VERSO CATANIA – SAMPDORIA

 Scritto da il 10 marzo 2011 alle 09:12
Mar 102011
 

L’ANCORA DELLA SALVEZZA PASSA DAL “MASSIMINO”.

Nella prossima giornata di campionato al Massimino si affrontano due deluse di questo campionato. La Sampdoria, che era partita con ambizioni decisamente diverse che non la salvezza,nella prima fase di campionato veleggiava con buon ritmo,con una classifica che la proiettava verso posizioni europee, ma nel bel mezzo del girone d’andata è scoppiata la grana Cassano, è inutile rubare spazio all’articolo scrivendo ciò che tutti conosciamo della vicenda.

In seguito, nel mercato di gennaio il presidente Garrone ha dovuto fare un cambio di rotta per ciò che riguarda il bilancio economico della società genovese, per riassestare le finanze della Sampdoria ha messo sul mercato il centravanti Pazzini e il sopra citato Cassano, così ha rimpinguato le casse della società e si è liberato, dell’ormai indesiderato giocatore pugliese. Questo però ha fatto fare un bel balzo all’indietro tecnicamente alla squadra, seppure gli uscenti sono stati rimpiazzati da altri due attaccanti, Macheda e Maccarone, non si possono però considerare della stessa levatura, e di fatto, il tecnico Di Carlo ha dovuto fare di necessità virtù, ma con risultati del tutto deludenti, che ritrovano la Sampdoria a lottare per non retrocedere.

In questa settimana i dirigenti blucerchiati hanno deciso di dare una svolta e cercare di cambiare percorso, esonerando il tecnico Di Carlo e chiamando Cavasin, per rimediare agli ultimi risultati negativi e in ultimo, la sconfitta subita in casa domenica scorsa contro il Cesena, che è diventata diretta concorrente. La squadra del nuovo tecnico è decisa a venire a prendere punti a Catania, visto che l’incontro è da considerare uno degli spareggi per la salvezza, ma troverà una squadra che non sta passando dei momenti migliori ed è pronta al riscatto dopo la figuraccia di Firenze, una piazza decisa a non mollare la massima serie, perciò i blucerchiati non troveranno terreno fertile.

Sul fronte Catania, non si può certo dire che la situazione sia migliore a quella blucerchiata, non fosse altro per la classifica che vede i genovesi avanti di due punti.

I rossazzurri otto partite fa hanno cambiato il tecnico Giampaolo, chiamando un altro argentino,l’ex giocatore dell’Inter Diego Pablo Simeone, che non riusciva a dare un gioco spumeggiante e che sfruttasse le caratteristiche dei giocatori, ma anche in termini di classifica, seppure non troppo deficitaria, la società si aspettava qualcosina in più che non è arrivata, pertanto la decisione di cambiare nella speranza che migliorasse l’aspetto tecnico della squadra e che arrivasse una salvezza più che tranquilla.

Purtroppo le cose non sono andate come si sperava e sarebbe ingiusto (anche nei confronti di Giampaolo) continuare ad appigliarsi agli infortuni, perché questi c’erano anche prima. Allora bisogna andare a cercare il perché di questo andamento che non solo non è migliorato, ma addirittura peggiorato da quello fatto da Giampaolo. Simeone in otto partite ha fatto sette punti, doveva dare un’impronta caratteriale alla squadra che fin’ora non s’è vista, si sperava nella sua forte personalità per stravolgere le delusioni delle continue sconfitte fuori casa e invece è stato sempre peggio, in casa spesso si è trovato in difficoltà andando sotto nei primi tempi con gli avversari, per poi rimediare nei secondi tempi, ma più per le qualità dei singoli che altro, di gioco in questa squadra ancora non se ne è visto, quasi in ogni partita si sta assistendo ancora a degli esperimenti tattici che non sempre sono legati agli infortuni, ma adesso è arrivato il momento di rimboccarsi le maniche da parte di tutti, giocatori, allenatore e società, perché il pubblico la sua parte, soprattutto dall’inizio di gennaio, la sta facendo e abbastanza bene, a prescindere da quello che afferma il direttore Lo Monaco, che stimo per il suo lavoro, ma che lascia un po’ a desiderare nella comunicazione, apro una parentesi, non condivido gli insulti nella sua direzione la domenica allo stadio.

Non vorrei annoiare i lettori con altre analisi del tipo gestionale della squadra e che in questi giorni si è abbastanza dibattuto, vediamo di potere interpretare in termini tecnico-tattici cosa si potrebbe vedere domenica in questa partita. Sul fronte sampdoriano sarà sicuramente assente Gastaldello appiedato dal giudice sportivo e in forte dubbio è anche la presenza del capitano blucerchiato Palombo, il tecnico Cavasin dovrebbe apportare alcune modifiche alla squadra in termine tattico, dal 4-3-1-2 di Di Carlo, dovrebbe passare al più classico 4-4-1-1 cercando di sfruttare le ripartenze e schierando Maccarone come unica punta.

Negli undici titolari dovrebbero trovare posto i seguenti giocatori: scontata la titolarità del ruolo di Curci, in difesa ci dovrebbe essere Volta, completeranno il reparto Zauri a destra, Lucchini l’altro centrale e Ziegler esterno basso di sinistra. Il centrocampo dovrebbe vedere due centrali davanti alla difesa, si contendono una maglia in sostituzione di Palombo(se questo non dovesse farcela) Poli e Mannini, l’altro sarebbe Dessena, accompagnati dagli esterni, Koman a destra e Guberti a sinistra, in avanti Maccarone, che con il Catania ha sempre un conto in sospeso,riesce spesso a trafiggere la rete etnea e dovrebbe essere coadiuvato da Biabiany, ma come seconda punta con compito di attaccare le linee rossazzurre. La Sampdoria cercherà di bloccare il Catania alto a centrocampo e sfruttare la velocità degli esterni, soprattutto Ziegler e in avanti del funambolico attaccante francese, con Maccarone a presidiare l’area rossazzurra.

Nel Catania si spera che sia finita l’era degli esperimenti, ma soprattutto, la speranza è quella di vedere domenica, una squadra arrabbiata con sè stessa e convinta di un riscatto immediato. Bisogna ritrovare quello spirito di gruppo e di appartenenza che lo scorso ha dato molte soddisfazioni. Simeone deve fare in modo di trovare le giuste soluzioni affinchè i due attaccanti trovino le giuste geometrie per giocare assieme ed essere concreti sotto porta,ma deve anche trovare il giusto equilibrio e fantasia a centrocampo, per avere una forte compattezza in fase difensiva e idee e fantasia in fase di creazione del gioco e mettere in condizioni gli avanti etnei di rendersi pericolosi.

Ancora fermi in fase di recupero i vari Biagianti, Capuano, Izco, Martinho, Sciacca e Bellusci, Simeone dovrebbe schierare in linea di massima gli stessi undici iniziali di Firenze, ma qualche cambiamento verrà sicuramente apportato a centrocampo, vari sono i ballottaggi per due tre posti, in difesa dovrebbero trovare conferma Alvarez a sinistra e Silvestre al centro, ci potrebbe essere un ballottaggio tra Terlizzi e Spolli per fare coppia con Mathias, potrebbe esserci il ritorno di Potenza a terzino destro con l’avanzamento di Schelotto a centrocampo, a fare compagnia a Carboni e Ledesma che potrebbe rilevare Lodi se il tecnico del Catania dovesse decidere di schierare fin dal primo minuto Ricchiuti, ma quest’ultimo potrebbe partire dalla panchina lasciando il posto a Lodi come supporto dietro a Lopez e Bergessio. Come possiamo constatare sono varie le soluzioni che Simeone ha a disposizione, ma dovrà trovare quella giusta da mettere in campo.

Domenica prossima tutto starà nell’atteggiamento , che non può essere quello visto a Firenze o nei primi tempi contro Lecce e Genova, per raggiungere il massimo obiettivo bisognerà giocare con il “coltello tra i denti”, chi non si sente cucita questa maglia addosso si faccia da parte, vogliamo vedere solo 11 leoni in campo, più 12 in panchina compreso allenatore e staff tecnico . Il Catania e Catania hanno bisogno di queste caratteristiche, il tifoso vive la sua passione con queste caratteristiche sette giorni su sette, allora signori…fuori le palle se le avete, se no fatevi da parte!!!!

  61 Commenti per “VERSO CATANIA – SAMPDORIA”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno popolo rossazzurro….

    speriamo che questa ancora viene gettata al Massimino e rimane ferma per il ns. scudetto “salvezza” cosi ci da i famosi punti mancanti….

    dire che all’inizio del campionato parlavamo di occupare il decimo posto 😯 😯 ed eravamo tutti convinti….

    speriamo di superare questo brutto momento alla svelta.

    ——————————————FORZACATANIA—————————–

  2. Ip Address: 95.247.148.135

    Buongiorno a tutti,domenica in campo solo chi ha i cogl..ni,altrimenti ci si può accomodare in tribuna,nessuno escluso. 😡 😡 😡 😡 😡

  3. Ip Address: 85.41.235.41

    bravo Peppe solo i motivati che hanno la grinta per lottare su ogni pallone :mrgreen: :mrgreen:

    il resto in tribuna a tifare….

  4. Ip Address: 151.33.43.253

    Buon giorno alla fratellanza Rossazzurra…

    Tutti noi (parlo per i vecchi amici del sito), all’inizio del campionato pensavamo che il Catania avesse allestito una formazione che potesse arrivare almeno nelle prime dieci posizioni, cosi’ non e’ stato caro Joe. Una serie di fattori negativi ha inciso in maniera tale da non permettere alla squadra di esprimere tutto il potenziale che tutti gli riconoscevamo(o riconosciamo?) non ultimo il “fattore Maxi”… lo sappiamo benissimo che gli anni non sono tutti uguali in special modo per un attaccante (vedi Milito nell’inter), ma francamente nessuno poteva pensare che “la galina de oro” sbagliasse tutte quelle occasioni che ha avuto durante il campionato tante delle quali in maniera clamorosa ma, tant’e’! Allo stesso tempo nessuno avrebbe mai pensato che la Doria potesse occupare l’attuale classifica a questo punto del campionato, quindi Domenica ci saranno in campo due squadre che potenzialmente non erano state costruite per fare un campionato di questo tipo. Ecco le difficolta’ mentali che ci troviamo ad affrontare adesso e non e’ per nulla facile scrollarsi di dosso quelle convinzioni radicate nella mente dei calciatori(cioe’ quelle di essere un’ottima squadra). per questo(oltre che per gli altri motivi citati da noi in tante salse) era necessario dare un impulso diverso ai calciatori, quindi la necessita’ di andare a cercare un allenatore che per caratteristiche caratteriali somigliasse a quel Sinisa Mihajlovic che cosi tanto bene aveva fatto a Catania. Cosi non e’ stato fino ad ora caro Giuseppe, ma questo non vuol dire che l’allenatore non abbia le caratteristiche per farlo e che sia quello sbagliato.
    Vedi Di carlo nella Samp ad esempio, per me e’ un ottimo allenatore ma e’ stato travolto dagli eventi, non si puo’ sostituire a cuor leggero gente come Cassano e Pazzini, il discorso vale anche per il Catania che all’epoca di Giampaura aveva quasi tutta la rosa a disposizione (fino alla partita con la Juve a memoria io ricordo di si) … la serie di infortuni che ha colpito i calciatori della nostra amata squadra dipende dalla preparazione sbagliata fatta dallo staff del sig. G che ha avuto tutto il tempo di creare i guasti che noi sappiamo e vediamo ancora oggi.
    Comunque da Domenica niente alibi per nessuno si deve vincere, ma non crediate che la Doria sia disposta a fare l’agnello sacrificale sull’altare del Catania, c’e’ la dovremo sudare, e molto.
    Fuori le palle ragazzi, noi siamo tutti con voi!

    Forza Catania!

  5. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Catanista, io l’avevo capito gia dal girone di andata con la gestione Giampaolo che la squadra non funziona a dovere!!!!!

    sono d’accordo con te che la colpa maggiore è di Giampaolo che ha snaturato i giocatori con ruoli e compiti diversi, basta vedere la difesa con la marcatura a zona e non a uomo con la tattica del fuorigioco che non ha mai funzionato a dovere nell’allineamento dei difensori…..
    e non voglio parlare del centrocampo, l’ala che fa il terzino e l’esterno dx come Gomez che gioca a sinistra e via dicendo….

    la mia perplessità è che Simeone in 8 partite non ha capito ancora quali sono i titolari e quale sono le riserve ❓ ❓ questo è un segnale di crisi per un allenatore….
    speriamo in un pò di fortuna per la salvezza…..

  6. Ip Address: 151.33.43.253

    Ciao Joe,

    e’ vero. Simeone appare ancora oggi con idee abbastanza confuse; la mia speranza e’ , che dopo la magra figura rimediata a Firenze sia riuscito finalmente
    ( o riesca) a capire cosa vuole fare da grande… 😯 😯 😯 ❗ ❓

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    Giovedì pomeriggio allenamento a porte aperte – Alle 14.30 mister Simeone in sala stampa

    Doppia seduta a Torre del Grifo. In mattinata, potenziamento in palestra, lavoro pliometrico e trasformazione in campo, con esercitazioni tecniche condotte in velocità. Nel pomeriggio, riscaldamento, approfondimenti tattici in superiorità numerica, cross e tiri in porta. Differenziato per Izco, in palestra Bellusci, Biagianti, Capuano, Martinho e Sciacca. Giovedì seduta pomeridiana a porte aperte: alle 15, di scena il primo dei due gruppi di lavoro, alle 15.30 il secondo. Alle 14.30, in sala stampa, mister Simeone risponderà alle domande dei cronisti.

  8. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, Simeone: “Tifosi sosteneteci, poi al 90° applaudite o fischiate”
    10.03.2011 15:35 di Redazione ITA Sport Press

    Il tecnico del Catania, Diego Simeone, è intervenuto oggi in conferenza stampa nella struttura di Torre del Grifo per parlare della partita con la Sampdoria di domenica e anche sul momento poco felice della squadra etnea. “Contro la squadra blucerchiata sarà come uno spareggio. Loro hanno cambiato il tecnico e non sappiamo come giocheranno. Questo sarà un vantaggio per i nostri avversari anche se noi giocheremo davanti il nostro pubblico. Chiedo ai tifosi di sostenerci per tutti i 90’ minuti e solo dopo decidere se applaudirci o fischiarci. Ai ragazzi non è mai mancata l’aggressività ma forse solo la continuità. Col Genoa ad esempio abbiamo fatto un grande secondo tempo e meno il primo. La formazione? Ancora è presto bisognerà vedere chi sarà disponibile comunque recuperiamo del tutto Llama. Morimoto? Fa parte della rosa e se non ha giocato è perché ci sono tanti giocatori disponibili. Comunque tengo tutti in considerazione per queste dieci partite che mancano in campionato”.

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    IL CATANIA HA GETTATO VIA LA MASCHERA
    10.03.2011 08:55 di Redazione ITA Sport Press

    Mancano 900 minuti alla fine del campionato di serie A e il Catania deve provare a cancellare le delusioni delle prime 28 gare. Per adesso è inutile voltarsi indietro, in questo momento c’è la necessità di tagliare il traguardo chiamato salvezza e poi magari analizzare cosa non ha funzionato. Però ci piace sottolineare che il vento da martedì mattina è cambiato. Tutto in poche ore. Il Catania sul terreno di gioco del Franchi ha gettato via la maschera carnascialesca del pauroso Stenterello per mettere dopo 24 ore l’armatura del Gladiatore. La scintilla è scoccata martedì mattina e di questo ne siamo certi. La conferma l’abbiamo avuta anche ieri pomeriggio durante la conferenza stampa di Silvestre e Carboni. Quel Catania svogliato e senza grinta di Firenze non si vedrà più. I due giocatori argentini che si sono presentati ieri ai giornalisti, hanno lanciato un messaggio chiaro: “Resteremo in serie A”. La scossa l’ha data l’amministratore delegato Pietro Lo Monaco che ha messo i calciatori di fronte alle loro responsabilità chiedendo un’immediata inversione di tendenza: prestazioni come quella contro la Fiorentina non saranno più tollerate e servirà d’ora in poi il massimo impegno nel tentativo (che appare oggettivamente alla portata), di raggiungere la salvezza. Il plenipotenziario dirigente etneo ha parlato ai ragazzi anche a “muso” duro e, secondo alcune indiscrezioni, la squadra ha subito compreso in pieno l’amarezza e la delusione del direttore per l’incredibile sconfitta di Firenze: si racconta di un Lo Monaco molto, molto arrabbiato che ha fatto tremare i muri della struttura di Torre del Grifo. I contenuti precisi del colloquio sono difficili da conoscere, quello che accade nello spogliatoio normalmente non viene spifferato ai quattro venti ma ciò che importa è che Silvestre e compagni abbiano subito sentito la presenza della società in maniera pesante. La Sampdoria è avvisata, al Massimino ci saranno 11 leoni che tireranno fuori i… l massimo impegno per conquistare i tre punti.

  10. Ip Address: 212.195.241.127

    Buongiorno,
    Ho sempre sostenuto dal 10 al 13 posto ancora non è finita
    Chi ci possu fari, nun m’arrrennu mai….:twisted: 😈 😈
    Carboni e ledesma davanti la difesa Ricchiuti e Lopez po restu cu joca joca
    11 moni , vinciamo e arriviamo nei primi 13 sicuro, si no a spalari lava 😥 😥

  11. Ip Address: 212.195.241.127

    Moni in spagnolo significa “Scimmie” Volevo dire demoni 😀 😀

  12. Ip Address: 212.195.241.127

    Ho letto proprio ora di una contestazione di Pseudo tifosi contro Lo Monaco e la squadra……………….OCCHIO PRESIDENTE Lo Monaco se ne va con i migliori…………incominceri a vedere i contratti in scadenza, a pensar male è peccato ma a volte……………………… 🙄 🙄 🙄 🙄

  13. Ip Address: 88.64.188.22

    Chiarezza no a Spalare lava ccà non c’è bisogno
    antuppari scaffi l’hamma mannari sù calunu ndá serie b

  14. Ip Address: 88.64.188.22

    perlomeno ci consoleremo con le strade aggiustate a Catania
    e questa sì sarebbe una novita assoluta per Catania e i Catanesi :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  15. Ip Address: 85.41.235.41

    Lux, prima ci devono fare arrivare alla salvezza !!!!
    dopo faranno quello che vogliono che a noi non ci interessa un bel niente…

    in estate cambio radicale della squadra :mrgreen: :mrgreen:

  16. Ip Address: 85.41.235.41

    Clima teso,
    Circa cinquanta dei trecento tifosi presenti nel nuovo centro sportivo di Torre del Grifo hanno contestato i rossazzurri con cori contro società e squadra. Esposto anche uno striscione eloquente: ”Non ci somigliate per niente, fuori i coglioni”.

    HANNO FATTO BENE 😈 😈

  17. Ip Address: 88.64.188.22

    dolore per la b ma che piacere quidare per la città senza rischiare di scassare ammortizatori o quant’altro meditateci sopra lo scambio potrebbe essere interessante non credete????? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Auu viriti ccà staiu schizzannu 🙄 🙄 no no appidaveru 🙄 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  18. Ip Address: 88.64.188.22

    Ciao joe la salvezza E un muss ……… Ma in caso contrario 👿 👿

  19. Ip Address: 85.41.235.41

    tiferemo sempre per il ns. Catania anche nella mala sorte (speriamo di non)…

    dipende dal risultato complessivo Domenica
    Brescia – Inter
    Parma – Napoli
    Lecce – Bologna
    Cesena – Juventus
    Catania – Sampdoria

  20. Ip Address: 90.1.204.66

    Joe si un pazzu!!! 😀 😀 😀 😀 😀 Vuoi cambiare proprio tutti? e se finiamo dal 11 al 13posto li lasciamo, e se arriviamo a 44 punti li lasciamo? e se vinciamo domenica, superiamo la Samp e vedendo gli altri ca stanu peggiu, che fa li lasciamo?

  21. Ip Address: 90.1.204.66

    Lux a Catania mi basterebbe che osservassero la precedenza a ds!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  22. Ip Address: 85.41.235.41

    Chiarezza, Prima dobbiamo vincere tutte le partite in casa!!!!
    poi vediamo ma anche a me tutti sti argentini incominciano a darmi in testa 🙄 🙄

  23. Ip Address: 85.41.235.41

    Nove reti in 80′ nel test match con gli Allievi

    Seduta pomeridiana dedicata al test match con gli Allievi, a Torre del Grifo: due sfide da 40′, in campo per la prima squadra due formazioni in base a gruppi di lavoro precedentemente definiti. A segno nella prima frazione della partita iniziale Bergessio, Ricchiuti e Lodi; nel secondo tempo ancora Ricchiuti e Silvestre. Seconda gara risolta dalle reti di Morimoto (doppietta), del giovane Franchina e di Llama su calcio di rigore. Venerdì pomeriggio e sabato mattina sessioni di rifinitura a porte chiuse.

    MI ACCONTENTO CHE DOMENICA SEGNATE UNA RETE IN PIU’ DELLA SAMPDORIA…..

  24. Ip Address: 90.1.204.66

    Questo vuol dire che dai per scontato che perdiamo a Bari , Brescia e se ci fosse una sorpresa argentina? poi cosa fai li tieni o il prossimo anno vuoi comprare un’altro Schelotto o sperare che Lodi sbocci o comprare un o scarto parole tue…… 😉 😉 di Antenucci!!!!!!a 5 milioni!!!! e 5 restono se non calano, con gli argentini o meglio sud americani, ti possono capitare i colpi, vedi Martinez Vargas, Lopez comprarli a niente e rivenderli a palate di milioni, riguardo alla cantera…………….già sai come la penso, e quello che penso del centro sportivo!!!!cioè unni a Sig.Pappaladdo si va a fare a sauna, avrei preferito mille volte lo stadio!! 8) 8)

  25. Ip Address: 87.3.63.130

    Comunque vediamo cosa sono capace di fare Domenica, come ha detto Morra viviamo alla giornata!!!!!

  26. Ip Address: 79.2.36.203

    Buonasera a tutti i tifosi rossazzurri.

    Mi piacerebbe veder giocare i nostri domenica con grinta e determinazione.
    Mi piacerebbe che in squadra non ci fosse Pesce.
    Mi piacerebbe il rientro di Biagianti e di Izco.
    Mi piacerebbe un Massimino gremito di tifosi rossazzurri sostenere squadra e società all’inverosimile.
    Mi piacerebbe un arbitro ed i suoi assistenti “giusti”.
    Mi piacerebbe vedere una doppietta di Maxi Lopez.
    Mi piacerebbe………….

    Forse mi piacerebbero troppe cose! 😳

  27. Ip Address: 95.247.148.135

    Buona sera a tutti,oggi pomeriggio a Torre del Grifo ero presente assieme a catanista60,che ho avuto il piacere di conoscere,i tifosi che hanno approndato la contestazione non erano più di 30,ma facevano casino come se fossero stati 50.Ho avuto l’impressione che i giocatori siano un pò bloccati mentalmente,forse neanche loro si aspettavano di trovarsi in questa situazione e adesso trovano qualche difficoltà ad uscirne.ho molto apprezzato un ragazzo degli allievi,che ha giocato nella fascia con Schelotto e insieme hanno fatto vedere delle buone cose,veramente bravo l’allievo,non ho potuto sapere il suo nome.Comunque,spero che almeno Lo Monaco abbia potuto spronare nel modo giusto i giocatori.

  28. Ip Address: 88.64.188.22

    a me mi piacerebbe vincere al lotto
    mi piacerebbe una salvezza gloriosa
    e mi piacerebbe partecipare con silvio alle feste bunga bunga :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  29. Ip Address: 95.247.148.135

    CATANIA-SAMPDORIA
    Ore 15.00, diretta testuale su Goal.com

    CATANIA (4-3-1-2): Andujar; Potenza, Silvestre, Spolli, Marchese; Schelotto, Carboni, Lodi; Gomez; Bergessio, Maxi Lopez. All. Simeone

    SAMPDORIA (4-3-2-1): Curci; Zauri, Volta, Lucchini, Ziegler; Mannini, Poli, Dessena; Guberti; Macheda, Maccarone. All. Cavasin

    QUI CATANIA – Simeone ritrova Llama che partirà dalla panchina così come Morimoto: confermata la coppia Bergessio-Maxi Lopez. Dubbio Alvarez-Potenza sulla fascia destra e Gomez-Ricchiuti sulla trequarti.
    Squalificati: –
    Indisponibili: Capuano, Biagianti, Bellusci, Sciacca, Martinho

    QUI SAMPDORIA – Per il suo esordio sulla panchina blucerchiata Cavasin dovrà fare a meno di due pilastri come Gastaldello (squalificato) e Palombo (infortunato). Macheda dovrebbe far coppia con Maccarone in attacco, panchina per Biabiany.
    Squalificati: Gastaldello
    Indisponibili: Pozzi, Semioli, Palombo

    Se veramente Simeone dovesse schierare Potenza e Marchese assieme,vuol dire che il calcio è alla frutta.A proposito,non solo Marchese è scarso,anche poco intelligente,oggi si è permesso di rispondere ad un tifoso che l’ho ha ripreso.

  30. Ip Address: 95.247.148.135

    Buonanotte a tutti,a domani.

  31. Ip Address: 88.64.188.22

    marchese è Siciliano non senè fà passare manco una
    ma gli avversari li fa passare ❓ boh chissà come mai :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    mi staiu ciaccannu de risati

  32. Ip Address: 79.3.100.209

    Buongiorno raga’!!!
    Sono “Mutu” e’ nervoso!!! 😕 😕 😕

  33. Ip Address: 95.246.106.4

    Buongiorno a tutti,riprendo il discorso di ciò che è stata la mia impressione ieri pomeriggio.A mio avviso,ma spero di sbagliarmi,ho visto dei giocatori senza stimoli,si notava nell’aria che non c’era quel clima che ti da un minimo di certezza,un clima quasi surreale e seppure in certi casi non condivido certe contestazioni (quelle degli insulti al direttore li condanno in pieno),riflettendoci a mente serena,se dovesse servire da stimolo,meglio una contestazione durante l’allenamento,che non durante la partita,poi dipende dagli eventi che possono maturare durante la gara.Ieri nella prima partitella è stato schierato come terzino di sinistra Marchese,dalla tribuna era un’anime il coro che questo giocatore è scarso,allora mi faccio una domanda,siamo tutti incompetenti a ritenere che Marchese non è all’altezza della serie A? non penso sia così,capisco che è un tesserato del Catania, ma come si fa a metterlo in campo,sembra quasi un’offesa all’intelligenza dei tifosi.Comunque,speriamo bene e che la mia impressione sia sbagliata e che domenica riescano a portare a casa i tre punti,se poi si dovesse intravedere un barlume di gioco meglio ancora.Per Giorgio da Napoli,che saluto,penso sia meglio che tu parli,almeno ti sfoghi 😆 😆

  34. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti….

    ciao Peppe, Giorgio…

    io invece non condivido la contestazione proprio, prima di tutto i giocatori rimangano male e non rendano a dovere, si sentono controllati, spiati…

    non approvo i fischi e l’ingiurie verso un ns. tesserato, e se Simeone ha messo in quel ruolo Marchese vuol dire che un motivo c’è…
    Capuano è infornutato, Alvarez rende meglio a dx… il mister è costretto a fare giocare quelli che passa la mutua visto anche che Schelotto a fare il terzino non è cosa sua…..

  35. Ip Address: 85.41.235.41

    (VIDEO SULLA SIDEBAR)
    Estudiantes, Barrientos show in Libertadores, due gol in altrettante partite 11.03.2011 10:00 di Antonino Bulla
    Il fantasista argentino dell’Estudiantes ma di proprietà del Catania, Pablo Barrientos, sta regalando gol e spettacolo in Sud America. Il ‘Pitu’ non ha ancora raggiunto il top della condizione fisica ma è stato già decisivo per la formazione di La Plata. Con due marcature, il 26enne di Comodoro Rivadavia, è il capocannoniere del ‘Pincha’ nella Coppa Libertadores. Nel torneo continentale Barrientos ha infatti messo a segno un gol contro il Deportes Tolima e un altro nell’ultimo match giocato contro il Guaraní. Nell’attuale torneo di Clausura, l’argentino è stato sempre impiegato nelle prime quattro gare ma è stato sostituito sempre prima dello scadere della partita dal tecnico Eduardo Berizzo che ancora non lo vede al 100% della condizione fisica. Il tecnico del “Leon de America” ha comunque espresso parole d’elogio per il centrocampista. “Pablo sta migliorando col passare del tempo – ha dichiarato Berizzo – Non è ancora al massimo della forma fisica ma è stato già decisivo. Contiamo di averlo al meglio fra due o tre settimane. E’ sicuramente il valore aggiunto di questa squadra che può vantare già una organizzazione di gioco importante”.

  36. Ip Address: 151.33.46.71

    Buon Pomeriggio a tutta la fratellanza Rossazzurra…

    E’stato piacevole ritrovarmi ieri con un tifoso come Peppe che sa di calcio… l’atmosfera era arroventata ho cercato fra gli ultra qualche persona che conosco ma ho visto solo facce a me sconosciute, non condivido la protesta nei termini in cui e’ stata fatta, i fumogeni e quant’altro ma se questo dovesse dare una svegliata ai ragazzi che sia benvenuta. il nostro Pitu sta facendo sfracelo in argentina parlavamo proprio di questo con Peppe, spero ritorni a Catania cosi come spero di rivedere in campo i veri Ledesma e Llama e non i loro cugini ❓
    😆 😆 😆 Il ragazzo di cui parlava Peppe si chiama Franchina non so se sia allievo o primavera comunque e’ veramente interessante… Lux macari iu mi ciaccu de risati specialmente quando vedo che il sig. Marchese litiga con i tifosi invece di uscire le palle in partita… mah!

    Forza Catania!

  37. Ip Address: 95.246.106.4

    Ciao ragazzi,solo una capatina e via,come ho già postato ieri,anche a me ha fatto piacere condividere due ore in buona compagnia con Mario parlando di calcio.Joe anche ieri io e Mario ci dicevamo che non era giusta la contestazione e per principio rimango di questa veduta ma come ho specificato prima e ne parlavamo ieri con Mario,igiocatori mi sono sembrati spenti nelle motivazioni,allora la contestazione che possa servire da stimolo ben venga,però ho anche specificato,meglio in allenamento una protesta civile (gli insulti non l’ho sono mai,l’ho già detto), con qualche petardo e fumogeno, di trenta persone, che tutto lo stadio a fischiare o altro durante la partita domenicale. Comunque una svegliata se la devono dare e come dice Mario,non possiamo continuare a vedere le controfigure di Ledesma o Lliama,per non parlare dell’inguardabile Marchese,preferirei mettere Spolli a sinistra e Terlizzi in campo,tanto peggio di lui non potrebbe fare.

  38. Ip Address: 151.33.46.71

    Un saluto a me frati “Mongibello” con il quale condivido tutti i “mi piacerebbe” 😉 😉 😉
    Aspetto che si rifaccia vivo “me fratuzzu Matteo” e ancora Me frati salvo da Panama, me frati Beppe il Nonno …

    Un appunto per Chiarezza,
    il centro sportivo e’ una meraviglia, e non servira’ solo alla Sig. Pappalardo 😉 😉 😉 , ma principalmente a far crescere giovani speranze Rosso Azzurre… quando scendi a Catania se permetti, insieme alla mangiata do’pisci di vecchia memoria ci andiamo insieme e ti accorgerai personalmente di cosa parlo, lo stadio verra’, perche’ la Societa’ lavora gia’ da molto tempo suquesto progetto … 8) 8) 8)

  39. Ip Address: 85.41.235.41

    Ragazzi, voi eravate presente ieri all’allenamento e avete parlato di 30 persone in una altro sito dicono che erano 300, in un altro 500…..
    Giornalai……. aumentano sempre.

    io sta sera tiferò Inter speriamo che ci tolga di mezzo il Brescia… in attesa di domenica. dico solo il Catania….

  40. Ip Address: 151.33.46.71

    Ciao Joe,

    le persone presenti saranno state 3-400 i contestatori erano circa una trentina di ragazzi ma si facevano sentire, eccome!

  41. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Catanista,

    spero che a Catania hanno accolto l’invito di Simeone “tutti allo stadio a tifare e sostenere la squadra”

    mi auguro che siano in molti, questa è la partita della svolta….

  42. Ip Address: 212.195.241.127

    Entro saluto e scappo
    Ciao Mario
    Tu conosci Pulvirenti? Ma rimmi a sig.ra Pappalardo ca Sig.ra Puelo e figghi nu si ponu fari, a sauna o centro sportivo? si no hai ragione ma si sa ponu fari aiu ragiuni iu!!!!! 😉 😉 😉 😉

    Riguardo voglia i giocare e volontà ei nostri, ricordi Joe quel filmato sugli argentini che avevo postato, e d’allora che dico “Occhio Presidente”

  43. Ip Address: 88.66.37.179

    ciao joe … Mario
    Joe per piacere non la fare troppo drammatica sta partita sarà una partita umpurtante ma non è che si stanno giocando la vita certamente il sostegno va sempre dato A PRESCINDERE le critiche se critiche s’hanna dá fà sempre dopo ma no prima ee se nò che cazz è non ha senso

  44. Ip Address: 88.66.37.179

    Ciao Chiarezza

  45. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Lux e Chiarezza…..

    per me sta partita è la madre di tutte le partite !!!!! vinta questa si può guardare alla futura salvezza…

    Cesena, Lecce, Brescia. Parma giocano tutti in casa, non so se mi spiego 😯 😯
    chi vince è quasi salvo 😈 😈

  46. Ip Address: 193.235.106.72

    Buonpomeriggio a tutti.

    Ho appena letto delle contestazioni a torre del grifo, a mio parere inutili.
    Ora dite quello che volete, a qualcuno Lo Monaco puo’ anche risultare arrogante ( credo anch’io che lo sia) presuntuoso, ha dei modi di fare con cui si fa piu’ nemici che amici, pero’ di una cosa sono certo, ai giocatori nello spogliatoio li ha fatti cagare sotto.

    se il catania va in serie B quest’anno tutti gli sforzi economici del presidente andranno in fumo….e sicuramente Pulvirenti non vuole questo. Sono stati commessi degli errori di costruzione della squadra attuale, troppi argentini a mio parere, errori nell’assegnazione della panchina, Giampaolo ha drasticamente e irreparabilemente scombinato le caratteristiche dei giocatori (con Zenga e Miahlovich la squadra giocava in un modo completamente differente e girava pure bene). alcuni giocatori hanno anche deluso le aspettative, altri si sono infortunati, piu’ un po di sfiga…e siamo dove siamo.
    Contestare in questo modo secondo me non serve a nulla, da come ha operato la società sopratutto negli ultimi anni, si vede è lampante che c’è un progetto futuro importante per il Catania, e andare in B adesso significherebbe “il disastro”.
    Io spero di vedere 11 giocatori in campo con le palle proprie ,fuori dai calzoncini e le palle degli avversari tra i denti…..

    Fiducioso nella salvezza manca ancora tanto….

    Un abbraccio a tutti

    Simone

  47. Ip Address: 95.246.106.4

    😆 Buon pomeriggio a tutti,ho fatto un giro sui siti nazionli,e nella quasi totalità delle probabili formazioni,danno come unica certezza di Simeone i quattro della difesa,con Marchese e Alvarez esterni,e confermata la coppia centrale dei due argentini.Per il resto è rebus per tutti e forse anche per Simeone,sul sito gol.com danno tre probabili schieramenti,il primo prevede un 4-3-3,con a centrocampo Lodi, Carboni e Ricchiuti,in attacco il trio,Gomez,Lopez,Bergessio.La seconda opzione possibile,prevede gli stessi uomini con ricchiuti spostato più avantie accompagnato a destra da Gomez e a sinistra da Bergessio dietro a lopez in un 4-2-3-1,diciamo un atteggiamento più spregiudicato(sinceramente tutta questa differenza non la vedo,perchè Ricchiuti normalmente gioca tra le linee avversarie,comunque).La terza ipotesi è un 4-4-2,che prevede un centrocampo a quattro con Carboni e Lodi centrali davanti alla difesa e come esterni,a sinistra ricchiuti e a destra Gomez con Lopez e Bergessio finalizzatori.A me non dispiacerebbe l’ipotesi del 4-2-3-1 con protagonisti diversi,da tifoso in questo sistema schiererei questi giocatori:

    Campagnolo,
    Alvarez,Silvestre,Terlizzi,Spolli

    Carboni,Ledesma,

    Schelotto,Lodi,Bergessio,

    Lopez.

    Farei pratire dalla panchina Gomez per stimolarlo un pò,l’unico dubbio mi viene se dare una chance dall’inizio a Llama al posto di Bergessio oppure tenerlo pronto ad inserirlo,oppure potrei optare per un 4-4-2 mascherato,che in possesso palla diventa un 4-3-3,dipende dal lato in cui si svolge l’azione.Confermando gli uomini di difesa metterei i quattro di centrocampo così a partire da destra:

    Schelotto,Carboni,Lodi,Llama,

    Bergessio,Lopez e tenere pronto Ricchiuti in caso di necessità.
    Mi sono divertito e sbizzarrito un pò nelle mie formazioni,almeno fino a domenica,fino a quanto la sberna non darà quella ufficiale. 😆 😆 😆 😆

  48. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Simone, dove sei stato tutto sto tempo 🙄 🙄 bisogna che scrivi più spesso 😈 😈

    dico ancora basta vincere domenica e fare qualche risultato positivo fuori casa che siamo apposto cosi….
    ormai quest’anno è andata cosi, cerchiamo di tifare e stare vicino la squadra non a contestare….

  49. Ip Address: 95.246.106.4

    Ciao Simone,scrivevo mentre postavi,ho appena letto il tuo post che in parte condivido.Io ero presente ieri a Torre del Grifo e penso che si stia ingigandento una contestazione che si è fatta sentire, ma che non è trascesa più del dovuto,penso lo possa confermare anche Mario.Per quanto riguarda Lo Monaco,ti posso dire che tranne una minoranza,la maggior parte dei tifosi è con la società e il direttore,la differenza sta nel fatto che se allo stadio,300 tiffosi urlano contro Lo Monaco si sente,se 10000 tifosi la pensano diversamente senza urlare non si sentono e sembra che i contestatori siano di più,ma ti assicuro che non è così,per di più tanti di questi contestatori di Lo Monaco se li metti a confronto ai fatti non sanno rispondere a tono e proprio oggi ne ho avuto conferma,mi sono trovato mio malgrado a rispondere a una persona che sbraitava contro il direttore,dicendo che era la rovina del Catania e doveva andare via,non mi voglio prolungare molto,dopo averlo zittito mettendogli di fronte i risultati amministrativi e sportivi che questa società ha raggiunto in sei anni,poi gli ho anche proposto di farmi dei nomi che potrebbero rilevare la scocietà nel caso in cui il duo Pulvirenti e Lo Monaco dovessero lasciare,il tutto di questa discussione saranno passati 15 minuti senza che il mio interlocutore abbia mai saputo rispondere,perciò dobbiamo anche mettere in considerazione la troppa ignoranza che circola,ma come ho detto in altre circostanze non significa che questa società non abbia fatto degli errori e che non ne possa fare ancora,come diciamo noi,cu mangia fa muddichi,l’importante,ca dopu si pulizia. 😆 😆 😆

  50. Ip Address: 85.41.235.41

    Peppe, che bella formazione che hai messo..
    mi piace la prima che hai detto 4-2-3-1 😀 😀

  51. Ip Address: 95.246.106.4

    Ciao Joe,anche a me piacerebbe tantissimo,ma come tu sai bisogna vedere se ci sono gli equilibri giusti,a proposito della partita con la Sampdoria,sto leggendo in molti siti che riportano notizie riguardante la sfida di domenica,e ti posso garantire che sono più spaventati di noi,cercano di darsi coraggio dicendosi che devono vincere contro il Catania,ma hanno una paura matta.Nel pomeriggio alla radio nella frequenza di radiosportiva ho ascoltato in diretta l’intervista dell’ex sampdoriano Volpi,oggi al Piacanza,ha risposto sull’attuale momento della dei blucerchiati e se pensava che veramente esiste il pericolo retrocessione.Bene,non ha mai dato risposte convinte,questo a conferma che anche chi vive dal di fuori il momento della sampdoria,la vive in modo preoccupante,anche perchè i giocatori blucerchiat non sono abituati a lottare per la salvezza.Comunque domenica ci vuole una partita del cuore.

  52. Ip Address: 193.235.106.72

    Ciao Joe,

    Lo so recitero’ un mea culpa, vi leggo spessisimo, pero’ per problemi che non ti sto qui ad elencare non sono molto presnete ultimamente. quando posso (come adesso) scrivo su questo sito, un sito fatto da veri tifosi del catania, dove si puo’ parlare civilmente ed esporre le proprie idee senza essere sommerso da insulti. e poi sopratutto in fase di calcio mercato ci sei tu ad anticipare tutto e tutto 😛

    Peppe, grazie per la risposta, io purtroppo nonvivo piu’ a catania, e le mie opinioni ed emozioni sono basate su cio’ che filtra o dalla televisione ( ma ne guardo pokissima) o dalla rete.
    Da quello che ho sentito ci mancava poco che la paragonassero a cio’ che è avvenuto a Roma qualche settimana fa.

    Ora sapendo che tutto cio’ che avviene a Catania viene ingigantito fino all’esasperazione, non mi sono preoccupato dell’entità della contestazione, ma piu’ che altro dei modi, a mio parere inutili…io sono uno di quelli a cui non piace Lo Monaco dal punto di vista caratteriale, ma dal punto di vista lavorotivo credo che abbia fatto un lavoro straordinario!!
    Non so quanti siano quelli che contestano, anche se fossero stata la maggioranza a fischiare o contestare non ci sarebbe stato nulla di male, contestare è un “diritto” di ogni persona, e soprattutto se sei un tifoso di calcio, e i tifosi del catania hanno ragione a contestare (dopo la partita di Firenze scandalosa dal punto di vista qalitativo sia del gioco di squadra ma anche dal punto di vista caratteriale) pero’ la contestazione dovrebbe essere fatta in maniera civile, per me la contestazione si doveva fermare allo striscione. petardi e fumogeni? cosi’ si rischia di innervosire ancora di piu’ la squadra, e si rischia di far saltare il coperchio al calderone… l’ambiente è già caldo di suo, ti posso assicurare che Lo Monaco li ha fatti cagare sotto….

    quello che mi ha un po infastidito è sapere da alcune indiscrezioni che Simeone non ha trovato uno spogliatoio unito…sarà vero?
    Per il resto sono d’accordissimo con te

    Forza Catania!!

    Joe, hai visto, non scrivo mai pero’ quando scrivo mi impegno….

  53. Ip Address: 95.246.106.4

    Edoardo Garrone,presidente del’ERG e figlio di Riccardo Garrone presidente della Sampdoria,corre al capezzale della squadra,oggi in visita alla borghesiano dai giocatori.Confemato lo stop per il capitano blucerchiato Palombo,lavoro a parte per Ziegler,per un affaticamento muscolare,Stesso discorso per Koman,ma tornano ad allenarsi in gruppo.Piscina per Maccarone e Macheda,Pozzi e Semioli,difficile il loro recupero.Gastaldello squalificato,inchia,sunu cchiu pessi di nuatri… :mrgreen: :mrgreen:

  54. Ip Address: 95.246.106.4

    Simone,anch’io a volte no ho molto tempo per stare al pc,ma quando ci sono è un piacere dialogare con chi scrive sul sito,soprattutto a chi come voi siete lontano,è doveroso cercare di tenervi informati,ma soprattutto per quello che ci è possibile farci sentire vicini.Un grosso in bocca al lupo per tutto. 😆 😆 😆

  55. Ip Address: 95.246.106.4

    Un saluto a tutti,a presto. 😆 😆 😆 😆 😆

  56. Ip Address: 90.1.201.47

    Beppe, Beppe58 comu aia fari cu tia, spero che il mio siciliano maccheronico sia buono, a volte ho dei dubbi, ma cu si ni Fuji !!

    Posti la mioa formazione a parte Schelotto per Gomez ma dici sempre che vediamo il calcio in modo diverso.. parlo del 4-2-3-1 con Carboni e Ledesma davanti la difesa e Spolli terzino sx, ma se ti ricordi ti dicevo alla fine Simeone metterà Marchese 😥 😥 😥 😥 😥 😥 !!
    Comunque per Domenica 3 punti !!!!

    Joe giocano si tutti in casa ma Cesena con Juve, Brescia con Inter , Parma con Napoli, l’unica è il Lecce col Bologna ma………………….;non lo so se è la più difficile; prervedo un Catania insieme al Chievo a 32 punti, vittoria della Fiorentina!!

    E cosi sia!!!!

  57. Ip Address: 90.1.201.47

    Scusami Lux non ti salutai, come sempre al 100% d’accordo con te è solo una partita, poi dopo oggi , Giappone………………tu’mmaggini ndunn’unzzuntennu di Morimoto, a cui mando un affettuoso abbraccio, se ci legge!!!

  58. Ip Address: 94.37.29.50

    Buonasera a tutti!!
    Settimana lavorativa alle spalle, evviva!
    Ho letto tutte le formazioni da voi tutti sviluppate ma leggendo leggendo mi sono chiesto: ma se la Samp è cchiù pessa di noi e gioca con una sola punta, Maccarone, noi giochiamo in casa, perchè allora non giocare con la difesa a tre?
    Dico, ma davvero dovremmo aver paura di questa Sampdoria che sta sviluppando il peggior calcio del momento, mezza squadra fuori o in disuso ed un tecnico che è tutt’ altro che offensivista? Ma se non osiamo in queste circostanze in quali altre partite dovremmo tirare fuori gli attributi?

    E allora per me in campo così:
    Andujar (quello buono…)
    Silvestre – Terlizzi – Spolli
    Schelotto – Ledesma – Carboni – Gomez (Llama se in forma lo preferirei)
    Ricchiuti
    Bergessio – Lopez

    Chi non risica non rosica e sinceramente il Catania quest’anno ha risicato pochissimo.
    Mi piacerebbe (visto che si usa… 😉 ) una goleada riconciliante.
    Catania 4 sampdoria 0.
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  59. Ip Address: 79.23.68.148

    Buona sera a tutti…..
    ciao Marcello,
    IL Brescia ha fallito la vittoria con l’inter sbagliando un rigore!!!! fortuna nostra hanno preso un punto che li porta a quota 26 hurrah….

    domani vediamo cosa farà il Cesena che mi auguro di perdere 😆 😆

    noi dobbiamo per forza vincere perchè come hai gia detto è la Sampdoria che ha paura di noi giocano con mezza squadra…..

    ———————————————-FORZACATANIA——————————-

  60. Ip Address: 82.51.41.94

    Buongiorno a tutti,oggi giornata da ghiri eeeh,dormiglioni :mrgreen: :mrgreen: io è da stamattina che preparo il pranzo di oggi,polipo alla marinara(a catanisi vah),funghi al forno e udite,udite,spaghetti con il nero di seppia,indubbiamente solo il nero è già pronto.Vado a fare un giro sui netw…di informazione e poi torno.

  61. Ip Address: 79.55.152.12

    Buongiorno raga!!!
    Come dice peppe58 devo scrivere.
    Il Brescia con il pareggio a Napoli e ieri con l’Inter oltre ai punti ha fatto un salto di qualita’, noi invece non so quando lo faremo!!! 😐 😐 😐
    Mi viene il nervoso e domani spero che i Nostri almeno caccino i c……..i!!!

    Comunque vada forza Catania!!! 😕 😕 😕

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu