VERSO CATANIA-LAZIO

 Scritto da il 14 aprile 2011 alle 07:45
Apr 142011
 

SECONDO MATCH-BALL PER I ROSSAZZURRI!!!

In casa Lazio si vive un momento di esaltazione per la quarta posizione in classifica occupata dalla squadra di Reja. I tifosi laziali dopo alti e bassi sono tornati a stringersi attorno alla propria squadra. Domenica scorsa, contro il Parma, i biancocelesti si sono imposti per 2-0, ma ancora una volta il gioco proposto dai laziali non è certo risultato esaltante, però sicuramente concreto, visto che ha portato tre punti nel carniere della compagine del presidente Lotito. Perciò, come in tante altre occasioni, quello che contava era solo il risultato, una Lazio paziente e sorniona è riuscita a stanare un Parma rintanato nella propria metà campo grazie a due bellissimi goal, uno di Hernanes e uno di Floccari.

Reja domenica prossima dovrebbe contare sull’intera rosa a disposizione, i biancoazzurri hanno un cammino, da qui alla fine,per niente agevole in questo torneo, a partire dalla trasferta di Catania. Però il rientro di Mauri e di Rocchi potrebbe dare da qui in poi quell’ulteriore salto di qualità in grado di porre la squadra Laziale alla pari delle altre pretendenti per un posto diretto nella Champions. L’arma più pericolosa della squadra di Reja, è il cinismo, in tante occasioni pur non essendo stata brillante nel gioco è riuscita a sfruttare al meglio le occasioni avute durante la gara, per poi conservare per tutta la gara quello che era riuscita a produrre.

I Laziali possono contare su una buona condizione fisica, hanno un gruppo solido e compatto, nelle ultime prestazioni la cosa che più si è notata è come in campo si crea superiorità numerica rispetto agli avversari, loro riescono ad arrivare per primi sul pallone e questo è da mettere in evidenza per gli uomini di Simeone. Però qualche punto debole lo hanno anche loro, nella partita contro il Parma, nonostante gli emiliani continuino a denotare grosse difficoltà nel gioco, la Lazio ha trovato grosse difficoltà nel chiudere la partita. I terzini trovano difficoltà ad arrivare sul fondo e riscontrano comunque problemi nel mettere in mezzo palloni giocabili. I giocatori più in forma della Lazio in questo momento sono: Diaz, che con Lopez daranno sicuramente vita ad una battaglia entusiasmante, Hernanes, Floccari e Brocchi, ma non sono da trascurare Ledesma e Zarate.

La salvezza per la squadra etnea è importante tanto quanto l’obiettivo dei Laziali,si farà leva sugli stimoli di chiudere anticipatamente il discorso salvezza. Il Catania, dopo il pareggio di domenica scorsa a Bari,che se a qualcuno è sembrata un’occasione sprecata la mancata vittoria, per altri invece è un mattoncino che si aggiunge alla costruzione della salvezza,conta di inanellare la quinta vittoria consecutiva in casa.

Tutto sommato i rossazzurri vengono da due risultati utili consecutivi, la splendida vittoria nel derby e il pareggio fuori casa che ha interrotto il filone di sconfitte esterne, tutto questo porta fiducia nell’ambiente etneo in vista della sfida al Massimino contro la Lazio. Contro i laziali,la compagine di Simeone, cerca la vittoria che proietti definitivamente la sua squadra in dirittura d’arrivo nel traguardo prefissato dalla società, certo l’unica sicurezza è quella che il Catania sta continuando a muovere la classifica, tutto il resto lascia il tempo che trova.

La classifica,anche se complicata, recita un +5 sulla terz’ultima e -4 dalla quota salvezza, quella famosa soglia dei 40 punti, vicina, molto vicina anche se il calendario di chi sta dietro potrebbe fare pensare anche che 39 punti potrebbero bastare. Adesso è fondamentale raggiungere al più presto il traguardo, la proiezione verso la sfida di domenica dice che è da non considerare il primo tempo di Bari e invece ripartire dal secondo, soprattutto considerando che Schelotto dovrebbe fare parte degli undici titolari. Ricchiuti, fatta la pausa in terra pugliese, dovrebbe ritornare sui suoi standard che garantiscono all’attacco del Catania quel quid in più di estro e fantasia, anche Lodi, riprendendo la sua posizione naturale, dovrebbe garantire quella regia al centrocampo che dà i ritmi e i tempi alla squadra.

La difesa vista a Bari, nonostante le pesanti assenze, è stata abbastanza attenta, anche se gli avanti dei biancorossi non hanno fatto sfracelli. Domenica rientra dalla squalifica Silvestre, difficile il recupero di Spolli, se l’argentino dovesse dare forfait il sostituto naturale sarebbe Terlizzi, che ha ben figurato domenica scorsa e che comunque riesce a dare anche quell’esperienza che in certi frangenti del campionato è sempre utile avere. Simeone sa benissimo che pur dovendo incontrare un avversario difficile, domenica prossima al Massimino si presenterà il secondo MATCH-BALL di questo finale di campionato. Visto che si gioca in casa bisogna fare leva sulle caratteristiche della partita casalinga e con un pubblico, che anche se non dovesse confermare, nei numeri, la straordinarietà del derby, sicuramente sarà confermata la straordinarietà del sostegno.

Il sistema di gioco che potrà mettere in campo ha più soluzioni, bisogna vedere se la gara viene impostata in virtù delle caratteristiche della squadra biancoceleste. Bisognerebbe sfruttare al meglio la forma di Lopez e perché no anche la buona lena di Bergessio. Vediamo quali possono essere gli undici iniziali che potrebbero scendere in campo domenica. Se il tecnico del Catania dovesse scegliere il 4-3-1-2, o il 4-3-2-1, allora dovremmo rivedere la stessa formazione che si è contrapposta al Bari, con l’eccezione che Schelotto dovrebbe partire dal primo minuto, ma chi gli dovrebbe fare posto tra Lodi, Carboni e Ledesma è di difficile individuazione.

Il tecnico del Catania potrebbe optare per un turno di riposo a Carboni con l’impiego di Ledesma centrale. In avanti scontato il trio Ricchiuti, Bergessio, Lopez. Troppo importante la conquista dei 3 punti nel prossimo turno di campionato, così come è troppo importante il sostegno dei tifosi rossazzurri, un binomio fondamentale che potrebbe portare la squadra del etnea a chiudere il discorso salvezza per il quinto anno di fila, con il raggiungimento del sesto campionato consecutivo nella massima serie italiana, decisamente un altro tassello importante che si aggiunge alla crescita di questa società.

  97 Commenti per “VERSO CATANIA-LAZIO”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti……

    Forza ragazzi l’ultimo sforzo per coronare il ns. scudetto di sempre 😈 😈 😈

  2. Ip Address: 87.13.247.123

    Buongiorno raga’!!! 😉 😉 😉

    Purtroppo se non arriva questo cacchio di hard disk sono inguaiato per comunicare con voi.
    Stamane mi tolgono anche questo portatile a carbonella!!! 😐 😐 😐

    L’A.D. Lo Monaco lo penso anch’io che vendera’ a piu’ non posso i giocatori piu’ richiesti perche’ vuole riparare gli errori che fece al calciomercato di luglio.
    Puo’ essere anche uno stimolo per quelli meno richiesti per mettersi in mostra comunque staremo a vedere.

    Secondo me, penso, che anche Simeone stia in discussione e domenica avra’ l’opportunita’ di affrontare la “sua” Lazio e dimostrare a Lotito se merita di allenare la sua squadra.

    Domenica ne sentiro’ e ne vedro’ la partita alle 15, mi affogo con la cannuccia nel bagno e usciro’ alle 16,55. Se avro’ il PC dai vostri commenti sapro’ come e’ andata la partita.

    Come scrive “Giuseppe” abbiamo un’altra opportunita’ di toglierci dai “guai”, spero in un Massimino pieno e sostenere i Nostri ragazzi fino alla fine della partita.

    Unabbraccio rossazzurro a tutti!!! 😀 😀 😀

    Forza Cataniaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! 😈 😈 😈

  3. Ip Address: 151.33.42.222

    Buongiorno alla fratellanza Rossazzurra…

    Ciao Marcello, oggi voglio partire dal tuo post di stamane che si trova nell’altro articolo… tu hai scritto riguardo all’intervista di Lo monaco(in sintesi):

    Le parole di Lo Monaco mi deludono ma non mi meravigliano, uno perchè ha ammesso di aver commesso un errore e ciò per un presuntuoso ed arrogante come lui è già tanto, due perchè se dovesse davvero (ma non ci credo) vendere pure i piedi dei tavolini tanto varrebbe promuovere da subito la primavera e giocare il campionato a Torre del Grifo, i tifosi rimasti ci starebbero pure larghi.
    —————————————————————————-

    Dunque Marcello,
    in quello che dici mi trovi d’accordo solo sull’arroganza del Direttore (ma fa parte del modo di essere dell’uomo), non mi trovi d’accordo sulla seconda parte del discorso(anche se hai fatto capire che poi alla fine non credi a una parola di quelle dette).
    Nessuna delusione da parte mia alle sue parole ma, solo la consapevolezza che il nostro Ad abbia voluto lanciare ai giocatori un messaggio molto chiaro e preciso. Cioe: nessuno deve sentire la squadra del Catania come un punto di partenza e pensare di venire qua solo ed esclusivamente per andare verso “lidi piu’ ambiziosi”.
    Ho ascoltato molto attentamente le sue parole dai filmati che ho visto su internet (anche perche’ non e’ che io mi fidi molto delle varie “interpretazioni giornalaie”) ed ho estrapolato le parole che secondo me danno la misura di quello che l’AD voleva dire.
    l’AD ha premesso:
    “Uso un’esagerazione per farmi capire , se capita che ci chiedono 27 giocatori noi li venderemo”…

    E POI ANCORA

    “per una questione di entusiasmo, chiunque sta a Catania e arriva a Catania deve sentirsi come se arrivasse al Real Madrid deve essere fiero di fare parte di una societa’ organizzata e in una citta’ che li accoglie nel migliore dei modi deve quindi sentirsi il sangue Rossazzurro addosso” …

    PARLANDO POI UN PO’ PIU’ SERIAMENTE DELLA ROSA PER L’ANNO PROSSIMO HA DETTO:

    “La rosa sara’ formata da 26-27 calciatori con, 22 calciatori di categoria e 4-5 giovani da inserire in squadra, (quelli che rientreranno dai prestiti che abbiamo nelle serie inferiori)”…

    QUINDI SECONDO ME, lui ha voluto lanciare una provocazione facendo capire a “TUTTI” che la Societa’ non e’ disposta a vedere in campo chi non suda e lotta per la maglia. E ancora, che il Catania non e’ una Societa’ di parcheggio ma una Societa’ in crescita dove chi viene deve essere convinto ed orgoglioso di appartenervi. Nessuna voglia di fare del sensazionalismo o di dire che la Societa’ “smantellera’” l’organico attuale.
    Come ho detto in sintesi ieri sera: Lo monaco VENDERA’ chi deve vendere e COMPRERA’ chi deve comprare… cioe’ a dire, i calciatori venduti verranno adeguatamente rimpiazzati con altri calciatori di buona prospettiva…
    Voglio fare una domanda a tutti voi: ma Maxi Lopez chi lo ha portato a Catania? chi ha creduto che la galina de oro potesse venire a Catania? e poi ancora, prima che lui venisse chi di voi lo conosceva?
    Quindi ragazzi, vi chiedo semplicemente di lasciare perdere le “roboanti” dichiarazioni dell’Ad cerchiando per quanto e’ possibile di leggere fra le righe quello che vuole effettivamente dire, quello che vuole trasmettere.
    Diamo atto a lui che e’ “l’anima amministrativa” del Catania…

    POI SU Andujar Marcello ha scritto
    Basteranno i guanti nuovi, carissimo catanista, o è da ritenersi davvero necessario, in questo caso, l’intervento dello psicologo?

    Quella dei guanti era una battuta da cazzeggio per sdrammatizzare. Ho gia’ detto come la penso su Mariano: soffre di ” manie da strettezza Societaria”… 😉 😉 😉 ma per dirla tutta e tornando al discoso Lomonachiano: lui e’ uno di quelli al quale il direttore ha lanciato il messaggio “subliminale” di ieri … 8) 8) 8)

    Forza Catania!

    Lo scorso anno la Societa’ confermò tutti e non eravamo contenti comunque

  4. Ip Address: 88.64.184.254

    buongiorno Mario mi trovi d’accordo sull’interpretazione che tu dai del discorso del vate … in effetti il rammarico per una stagione cosí sofferta e grande e giustamente lui tutela la società e allo stesso tempo vuole stimolare i calciatori a darsi una mossa

  5. Ip Address: 88.45.219.230

    amici rossazzurri buonasera.
    ciao catanista, concordo con te appieno, c’era un messaggio subliminale dietro le parole di Pietro il grande, che fra l’altro parla dopo e sempre dopo il pulvirenti pensiero.
    speriamo che giocatori smaliziati come quelli della ns. squadra abbiano inteso cosa abbia voluto dire il direttore anche se sono fermamente convinto che non sarà il messaggio del direttore a far da sprone a giocatori che ormai hanno compreso di aver esaurito la loro avventura con la ns. squadra.
    cambiando argomento voglio fare un passo indietro sui discorsi dei gg scorsi in merito al Sig. mascara. allora sul fantasista siciliano non mi accodo ai messaggi di stima che ho letto sui vari post. (addirittura c’è chi li augura di vincere lo scudetto…) il signor mascara ha scelto di abbandonare la nave ancora in alto mare . nave dove sedeva in cabina di regia per andare a fare il comprimario giocando sprazzi di partite o in sostituzione di altri titolari. Mascara ha dato molto al catania e il catania e la città tutta hanno dato molto a mascara. e nel caso qlno non lo sapesse la scelta di andare via è tutta sua.
    per cui arrivederci sig. mascara e buona fortuna al catania non a lei. chiaramente scrivo tutto questo senza criticare, e ci mancherebbe altro, chi la pensa differentemente.

    FORZA CATANIA
    8) 8)
    Giampiero

  6. Ip Address: 92.135.69.55

    Come sempre forse che vivendo all’estero il mio italiano non è comprensibile sia in entrata che in uscita!!
    Caro Giuseppe Siciliano leggo sempre i tuoi post, anzi scusa articoli, anche se quasi sempre non sono d’accordo ad incominciare dalle pagelle 😐 😐 sempre molto parziali dettati da antipatie e simpatie, ma come dite tu e Beppe 58 il bello è che ognuno la vede come vuole, e qui siamo alla parte cuore o meglio tecnica………..pero’ non capisco che se la Lazio secondo te gioca male e vince e cinica se il Catania gioca male e vince (Palermo) criticate , io non ho visto la partita di Bari ma come dice Giampiero e tutti gli altri, se Bergessio o Lopez avessero segnato, staremmo a dire sempre abbiamo vinto ma giocando male, a proposito anche Lopez ha fatto un bel gol come Floccari o Hernanes.
    Poi una annotazione importante sia a te che a Beppe 58 che a volte come scrive mi sembra il tuo alter ego, il Catania è a 6 punti sia dal Cesena che dal Brescia, col Cesena abbiamo fatto 4 punti ed a parità vinciamo noi!!

    Giampiero io sono molto legato a Lo Monaco e Pulvirenti chi mi conosce da tempo lo puo’ confermare, ma se mi sta scadendo il contratto e remore di Baiocco e Stovini, mi si presenta di giocare per lo scudetto, e sta giocando e segna pure, dicevo mi si presenta il Napoli contratto biennale a quasi ???1.5ml l’anno, io ci vado di corsa e penso anche tu :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Poi se Lo Monaco lo voleva poteva aspettare giugno per darglielo a parametro zero invece il buon Pietro s’ammuccau 1.5 ml !!! Questi sono i misteri di Lo Monaco, come Barrientos chi crede che sia stato Giampaolo a darlo, puo’ credere anche a Babbo Natale :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  7. Ip Address: 88.45.219.230

    d’accordissimo con te
    mascara ha fatto il suo affare e figuriamoci se lo monaco si tirava indietro, allora per questo dico: arrivederci Sig. Mascara e ognuno per la sua strada, lei per quella del napoli (milionario) noi per quella della permanenza in serie A. ma se devo augurare qlsa a qlno auguro mille fortune al catania non lo scudetto al napoli.
    per Barrientos: Giampaolo avrebbe deciso cosa??? 😀 😀 ma figuriamoci… a catania comanda Pulvirenti e dopo Lomanaco. Punto.
    FORZA CATANIA
    8) 8)
    Giampiero

  8. Ip Address: 151.33.42.222

    Ciao Antonio, Giampiero…

    Come sempre la verita’ sta nel mezzo.
    Se e’ vero che Mascara non poteva rifiutare di chiudere la sua carriera con una squadra piu’ importante e con il contratto della vita, e anche vero che il nostro AD ha fatto un affare checche’ se ne dica …
    Mascara non era pu’ motivato nel Catania e allora meglio per tutti che se ne sia andato. Non vi nascondo che mi ha fatto piacere che lui abbia segnato domenica cosi come tifo Napoli per la lotta scudetto.
    Ma come dice bene Giampiero il Catania ha priorieta’ su tutto.
    I giocatori vanno, la maglia resta : Baiocco e Spinesi comunque sono un’altra cosa rispetto a Mascara… Sono d’accordo che nel Catania la prima parola sia sempre del Presidente.

    Forza Catania!

  9. Ip Address: 151.33.42.222

    Ciao Vittorio, non te la prendere troppo … :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  10. Ip Address: 88.64.184.254

    e ci mancherebbe che discutiamo pure su chi ha da dire al catania
    logico che sia il pulvi coadiuvato dal vate
    ma una cosa vorrei dirla con tutto l’amore che ho da catanese per la mia città e la mia squadra ma se mi mettono davanti alla scelta di quadagnare 3 milioni di euri in 2 anni giocando a napoli e di quadagnarne sempre in 2 anni 1.200.000 a catania indovinate un po quale sarebbe stata la mia scelta
    eh…. già

  11. Ip Address: 151.33.42.222

    Bellissimo ritornello dell’ ultimo pezzo di Vasco: ehh gia’ … 😉 😉 😉

  12. Ip Address: 88.64.184.254

    ci si intende noi due 😉 :mrgreen:

  13. Ip Address: 151.33.42.222

    Certo fratello … :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  14. Ip Address: 88.64.184.254

    ha poi io volevo solo dirla di passaggio se il napoli vincesse lo scudetto mi farebbe piacere in fin dei conti siamo i più napoletani dei siciliani si sentono piú canzoni napoletane a potta jaci che in tuttu i mercati rionali di napoli :mrgreen: :mrgreen:

  15. Ip Address: 88.64.184.254

    tutti minc ma comè ca sbagghiu sempri
    👿 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  16. Ip Address: 92.135.69.55

    Lux Io i tri miliuni :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Poi Catanista non vedo perchè me la dovrei prendere, tu pensi che io ami il Napoli più del Catania? 😕 😕 😕 tu lo sai ca nun mi ni futti nenti di Mascara, ma se segna lui , come Vargas e come Martinez io sono contento e non vedo picchi aiu a cucchiari contru o parlare male di Lui, poi sono d’accordissimo con Giampiero, prima il Catania, ma vedo che ultimamente mi spiego male!!! 😉 😉 😉

  17. Ip Address: 88.64.184.254

    si Vittorio effetivamente uhm cosa dicevi ??
    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    macari tu ti pigghiavi i tri miliuni !!!!
    mink.. ma allura siamo venduti al dio denaro 🙄
    come siamo caduti in basso :mrgreen: :mrgreen:

  18. Ip Address: 79.10.40.37

    buonpomeriggio ha tutti i rossoazzurri sapete benissimo che lo monaco e una volpe quello che ha detto vuole far capire ai nostri ragazzi di darsi una mossa x raggiungere quanto prima la salvezza auguro una degna partita e i tre punti in saccoccia forza catania io ci credo 😀 😀

  19. Ip Address: 85.41.235.41

    Salve ragazzi!!!! di nome e di fatto…. mancano solo 4 punti anche di meno secondo me a 38/39 si salvi chi può…
    a proposito di Mascara per me è un traditore, era il ns. capitano :mrgreen: :mrgreen: la squadra stava male come classifica e come morale…
    La nave affonda e i topolini svegli lo sentono prima degli altri, perché la squadra del cuore non si abbandona mai, rimangono per mille motivi … Si resta perché la nave è inclinata, imbarca acqua, ma non affonda…

    io la penso cosi. ognuno è libero di pensarla come vuole…..

  20. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, Simeone: “Lazio non ti dimenticherò mai, ma devo batterti”
    14.04.2011 17:24 di Daniele Baldini

    Diego Pablo Simeone suona la carica in conferenza stampa.
    “Non possiamo ritenerci ancora salvi, ecco perchè mi aspetto che il pubblico continui a fare la sua parte, sostenendo i ragazzi a più non posso per centrare la vittoria. In occasione del derby ho visto una partecipazione incredibile, lo stesso dovrà verificarsi contro la Lazio perchè i tifosi sono la nostra arma in più. Il resto lo faranno i giocatori. Non ho ancora deciso chi schierare, sto valutando al meglio la condizione di tutti. Metto dentro chi è più vicino al top della forma. Gomez mi è piaciuto a Bari, così come Terlizzi e Ledesma nel secondo tempo, mentre Spolli sta recuperando. Capuano e Biagianti non sono ancora al meglio ma in questo finale di campionato offriranno anche il loro contributo. Ciro l’ho impiegato nei minuti conclusivi del match di Bari, sta lavorando per essere al pieno della forma. Su Biagianti vogliamo andarci cauti perchè il ragazzo è reduce da un infortunio non di lieve entità, non vogliamo affrettare i tempi ma ogni giorno che passa ricavo riscontri positivi sulle sue condizioni. In generale sono soddisfatto della squadra, ha evidenziato importanti progressi. La salvezza non dipende solo da noi ma anche dai risultati delle dirette rivali. Non esistono partite scontate. Ad esempio chi può dire che il Parma non batterà l’Inter? Prima bisogna pensare a noi stessi. Domenica ballano punti pesanti sia per il Catania che per la Lazio. I biancocelesti hanno un organico eccellente, simile a quello dello scorso campionato con l’aggiunta di Hernanes, giocatore che ha innalzato il tasso tecnico di una squadra già di per sè forte. Floccari è un altro elemento temibile, Zarate sa essere devastante negli spazi. Insomma, ci sarà da lottare contro un avversario difficile. I miei trascorsi in biancoceleste? Non li dimenticherò mai, come porto sempre nel mio cuore l’affetto dei tifosi e la conquista dello scudetto. Quella nella Lazio è stata la mia esperienza più importante da calciatore in Europa. Domenica, però, non ci potrà essere spazio per i sentimentalismi. Il mio Catania è chiamato a dare il massimo per conseguire tre punti fondamentali in chiave salvezza. Per far questo servirà il sostegno della nostra gente e aggressività in campo. Non firmo per un pareggio, assolutamente. Il mio futuro? Ho un contratto con il Catania, non c’è altro da aggiungere”.

  21. Ip Address: 79.10.40.37

    ciao joe in tanti siamo rimasti delusi x questo ti quoto

  22. Ip Address: 92.135.69.55

    Ciao Joe
    Anch’io sono d’accordo con te Mascara è un traditore, ma con ragione da vendere!!! 🙄 🙄 🙄 poi per me come dice Beppe 58 non è catanese ma caltagirunisi!!!i.

    .
    😀 🙂 🙁 😮 😯 😕 8) 😆 😡 😛 😳 😥 👿 😈 🙄 😉 ❗ ❓ 💡 ➡ 😐 :mrgreen:

  23. Ip Address: 85.41.235.41

    Grazie Angelo e Chiarezza di pensarla come me!!!!
    hai letto l’intervista a Simeone,,,,, dice che non si accontenta del pareggio (ha le palle ) mi ricorda Mihajlovic…..
    carica i giocatori per la battaglia finale….

  24. Ip Address: 88.64.184.254

    ma dai traditore ? ma mettetevi nei suoi panni il vil denaro un palcoscenico migliore senza offesa non paragoniamo il san paolo al massimino e poi la champions ok la vedrà dalla panchina ma vuoi mettere vedersi dalla panca una partita con il barcellona , invece di andarsi a fare una scampagnata a milazzo eh… poi io vorrei vedere voi al suo posto ormai le cosidette bandiere non esistono mettetevi il corazzon in pace ….eh…già

  25. Ip Address: 79.10.40.37

    x caricare i giocatori fa bene cosi deve essere forza catania ale ale 😀

  26. Ip Address: 95.246.107.53

    Buona sera a tutti,Joe su Mascara sai benissimo che abbiamo lo stesso pensiero,perciò inutile ripetermi.Ciao Chiarezza,vediamo se possiamo riuscire una volta per tutti a mettere un punto sulle nostre divergenze calcistiche,e a questo punto è anche giusto chiarire che Peppe58 e Giuseppe Siciliano sono la stessa persona.Perciò hai visto bene,non sono un giornalista (e si vede), io faccio gli articoli solo per passione verso il calcio in generale,ma sopra ogni cosa, perchè amo la squadra della mia città,quando scrivo gli articoli mi informo nei vari siti locali e nazionali,soprattutto nei siti che riguardano la squadra avversaria del Catania e tanto per citare l’ultimo articolo,visto che non ero a Roma a vedere Lazio-Parma,ho estrapolato le analisi dell’incontro dagli organi di informazioni laziali e parmensi,poi ho visto un’ampia sintesi dell’incontro e quello che ho riscontrato,è stato un incontro brutto da vedere,soprattutto per demerito del Parma,la Lazio pur non esprimendo un gran gioco, è riuscita a sfruttare le occasioni che ha avuto,ma nel contesto della gara ha strameritato la vittoria,perchè comunque è stata superiore al Parma di gran lunga,perciò ritengo valido l’appellativo di “cinica”. Non metto in paragone il primo tempo del derby del Catania con la gara della Lazio ,nulla a che vedere fra le due partite,diversissime sia tatticamente che agonisticamente.Sulle pagelle non apro discussione perchè la soggettività delle stesse le rendono opinabilissime,perciò penso sia normale trovare dis’accordo nelle valutazioni.Per il resto delle nostre divergenze,la cosa che non capisco delle tue critiche alle mie opinioni,sta nel fatto che se giudico l’aspetto della gara,per te,è come se io dassi come fallimentare tutto ciò che la società ha fatto quest’anno,o addirittura in questi anni.Io giudico di partita in partita l’aspetto tecnico,che sicuramente ha visioni diverse dalle tue e forse di altri,ma non per questo,ne tu,ne io,possiamo ritenere che abbiamo la verità in tasca,esprimiamo solo opinioni e ognuno di noi può avere “l’arroganza” di considerarsi più competente dell’altro.Quando tu esprimi le tue opinioni(quasi sempre positive), non ti ho mai detto,allora adesso andiamo in Champions,al contrario,quando io esprimo(per par condicio,quasi sempre in negativo,almeno questo pensi tu),allora vuol dire che andremo in B,o chissà cosa pretendevo da questo campionato.Di questo campionato,ho un minimo di delusione,perchè sono convinto che qualcosa in più si poteva fare,ma in città di questo ne sono convinti la maggior parte dei tifosi,e sia Lo Monaco che Pulvirenti,l’hanno detto chiaro,si aspettavano qualcosa in più e le dichiarazioni di ieri dell’A.D. non sono arrivate per caso.Però sono felicissimo non appena raggiungeremo la salvezza matematica,ma soprattutto,dirò sempre grazie a questa società,perchè,non solo hanno portato il calcio Catania nella massima serie,ma stanno continuando a fare crescere questa società in modo esponenziale a livello sociosportivo e culturale.Concludo,dicendo,se avrò da muovere qualche “critica” all’allenatore,a qualche giocatore,o alla dirigenza stessa,continuerò a farlo nel massimo rispetto del loro lavoro. 😆 😆 😆 😆

  27. Ip Address: 92.135.69.55

    Ciao Beppe 58
    Ho letto tutto di un fiato il tuo post, lo apprezzato moltissimo, vedi alla fine siamo d’accordo su una cosa, il Catania mai andrà nei prossimi 5 anni in Champion’s e mai retrocederà 😀 😀 😀 .
    Comunque di una cosa sono certo che alla fine brinderemo al record del Catania!!
    Riguardo l’aspetto tecnico, certamente abbiamo un modo diverso di vedere una partita, io credo che un bravo allenatore è quello che fa meno danni, e poi se non ha i giocatori………..allora si po rizzittare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  28. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Peppe io dico che “il mondo è bello perché è vario” e questo accade quando non la pensiamo nella stessa maniera o c’è un dissenso tra di noi…..
    Un mondo dove tutti la pensano in maniera uguale sarebbe monotono e triste…

  29. Ip Address: 92.135.69.55

    Ha beppe dimenticavo di aggiungere alcune cose importanti che possono spiegare perché non siamo in sintonia riguardo il campionato, e se per una volta mi rispondi mi fai felice 😀 😀 😀

    Deluso lo sono anch’io, ma mai tu calcoli che il Catania in 32 partite mai ha schierato la stessa formazione. Per me fondamentali sono state le assenze di Biagianti Izco, Carboni ed anche di Mascara ed a turno Alvarez, Spolli, Silvestre, Capuano, Potenza
    praticamente ho nominato la squadra da champion’s che aveva Mihajlovic….. 😐 😐 😐
    Ecco tu mi hai detto che hai giocato e aggiungo anche Marcello e mi sembra che abbia fatto il portiere, allora mi volete rispondere su questo?
    se ad un portiere settimanalmente gli cambiano i difensori ed i centrocampisti, il suo rendimento ne risente o no? ecco perché io difendero’ sempre Andujar finché indosserà la maglia del Catania!! 😀 😀

  30. Ip Address: 95.246.107.53

    Chiarezza,anche a me fa piacere che alla fine l’obbiettivo e univoco,cioè l’amore per il Catania.Per quanto riguarda gli infortunati,l’altro giorno sono andato a vedere la media infortuni delle squadre di serie A,il Catania si trova al dodicesimo posto,cioè ci sono 11 squadre che hanno subito più infortuni degli altri,uno su tutti il Bari,poi Juventus,Inter,Sampdoria,Fiorentina,Palermo,Parma e così via fino ad arrivare al Catania,come vedi un pò tutti chi più chi meno hanno dovuto sopperire alla situazione infortuni.Per ciò che riguarda invece Andujar,ti volevo fare notare,che gli errori di Mariano non hanno nulla a che vedere con i cambi dell’assetto difensivo,anzi mi correggo,forse hanno importanza,perchè la difesa dello scorso anno(quella di sinisa),forse ha coperto qualche magagna di Andujar che quest’anno sta venendo fuori.Spesso gli scappa la palla dalle mani,ha sempre difettato nelle uscite,questo anche nel campionato scorso,a volte sbaglia a piazzare la barriera,ha preso due gol di Giovinco in fotocopia,sia all’andata che al ritorno,non sempre è reattivo nel recuperare la posizione,tutto questo a mio modesto avviso non dà sicurezza a tutto il reparto e come tu ben mi insegni è il portiere che dà sicurezza a tutta la difesa,in ultimo,cosa che io non sottovaluterei,spesso ha dato modo di fare intravedere una certa arroganza nelle sue conferenze stampa,forse come dice Mario,il Catania per lui gli va un pò stretto.Concludendo,penso che Andujar sia un buon portiere come tanti ci sono in giro,ma non ha l’umiltà.

  31. Ip Address: 78.13.58.90

    Buonasera a tutti!
    Chiarezza ti rispondo subito e ti dico che per me i fondamentali restano fondamentali a prescindere dai compagni con cui giochi. Storari, tanto per fare un esempio recente, dopo aver scaldato la panchina per settimane sfodera una grande prestazione contro la Roma e con l’ausilio di una difesa par lui inedita. Potrei dire altrettanto di un portiere convocato per una qualunque amichevole che si trova a dover difendere i pali con compagni a lui sconosciuti.
    Sono più propenso a credere, come dice Catanista, che il vero male risieda altrove.
    Cavolo, ha sbagliato quattro prese in una sola partita!! 👿
    Per il resto mi permetto di criticarlo senza pensare che ciò possa ledere la sua professionalità (chi sarei io per incidere così tanto?), anzi, per me fino a quando indosserà la maglia del Catania sarà sempre sostenuto a squarciagola.
    Catanista, lo sai che ho letto anch’io fra le righe delle parole di Lo Monaco, si vede dal mio post precedente che tutto sommato ci “sgommo” su con leggerezza, è che dopo le dichiarazioni di vendita di Lopez e Silvestre mi sarei aspettato interventi di altra natura, per intenderci in risposta ai vari Lotito e Reja, giusto per scaldare un pò l’ambiente.
    Questo atteggiamento, sempre e comunque a mio modestissimo parere, rischia sempre di essere travisato e male interpretato dalla gente, come al solito non aiuta a tenere unite tutte le componenti.
    Se poi dovesse servire a svegliare energicamente alcuni atleti che hanno distrattamente passeggiato in questa stagione e dovessimo ritrovarci domenica con undici leoni che divorano le aquile e allora anche questa volta il nostro direttore avrà dato lezioni a tutti, me compreso.
    Concordo 100 per 100 con Giampiero su Mascara; capitolo chiuso e totale affidamento a quegli atleti che indossano la maglia del Catania con encomiabile attaccamento e professionalità. Anche loro un giorno comunque ed inevitabilmente calpesteranno territori diversi.
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  32. Ip Address: 95.247.147.159

    Buongiorno a tutti,non sò perchè,ma in tanti siti nazionali danno questa formazione del Catania per domenica:

    CATANIA-LAZIO
    ore 15.00, diretta testuale su Goal.com

    CATANIA (4-2-3-1): Andujar; Alvarez, Terlizzi, Silvestre,Augustyn,; Carboni, Lodi; Ledesma, Ricchiuti, Bergessio; Maxi Lopez.

    LAZIO (4-3-1-2): Muslera; Lichtsteiner, Biava, Dias, Garrido; Brocchi, Ledesma, Mauri; Hernanes; Zarate, Floccari.

    Fatta eccezione per la gazzetta dello sport, che da questa di formazione e tutto sommato mi sembra la più credibile.

    Andujar, Alvarez, Silvestre, Terlizzi, Marchese, Carboni, Lodi, Schelotto, Ricchiuti, Bergessio, Maxi Lopez. Però ieri Simeone ha dichiarato che Spolli era recuperato.
    Comunque,a prescindere da uno o due cambiamenti,la differenza la faranno gli stimoli e il cuore.

  33. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti…..
    Peppe danno quella formazione perchè è stata schierata ieri nella partitella vinta per 6 a 0.

    Sei reti in 70′ nel test match con Primavera ed Allievi Nazionali – Venerdì e sabato a porte chiuse

    Buon allenamento ed utili spunti nell’ormai consueto test match del giovedì pomeriggio a porte aperte con Primavera ed Allievi Nazionali. La prima squadra mette a segno sei reti: in gol Pesce ed Augustyn nella prima delle due frazioni di gioco da 35;, Bergessio, Schelotto e Lopez, autore di una doppietta, nella seconda. Così agli ordini di mister Simeone in avvio: Campagnolo; Potenza, Trovato, Augustyn, Marchese; Ledesma, Izco, Biagianti; Gomez, Morimoto, Pesce. Amura ha schierato: Kosicky; Calapai, Bria, Giacalone, Irrera; Rapisarda, Cuomo, Castellano; Martinho, Malafronte, Milluzzo. Nella ripresa, così la prima squadra: Andujar; Alvarez, Silvestre, Terlizzi, Capuano; Carboni, Lodi; Schelotto, Ricchiuti, Bergessio; Maxi Lopez. L’undici guidato da Pulvirenti: Campagnolo; Franchina, Brugaletta (De Luca), Iorfida, Di Bella (Melluzzo); Garufi, Gatto (Iraci), Caci (Gallo); Parisi (Arcidiacono); Aveni, Caruso (Intravaia). Programmi di lavoro individualizzati per Bellusci, Llama e Spolli. In palestra Sciacca. Venerdì pomeriggio e sabato mattina sessioni di rifinitura della preparazione a porte chiuse.

  34. Ip Address: 79.27.108.93

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- Empoli, Corsi: “Lodi puo’ rimanere a Catania”.

    Corsi poi apre il discorso sul mercato dell’Empoli. La comproprietà di Francesco Lodi col Catania? Ma, io penso che quando calciatori come Lodi arrivino in serie A e giochino bene, è giusto che continuino nel massimo campionato. Lodi puo’ restare a Catania o altrove il prossimo anno ma a Empoli il tempo è scaduto avendo giocato tanto.

  35. Ip Address: 79.27.108.93

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- Boca Juniors, Andujar del Catania sempre più vicino

    Il portiere del Catania, Mariano Andujar è sempre più nel mirino del Boca Juniors. Il club di Buenos Aires, secondo quanto appreso stanotte in Italia ma le 20 circa in Argentina, è uscito definitivamente allo scoperto e dopo aver sentito il calciatore, ha deciso di avviare i primi contatti con la dirigenza rossazzurra per conoscere la valutazione del cartellino del portiere della Seleccìon. A mediare l’operazione sarà probabilmente Julio Macchi, noto impresario che sta per entrare nel direttivo del Boca, che tra l’altro fece parte della delegazione che portò Andujar a Catania insieme all’agente Jorge Citerszpiller nell’estate del 2009. Probabile che l’operazione si concluda in Argentina nei prossimi giorni visto che l’ad etneo Pietro Lo Monaco, dopo la gara con la Lazio, quasi certamente andrà a Buenos Aires per dar vita al suo consueto tour alla ricerca di nuovi calciatori per il Catania 2011/12. Va sottolineato però che Andujar non lascerà un vuoto incolmabile in organico in caso di addio anticipato dalla Sicilia. Il portiere infatti non ha convinto pienamente alternando buone parate (poche) a errori marchiani (tanti).

  36. Ip Address: 79.27.108.93

    Calciomercato.it2011. Mercato Catania, Simeone sul suo futuro
    Il tecnico argentino smorza le voci sul suo addio: “Ho ancora un anno di contratto con gli etnei”

    CALCIOMERCATO CATANIA, SIMEONE SUL FUTURO / CATANIA – Mentre dalla Spagna si rincorrono le voci sul possibile approdo di Diego Pablo Simeone sulla panchina dell’Atletico Madrid, il diretto interessato fa chiarezza sul suo futuro: “Ho un contratto che mi lega ancora un anno al Catania – si legge sulla ‘Gazzetta dello Sport’ – Non capisco perchè se ne continui a parlare”.

  37. Ip Address: 88.45.219.230

    amici rossazzurri buongiorno.
    per adesso sono solo chiacchiere… in argentina soldoni non ne scorrono e non credo Lo monaco svendi i suoi giocatori.
    cmq anche se così fosse non credo a catania qlno si strapperà i capelli per la sua dipartita.
    certo è una cosa, tutte le voci di mercato in entrata o in uscita a questo punto del campionato non fanno di certo bene al catania.
    non bisogna lasciarsi, a questo punto le cose, distrarre da niente e da nessuno.
    FORZA CATANIA
    8) 8)
    Giampiero

  38. Ip Address: 88.64.189.33

    buondì Beppe come si fà a far passare un portiere di pallamano
    per un portiere di calcio è un mistero

    buona giornata a tutti

  39. Ip Address: 79.27.108.93

    Caio Lux, questa è troppo forte,ahahahaha…. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  40. Ip Address: 79.27.108.93

    😳 😳 volevo dire Ciao…. 😆 😆

  41. Ip Address: 88.64.189.33

    si caio lucio lux chiamami così sarò la tua birra
    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  42. Ip Address: 88.64.189.33

    cmq a parte gli scherzi domenica sarà fondantale fare come minimo un punto per poi vincere dopo torino contro il cagliari a casa e avremo raggiunto quota 40 e per essere ancora più sicuri pareggiare contro il brescia a 41 punti dovrebbe essere davvero fatta per la salvezza chiedere di più a questa squadra mi sembra un ‘impresa titanica anche se il nostro dinamico direttore le sta provando tutte per motivare i giocatori

  43. Ip Address: 88.64.189.33

    fondamentale maaa porca vacca ma sbaggiu sempri … :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  44. Ip Address: 92.135.69.55

    Certo che l’offerta per Andujar sempre che sia vera la fa il Boca Juniors?

    Cioè questa squadra!!!

    itoli nazionali: 23 Campionati argentini
    Trofei nazionali: 1 Coppa Argentina
    Trofei internazionali: 6 Coppe Libertadores (La ns. Champion’s)
    2 Coppe Sudamericane
    4 Recope Sudamericane
    3 Coppe Intercontinentali
    1 Supercoppa sudamericana
    1 Supercopa Masters
    1 Copa de Oro Nicolás Leoz 18 Champions League

    😀 😀 😀 😀 😀 😀 certo che ci perde!!!

  45. Ip Address: 151.33.45.3

    Buongiorno a tutta la Rossazzurranza…

    Lux: “putteri di pallammanuu?” … ahahahahahahahahahaha

    Il Boca e’ proprio la squadra che fa per lui ❓ caro Chiarezza … 8) 8) 8)

    Marcello, l’avevo capito che tu l’avevi capito:capito mi hai? 😉 😉 😉

    Riguardo a Simeone e’ una grande persona, speriamo che con il Catania diventi un grande tecnico: per me le potenzialita’ ci sono tutte…

    Forza Catania!

  46. Ip Address: 212.195.241.127

    To cosa mi capita di leggere,
    ESCLUSIVA TMW – Lecce, Rosati verso l’addio
    15.04.2011 13.54 di Alessio Alaimo
    © foto di Federico Gaetano
    Grazie alle sue prestazioni sfoderate con la maglia del Lecce, Antonio Rosati, portiere dei salentini, si è posto all’attenzione di alcuni club, tra cui il Bologna che ci sta pensando e nel caso in cui Viviano dovesse partire proverebbe ad acquisirlo.

    L’estremo difensore di Tivoli molto probabilmente, a fine stagione, lascerà il Salento così il Lecce è già alla ricerca del suo sostituto. A tal proposito il primo nome sulla lista del club di Pierandrea Semeraro è quello di Alberto Frison in forza al Frosinone, già visionato dallo staff giallorosso in alcune apparizioni dei ciociari.

    Se tanto mi da tanto…………….Catanista o chi per te mi date un nome per sostituire Andujar, e non mi dite ci pensa Lo Mnaco, perchè lui si tiene Andujar, o lo vende a 5 ml…. 😉 😉 😉

  47. Ip Address: 212.195.241.127

    Sono col pc senza tastiera 😥 😥 😥 😥

    C’è chi spende e spande è sta sotto di noi

    Parma, Ghirardi: “Questo torneo mi sta distruggendo”
    15.04.2011 14.06 di Simone Lorini articolo letto 850 volte
    Fonte: Sportsbook24.net
    © foto di PHOTOVIEWS
    Tommaso Ghirardi, Presidente del Parma, si è fermato a parlare con giornalisti a margine della riunione di Lega di questa mattina, ribadendo quello che aveva già affermato ieri: “Questo torneo mi sta distruggendo, non vedo l’ora che finisca. Sabato con l’Inter, giocheremo per conquistare i 3 punti, non avremo nulla da perdere contro una corazzata del genere e chissà che questo non sia la chiave dell’incontro. Dovessimo uscire sconfitti sarebbe “normale”, vincendo faremmo un’impresa: sono fiducioso, anche perché abbiamo troppo bisogno di muovere la classifica. Colomba sta facendo un buon lavoro. La nostra squadra possiede una cifra tecnica più alta delle altre coinvolte nella lotta per la salvezza, ma deve tirare fuori la loro stessa cattiveria. Punto molto su Amauri, ma anche su Giovinco”.

    Anche Ghirardi toglie il Catania della lotta per la retrocessione

    “La nostra squadra possiede una cifra tecnica più alta delle altre coinvolte nella lotta per la salvezza” 😆 😆 😆 😆 😆

  48. Ip Address: 88.64.189.33

    ciao Vittorio alias Chiarezza
    sono sicuro che andujar non resta a Catania e perché a lui gli va stretta e perchè a Catania mancano squadre di pallamano credo non sono sicuro cmq se proprio non troviamo nessuno possiamo quardare in casa nostra qualcuno ci sarà pure e male che vada c#è pur sempre campagnolo almeno lui le palle le blocca e non le respinge alla rinfusa e che diamine e vorrei concludere dicendo che senza l’apporto del segnores andujar a stura erumu già savvi
    io sono di questa opinione . Ma se domenica vinciamo 1 a 0
    e mi fa interventi salva partita alla Bizzarri per intenderci allora sarò il primo a decantarne i pregi ” ma mi pari difficili ”
    qui deutschland 10 gradi annuvolato porca miseria sempri malutempu ccà

  49. Ip Address: 151.33.45.3

    Macari cca cc’e’ malutempu Antonio: alias Lux … d’accordo con quello che hai detto su Andujar da molto temo sono convinto che ci mancano diversi punti per colpa sua, d’altronde l’ho anche scritto una volta in risposta ad un quesito del nostro amico Vittorio, alias Chiarezza :mrgreen: il quale e’ un grosso estimatore del nosro portiere.
    Mi chiedo caro Vittorio: ma non sara’ mica per caso che ti piaccia la pallammano? 😯 😯 😯
    Cassano del Piacenza e’ un buon portiere seguito negli anni dal Catania per esempio. Comunque credo che Lo monaco stia gia’ provvedendo alla bisogna non siamo certo noi a dovere indicare il nuovo portiere (di calcio) del Catania … 😉 😉 😉

  50. Ip Address: 88.64.189.33

    si malutempu ma sempri 20 gradi c’haviti ccà inveci fa friddu
    u stissu friddu cà sentunu i iucaturi dò Catania se peddunu ruminica lomonacu i picchia a cuzzati

  51. Ip Address: 88.64.189.33

    pigghia

  52. Ip Address: 151.33.45.3

    Cririmi Lux: oggi fa friddu macari cca’, tranquillu,Dominica vincemu!

  53. Ip Address: 151.33.45.3

    Ruminica…

  54. Ip Address: 88.64.189.33

    se u rici tu chi t’haia diri iu non mi firu tantassai
    cmq appoi viremu ruminica comu finisci ma a mìa sti iucaturi ommai mi ficinu scannaliari e se propriu ahia essiri cinceru a quaccherunu e non ricu cui iu c’hanfilassi na scappa unni ricu iu
    non c’è amore vero per i nostri colori eh no
    quando questi andranno via io tiferò ancora Catania e loro si saranno dimenticati di noi eh sì

  55. Ip Address: 88.64.189.33

    “sinceru”:mrgreen: :mrgreen: au ma ammenu una l’haia sbagghiari sempri :mrgreen: :mrgreen:

  56. Ip Address: 151.33.45.3

    Non esiste piu’ l’attaccamento ai colori da parte dei calciatori caro Lux.
    ma rimmi na cosa:” annuatri cchi nninni’futtii?” :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  57. Ip Address: 79.10.40.37

    buonasera amici rossazzurri tranquilli tutti chi piu chi meno sbagliamo ha scrivere qualche frase 😀 😀 😀 forza catania questo e il bello della diretta 😀 😀 😀

  58. Ip Address: 85.41.235.41

    Buonasera a tutti….
    se va via Andujar auguri e buona fortuna… Lo Monaco troverà di meglio sicuro.
    Prima pensiamo a salvarci e battere la lazio domenica… per il mercato c’è tempo da Giugno fino Agosto.

    ———————————————FORZACATANIA——————————-

  59. Ip Address: 88.64.189.33

    in risposta al 56 “na minch..” :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  60. Ip Address: 151.33.45.3

    ehhhh gia’ … 8) 8) 8)

  61. Ip Address: 92.139.211.234

    Di Cassano c’è ne uno tutti gli altri son trentuno 😆 😆 😆
    Ma stiamo scherzando o vi siete dimenticati tutti di Andujar, siamo arrivati come con Atzori che lo ha messo in panchina a Milano contro l’Inter, disgraziatamente quel giorno campagnolo si emoziono’ 😕 😕 😕 e sapete comu finiu, poi Cari frati miei, io del giudizio del tifoso da salotto non mi fido, vi debbo ricordare, Sardo, Izco, Llama, Mascara, Alvarez, Terlizzi, qualcuno lo dimentico!!! Io che ci volete fare sono un tifoso all’inglese, la mia squadra perde ed io applaudo fino al 96 minuto e quando finisce ed ho perso, faccio come Giorgio non leggo non vedo ed aspetto la prossima partita senza tanta filosofia, come quella che fanno i vari commendatori della domenica, tutti chiacchiari ie tabbaccheri i lignu, tipo Boban, Mauro Vialli e pseudo allenatori vari!!! poi ci sono i muraioli tutti minchiati rici Lo Monaco, ed alla fine gli do’ ragione (Vi prego di rispettare la mia idea) io da 20 giorni ho intrapreso una nuova battaglia, Tifo per Andujar, Marchese e Ledesma, Strano i due argentini sono o sono stati Nazionali e non del San.Marino o della Pollo D’Oro con tutto il rispetto di Barbagallo!!! 😀 😀 😀 😀

  62. Ip Address: 151.33.45.3

    Vittorio, hai detto tifoso da salotto? 😯 😯 😯 Fratello, a noi non interessano i giudizi dei tifosi da salotto, qui bene o male tutti abbiamo dato quattro calci ad un pallone, frequentato lo stadio da decenni.
    Anch’io come te incito la mia squadra fino alla fine e sono un amante della cultura inglese ma che c’entra? Se un calciatore non rende(per svariati motivi) deve essere ceduto.
    E poi parlando di Sardo etc io come te e Joe abbiamo sempre battagliato contro i denigratori da salotto… chiarisci il tuo pensiero Vittorio.

  63. Ip Address: 88.64.189.33

    allora marchese quando tutti gli davate adosso definendolo cane morto io e solamente io dicevo che almeno l’impegno si vedeva e per questo era da lodare riguardo ad ledesma non mi sono mai pronunciato ma a me personalmente non piace
    Andujar tre parole “non è cosa” e se proprio devo essere etichettato come tifoso da salotto , non ci posso fare niente posso io cambiare quest’opinione ? credo di no dunque che si fá , rinuncio alla mia personale opinione non sia mai io questo sono prendere o lasciare

  64. Ip Address: 151.33.45.3

    Dai Antonio non farne una questione personale, ognuno e’ libero di dare il suo giudizio e non esiste chi ha il dono della verita’ assoluta. Tutti bene o male raccontiamo la nostra verita’; e, siccome possiamo avere pareri diversi rispetto agli altri, la nostra verita’ come sempre sara’ opinabile da parte di qualcuno che la pensa in maniera diversa dalla nostra.
    E poi chi l’ha detto che tu sei un tifoso da salotto? non credo che la frase di Vittorio fosse rivolta a me o a te anche se io ho chiesto a Chiarezza di fare Chiarezza :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: sul pensiero espresso …

  65. Ip Address: 151.33.45.3

    CALCIO, CATANIA: CONTRO LA LAZIO SI SVUOTA L’INFERMERIA

    Una settimana di silenzio stampa in casa Catania per mantenere alta la concentrazione in vista della difficilissima, ma fondamentale sfida per la salvezza di domenica prossima. Così i rossazzurri hanno deciso di preparare il match di domenica contro la Lazio. Se da un lato l’infermeria si svuota (tornano a disposizione definitivamente Izco, Biagianti, Potenza, Martinho e Capuano) e Simeone potrà quindi contare su forze fresche per la sfida contro i biancocelesti, dall’altro il tecnico argentino dovrà fare i conti con le emozioni di affrontare la squadra con la quale vinse uno scudetto da giocatore nella stagione 1999 -2000. Il tecnico dovrà rinunciare agli infortunati di lungo corso Bellusci, Llama e Sciacca, e valuta l’impiego di Spolli che non ha ancora del tutto recuperato dal piccolo problema muscolare che lo aveva fermato la scorsa settimana. Il Catania affronterà la Lazio con un offensivo 4-3-1-2 per tentare il colpaccio, i tre punti significherebbero infatti salvezza.
    Oggi a causa della pioggia allenamento prevalentemente in sala muscolazione con approfondimenti tattici. Sul finire partitella.

  66. Ip Address: 88.64.189.33

    no ma quanti siamo a scrivere qui dentro ? poi si e vero mormalmente tra me e Chiarezza c’è un rapporto di assoluto rispetto non credo fosse rivolto a me ma pò si e pò no mi sono voluto tutelare ecco come nascono i malintesi per mancanza di chiarezza

  67. Ip Address: 151.33.45.3

    Antonio.

    Vittorio ha di te una stima enorme…

  68. Ip Address: 151.33.45.3

    e poi rileggendo attentamente quello che ha scritto Vittorio e riflettendoci bene, credo si riferisse ai commenti del web in generale e non a chi scrive qua dentro…

  69. Ip Address: 87.20.60.104

    tifosi da salotto è l’espressione data da Lo Monaco per quelli che non vanno allo stadio…..
    noi che siamo lontani da Catania e guardiamo la partità su sky o internet siamo seduti su un salotto allora si applica anche a noi 😉 😉 😉

  70. Ip Address: 151.33.45.3

    Ben detto Joe …

  71. Ip Address: 87.20.60.104

    Chiarezza è il difensore dei deboli e degli emarginati di quelli che giocano male tipo Andujar che quest’anno è stato secondo il mio parere un flop, quindi la prossima portiere nuovo, vita nuova 😈 😈

  72. Ip Address: 95.239.53.58

    Buonasera a tutti i fratelli rossazzurri sia dell’U.E che estra-U.E.. :mrgreen:

    Nella formazione che ho letto nella Gazzetta non c’era Ledesma ma c’era Schelotto. Ultimamente li vedo bene tutti e due, pertanto chiunque giochi mi sta bene. Anche se, personalmente, inizierei con Ledesma.

  73. Ip Address: 151.33.45.3

    Bene, vado a cenare buon proseguimento a tutti…

  74. Ip Address: 151.33.45.3

    Ciao Pippuzzu,

    cu ioca ioca abbasta ca vincemu …

    Fozza Catania!

  75. Ip Address: 95.239.53.58

    Ciau Mariuzzu, cettu ca vincemu! Buona cena! … cànni di cavaddu??

  76. Ip Address: 151.33.45.3

    No, trigghi e calamari fritti ….

  77. Ip Address: 151.33.45.3

    Buona cena anche a te Pippo : scusa ma a frittura e gia’ pronta…

  78. Ip Address: 95.239.53.58

    BBoni!! Trigghi e calamari fritti!! 😥
    Iù mangiai pani arustutu cunzatu! Sugnu pessu! 😥

  79. Ip Address: 90.59.69.190

    Fratuzzi miei
    In primis ho detto sempre che quello che dice me frati LUX e vangelo per me lo stesso dicasi di Joe, Catanista60, Mongibello, catanisinatu, matteocifaloto insomma la New star, e compagnia vecchia, io rispettero’ sempre questi fratelli anche se ha volte le ns. opinioni divergono!!!
    Lux sai che ti stimo e quando parlo di tifosi da salotto sicuramente non parlo di te, io da salotto giudico altri e non chi da anni da lontano scrive ma non giudica al massimo tu dici che Andujar e giocatore di pallamano pero’ so che se fa 3 parate cambi idea, insomma sei tifoso di cuore e non da salotto; come del resto Joe , lui sa che lo stimo e lo rispetto, la prova le lotte che ho fatto insieme a catanista per difenderlo contro tutto e tutti! e come posso dimenticare gli altri fratelli della new star, amici lasciatemi incazzato ❗ ❗ ❗ ❗ e polemico, ma mai e poi mai contro di voi!!

  80. Ip Address: 90.59.69.190

    Joe ho letto proprio ora il tuo post, tifosi da salotto per Lo Monaco ed anche per me, sono quelli che anche andando allo stadio esprimono sempre giudizi diciamo negativi verso la squadra e verso i propri componenti, ora pero’ non vorrei un’altra diatriba con i vari Beppe e Marcello………..loro bene o male vogliono a tutti i costi fare un discorso tecnico , di gioco e tattica ma sono veramente tifosi veri, io non capisco quei tifosi che insultano ca ricunu, direttore facci un gol, che se il Catania ha problemi invece di incoraggiare fischiano, spero che Beppe58 e Marcello capiscano il mio punto di vista!!!
    Insomma noi non sappiamo perché è per come Simeone gioca o sceglie un determinato giocatore, ma so che in questo il ns. direttore centra e tanto; scommettete che a Schelotto ci finisci comu a Paolucci?

  81. Ip Address: 88.64.189.33

    la verità fossimo già salvi saremmo tutti più rilassati invece per adesso abbiamo chi più chi meno il dente avvelenato non siamo tranquilli
    me frati Vittorio il rispetto tra noi non morirà mai e tu lo sai ….per andujar mi dimostri di meritare la maglia della sua nazionale in verità le sue prestazioni lasciano a desiderare ogni volta mi fa stare su l’altolà in apprensione ma come si fà di sto passo mi fa venire na sincope

  82. Ip Address: 90.59.69.190

    Occhio Marcello ca ri scummissa peddi macari chista!!! (dopo Gomez) :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Con affetto
    Chiarezza

  83. Ip Address: 90.59.69.190

    Me frati Lux mi spieghi comu u Catania puo’ andare in b con 6 punti di vantaggio sulla terzultima? con 6 squadre sotto a 6 giornate dalla fine? rilassiti a savvezza è a 37 punti cu scummissa!! 😀 😀 😀

  84. Ip Address: 88.64.189.33

    attenzione le squadra del nord vedrebbero di buon occhio una squadra del sud in meno nel massimo campionato
    visto il bologna come ha fatto vincere il brescia eeh io non mi fido di sti polentoni

  85. Ip Address: 88.64.189.33

    cmq buonanotte a tutti io vado a nanna

  86. Ip Address: 82.57.33.230

    Buongiorno a tutti,Vittorio ti ringrazio per la definizione di “tifoso vero” 😆 😆 ,le nostre “diatribe” tecnico tattico, non fanno di noi uno più tifoso dell’altro,di questo non ho mai dubitato,dubito invece di quelli,come dici tu,che pur andando allo stadio,non fanno altro che criticare la società a prescindere,solo per il gusto di farlo.Poi come si è sempre fatto in questo sito,si possono avere divergenze sul modo di interpretare una partita o la validità di un giocatore ma sempre nel rispetto altrui e anche quando ci si arrabbia,l’importante è non cadere nella volgarità e nell’offesa della persona e se non sbaglio questo non è mai accaduto,tutto il resto fa parte del gioco.Forse sarò un pò maniacale nel cercare quasi sempre delle migliorie partita dopo partita e se questo in alcuni casi ti farà arrabbiare :mrgreen: ,pazienza,dovrai fartene una ragione. :mrgreen: :mrgreen: .

  87. Ip Address: 82.57.33.230

    ROMA – TOTTI VENDE CASA:
    “NO PERDITEMPO E LAZIALI” Francesco Totti avrebbe deciso di vendere la casa dove abita al Torrino, quartiere di Roma, con la moglie Ilary Blasi ed i due figli per trasferirsi nel vicino grattacielo Eurosky Tower .
    Secondo “Panorama” il capitano della Roma avrebbe pubblicato un annuncio immobiliare molto particolare: ” “Vendesi attico e superattico 500 metri quadrati, piscina sul terrazzo, grande jacuzzi al piano di sotto, zona tranquilla, 5.300.000 euro trattabili, astenersi perditempo e laziali”.

    Allura ‘iu, cca vissi addiri….vendesi lapa,rosso fuoco dell’etna e azzurro mare,sponde laterali con tutte le immaggini della cavalleria rusticana scolpiti sul legno,clacson a doppie trompe da tir internazionale,Asso di mazze gigante stampato sul d’avanti e su richiesta si esegue ‘mpinnata cca rota d’avanti!!!…richiedesi
    € 475,58 centesimi. Astenersi perditempo e Palermitani :mrgreen: :mrgreen:

  88. Ip Address: 82.57.33.230

    Speciale Goal.com – Il borsino della corsa Salvezza a -6 dal termine della Serie A: tremano Parma e Sampdoria, Cesena e Brescia tentano il tutto per tutto
    In coda alla classifica, con il Bari virtualmente retrocesso, è ancora tutto aperto per due posti. Attualmente li occupano Brescia e Cesena, ma rischiano Parma e Samp.
    di Alessandro Basile
    15/apr/2011 23.51.00

    Una cosa è certa: in serie B non ci vuole andare nessuno. Nessun razzismo nei confronti di un campionato che ha comunque una sua storia, una sua importanza ma ovviamente stare in A è come stare in Paradiso, per qualsiasi club professionistico. Vuoi per prestigio, vuoi per ritorno economico o di immagine. Lottare per rimanere in massima serie è dunque una questione vitale. Scorrendo l’attuale classifica, ed analizzando la parte destra, si può circoscrivere (si fa per dire…) la volata per la permanenza a sette squadre; il Bologna a 40 punti ed il Genoa a 39 sono praticamente salvi mentre laggiù in fondo il Bari, inchiodato a quota 21, ha in pratica già salutato la compagnia. Dal tredicesimo al diciannovesimo posto sono invece tutte lì, col fiato in sospeso, in attesa di conoscere il proprio destino.

    Vediamo, una per una, la situazione delle sette pericolanti (seguendo l’ordine dell’attuale graduatoria, partendo dall’alto) e scopriamo quali potrebbero essere le due ‘sventurate’ che accompagneranno i galletti di Bortolo Mutti in cadetteria.

    Chievo Punti 36
    % Salvezza 75%
    Il Chievo ha 36 punti, alla pari con il Catania. Ai veronesi potrebbero bastare anche 3-4 punti nelle prossime 6 gare per festeggiare la salvezza: non proprio una ‘mission impossible’. La squadra di Pioli avrà 3 impegni casalinghi e 3 esterni; già domenica, contro un Bologna che non ha nulla da chiedere al proprio campionato, i gialloblù potrebbero incamerare almeno un punto utile per consolidare la loro posizione. Sempre in casa, riceveranno poi il Lecce, diretta avversaria e successivamente l’Udinese, in piena corsa-Champions. Esattamente come Roma e Juventus, che ospiteranno il Chievo nelle prossime due trasferte; chiusura soft a Palermo. Giudizio globale? A meno di cataclismi, anche il prossimo anno vedremo i ‘mussi’ volare nel cielo della serie A.

    Catania Punti 36
    % Salvezza 70%
    Se a sei giornate dalla fine il Catania si trova ancora in corsa per la salvezza, seppure in una posizione non disperata, lo si deve soprattutto al suo rendimento double-face: ottimo in casa, con 9 successi, di cui l’ultimo è stato il roboante 4-0 rifilato al Palermo nel derby siciliano e pessimo fuori, dove gli etnei non hanno vinto nemmeno uno straccio di partita. A 36 punti, comunque, non dovrebbe essere impossibile per gli uomini di Simeone vincere la battaglia per la sopravvivenza in A; il calendario, però, non aiuta molto. In pratica, nelle ultime 6 gare, solo il Cagliari, avversario della quartultima giornata, non ha obiettivi particolari; al Massimino arriveranno le due romane (la prima sarà la Lazio), in lotta per il quarto posto mentre si annunciano toste le trasferte contro Juventus, Brescia, quest’ultima avversaria diretta ed Inter in chiusura. Vincere la prima partita esterna aiuterebbe molto Simeone; e sarebbe anche ora…

    Lecce Punti 34
    % Salvezza 45%
    Con i sei punti conquistati nelle ultime due giornate ai danni di Udinese (in casa) e Sampdoria (fuori), il Lecce, quindicesimo a 34 punti, potrebbe aver fatto il balzo decisivo verso la salvezza. Il momento dei giallorossi è ottimo, così come positivo è il rendimento interno, che ha visto gli uomini di De Canio battere davanti al proprio pubblico squadre del calibro di Udinese e Juventus, oltre ai prestigiosi pareggi colti con le due milanesi. Anche il calendario sorride; i prossimi tre impegni saranno contro Cagliari in casa e Genoa e Chievo in trasferta. Tutte compagini ormai senza grossi obiettivi di classifica; la stessa banda-Pioli, alla quartultima, potrebbe già essere salva. Duri invece gli impegni contro Napoli e Lazio ma lì basterà chiedere aiuto al Via del Mare; in mezzo i cugini del Bari, ormai retrocessi.

    Parma Punti 32
    % Salvezza 30%
    Entriamo nella zona caldissima. Il Parma, a pari punti con la Sampdoria, è appena un punto sopra il Cesena terzultimo. L’unica gioia donata di recente dai giallobù ai propri tifosi è stata la vittoria esterna di Marassi, ai danni proprio dei blucerchiati. Per il resto, schiaffi come se piovesse: dal Napoli, dalla Lazio (e fin qui ci può stare) ma anche dal Bari fanalino di coda, per giunta tra le mura amiche del Tardini. Colomba, che ha rilevato Marino dopo il ko con i pugliesi, proverà a salvare il salvabile; con la squadra di Reja è andata male, ora bisognerà fare l’impossibile nelle prossime gare. Tostissime le prossime due, contro Inter (in casa) e Udinese (fuori); successivamente i ducali se la vedranno con Palermo e Bologna (impegni non proibitivi) e poi con la Juventus alla penultima. Si chiude a Cagliari; il calendario è duro ma i ducali non possono tradire ancora la fiducia della tifoseria. Retrocedere con gente come Crespo, Giovinco, Candreva o Dzemaili in organico sarebbe davvero imperdonabile…

    Sampdoria Punti 32
    % Salvezza 20%
    Inutile girarci intorno: la Sampdoria, come momento generale, è la squadra messa peggio dell’intero lotto di pericolanti. Ci si mettono la scarsa abitudine (almeno negli ultimi anni) a lottare per certi traguardi, il morale sotto i tacchi per le contestazioni nei confronti di squadra e dirigenza, le cessioni eccellenti di Pazzini&Cassano, mai adeguatamente sostituiti. E poi le sconfitte, che sono arrivate a grappoli; nel girone di ritorno, i blucerchiati hanno perso 9 gare su 13. L’ultima gioia il 13 febbraio, 3-1 in casa al Bologna; prima e dopo, buio pesto. Neanche il calendario invoglia all’ottimismo; subito il Milan in trasferta, poi ancora fuori col Bari, preludio ad una doppia sfida che si annuncia cruciale: scontro diretto col Brescia e derby, con i ‘perfidi’ cugini genoani che non vedono l’ora di affondare la nave, anzi la zattera, chiamata Doria. In chiusura, c’è la Roma all’Olimpico; insomma, è davvero durissima per i blucerchiati. I tifosi sperano che Maccarone o Macheda si ricordino come si fa gol…

    Cesena Punti 31
    % Salvezza 25%
    L’aspetto più brutto per il Cesena è la posizione: terzultimi in classifica. Per il resto, il momento non è certo roseo ma nemmeno da buttare; i pareggi con Palermo, Fiorentina e Juventus tengono in vita le speranze dei romagnoli, tra l’altro una delle compagini maggiormente affette da ‘pareggite’ (10 le gare concluse col segno X). Non impossibile il calendario, che propone agli uomini di Ficcadenti due soli impegni ad alto coefficiente di difficoltà; il match interno con l’Inter del 30 aprile e lo scontro diretto con il Brescia, sempre in casa, alla penultima. I bianconeri dovranno assolutamente cercare di far punti tra Bari (nel prossimo turno, al Manuzzi), Bologna e Cagliari (queste ultime due fuori casa); solo così potranno aumentare le loro chances di permanenza.

    Brescia Punti 30
    % Salvezza 20%
    Il Brescia è in una discreta serie positiva; delle ultime 7 gare ha perso solamente con la Juventus fuori casa. Troppi pareggi però (5) ed un solo successo, in casa contro il Bologna. Anche qui, qualche X di troppo ha frenato le ambizioni di raggiungere una tranquilla salvezza. Senza dimenticare l’anemia dell’attacco, il terzultimo del torneo. Ma mister Iachini ci crede ancora; occhio alla volata finale, che vedrà le rondinelle impegnate, in trasferta, contro Genoa (nel prossimo turno), Sampdoria e Cesena mentre al Rigamonti arriveranno Milan, Catania, Fiorentina. Non certo un calendario in discesa; ma Caracciolo e company devono darsi una mossa, se vogliono evitare il sesto anno di B tra gli ultimi sette.

  89. Ip Address: 79.10.40.37

    buongiorno ha tutti i catanisti ciao peppe58 come sempre sei stato chiarissimo x come ai descritto la situazione forza catania ale

  90. Ip Address: 90.59.69.190

    Buongiorno a tutti

    Beppe io lo sempre pensata cosi, me ne faro’ una ragione, 😉 😉 😉

    Le mie percezioni sono
    Bari, Brescia ed una tra Lecce e Cesena, troppo importanti la Samp ed il Parma…ora se Matarrese è ancora ammanettato il Cesena non ha scampo!!

  91. Ip Address: 95.246.102.49

    Queste le formazioni che si prospettano domani al Massimino:

    Catania (4-2-3-1): Andujar; Alvarez, Silvestre, Terlizzi, Capuano; Carboni, Lodi; Schelotto, Ricchiuti; Bergessio; M. Lopez.
    A disp.: Campagnolo, Spolli, Marchese, Ledesma, Pesce, Gomez, Morimoto. All.: Simeone

    Lazio (4-3-1-2): Muslera; Lichtsteiner, Biava, Dias, Radu; Brocchi, Ledesma, Mauri; Hernanes; Floccari, Zarate.
    A disp.: Berni, Stendardo, Garrido, Bresciano, Gonzalez, Sculli, Kozak. All.: Reja

    Se dovesse rientrare a pieno titolo Capuano,spero non faccia rimpiangere Marchese,che non è un fulmine di guerra,ma dopo le prime due-tre partite in affanno,diciamo, ‘ca, a pagnotta si ‘la vuscatu!!!!
    Per il resto, non mi dispiace sia il sistema di gioco,che gli undici che scenderanno in campo. Oltre questo,domani,bisognerà mettere in campo il 100% della “rabbia” agonistica,della passione e la voglia di raggiungere l’obbiettivo,cioè la vittoria……. 😡 😡 😡 😈 😈 😈

  92. Ip Address: 95.246.102.49

    CATANIA – La notizia di un possibile addio di Ezequiel Schelotto a Giugno, diffusa dall’agente dello stesso, ha calamitato l’attenzione dei tanti tifosi rossazzurri già affezionatisi al talento italo-argentino arrivato in prestito nel corso del mercato di Gennaio, dal Cesena.

    La situazione contrattuale del giocatore non è delle più chiare, poiché una parte da’ la propria versione, l’altra l’esatto opposto. In settimana l’agente del giocatore ha infatti dato per scontato il ritorno a Bergamo a fine stagione, con la maglia dell’Atalanta, che detiene metà del cartellino.

    Di tutt’altro avviso il Catania, che in data 31 Gennaio annunciava, con comunicato ufficiale: “di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Matias Ezequiel Schelotto […] che giunge dall’Atalanta Bergamasca Calcio, via Cesena, a titolo temporaneo con diritto di riscatto della metà del cartellino”.

    Modalità sulle quali glissa il Cesena, nella comunicazione ufficiale della notizia, ma che renderebbero ingiustificata la sicurezza mostrata dall’agente, visto che il Catania potrebbe riscattare la metà del cartellino del Cesena e quindi contendere alle buste il giocatore ai bergamaschi.

    Così, tanti tifosi rossazzurri, hanno chiesto lumi al giocatore utilizzando la sua bacheca facebook, in breve rimpitasi di nomi diversi ma di una stessa domanda alla quale, l’esterno rossazzurro si è sentito in dovere di rispondere in maniera laconica ribadendo quanto già espresso alla stampa nel corso dei precedenti incontri.

    “Uno, non dipende da me la situazione contrattuale. E non so niente di queste voci”.

    “Due, è presto per parlare di mercato, penso solo alle prossime sei gare che dobbiamo affrontare col Catania”.

    “Tre, io a Catania sto bene, state tranquilli, a fine anno si vedrà”.

  93. Ip Address: 95.246.102.49

    Al termine di un’intensa seduta d’allenamento, svolta in mattinata a porte chiuse a Torre del Grifo, il tecnico del Catania Diego Pablo Simeone ha convocato 21 giocatori. Rossazzurri in ritiro dal pomeriggio, in vista della sfida in programma domani alle 15.00 allo stadio “Angelo Massimino” contro la Lazio, valida per la quattordicesima giornata del girone di ritorno del Campionato Serie A Tim 2010/11

    Questi gli atleti a disposizione:
    Portieri –
    21 Andujar, 30 Campagnolo.
    Difensori –
    22 Alvarez, 18 Augustyn, 33 Capuano, 12 Marchese, 6 Silvestre, 3 Spolli, 23 Terlizzi.
    Centrocampisti –
    27 Biagianti, 5 Carboni, 17 Gomez, 13 Izco, 8 Ledesma, 10 Lodi, 24 Pesce, 19 Ricchiuti, 7 Schelotto.
    Attaccanti –
    9 Bergessio, 11 Maxi Lopez, 15 Morimoto.

  94. Ip Address: 212.195.241.127

    Torno al vecchio pc senza alcune lettere ella tastiera 😥 😥 😥
    Io Metterei sia Ledesma che Gomez
    faccio l’allenatore 😳 😳 😳
    3 Situazioni
    1) se nel primo tempo vinciamo 2-0 iu ci criru gol Lopez e Gomez
    nel secondo tempo Biagianti per Carboni e Morimoto x Bergessio
    2) Se Pareggiamo dentro Schelotto per Capuano e Alvarez a Sx
    poi idem come sopra
    3) se perdiamo Tutti all’attacco e Simeone ca zotta, ma nun ci criru 😉 😉 😉

  95. Ip Address: 79.10.40.37

    sono contento x martinho che si sta riprendendo tanti auguri x il tuo compleanno forza catania ale

  96. Ip Address: 79.10.40.37

    ciao chiarezza sono daccordo con te sul 2…..a..0 ma non mi piace se perdiamo forza catania sempre 😀 😀

  97. Ip Address: 78.13.58.90

    Buongiorno a tutti!! Belli e brutti (tantu ‘nde facci non vi canusciu….) 8)
    Sono appena tornato e pronto scrivere…Joe perdonami sono in ritardo…
    Chiarezza, di scommessa me ne basta una, non sono dedito, ma quella di Gomez la vinco e se vuoi raddoppio e ti spiego perchè:
    1) alla sua età avrebbe già dovuto sbancare il lunario o quantomeno segnare almeno una presenza in nazionale maggiore;
    2) Martinez è molto più forte ed il ricavo tratto dal Catania è stato pari a 12 milioni:
    3) Tra le prime affermazioni del nuovo proprietario della Roma (manco il tempo) emerge questa: “La Roma costruirà il nuovo club in maniera molto più graduale, senza troppi colpi di testa, senza troppe illusioni, facendola crescere sotto tutti i profili: sul campo e soprattutto fuori. Un grande giocatore o due l’anno e poi tanti giovani con cui circondare un Totti, ormai anziano”, ovvero calamuci i prezzi…..
    Provare per credere diceva qualcuno ed anche lì, comunque, è finita a soddi pessi…. 🙄 🙄

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu