

  11. Ip Address: 91.253.78.120

    Grande gius 65 , per il resto altro week end da dimenticare con l’incubo play aut

  12. Ip Address: 213.118.194.217

    Concordo con Perplesso, sempre con i piedi per terra.

    Ho rivisto le immagini dei gol subiti, mi sembra piu che lampante come questa partita si sia voluta perdere..un regalo fatto al brescia…vedremo se il cittadella fará lo stesso la prossima partita.

    Marcoli:
    ha dimostrato per l’ennesima volta di non capire nulla di calcio applicato al campo, sará forse un discreto commentatore sky, ma l’allenatore di certo non lo sa fare, la squadra non ha mai avuto un’idea di come stare in campo.
    I risultati sono arrivati per pura coincidenza.
    Mi fa simpatia come persona, ovviamente non è colpa sua, ma di chi lo ha messo li.

    Ventrone:
    Per gli amici (pochi ma infulenti) è soprannominato Gozer il Distruttore, credo che sia entrato a tutti gli effetti nell’elenco dei portasfortuna e si trova esattamente tra “u sali suora u tavulu” e “a iatta niura”. Ancora non si è capito il metodo per evitare la sfiga….ma toccarsi i coglioni appena lo si incrocia per strada potrebbe attenuare gli effetti.
    Completamente incompetente nel suo mestiere, è stato secondo me il fattore X che ci ha definitivamente tagliato le gambe ( e non in senso figurato).

    Delli Carri:
    Non ga sfigurato ed ha portato a catania anche dei buoni calciatori, spero comunque di non averlo la prox stagione perche significherebbeessere impelagati ancora con sta merda di GEA.

    Cosentino:
    La persona piu sfregevole, disonesta, arrogante,presuntuosa, antipatica, menefreghista, incompetente, e totalmente fuori di testa che esista nel panorama calcistico a livello mondiale. Ogni volta che lo sento parlare, ho gli stessi istinti che provavo verso l’arbitro Morenomdurante la partita Korea-italia nel 2002.

    Presidente Pulvirenti:

    Mi viene da pensare a lui come, Sapete quelli che ridono alle battute mentre tutti gli altri ridono, anche se non l’ha capita? Ecco lui è li presidente di una squadra di calcio e non c’ha capito un cazzo….e qui mi fermo
    Il resto l’ho espresso nei gg e mesi precedenti e purtroppo non è cambiato molto anzi è cambiato qualcosina ma in peggio.

    Un caro saluto a tutti

    Ripeto Sabato prox saro a Ct magari vado a vedere l’ultima partita del ct in casa se qualcuno non troppo debole di stomaco volesse aggregarsi….con piacere

  13. Ip Address: 91.253.167.5

    Simo io presente,fammi sapere, andiamo noi a prenderci sta salvezza,cazzo.

  14. Ip Address: 213.118.194.217

    Gius65 con piacere!!! Rimaniamo che ci sentiamo durante la settimana e ci mettiamo d’accordo….anche con il resto dei ragazzi.

  15. Ip Address: 91.253.167.5

    Va bene Simone,con immenso piacere.

  16. Ip Address: 91.253.167.5

    Vedrete che fra un po scrive il mio caro amico CT a Napoli ,era in macchina a sbollire,ma ora scrive,si che scrive… 😈 👿 😈

  17. Ip Address: 94.37.231.151

    il giocattolo si è rotto 2 anni fa e ci vogliono far credere ancora che è nuovo di pacca avendolo rabberciato alla meno peggio. Scellerati sino al midollo, l’anno prossimo stadio vuoto, altro che stadio nuovo!!

  18. Ip Address: 79.56.155.165

    Buonasera raga’!

    Ciao a tutti! 😉

    Ancora una figura di kakka!

    Meglio che vi saluto, notte a tutti i pazzi pazzi pazzi per il Catania!

  19. Ip Address: 5.90.136.112

    sabato alle 17 come va va…. RIPULIAMO DEFINITIVAMENTE, COME A PASQUA (via Cosentino, Caniggia, Marcolin, Moggi e poi Capuano, Sauro e compagnia bella….), Pulvirenti pensi a fare il papà e lasci (dalla promessa Europa leage siamo quasi in lega pro e con uno stadio “vecchio”, altro che Jungetto). Il fallimento è sotto gli occhi di tutti ed in Lega NON ci rispettano anzi CI affossano…COSA VOGLIAMO DI PIU???????????

  20. Ip Address: 91.253.167.5

    Ciao Peppe,ti risponderei un lucano..scherzo.ho una rabbia che è meglio non scrivere perché escono solo male parole.a sostegno solo per la città e la maglia,il resto non è noia ma munnizza dal primo all’ultimo attore di uno spettacolo deprimente.

  21. Ip Address: 5.90.129.130

    ma uno bello striscione in curva che reciti: PULIZIA IN SOCIETA’ O IL PROSSIMO ANNO L’ANNNO L’ABBONAMENTO NESSUNO SE LO FA…no eh???
    Co questi Prevedo: Pellegrino allenatore; preparazione a Torre del Grifo; amichevoli estive coi “Disoccupati delle Regione Sicilia”; Non rinnovo a Neri; svendita dei giocatori migliori; argentini ancora tra i cogli…ni et etc etc… o è solo un incubo (sempre che ci salviamo)!?

  22. Ip Address: 79.10.61.131

    Si dice che a tutto c’è una spiegazione. In questo presente tecnologico che ci appartiene, tutto è’ ormai noto: quark, buchi neri, micro chirurgia, big bang, scissione dell’atomo, DNA, manipolazione dei cromosomi, si è’ scoperto pure il famoso punto G femminile, ma capire cosa muove e non muove, cosa gira e non gira nelle gambe e nelle teste di coloro i quali si trovano ad indossare per scelta, per convenienza, per soldi, per orgoglio, la maglia rossazzurra, ancora non ci si riesce. Semplice ed ovvio, portare come risposta quel famoso detto :”il pesce puzza dalla testa”, ma poi ci si dice che “comunque in campo vanno solo i giocatori “. Ovviamente a questo gruppo si deve dare un gioco, degli stimoli, dei calci nel deretano quando occorre, incitamenti e strigliate quando necessario. E l’allenatore ha questo di compito oltre a capire,da tattico maturo e dall ‘alto della sua esperienza, come correggere una partita in corsa qualora abbia sbagliato ad interpretare la partita o quando l’allenatore avversario abbia effettuato delle mosse non previste alla vigilia. Lo scempio visto oggi va sl di là di ogni più pessimistica previsione. Un 4-2 maturato al termine di una gara non solo non giocata, ma da scrivere negli annali del calcio, di come non deve essere giocata assolutamente una partita di pallone. Cercare di capire cosa non abbia funzionato e ‘ semplice: tutto!
    Per prima cosa l’atteggiamento. Un ammasso di 22 gambe scese in campo senza testa, in quanto esse stavano già viaggiando nelle spiagge assolate con gli occhi rivolti ai nuovi contratti. Secondo la corsa. Oggi sembravano dei bancari ( chiedo scusa a questa categoria nelle cui fila spesso si trovano anche medaglie d’oro olimpiche) impegnati nella partitella a calcetto dei venerdì sera, ognuno con i suoi acciacchetti e con i chili di troppo da smaltire per la prova costume. terzo la superficialità dell’arroganza, nel senso noi siamo forti e quindi vinceremo. Effettivamente, oggi, avendo appreso anche dell’assenza fi Caracciolo in attacco, unitamente a Corvia, mi ero anche io rilassato in poltrona. il calcio non e’ una scienza esatta, ma alla fine della stagione, tra i dare e gli avere, si finisce spesso in pareggio e la classifica attuale lo dimostra. Per quello che esprimiamo, considero il Catania una squadra schizofrenica, pronta a passare da prestazioni super a prestazioni grottesche. Quali le spiegazioni? Non avendo il polso dello spogliatoio, non mi resta che affidarmi alle supposizioni. Il primo pensiero potrebbe essere quello del giro di voci che in questa settimana hanno logorato l’ambiente con nomi di allenatori che si susseguivano, riscatti e non riscatti di giocatori, acquisti e cessioni, ritorni di fiamma e addii annunciati. Perché questa fretta a salvezza ancora non raggiunta? In campo musi lunghi, passaggi errati a non finire, ombre dei giocatori che abbiamo ammirato che hanno assunto oggi le sembianze di quegli argentini allontanati nel più drammatico dei remake ” la fabbrica dei mostri” .
    I bresciani non credevano ai loro occhi: pensavano di fare il possibile per evitare una probabile goleada e sono riusciti a galvanizzarsi sui cadaveri di spenti zombie ridicolizzati nel loro goffo camminare. Questa e’ stata la nostra Caporetto di stagione. Adesso ci aspetta una finalissima al Massimino contro un cittadella orgoglioso, in palla, che con carattere e sudore ha fermato la corazzata Frosinone. Sicuramente il pubblico di Catania adesso dovrà’ riporre gli striscioni anti società per quelli inneggianti i nostri colori. Questa e’ l’ultima battaglia . Questo e’ il Piave e come fecero quei fanti su quelle Sponde, i nostri dovranno sputare sangue e riuscire a strappare almeno un punticino rosicato, un misero punticino per mantenere questa categoria. Andranno bene sabato i vari cosentino e compagnia bella, i tifosi avranno altro da pensare……… Ma non e’ che questo e’ quello che forse si voleva? A pensar male si fa peccato …….ma tante volte ci si azzecca pure!

  23. Ip Address: 151.74.172.176

    VERGOGNA!!OGGI SI E’ TOCCATO IL FONDO!! E MENO MALE CHE NEL BRESCIA MANCAVANO CARACCIOLO E CORVIA!! ALTRIMENTI NE AVREMMO PRESI SETTE DI GOAL!!MEZZA SQUADRA L’ANO PROSSIMO DA MANDARE A CASA|! GLI ARGENTINI E GLI SCARTI DELLE ALTRE SQUADRE PRESI A GENNAIO!! VIA COSENTINO,VIA MARCOLIN,VIA DELLE CARRI(CHI LO HA VISTO??)E GIOCATORI DI CATEGORIA,NON A FINE CARRIERA E MOTIVATI CI VORRANNO!ED UN ALLENATORE CON LE PALLE!UN PRESIDENTE INOLTRE CHE SIA VERAMENTE UN PRESIDENTE E NON LA CONTROFIGURA DI PABLO COSENTINO E SENZA PIU’ ORAMAI VOCE IN CAPITOLO

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu