Una beffa clamorosa

 Scritto da il 25 settembre 2016 alle 23:14
Set 252016
 

catania-akragas
Non è possibile, non ci posso credere, intanto abbiamo perso una partita all’ultimo secondo con il risultato di 0-1 per l’Akragas solo per la sfortuna,  dopo aver creato quasi 14 palle gol e aver segnato un gol regolare annullato da un arbitro incompetente.
Un finale pazzesco, con il Catania a dominare, a sfiorare il gol del vantaggio, stoppato dalla retroguardia ospite.

A tempo scaduto, quando il pareggio sembrava scontato,  Zanini si inventa un gol che gela il Massimino e regala all’Akragas la vittoria finale.

Calil: Abbiamo giocato da grande squadra però abbiamo avuto questa beffa nel finale. Dobbiamo dimenticare subito perché ora c’è un’altra gara importante e dobbiamo lavorare ed evitare di commettere gli errori commessi. Sotto porta abbiamo sbagliato tanto ma è anche vero che gli episodi non sono stati a nostro favore. Il gol annullato a me sembrava regolare perché il difensore ci teneva in posizione ma devo ancora rivedere l’azione. Noi abbiamo voglia di sudare la maglia e di lottare fino in fondo come abbiamo fatto oggi. Ringraziamo i tifosi perché nonostante la pioggia forte loro erano qui per noi.

Bergamelli: Personalmente tornare con una sconfitta non fa piacere. A volte capita di vincere alla fine e a volte invece capita di perdere. Credo però che ora, che siamo ad inizio campionato, bisogna vedere come abbiamo giocato e noi lo abbiamo fatto con il cuore. Oggi abbiamo giocato molto noi difensori perché ce lo chiede il mister. Giocare tra tre giorni è una fortuna, sono stati anche un po’ fortunati nel tiro perché la palla è passata sotto diverse gambe. Non sono stato fuori per motivi di mercato ma perché avevo problemi al ginocchio.

  7 Commenti per “Una beffa clamorosa”

  1. Ip Address: 181.224.129.12

    Non so se chiamare sfortuna o imprecisione sotto porta, non abbiamo azzeccato un tiro.
    Ma i ns. attaccanti vedono la porta avversaria o no……
    Ma poi il MISTER che mi cambia il migliore in campo Di Grazia, è solo una follia….

  2. Ip Address: 37.227.152.179

    Basta…Non diamo colpa alla sfortuna..doveva essere la svolta..e invece…sconfitta sciagurata..no.. Adesso si fa dura…e una maledizione..e non diamo colpa ai punti di penalizzazione..pioveva anche per loro…ci sono responsabilità..e anche grosse..lotteremo per non retrocedere..come l’anno scorso……

  3. Ip Address: 79.27.107.79

    purtroppo il nostro allenatore ha mostrato tutti i suoi limiti di personalità e di competenza, effettuando la sostituzione più indolore e meno problematica ,per lui, facendo uscire Di Grazia (un ragazzino) anche se era stato senza alcun dubbio il migliore in campo per tutta la partita.
    Si è ben guardato dal sostituire Paolucci (Greve e pesante) o Scoppa (Lento e scontato) o Bastrini completamente a corto di fiato nell’ultima mezzora.
    Come ha fatto questo grande allenatore a non fare giocare Di Grazia titolare fino ad ora ??
    Credo che il nostro Mister si sia fatto mettere sotto dai senatori e spero che al più presto Lo Mo lo mandi a casa.
    Sempre forza Catania.

  4. Ip Address: 151.57.135.80

    Non bisogna dare colpa alla sfortuna ! Questa ,va bene non poteva essere più nera ed evidente! Ma se sbagliano tutti quei tiri! Il loro portiere ha parato tutto ciò che poteva fare. D’ altra parte. Il portiere fa parte della squadra! Rigoli ciha messo del suo ed in maniera,direi determinante ! Sbaglia i cambi in maniera grossolana! Resta. Il grosso dubbio ! È’ il tecnico giusto ? Resta ,adesso, tutto in salita! Concordo con l’ ultimo commentatore ,si rischia di rifare il campionato dello scorso anno ! Ma si avrà mai pace per questa squadra iellata ? Di fronte a questi continui fatti negativi,di fronte a continui sbagl si resta attoniti e senza parole ! La riscossa ? Aspettiamo ,pazientiamo ma è al di da venire. Lo Monaco ,ieri sarà rimasto anche lui senza parole! Che brutta gatta da pelare si è presa !

  5. Ip Address: 151.57.135.80

    Scusate, Mi è saltata la parola. ……… e al di là da venire la riscossa

  6. Ip Address: 79.35.141.177

    Ci avessero dato quel gol regolarissimo la partita sarebbe cambiata e forse i commenti sarebbero stati diversi. Mi dispiace per i giocatori che hanno dato tutto in campo e a cui non mi va di dare colpe. In squadra purtroppo ci manca un centravanti di potenza e scaltro. Le nostre punte hanno piedi buoni ma in queste partite servono gli scarponi . Purtroppo non siamo riusciti a cancellare ieri la penalizzazione e questo incide inevitabilmente sul morale. Che sarebbe stata una stagione difficile si sapeva ma credo che questo Catania ha le carte in regola per poter fare i play off. E poi si vedrà’

  7. Ip Address: 2.238.18.189

    Il signor di Napoli sarà contento della sudditanza degli arbitri nei confronti del Catania.Ma a parte questo a me la squadra non è dispiaciuta e giocando così è raddrizzando la mira possiamo fare bene sempre sperando che arbitri, sfortuna e palazzo non si accaniscano sempre contro di noi

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu