VERSO CATANIA-BRESCIA

 Scritto da il 16 dicembre 2010 alle 08:00
Dic 162010
 

  CERCANDO DI RITROVARSI

 Abbiamo bisogno di capire cosa è successo domenica scorsa a Cagliari, come può una squadra dall’oggi al domani squagliarsi come burro al sole in una partita alla propria portata? La squadra vista nella partita contro i sardi è sembrata una squadra dove la confusione l’ha fatta da padrone, non c’è stato mordente, poca applicazione alla gara e l’allenatore ha dato l’impressione di essere visibilmente smarrito.

Dopo la gara di Lecce,quella di domenica scorsa è stata la partita più brutta di questa metà stagione. Contro i sardi, al Catania non è riuscito di fare neanche le cose più semplici, non sono mai riusciti a dare una svolta alla partita, rimanendo in balia di un Cagliare non trascendentale ma ordinato e sicuro dei propri mezzi, facendo sua la gara con una facilità disarmante.

Cosa ci aspetta nella partita in casa di domenica prossima contro il Brescia, soprattutto adesso che le inseguitrici fanno sentire il loro fiato sul collo della squadra rossazzurra? Quale atteggiamento tattico e mentale vedremo in campo nella prossima sfida? Di certo non si vogliono vedere due o tre cambi di modulo in 20 minuti o dei cambi tattici che non sono riusciti ad essere comprensibili ai più.

Bisogna avere la giusta cattiveria agonistica, ritrovare quella concentrazione che sufficiente equilibrio aveva dato a questa squadra alcune gare or sono, parlare di meno e dare più concretezza ai fatti , dare la colpa al cambio di modulo(come ha fatto qualche giocatore) diventa troppo banale, è un modo come scaricare le proprie colpe ad altri.

Il Brescia, rivitalizzato dalla cura Beretta, non sarà un avversario per niente facile, viene dalla bella vittoria contro una Sampdoria per niente remissiva, ma che si è dovuta sottomettere ad una squadra che ha voluto la vittoria a tutti i costi e ottenendola con merito, pur non impressionando nella parte tecnica. Non ci si deve aspettare la stessa squadra della partita di Tim Cup, non sono certo diventati dei fenomeni i lombardi, ma ci vuole tutt’altro Catania di quello visto a Cagliari per avere la meglio sulla squadra del pre4sidente Corioni.

In questi giorni si sono dette tante cose ma le chiacchiere non portano punti. Contano i fatti, la voglia di continuare a giocare per questa maglia senza essere distratti da altre cose che non siano la salvezza e il bene del Catania. Bisogna mettere da parte interessi personali, economici e non, o lusinghe da altre società che distraggono dal dovere presente e dare delle risposte serie e concrete, sia sul campo che fuori, delle risposte che mettano da parte personalismi ed egoismi, per il bene del gruppo e della città. Se dubbi ancora ci sono all’interno del gruppo sarà meglio scioglierli subito altrimenti è meglio farsi da parte, siamo quasi al giro di boa di questo campionato e non si può più perdere tempo prezioso.  

E’ importante che Giampaolo abbia la giusta serenità d’animo e idee chiare per il proseguo del campionato, che ci sia la chiarezza con il gruppo per il raggiungimento dell’obiettivo remando tutti dalla stessa parte. Contro il Brescia tutti ci aspettiamo delle risposte che diano fiducia e concretezza a tutto l’ambiente per poi ripartire alla ripresa del campionato con qualche certezza in più e qualche dubbio in meno, restiamo in attesa ma vigili.

Infine un’annotazione di rilievo per l’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco, ho grande ammirazione per il lavoro che ha svolto e sta svolgendo in questa società, ma la prego di smetterla di definire i tifosi del Catania pubblico da salotto o da teatro perché offende la dignità e l’intelligenza di chi si è speso e si spende ogni domenica per stare accanto a questa squadra e a questa società, questo pubblico non avrà dimestichezza di come organizzare il tifo dentro lo stadio, ma ogni domenica è presente, rifletta direttore, rifletta.

  20 Commenti per “VERSO CATANIA-BRESCIA”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti….

    Caro Giuseppe, l’allenatore non è che da l’impressione !!!! è realmente smarrito nei suoi tatticismi, schemi e equilibrio (scuola sacchiana)
    Giampaolo la deve smettere con tutti questi frenesie mentali e lavorare per trovare la serenità con i giocatori…..

    ————FORZA CATANIA RISSOLLEVATI——————————–

  2. Ip Address: 83.103.74.24

    Buongiorno a tutti!

    Un anno di gloria in B? Ma chi è che scrive queste baggianate?

    Stiamo in serie A il più a lungo possibile evitando di continuare a commettere errori!! Perdinci! 👿

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!!

  3. Ip Address: 79.53.102.154

    Buongiorno a tutti,domenica prossima vedremo cosa avrà prodotto questa settimana evidenziata dalle dichiarazioni di Lo Monaco,ma fatta anche di silenzi e spero di riflessioni.Oltre a fare i punti necessari per mettersi al riparo da brutte sorprese,la squadra e il tecnico rossazzurro dovranno dimostrare se il gruppo si è ricompattato,certo non sarà facile dopo tutto l’ambaradan di questa settimana,ma è proprio qui che possiamo notare se l’intervento da parte della società ha portato dei frutti o se nel prossimo futuro si è costretti a fare obbligatoriamente dei cambiamenti,alcuni erano già in preventivo da parte della società,e forse se ne aggiunto qualcun’altro negli ultimi giorni.Provo ad immaginare quale possa essere la formazione che Giampaolo metterà in campo,con due opzioni.
    4-3-1-2:
    Andujar,
    Alvarez,Silvestre,Bellusci,Capuano
    Ledesma,Carboni,Biagianti
    Gomez
    Antenucci,Lopez.

    Oppure,4-1-4-1:
    Andujar,
    Potenza,Silvestre,Bellusci,Alvarez
    Carboni
    Gomez,Ledesma,Biagianti,Llama
    Lopez.

    Per il futuro immediato, una terza opzione che non vedremo mai,
    4-2-3-1:
    Andujar,
    Potenza,Silvestre,Bellusci,Alvarez
    Carboni,Biagianti
    Gomez,Barrientos,Llama
    Lopez

  4. Ip Address: 90.1.146.163

    Buongiorno a tutti
    Ciao peppe58
    La prima ok ma togli Gomez errore tattico e metti Ricchiuti o barrientos 45 minuti cadauno?

    La seconda e 4-4-3 camuffato tnto per non dire che copia Mihajlovic 🙄 🙄

    LA TERZA E IL TOP MA NON PER GIAMPAOLOTTO E ALURRA? cama a fari!!!

  5. Ip Address: 79.26.108.181

    Ciao chiarezza,Gomez dietro le punte non dovrebbe essere un errore tattico,in argentina lui ha quasi sempre giocato al centro,ma ci sta Ricchiuti al suo posto,però solo per un tempo, Barrientos lo vedremo o l’anno prossimo,oppure qualche spezzone già da domenica se ci sarà qualche epurazione.

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    Mi sa se Barrientos torna in Argentina non lo vedremo mai più !!!!!

    Catania, scambio tutto argentino con l’Estudiantes
    16.12.2010 10.59 di Elisabetta Zampieri

    Si profila uno scambio tutto argentino tra Catania ed Estudiantes. Secondo quanto riportato da Itasportpress infatti il Catania sarebbe interessato al centrocampista del club di La Plata Enzo Perez. Per arrivare al giocatore potrebbe essere inserito nella trattativa Pablo Barrientos, da tempo seguito dal club sudamericano, che andrebbe all’Estudiantes con la formula del prestito. Perez è seguito anche dal Benfica, e l’offerta di Barrientos darebbe al Catania un discreto vantaggio.

  7. Ip Address: 95.245.10.46

    Buon pomeriggio raga’!!! 😕 😕 😕

    Ragazzi del Catania fuori le p…e contro il Brescia!!! 😈 😈 😈

    Forza catania!!! 😈 😈 😈

  8. Ip Address: 87.10.3.78

    Sera a tutti, ciao Joe e ciao Peppe 78, pensavo che la societa’ Catania Calcio visti gli sbagli degli altri anni sugli allenatori pensavo che non avrebbe piu’ sbagliato, ma mi devo ricredere, siamo sempre alle solite, un allenatore dopo l’altro che si accontenta di poco e che fa al caso di Lomonaco, e non della citta’ di Catania e della tifoseria, siamo sempre li a dover lottare anno dopo anno x salvarci, un allenatore che sta smantellando una squadra, giocatori che non danno il massimo in campo questa la dice lunga, spero solo che almeno ci si salvi almeno questo, comunque vedo che l’allenatore e’ privo di idee e privo delle cosidette “Palle”.
    Ben alla prossima lo sai mi ci e’ voluto prima che tornarsi a scrivere e tu sai il perche’.
    Sera a tutti

  9. Ip Address: 87.10.3.78

    Catania, il mercato decolla: ecco i possibili regali di Lo Monaco a Giampaolo per Natale
    15.12.2010 11:32 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 2004 volte

    All’apertura della sessione invernale della Campagna trasferimenti calciatori manca ormai poco. In serie A c’è molto fermento visto che si prevedono centinaia di operazioni tra acquisti e cessioni. Il Catania sarà sicuramente molto attivo in questo mercato cosiddetto di riparazione visto che tra giocatori scontenti da lasciar partire e lacune da colmare in alcuni reparti della squadra di mister Giampaolo, almeno 4/5 operazione l’esperto amministratore delegato Pietro Lo Monaco li dovrà portare a compimento.

    Cessioni- Andrà sicuramente via Mirko Antenucci conteso tra Atalanta, Torino, Cesena, Bari e Lecce. Il difensore Terlizzi dopo le dichiarazioni di domenica scorsa probabilmente ha compromesso il rapporto con la società etnea ed è vicino all’addio. Per il calciatore romano potrebbe esserci il Bari, il Cesena e il Siena. Ipotizzabile in questo caso lo scambio con il centrocampista rumeno Constantin Codrea (30) che piace a Giampaolo. Altro rossazzurro in lista di partenza è il fantasista Adrian Ricchiuti. In questo caso sarà Padova la sua nuova casa. Ma l’argentino probabilmente non andrà da solo in Veneto visto che il ds patavino Foschi è anche interessato al portiere Andrea Campagnolo. Altro addio scontato è quello di Gennaro Delvecchio. L’ex sampdoriano tra infortuni e qualche dissapore con il tecnico prima della partita con la Lazio, ha necessità di giocare. A Bergamo hanno già fatto un pensierino e l’ad Lo Monaco e il presidente orobico Percassi pare ne hanno parlato pochi giorni fa incontrandosi in Sicilia. In stand by Barrientos: gioca solo in Coppa e non ha ancora la mentalità europea nel modo di concepire il calcio. Potrebbe esserci un ritorno temporaneo in Argentina per questo giocatore dotato di classe sopraffina. Morimoto invece dovrebbe essere confermato almeno sino a giugno.

    Arrivi- Per l’attacco si parla di un possibile approdo ai piedi dell’Etna di Bianchi, attaccante del Torino. Altro nome che circola nelle ultime ore in ottica Catania, è quello di Bernardo Corradi dell’Udinese. E’ invece argentina la pista per un rinforzo a centrocampo: si tratterebbe di Enzo Perez (24) dell’Estudiantes. Su di lui scommette la “Brujita” Sebastian Veron. In difesa la partenza di Terlizzi potrebbe creare più spazio per Giuseppe Bellusci e in questo caso non si prevedono nuovi arrivi a meno che Lo Monaco anticipi l’arrivo di Galeano dell’Independiente a gennaio. Ma la bomba del mercato invernale del Catania potrebbe essere l’argentino Sergio Bernardo Almirón, 30enne centrocampista del Bari che abbina qualità e quantità. L’ex della Juve, che piace anche al Napoli, arriverebbe solo in caso di cessione anticipata di Carboni vicino ad un ritorno in Argentina.

  10. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti…..
    bentornato a Salvo70,
    penso che la partita con il Brescia sia molto ma molto difficile perchè sarà giocata con molta intensità e nervosismo ma spero che il Catania ci mette anche l’agonismo e la voglia di tirarci subito dalla zona bassa !!!!!
    il Catania proverà la rivalsa contro un gioco con il cagliari a dir poco convincente….
    in questo scontro diretto bisogna tirare fuori gli attributi.
    Bisogna lavorare molto e parlare poco per uscire da questa “situazione”…..

    ——————————–FORZA CATANIA—————————-

  11. Ip Address: 79.26.101.128

    Buongiorno a tutti,ciao Joe.E’ vero la partita di domenica è molto difficile,il Brescia ha il morale in ripresa,mentre sappiamo come stanno vivendo questa settimana i giocatori del Catania.La formazione che scenderà in campo non è facile da immagginare,troppe cose si sono avvicendate,le squalifiche,dichiarazioni fuori luogo e forse altri cambiamenti tattici si possono verificare.Ma a prescindere dai sistemi di gioco o moduli che si voglia,domenica ci vuole la partita del cuore,ci vuole una domenica che cancelli tutto il residuo negativo di questa settimana passata e concentrare tutte le energie fisiche e mentali alla finalità di raggiungere a una vittoria contro il Brescia,e azzerare tutto,per poi ripartire a gennaio con obbiettivi e motivazioni rigenerate e possibilmente con qualche cambiamento,sia di uomini che mentale.

  12. Ip Address: 90.1.146.163

    Buongiorno a tutti, ma quannu ricu tutti, ricu tutti!!!!! vecchi e novi!!!
    😉 😉

    Ma di cosa parliamo amici miei, cosa diciamo, domenica non c’è storia, non c’è partita, con Giampaolo o senza Giampaolo, il problema oggi nel Catania più di Giampaolo sta diventando il ns. direttore, lui critica Mourinho ma senza averne le capacità lo imita , oggi in tutti i siti parlano della sua conferenza stampa, gli debbo ricordare che con Atzori affermava puo’ perdere 250 partite ma resta!!!! e poi cosa centra l’attacco a Izco, forse il più serio di tutti i rosso azzurri in organico, e non dimentichero’ mai che grazie a Plasmati e Izco siamo ancora in Serie A ( Vittoria a Torino con la Juve) Caro Lo Monaco i chiacchiari stanu a zeru, Con Giampaolo hai sbagliato e non sarà la vittoria , sicura, contro il Brescia che mi farà cambiare idea….Terlizzi ha ragione non solo perché è il capocannoniere del Catania!!!!!!!!!!!!!!!! ma perché ha le palle di dire che non abbiamo gioco!!!!
    Ma tu caro direttore lo attacchi e lo insulti come a noi tifosi………………perché non lo hai fatto con Potenza, forse perché diceva che siamo un tifo da salotto come dici Lei stesso? e Lopez e Mascara, no Lei attacca Izco e Terlizzi Bravo Bravo davvero!!!!

    TUTTI SAPETE CHE SEMPRE HO DIFESO LO MONACO

  13. Ip Address: 88.45.219.250

    catanisti buon pomeriggio…
    certo che siamo più tesi che delle corde di violino!!!!!!
    spero sempre per il bene che voglio a questa squadra che le cose vadano sempre per il meglio.. che durante il cammino semmai ci si imbatti al massimo in qlche sassolino perchè se appena appena le dimensioni delle pietre dovessere essere più grosse Dio ci salvi …
    che qlche compagno e amico , sempre per il bene del catania, critichi giampaolo … e passi. del resto anche io che l’ho sempre apprezzato dico che sino ad oggi non mi ha mai entusiasmato se non per l’ordine tattico che riesce a impartire alle squadra.
    ma amico chiarezza,
    un saluto particolare a te.
    parafrasando ti dico solo questo
    giochiamo con i fanti ma lasciamo stare…
    l’accoppiata Pulvirenti – Lo Monaco attualmente in italia ce la invidiano tutti.
    il ds, e lo dico affinchè tutti ce ne ricordiamo, ha richieste da parte dei maggiori team italiani e io personalmente sono onorato che il direttore ,lo scorso anno in procinto di andare via da catania per colpa dei soliti noti, abbia deciso di restare. ripeto abbia deciso di restare.
    prendiamoci questa vittoria , parafrasando uno dei cori della ns. tifoseria, muoviamo la classifica e aspettiamo gennaio. sono certo che qlsa di buono bolle in pentola.

    FORZA CATANIA 8) 8)

  14. Ip Address: 90.1.146.163

    Ciao Giampiero,
    Rispetto e anzi sono d’accordissimo con te su Lo Monaco, chi mi conosce da anni, te lo puo’ confermare, ho sempre detto attento Pulvirenti che se Lo Monaco va via sono dolori, ma detto tutto questo, non mi sta bene che offenda soprattutto Izco, senza contare che a quel giocatore inutile come Potenza non dica niente, quando si permette di criticare i tifosi!!! Poi ho la mia idea su Lo Monaco penso che cerchi una buona scusa per accettare quelle proposte che anche tu dici che ha avuto “Napoli ?”

  15. Ip Address: 88.45.219.250

    non credo sia il tipo di cercare scuse, e poi se così fosse quale migliore occasione per lui lo scorso anno? non solo il napoli a cercarlo.
    su izco o su terlizi o su Potenza piuttosto che mascara lopez etc Lo Monaco non è certo il tipo che come si dice dalle ns parti ” si morde la lingua”.. l’ho sentito difendere un giocatore a spada tratta per poi accusarlo al primo errore.
    per i tifosi è argomento diverso.
    diciamo che con alcune frange il rapporto inclinatosi lo scorso anno non si è mai sanato. del resto è così pure per Pulvirenti e allora che facciamo prendiamo la squadra io e te? 😀

    FORZA CATANIA 8) 8)

  16. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio a tutti….
    io penso che lo Monaco non si muove da Catania per nessun motivo, ha troppi interessi in comune con il ns. amato presidente.
    hanno preso il Catania dal nulla senza parco giocatori è lo hanno portato in serie A .

  17. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, ancora diverse incognite per Giampaolo
    L’allenatore del Catania Giampaolo è in piena emergenza in vista della sfida casalinga di domenica prossima contro il Brescia. Alvarez, Augustyn, Biagianti, Spolli e Potenza non hanno lavorato con il gruppo neppure nella seduta odierna, svolta a porte chiuse sul campo di Belpasso. Out anche Mascara, convalescente dall’operazione per la riduzione di un’ernia inguinale, oltre agli squalificati Martinho e Morimoto. In difesa in rialzo le quotazioni di Bellusci, a centrocampo possibile esordio stagionale da titolare per Sciacca.

  18. Ip Address: 79.26.101.128

    Buon pomeriggio a tutti,si da il caso(ma lo dico per pura coincidenza!!)che quando una squadra attraversa un periodo un pò negativo,aumentano anche gli infortuni,escludento quelli di lungo corso,comunque speriamo bene,oltre a Bellusci,sarà a disposizione anche Pesce,oltre al già presente Sciacca. Per quanto ruguarda l’a.D. Lo Monaco devo dire di condividere per certi aspetti,sia il pensiero di chiarezza che quello di Giampiero,tanto è vero che la parte finale dell’articolo rispecchia un pò il pensiero di tutti e due.Le qualità lavorative e gestionali di Lo Monaco e Pulvirenti sono sotto gli occhi di tutti,ed è vero che il primo come direttore nutre una certa stima da una buonissima parte di dirigenti della massima serie,però è anche vero che solo chi non fa niente non fa errori e perciò anche nel Catania sono stati fatti ed anche ammessi in certe occasioni,non entro in merito per ciò che riguarda una probabile disparità di trattamento tra Potenza,Izco,Terlizzi ecc…ecc…perchè difatto poi non si sa cosa sia successo dopo Cagliari all’interno della squadram,ma sarebbe stato meglio se tutti fossero stati zitti e avessero fatto un bel mea culpa,ma l’appunto sui tifosi fatto più volte da Lo Monaco non mi piace e soprattutto che sia ripetuto e mi ripeto, la parte finale dell’articolo,penso possa esprimere l’amarezza di chi la domenica va allo stadio a prescindere tutto.Da parte mia c’è apprezzamento per questa società per quello che ha fatto e per i progetti futuri,nella speranza che si possano realizzare,ma i tifosi vanno anche considerati con la giusta importanza.

  19. Ip Address: 79.12.210.149

    Buonasera raga’!!! 😕 😕 😕

    Sostegno ai Nostri ragazzi!!! 😈 😈 😈

    Forza Catania!!! 😈 😈 😈

  20. Ip Address: 79.12.210.149

    Buonasera raga’!!!

    Forza cataniaaaaaaaaa!!! 😈 😈 😈
    Notte a tutti!!!!! 😕 😕 😕

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu