Una parte importante

 Scritto da il 29 dicembre 2012 alle 10:00
Dic 292012
 

Nino

In Inglese si dice trendy e significa di moda, oppure tendenza. Spesso alcuni giornalisti utilizzano il termine aggiungendo l’articolo e creando un ibrido «il trendy».

Io preferisco scrivere la tendenza, o meglio l’inerzia di un evento.

Ciò che ha realmente valore, in ogni competizione sportiva che si svolge a “tappe”, è la classifica finale, ma come ignorare il cosiddetto trendy o la tendenza di un concorrente o di una squadra?

Da diversi anni, per mio semplice passatempo personale, divido le classifiche dei maggiori campionati europei di calcio (compresa la nostra serie B) in quattro tronconi, tanto per avere un quadro più preciso dell’andamento delle varie squadre.

Per quanto riguarda la serie A italiana alla vigilia del campionato ho pensato di dividere il torneo in quattro fasi: 1^ fase, di assestamento (dalla 1^ alla 6^ giornata) 2^ fase, di consolidamento (dalla 7^ alla 18^ giornata) 3^ fase, delle vere potenzialità (dalla 19^ alla 29^ giornata) 4^ fase, ovvero le ultime nove giornate, delle motivazioni o delle residue speranze (dalla 30^ alla 38^ giornata).

Tranne rare eccezioni, come ad esempio la retrocessione della Sampdoria di due tornei fa, maturata soprattutto a causa delle cessioni a gennaio di Cassano e Pazzini, vi posso assicurare che la classifica che si concretizza dopo la 18^ giornata è molto simile a quella finale.

Questo aspetto ci deve confortare perché attualmente il Catania con i suoi 25 punti occupa la nona posizione e posto in più o posto in meno questa dovrebbe essere la posizione finale dei rossazzurri.

In parole povere significa che i punti fatti sono ormai fatti e che quelli sciupati difficilmente si possono recuperare.

Delle quattro fasi forse la più significativa è la 2^, quella del consolidamento dei valori. Allora scopriamo insieme qual è la classifica relativa alle 12 giornate che vanno dalla 7^ giornata alla 18^, ultima di campionato disputata prima della sosta, per chiudere poi con quattro considerazioni:

Classifica relativa alle gare disputate dalla 7^ alla 18^ giornata

In caso di parità si tiene conto della differenza reti:

 

Squadre Punti Vinte

 

Pari Perse  Reti segnate  Reti subite
1)Juventus 28 9 1 2 24   8
2) Fiorent. 27 8 3 1 29 13
3) Roma 24 8 0 4 30 18
4) Lazio 24 7 3 2 17 12
5) Inter 23 7 2 3 20 13
6) Milan 20 6 2 4 27 20
7) Napoli 20 6 2 4 21 17
8) Parma 20 6 2 4 19 15
9)Udinese 18 4 6 2 20 17
10)Chievo 18 4 6 2 16 16
11)Catania 17 5 2 5 19 16
12)Atalanta 17 5 2 5 13 18
13)Cagliari 14 4 2 6 13 22
14)Bologna 11 3 2 7 12 15
15) Torino 11 2 5 5 11 18
16)Palermo 11 2 5 5 10 17
17)Pescara 10 3 1 8  9 24
18)Siena  9 2 3 7  9 20
19) Sampd.  7 2 1 9 12 21
20) Genoa  6 1 3 8 11 23

 

Le quattro considerazioni:

1)     La Juventus ha già vinto lo scudetto, per quanto possa essere splendida, la Fiorentina di Montella, che nelle ultime dodici gare ha perso solo una volta, non è in grado di contrastarla. Le due rivali più accreditate, Napoli e Inter, hanno perso punti in questa fase di consolidamento dei valori, l’Inter 5 e il Napoli addirittura 8, che con la penalizzazione sono diventati 10.

2)     Il Catania, come già nella prima fase, quella di assestamento, occupa una posizione di classifica più che tranquilla e dovrà lottare con Parma e Udinese per migliorare la sua classifica finale.

3)     A partire dal Cagliari inizia la “zona del terrore”. I sardi hanno perso le ultime cinque partite e se non sistemano in fretta la questione stadio rischiano di farmi indovinare il pronostico estivo. Il Siena, come ampiamente pronosticato, può già essere considerato in serie B. Continua a sorprendere in negativo il Palermo, ma alla fine si dovrebbe tirare fuori.

4)     Il Genoa in queste 12 gare è ultimo in classifica. Sotto la guida di Del Neri i rossoblù hanno totalizzato solo 5 punti in 10 partite (1 vittoria 2 pareggi e 7 sconfitte). Difficilmente lo stesso Del Neri nella 3^ fase, dalla 19^ alla 29^ giornata, potrà far peggio. Per il liguri le prossime 11 partite saranno decisive, se non abbandoneranno presto i bassifondi della classifica nelle ultime 9 gare salvarsi poi diventerà problematico.

Ma si rende conto Preziosi di cosa ha combinato?

A Tutti

Auguri di fine anno.

 

  30 Commenti per “Una parte importante”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti…..
    Un augurio sincero per un felice anno nuovo a tutti.
    una speranza per Marcello che tutto vada al meglio.

    ———————————————-FORZACATANIA————————————-

  2. Ip Address: 93.46.23.115

    Complimenti a Tino per la tipologia di statistica realizzata e per la sua presentazione, sia nella forma che nei contenuti. Relativamente a quanto ha combinato Preziosi,
    ha il grosso torto di avere cambiato allenatore mettendo la sua squadra in mano ad un allenatore che, a mio modesto avviso, non è assulutamente un motivatore al contrario di Iachini che, a mio avviso, farà un buon lavoro a Siena. :bye: :good: :heart: :catania: :sciarpa:

  3. Ip Address: 87.3.224.13

    CIAO GIORGIO CONSOLATI NON SEI IL SOLO UNA BUONA GIORNATA A TUTTI I FRATELLI DAL :heart: :catania: FORZA :catania: :sciarpa:

  4. Ip Address: 87.3.224.13

    UN BUONGIORNO AL PROF OTTIMO COMMENTO COMPLIMENTI JOE E SARETTO Pagellone#1: Lodi il migliore, Bergessio il trascinatore
    Le pagelle della prima metà della stagione. Lodi in vetta alla classifica. Bergessio a seguire. Sotto le attese le prestazioni di Barrientos. Biagianti non riesce ancora ad esprimere il potenziale visto nel passato. Doukara volenteroso ma inesperto.

  5. Ip Address: 87.3.224.13

    CATANIA – Prima parte delle pagelle della prima metà della stagione

    Andujar 6.5 Alterna interventi risolutivi ad errori spesso marchiani non riuscendo a dare continuità alle sue prestazioni.

    Alvarez 6.5 Dopo uno stentato inizio di campionato si è ripreso alla grande fornendo una serie di buone prestazioni. Speriamo continui in questo suo trend positivo

    Capuano 5 Impiegato ad inizio stagione in campionato e poi in coppa Italia ha fornito il suo contributo senza tuttavia brillare particolarmente.

    Marchese 7 Ha iniziato la nuova stagione così come aveva concluso la precedente: su livelli più che soddisfacenti. Attento ed ordinato negli interventi, sulla sua fascia si muove da veterano contribuendo spesso alle azioni offensive degli etnei

    Rolin 6.5 Poche apparizioni per lui quest’anno ma tuttavia è possibile trarne impressioni senz’altro positive. Bravo di testa e coi piedi, è riuscito a dare solidità alla difesa etnea.

    Izco 6.5 Il più “anziano” degli argentini della rosa di Maran. Non lesina mai grinta e corsa ma non sempre riesce ad essere preciso negli interventi e nelle conclusioni a rete. Tuttavia è un motorino del quale è difficile fare a meno.

    Lodi 7.5 Solito implacabile cecchino su punizioni e tiri da 11 metri, riesce anche spesso a rifinire l’azioni sfruttando la sua abilità palla al piede. Non è sempre tuttavia preciso negli appoggi a centrocampo.

    Biagianti 5.5 Funestato dagli infortuni, ha fatto solo poche apparizioni, tutto sommato positive, in campionato. Sarebbe importante recuperarlo appieno in quanto crediamo possa dare un contributo importante alla causa rossazzurra.

    Ricchiuti s.v. Pochissime presenze per lui in questo campionato. Buono l’impegno ma scarsi i risultati.

    Salifu 6+ Il giovane centrocampista di colore, quando impiegato, ha fornito delle prestazioni in crescendo dimostrando buone doti tecniche e tattiche. Anche per lui ci auguriamo una completa ripresa dall’infortunio ed una conferma delle prestazioni sin qui fornite

    Barrientos 6 Ci si aspetta sempre qualcosa in più da lui viste le qualità tecniche indiscutibili. Eppure è riuscito ad esprimersi solo a sprazzi peccando in continuità di rendimento. Positivo comunque il suo ritorno alla rete nella gara di Pescara

    Bergessio 7+ Sicuramente tra i più positivi dei rossazzurri in questo girone di andata. La grinta, il coraggio e la generosità ne contraddistinguono sempre le prestazioni, in casa e fuori. A ciò si aggiunge anche un bottino di reti (comprese quelle ingiustamente annullate), sicuramente importante per lui e per le sorti della squadra rossazzurra

    Doukara 5.5 Giovane di belle speranze ma ancora acerbo per la categoria. Quando è stato chiamato in causa ha evidenziato un buon impegno ma anche ingenuità tattiche ed inesperienza. E’ comunque un giocatore con ampi margini di miglioramento :catania: :catania: :sciarpa: :sciarpa:

  6. Ip Address: 87.3.224.13

    Catellani il migliore, Fedato fa urlare Bari

    In serie B i giovani rossazzurri del futuro (?) si fanno onore. Fedato continua a sbalordire, mette a segno il goal della vittoria del Bari al 94°. Catellani è il migliore dei suoi nella sconfitta contro il Livorno, ed apre persino le marcature. Moretti sbaglia un rigore. Antenucci, Martinho e Lanzafame restano fuori.

  7. Ip Address: 87.3.224.13

    Al 94° Francesco Fedato fa urlare di gioia Bari. Il giovane attaccante, in compartecipazione tra Bari e Catania, chiude come meglio non potrebbe il 2012. Terzo goal stagionale, decisivo per garantire tre importantissimi punti ai padroni di casa. Contro il Grosseto , che intanto ha cambiato un’altra volta tecnico (adesso c’è Menechini, ndr), bisogna aspettare la fine del recupero per aver la meglio.

    “Bari, urlo Fedato al 94’ col Grosseto in dieci (Tuttosport)

    “BARI. L’azzurrino di serie B Fedato regala una strenna natalizia alla propria squadra realizzando un gol proprio al suono del gong finale (49’ st). Il Bari ottiene così una vittoria salutare al termine di una partita non bella, mentre il Grosseto, che sperava di portare a casa almeno un punto, rimane ultimo in classifica.

    È un Bari batticuore vittoria d’oro all’ultimo respiro (La Gazzetta del Mezzogiorno)

    “Caputo prima sbaglia un rigore poi inventa l’azione che esalta il guizzo di Fedato

    “E poi quel rigore sbagliato da Caputo con il Grosseto in inferiorità numerica. Insomma… in tribuna c’era già chi prefigurava i fumi della delicatissima sfida di domenica prossima a Cittadella che, senza il guizzo di Fedato, il Bari avrebbe giocato in piena zona playout […] Siamo al game over, poi dal nulla spunta la testa «appuntita» di Fedato. Un tocco rapinoso, un gol di «inzaghiana » memoria. Ed è l’apoteo – si. Il «San Nicola» si lascia andare. Non è il gol della serie A ma… pesa, pesa tantissimo. La depressione lascia spazio ai sorrisi. Tutti in piedi davanti a questi ragazzi. La faccia bella e pulita del calcio.

    Lanni non basta Il lampo del Bari è nel recupero (La Gazzetta dello Sport)

    “L’ultimo secondo èmagico per il Bari di Torrente. Un guizzo orgoglioso di Caputo (che aveva fallito un rigore), la respinta corta di Lanni, e Fedato è al posto giusto per regalare ai pugliesi 3 punti di platino. Il verdetto non fa una grinza, visto il dominio assoluto dei padroni di casa nel secondo tempo.

    Pagella:

    Fedato 6 (Tuttosport), Fedato 6.5 (La Gazzetta del Mezzogiorno), (Gazzetta dello Sport).

    Bene Catellani, non il suo Sassuolo. In vantaggio di due reti a Livorno si fa riprendere e rimontare, perdendo oltre ai punti anche l’occasione, unica se non rara, di superare il record di vittorie consecutive in serie B stabilito dalla Juventus post-calciopoli.

    Pazzesco Livorno (Tuttosport)

    “Partenza veemente dei neroverdi che alla prima azione vanno già in gol: Boakye apre a destra per Bianchi, cross sul primo palo per l’accorrente Catellani che incrocia bene sul montante opposto anticipando Emerson [….] Catellani in scivolata non arriva sul tiro cross di Missiroli […] poi Fiorillo dice due volte no in rapida successione a Bianchi e allo stesso Catellani.

    Livorno col botto Una vittoria da A (La Gazzetta dello Sport)

    “Vantaggio, già al 5’, da manuale della buona organizzazione: Boakye, sponda di Berardi, cross perfetto di Bianchi e unghiata vincente di Catellani. Il raddoppio al 10’, secondo schemi classici: Missiroli per Catellani, apertura per Longhi, cross con strusciatina di Missiroli, incornata di potenza di Bianchi. Livorno accoppato nel risultato, ma non nel morale. Anche perché già tra i gol Pomini aveva disinnescato le minacce portate da Paulinho ed Emerson, e per il portiere c’è stato lavoro anche dopo (ottima deviazione di piede su testa di Belingheri). Catellani, con una bella girata

    Pagella:

    “CATELLANI 6.5 Un gol di rapina e altre buone conclusioni.(Tuttosport)”

    CATELLANI (il migliore) 7: Segna un gol e ne sfiora un altro, il suo primo tempo è gonfio di contenuti tecnici. Nella ripresa non trova l’occasione per stuzzicare Fiorillo. (La Gazzetta dello Sport)

    Non una giornata memorabile per Federico Moretti, anche se un giocatore non si giudica da un calcio di rigore fa male sbagliarne uno, specie sullo 0-0. Tanto che alla seconda opportunità dal dischetto non va lui ma il bomber Ardemagni, che col gol ha più dimestichezza, e lo dimostra.

    “Festa del rigore Lo Spezia sbaglia Ardemagni no (Tuttosport)

    “Ancora una volta potrebbe essere un rigore (fallo di Benedetti su Ardemagni al 66’) a spostare gli equilibri dell’incontro, ma anche questo penalty non sortisce effetti: Moretti calcia di potenza su Iacobucci.

    E’ Modena da record nello show dei rigori (La Gazzetta dello Sport)

    Sbagliano Di Gennaro e Moretti, ma non Ardemagni Lo Spezia perde ancora: Serena torna in discussione

    “Lo spunto al 21’ di Ardemagni, toccato da dietro da Benedetti, regala un rigore che Moretti calcia male, esaltando Iacobucci.

    Pagella:

    Moretti 5.5 (32’ st Sturaro ng),Moretti 6 (La Gazzetta dello Sport).

    Non sono stati utilizzati in questa giornata natalizia nè Antenucci (Spezia, febbre), Martinho (Verona, infortunato), Lanzafame (Grosseto, fuori per scelta tecnica propria nella sfida da ex contro il Bari).

    :sciarpa: :sciarpa: :sciarpa:

  8. Ip Address: 87.3.103.185

    A tutti una buona giornata, grazie a Saretto e ad Angelo per i complimenti.
    Da parte mia i complimenti li faccio ad Angelo poichè i suoi post sono sempre molto interessanti.
    Un caro saluto a tutti gli amici. :sciarpa:

  9. Ip Address: 95.247.11.207

    Salve raga’!!!
    Ciao Angelo ( :salve: ), che dolori la spesa in questi giorni 😥 😥 😥
    Cioo joe, Prof. e Rosario!!! :salve:
    In questa nuova pagina scritta :mail: dal Prof. (bravissimo nella statistica) ci scrivo anch’io!!! :yes:
    Catellani e Fedato sembrano che il Serie B funzionino, mentre Lanzafame sta’ facendo la riserva a Grosseto (mi sa che ha qualche problema) mentre Antenucci gioca ma non va bene.

    Buon pomeriggio a tutti!!! :sciarpa: :sciarpa: :sciarpa:

  10. Ip Address: 93.46.35.105

    :salve: :yahoo: :catania: :sciarpa:

  11. Ip Address: 95.247.174.150

    Buonasera raga’!!!
    Ciao Rosario!!! :salve: :salve: :salve:
    Bello lo scritto con gli omini!!! :good: :good: :good:
    Domani grande rientro dei Nostri!!! :yahoo: :yahoo: :yahoo:
    Spero che non si siano “abbuffati” troppo!!! :wacko: :wacko: :wacko:

    Notte rosso e azzurro a tutti!!! :yahoo: :catania: :sciarpa:

  12. Ip Address: 95.238.47.171

    BUONGIORNO A TUTTI FRATELLI DAL :heart: :catania: BUONA DOMENICA A TUTTI :heart: :catania: :salve: :sciarpa:

  13. Ip Address: 95.238.47.171

    Car…aglio e peperoncino!
    Secondo quanto riporta Alessandro Vagliasindi di “Repubblica” il Catania sarebbe vicino all’accordo con “el toro” Milton Caraglio (24), centravanti argentino in forza ai Rangers di Talca, autore di ben 19 reti nell’ultimo campionato di clausura cileno. [+] :good: :good:

  14. Ip Address: 95.238.47.171

    Secondo quanto riporta un “tweet” di Alessandro Vagliasindi sul profilo di “Corner” (Telecolor), poi sviluppato in un articolo sul sito di “Repubblica”, disponibile sul link – http://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/catania/2012/12/28/news/caraglio_acquisto-49579439/ – il Catania sarebbe vicino all’accordo con “el toro” Milton Caraglio (24), centravanti argentino in forza ai Rangers di Talca, autore di ben 19 reti nell’ultimo campionato di clausura cileno. Si tratta di un attaccante mancino, forte fisicamente, con spiccate attitudini nel gioco aereo (187 cm d’altezza, 80 kg di peso).

  15. Ip Address: 95.238.47.171

    CATANIA, c’è l’offerta per Caraglio
    28.12.2012 19:29 di Redazione ITA Sport Press Twitter: @ItaSportPress

    Il Catania dà la spallata decisiva per assicurarsi l’attaccante Milton Caraglio del Rangers Talca. Ecco le cifre dell’operazione secondo l’esperto di marcato Gianluca Di Marzio: 300 mila euro per il prestito, circa 3 milioni per il riscatto. Ora le parti stanno trattano, si discute dello stipendio. La trattativa è sempre più vicina alla conclusione, ma prima il Catania deve cedere Morimoto e Doukara. Caraglio può essere quindi il vice-Bergessio per l’immediato, il suo erede per il futuro”.

    SE E VERO E UNA BELLA NOTIZIA

  16. Ip Address: 82.57.45.223

    Buongiorno a tutti,non ho letto gli articoli e post precedenti,purtoppo,il tempo non sempre ti concede gli spazi che desideri 🙁 Per questo articolo,mi associo ai complimenti di tutti gli altri,che saluto con sincero affetto.

    Per ciò che riguarda il calcio,mi sto tenendo un pò lontano,così,alla ripresa del campionato,spero di avere qualche stimolo in più.

    Sono entrato stamattina per porgere a tutti voi i migliori auguri di un fine anno di serenità e letizia,e che,l’anno nuovo,possa portare a tutti voi e alle vostre famiglie,la realizzazione dei vostri desideri.Un abbraccio a tutti voi e AUGURI :yahoo: :heart: :rose: 🙂 :good: :catania: :sciarpa: :bye: :salve:

  17. Ip Address: 93.46.43.253

    Personale x Peppe58
    Probabilmente la sconfitta di Pescara ed il modo in cui è maturata, non è stata ancora da te digerita. Per quanto riguarda il Calcio, ti ricordo che puoi sempre sopperire con qualche “intromuscolare”. Sono andato oltre ? :whistle: il mio vuol essere solo un modo giocoso per ricambiare gli auguri. Ciao

  18. Ip Address: 95.239.20.113

    Buongiorno raga’!!!
    Ciao Angelo, Peppe58 e Rosario!!! :salve: :salve: :salve:
    Che dire Rosario, manco io non ho digerito la sconfitta di Pescara come Peppe.
    Dopo vari giorni dalla sconfitta (non ho visto filmati della partita) e rileggendo i vostri post e visti quelli dei tifosi pescaresi mi son reso conto che oltre ad essere stati dei “polli” il Catania ha fatto una signora partita e quindi questo aspetto mi ha rasserenato.

    Buona domenica a tutti!!! :salve: :salve: :salve:

    Forza Cataniaaaaaaaaaa!!! :catania: :catania: :catania: :sciarpa: :sciarpa: :sciarpa:

  19. Ip Address: 80.181.42.75

    Visto che sono tornato e ho dato una sbirciatina,Saretto,ti rispondo:
    oltre ad accettare con piacere i tuoi auguri giocosi :yahoo: è vero,non ho ancora digerito la sconfitta di Pescara,ma per quando riguarda il calcio,io non ho paura delle punture,ma esistono le pastiglie,o compresse di calcio,perciò,?mi ‘sgavitu ‘mputtusu….ahahahah di nuovo auguri a tutti voi,ciaooooo Giorgioneeeeee……. :yahoo: :yahoo: :yahoo:

  20. Ip Address: 95.239.20.113

    Salve ragazzi!!!
    Ciao Peppe58!!! :bye: :bye: :bye:

    Articolo ridotto del copia e incolla da la Gazzetta dello Sport!!! :unsure: :unsure: :unsure:

    Il CT? Quarta migliore squadra. Ci cospargiamo il capo di cenere.

    Catania 7.5
    “Ci cospargiamo il capo di cenere. Nelle cabale estive avevamo sopravvalutato le partenze di Montella e Lo Monaco e pronosticato sofferenze per Maran. Ha pesato di più chi è rimasto: una squadra dall’anima argentina e dall’identità solidissima che ha riciclato il meglio di sè e fotocopiato un nuovo campionato sorprendente. La scelta estiva del presidente Pulvirenti di confermare i talenti invece di monetizzarli al mercato non è stata banale (di questi tempi) e ha pagato. E quando diciamo anima argentina, non intendiamo solo grinta. Se schieri la qualità di Lodi, Almiron e Barrientos, più due punte, significa che vuoi giocartela, non attendere. Il bel gioco oltre la serenità di classifica. E senza regali, anzi…

  21. Ip Address: 95.238.47.171

    CIAO PIPPUZZU 58 RICAMBIO I TUOI AUGURI A TE E FAMIGLIA :salve: :salve: :catania: :heart: :sciarpa:

  22. Ip Address: 93.46.41.151

    A tutti gli amici
    Non si può vivere la vita sempre per quello che non è stato e poteva essere. 😥 Dimentichiamo le amarezze e godiamoci i risultati conseguiti, :yahoo: con un occhio al passato, ma senza rinunciare alle possibili ambizioni del futuro. Il Catania è una realtà, sana e dalle possibilità che sono tutte da venire :heart: :whistle: . Con l’umiltà delle provinciali e le potenzialità costruite, bisogna solo crederci e giocare le partite fino al 95′, per raggiungere traguardi da :mail: nel libro dei sogni. :whistle: :salve: :rose: :catania: :sciarpa:

  23. Ip Address: 80.181.42.75

    CIAO ANGILUZZU,GRAZIE,CON SINCERO AFFETTO UN ABBRACCIO :yahoo: :yahoo: :sciarpa: :catania: :heart: :rose: :good: :bye: :salve:

  24. Ip Address: 87.3.103.185

    A tutti gli amici una buona domenica.

  25. Ip Address: 95.238.47.171

    CIAO JOE O MANDATO UNA MIA FOTO IN REDAZIONE SPERO CHE LA METTANO SUL SITO I MIEI PIU SINCERI AUGURI ANGELO :heart: :rose: :good: :catania: :salve: :sciarpa:

  26. Ip Address: 93.46.17.88

    Dormite bene tanto il Catania non ha giocato :whistle: :unsure: :wacko: B-) :salve: :catania: :sciarpa:

  27. Ip Address: 95.239.20.113

    Buonasera raga’!!!

    Sogni rosso e azzurro a tutti!!! :catania: :catania: :catania: :sciarpa: :sciarpa: :sciarpa:

  28. Ip Address: 217.202.190.21

    Buonasera a tutti i fratelli rossazzurri. :salve:

    In questi ultimi tempi sono stato poco frequenatore di questo sito, e me ne duole.

    Comunque, dopo la sconfitta con il Pescara sono rimasto molto amareggiato, perchè volevo trascorrere queste festività non dopo aver perso. :negative:

    Vi porgo i miei più sinceri auguri di Buon Anno Nuovo a tutti, con la speranza che sia foriero di soddisfazioni, gioie e quant’altro di bello si possa avere nella vita. :bye:

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!! :sciarpa:

  29. Ip Address: 95.238.47.171

    BUONGIORNO A TUTTI FRATELLI DAL :heart: :catania: :sciarpa: CHE SIA UNA SERENA GIORNATA PER TUTTI VOI E FAMIGLIA :salve: :salve: FORZA :catania: :catania:

  30. Ip Address: 2.224.195.250

    fratelli di maglia… auguri a tutti !!! :sciarpa:

    Il Catania e’ sempre rock !!!

    :
    http://www.youtube.com/watch?v=QwIroYxggZw

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu