VERSO CESENA-CATANIA …

 Scritto da il 6 marzo 2012 alle 14:21
Mar 062012
 

La bellissima prestazione offerta dalla Montella-band in terra Meneghina è ormai archiviata.

Rimane in tutti noi la sensazione che il Catania abbia sprecato l’occasione per chiudere in maniera definitiva la pratica salvezza, perché vincendo quella partita, con i tre punti il Catania avrebbe agganciato l’Inter proiettandosi così verso lidi fino ad ora sconosciuti ma sempre sognati dal tifoso Rossazzurro.

Le certezze che la squadra abbia mentalizzato un’evidente superiorità tecnica e di squadra rispetto alle cosiddette medio-piccole, potranno essere tali solo se nell’incontro di Cesena il Catania riuscirà a ripetere la superba prestazione offerta Domenica allo stadio Meazza di Milano. Una vera e propria prova del nove che se superata metterà fine alle masturbazioni mentali del dopo Inter, e ci farà capire se la squadra è pronta al debutto nella società delle cosiddette grandi.

Attenzione però, anche se rispetto alla gara contro l’Inter questa, potrebbe apparire di più facile approccio non è così!

Il Cesena di Beretta, infatti, si gioca contro il Catania, le residue speranze di agganciarsi al carro della sopravvivenza. E’ anche vero però che ci troveremo a giocare contro una compagine che sembra avviarsi mestamente a una retrocessione ormai segnata perché, né il gioco, né la condizione mentale della formazione romagnola, fa pensare che possa mettere in grossa difficoltà il Catania attuale, quindi sulla carta, dovremmo fare nostra l’intera posta in palio recuperando così i punti malamente persi in quel di Milano.

All’inizio di questo campionato c’era chi, fra i tifosi Rossazzurri faceva il paragone fra la campagna acquisti del Cesena (faraonica e sproporzionata all’importanza della squadra), con la nostra. Da più parti si diceva che loro avessero attrezzato una squadra in grado di fare chissà quali sfracelli. Mentre dalla solita sponda disfattista di marca Rossazzurra si sentiva tutto e il contrario di tutto. Bene, i fatti hanno dimostrato che, (se ancora ci fossero dubbi a tal proposito), il passo della formichina del Catania è la migliore maniera possibile di fare calcio a certi livelli (Udinese docet). Non sono le spese faraoniche che ti permettono di primeggiare ma, la concreta programmazione fatta negli anni dalla nostra formidabile Società.

I PRECEDENTI IN TERRA ROMAGNOLA

La squadra bianconera ha il peggior rendimento interno di tutta la serie A. Hanno vinto solo due volte, pareggiato tre e perso ben sei incontri. Tredici le reti subite, dieci quelle realizzate.

Nei precedenti incontri con il Catania solo uno è stato disputato nella massima serie ed è quello dello scorso anno finito in parità. L’unica vittoria in terra Cesenate porta la data del 1969. In totale gli incontri disputati a Cesena dal Catania sono stati dodici.

Di cui sette persi, quattro pareggiati e solo uno vinto.

Nel Cesena giocano tre ex Rossazzurri Colucci, Martinez e Marthino. Del primo ricordiamo solo le polemiche contro Lomonaco e nient’altro. Jorge è stato uno dei calciatori più amati del recente passato Rossazzurro e a lui dobbiamo il gol della salvezza segnato qualche anno fa contro la Roma. Marthino è un giovane di prospettiva ancora a metà di proprietà del Catania.

Affrontare questa partita pensando di fare una passeggiata sarebbe un grave errore da parte nostra.

Giocare con la giusta grinta, la facilità di palleggio e la superiorità tecnica dimostrata nelle ultime prestazioni ci farebbero capire che ormai il Catania ha intrapreso la strada giusta per diventare grande: “Io sono fiducioso!”

 

A SOSTEGNO DI UNA FEDE: “FORZA CATANIA!”

  70 Commenti per “VERSO CESENA-CATANIA …”

  1. Ip Address: 82.57.27.18

    Copia incolla dall’articolo precedente.

    .Buongiorno a tutti,Giampiero,ricambio con molto piacere il saluto
    Purtroppo qualche problemino mi sta tenendo lontano dal sito.

    Ho cercato di leggere tutti i post arretrati,ma sono troppi,mi gira la testa
    però,mi sono fatto un’idea.
    Concordo in toto con l’articolo di Mario e tutti i suoi post (tranne la parola malafede,che Mario,ha già chiarito,e che io non avevo intrepretata come tale,perchè conosco bene Mario,diciamo,”un’uscita poco felice”),anche il parere del prof.è molto vicino al mio e concordo con tutti i post,pro Montella.

    Dare delle colpe specifiche a qualcuno per la mancata vittoria,ci sarebbe da fare un’elengo che potrebbe coinvolgere anche chi stava in panchina(Ebacua? Ebacua chi?),però,questo,solo se si tende ad essere pessimisti,o come dice Mario,cocciuti,nel volere trovare obbligatoriamente un colpevole,Vittorio,guarda caso,assolvi (anch’io) Carrizzo,e colpevolizzi Montella e Lodi(è andato subito a chiudere,ma Forlan ha tirato),nessuno evidenzia che nel 2-2 ci sarebbe da dire qualcosa a Marchese e Spolli(anche lui al centro e non ha seguito Milito),ma ripeto,dopo 70″-75″ minuti di gran calcio,evidenziare questi errori da tifoso,è voler cercare a tutti i costi il pelo nell’uovo.

    Su Montella,voglio solo dire,che mi associo tutti gli opinionisti,giornalisti e addetti ai lavori di,Rai,Mediaset,Sky,SportItalia,alle maggiori testate giornalistiche sportive e a tutti quelli,che in questo momento,ne tessono le lodi,a mio modesto parere,meritatamente.

    Poi,sposo in pieno le parole di Lo Monaco,e che Montella ha evidenziato dopo la partita,se si concede all’Inter di pareggiare a 15″ dalla fine,dopo un popò di partita del genere e non averla chiusa quando c’è stata la possibilità di chiuderla,vuol dire che la maturazione di questa squadra,non è ancora compiuta,però,è sulla buona strada.

    Sono contentissimo della prestazione del Catania,mi rammarico per l’errore di Carrizo,che ha dato la scossa alla rimonta nerazzurra,ma non lo colpevolizzo,fin’ora ha sempre fatto bene e anche perchè,voglio condividere un’analisi fatta(non mi ricordo da chi)da un addetto ai lavori.

    Carrizzo,ha cercato nell’intenzione,di anticipare Forlan,credendo,che quest’ultimo,avrebbe crossato,invece di tirare,può anche darsi,vista la posizione che aveva nel tiro dell’attaccante interista.
    Per chiudere,com e dice Joe,ognuno la vede come vuole,ammesso che il signor ognuno ci vede

    Un abbraccio a Mario,un saluto particolare a chi si è ricordato di me.

  2. Ip Address: 82.57.27.18

    Ciao Mongibello,mi fa piacere risentirti. 😉

    La pagina( nazionale) 12 del Corriere dello sport,è dedicata tutta al “laboratorio Catania”.

    Mario,più tardi mi farò sentire. 😉

  3. Ip Address: 85.41.235.41

    Forza ragazzi 😀 😀 😀 a Cesena per farci divertire e VINCERE 😆 😆 😆

  4. Ip Address: 82.57.27.18

    Mario,condividere il tuo ottimo articolo,ormai è scontato, 😉 anch’io penso,che la trasferta di Cesena,per certi aspetti,può essere più complessa di quella di Milano.
    Sono convinto,che per i romagnoli,questa sia l’ultima chiamata,perciò daranno l’anima,dopo di chè,in caso di sconfitta,assieme al Novara,potrebbero iniziare a programmare il campionato di serie “B”,nel con tempo, spero valorizzino Marthino.

    Ritornando al discorso della maturazione,non penso,che mercoledì,ci possano essere cali di tensione da parte dei nostri ragazzi,sono convinto,che offriranno un’altra bella prova,poi vedremo con quale risultato.
    Sono convinto anche,che vorranno riscattare la mancata vittoria di Milano,perciò,sono molto fiducioso. 😀 😀

  5. Ip Address: 79.2.36.196

    Copia incolla dal Corriere dello Sport.

    FIRENZE – Stevan Jovetic salterà sicuramente le prossime trasferte contro Parma (mercoledì) e Catania (domenica prossima) a causa dell’infortunio muscolare riportato ieri nei primi minuti della partita con il Cesena. L’attaccante della Fiorentina è stato sottoposto oggi ad alcuni accertamenti dopo la distrazione ai flessori della coscia destra subita appunto ieri: l’obiettivo del giocatore e della società viola è mettersi a disposizione per la sfida con la Juventus in programma al Franchi sabato 17 marzo, ma occorrerà cautela e al momento la sua presenza appare in dubbio. Gli accertamenti effettuati oggi da Stevan Jovetic hanno evidenziato una lesione di primo grado al bicipite femorale della gamba destra, con qualche fibra intaccata ma senza interessamento del tendine. La prognosi, ad ora, resta secondo lo staff medico viola nell’ordine delle due settimane, pur con l’obiettivo e l’auspicio confermati di anticipare il rientro di qualche giorno, in occasione appunto della gara interna con la Juve in programma al Franchi il 17 marzo.

    Per me è una buona notizia, non so per voi. 😉

  6. Ip Address: 79.2.36.196

    Grande Mariuzzu, anch’io sono fiducioso! 8)

    E’ dal 69 che non vinciamo a Cesena? Bene, sfatiamo questo mito, perdiana!! :mrgreen:

  7. Ip Address: 212.195.241.127

    Ciao Mariuzzu 😆 😆

    D’accordo sulla grinta e senza discussioni sul tuo articolo, solo una piccolissima cosa, i punti persi non si recuperano, a quest’ora se vincessimo a Cesena, è ci credo, saremmo a 39 🙄 🙄 tralasciando il resto!! :mrgreen: :mrgreen:

    Andanto a spulciare le quote delle scommesse, il Catania lo danno quasi alla pari per la vittoria a Cesena e favorito per le vittorie con Fiorentina e Lazio, a fine campionato;;;;;;;;;;;;ne parliamo!!

    Cosa è sta storia di Almiron con le scommesse del Bari? ci mancava quest’altra merdata!!

  8. Ip Address: 85.41.235.41

    Chiarè, saremo a 37 non 39 😉 😉 😉

  9. Ip Address: 79.2.36.196

    Ciao Chiarezza. 😉

    Non preoccuparti, la storia di Almiron è già stata chiarita. Si è saèuto che qualcuno del Bari, quando giocava lì, lo aveva avvicinato per proporgli una proposta indecente ed Almiron lo ha preso a calci nel culo. Questa è l’unica verità. 😆

  10. Ip Address: 79.2.36.196

    :mrgreen: saputo, volevo dire saputo

  11. Ip Address: 79.2.36.196

    Joe, ha ragione Chiarezza: “saremmo a 39” senza i punti persi a Melano! :mrgreen:

  12. Ip Address: 212.195.241.127

    Allora facciamo una cosa accontendiamoci e amen 😡 😡

    Ciao Beppe da sempre dico che Lodi è un ottimo giocatore, solo che se lo fà giocare davanti la difesa o indietro il Catania ne soffre, sicuramente hai sentito lo stesso Montella dire proprio alla fine della partita che lodi non è un incontrista ed ha bisogno 2 uomini sulle fasce per supportarlo!! da li il mio ” rimprovero ” allo stesso, ma se leggi bene ho detto che non è colpa sua , ma di chi lo fà giocare indietro! poi tra l’altro mi sembra Motta sia scivolato nell’intervento su Forlan, ma allora mi chiedo, e ti chiedo, ma se Montella la pensa cosi su Lodi che c’azzecca più di metà campionato davanti alla difesa? senza i due che lo supportano sulle fasce? Boh

  13. Ip Address: 85.41.235.41

    Via Mondonico, riecco Tesser

    Cambia di nuovo la guida tecnica del Novara: la società piemontese ha dato il benservito a Emiliano Mondonico per richiamare in panchina Attilio Tesser, a suo tempo esonerato per fare spazio al ‘Baffo’ di Rivolta d’Adda, che ha guidato la squadra azzurra per sei partite.

    Dopo la clamorosa vittoria di San Siro contro l’Inter, per il Novara sono arrivati un pareggio e due sconfitte.

  14. Ip Address: 79.53.87.110

    Gillet e Almiron
    Dagli atti è emerso un fatto a dir poco incredibile. Sergio Almiron, oggi al Catania, avrebbe fronteggiato il gruppo degli scommettitori dandogli apertamente dei “mercenari“. Episodio simile si ipotizza per Gillet, portiere del Bari oggi al Bologna, protagonista di una rissa nello spogliatoio con Andrea Masiello. Tutti queste circostanze sono confermate dalla confessione dell’ex faccendiere Angelo Iacoviello.

  15. Ip Address: 79.44.7.158

    Un caro saluto a tutti i tifosi del sito. Mario complessivamente condivido il tuo articolo, però dissento in tre punti:
    1) Il Cesena secondo me è già retrocesso, anche se dovesse vincere contro il Catania. Non è mai successo che una squadra recuperi 13 punti in 13 giornate (comprendendo la gara con il Catania) suula quartìultima.
    2) La pratica salvezza del Catania è già archiviata, manca solo la certezza artmetica.
    3) Di Colucci ricordo molto di più della polemica con Lo Monaco, per esempio una bella rete nel 3-0 casalingo contro il Napoli nella partita d’esordio di Zenga e tanto tantissimo impegno. Per il resto ti faccio i complimenti, come al solito. Un saluto.

  16. Ip Address: 79.44.7.158

    Mario per il secondo punto concordo, non dissento,non avevo letto “in maniera definitiva”. Ciao.

  17. Ip Address: 79.53.87.110

    Salve raga’!!!
    per me Almiron non centra con le scommesse.

    Leggete bene un articolo ridotto (da me), del 12 Febbraio 2012, sul Corriere della Sera sulle scommesse.

    Calcioscommesse Entro domani deve saldare gli arretrati. In procura chiamati Ventura, Almiron e Gillet. A Napoli sentito il presidente De Laurentiis

    Il Bari costretto a pagare gli stipendi a chi l’ ha tradito

    MILANO – Paradossale ma vero, il Bari adesso deve affrettarsi a pagare gli stipendi di chi l’ ha messo nei guai. In particolare, i giocatori che hanno combinato Palermo-Bari (7 maggio 2011, 2-1, biscotto fallito solo per l’ errore casuale dal dischetto di Miccoli, ignaro). Il diritto non lascia scampo alla società pugliese: i termini imposti dalla Figc scadono domani, altrimenti scatteranno altre penalizzazioni in punti. D’ altronde Masiello, Bentivoglio, Parisi e Marco Rossi non sono stati ancora nemmeno deferiti dalla giustizia sportiva. E quindi la società deve prima pagare gli stipendi e poi, eventualmente, rivalersi chiedendo i danni (c’ è già una denuncia per truffa depositata in procura dalla società). La circostanza sembra però un’ ingiustizia agli occhi degli attuali tesserati (anche loro in ritardo nel ricevere gli stipendi): per difendere le loro ragioni alcuni tifosi hanno deciso di presentare un esposto alla procura con il quale chiedono di accertare eventuali responsabilità della Figc. L’ ipotesi – un po’ campata per aria – è di omesso controllo. Gli ultrà stanno invece organizzando una class action contro società e giocatori. Non solo: il Bari, in gravi difficoltà economiche (la famiglia Matarrese da tempo cerca acquirenti) sta scontando un altro danno collaterale: la comproprietà di Masiello – che in questo momento all’ Atalanta non gioca – doveva essere riscattato a gennaio dai bergamaschi con 2,8 milioni. Riscatto che ovviamente non è avvenuto. «Il vero scandalo nella vicenda del calcio Bari – spiega uno dei denuncianti, Mimmo Magistro, politico ed ex giocatore delle giovanili dei biancorossi – è che la società sia costretta a pagare gli stipendi dello scorso anno ad atleti che si sono resi protagonisti di gravi inadempienze contrattuali. Il riferimento è non solo ai mercenari che si sarebbero vendute le partite, ma anche a quei giocatori che sapevano e non hanno denunciato le combine». È proprio per capire quanto sapevano «gli altri» – quelli estranei al giro degli scommettitori – all’ interno della squadra che in procura a Bari sono stati sentiti, come persone informate sui fatti, l’ allenatore dell’ epoca Gianpiero Ventura, e gli ex Jean François Gillet (ora al Bologna) e Sergio Almiron (al Catania). Il primo, in un’ intervista, aveva dichiarato che il suo Bari smise di giocare dopo Genoa-Bari e «poi subentrò l’ anarchia»; di Gillet si sa di una rissa nello spogliatoio durante Bari-Chievo, in cui urlò ai compagni «Vi state vendendo la maglia»; infine, l’ ex factotum Angelo Iacovelli ha fatto mettere a verbale di una lite, avvenuta in un ristorante, in cui Almiron diede dei «mercenari» ad alcuni giocatori, tra cui Masiello, accusandoli «di aver venduto delle partite». Pare che i colloqui in procura siano stati molto brevi e pieni di «non so, non ricordo». Niente che possa essere utile al procuratore capo Antonio Laudati e al sostituto Ciro Angelillis. È possibile che venga risentito Masiello, che vorrebbe tornare anche a Cremona (non questa settimana: il pm Roberto Di Martino è impegnato con il processo di piazza della Loggia).

  18. Ip Address: 79.53.87.110

    Dimenticavo;

    Ravelli Arianna

    Pagina 51
    (14 febbraio 2012) – Corriere della Sera

  19. Ip Address: 79.53.87.110

    14 Febbraio 2012, porca vacca!!! 😥 😯 😐 😳 😕 🙁 ,

  20. Ip Address: 212.195.241.127

    Allora Almiron puo’ avere dei problemi 😐 😐 😐 😐 😐 , non ha denunciato il fatto ed allora anche lui rischia!!!

  21. Ip Address: 79.53.87.110

    Ciao Chiarezza!!! 😉 😉 😉
    Vero quello che scrivi, bisogna vedere che prove avevano Almiron e Gillet per denunciare il tutto.
    Si prenderanno una omessa denuncia per “sentito dire”!!! Che stronzata sarebbe!!!

  22. Ip Address: 85.41.235.41

    C’è anche Almiron 😀 😀 😀 😀

    Verso Cesena-Catania: 23 rossazzurri a disposizione – Rifinitura al ‘Manuzzi’

    Rifinitura pomeridiana sul campo che ospiterà la prossima partita: il Catania ha completato così allo stadio “Dino Manuzzi” la preparazione in vista della sfida in programma domani alle 18.30 contro l’A.C. Cesena, gara valida per la terza giornata del girone di ritorno del Campionato Serie A Tim 2011/12 (all’andata, 18 settembre 2011, Catania-Cesena 1-0: pt 47′ Maxi Lopez su rigore).

    Questi gli atleti a disposizione:
    Portieri –
    20 Carrizo, 1 Kosicky, 29 Terracciano.
    Difensori –
    14 Bellusci, 33 Capuano, 6 Legrottaglie, 12 Marchese, 11 Motta, 3 Spolli.
    Centrocampisti –
    4 Almiron, 28 Barrientos, 13 Izco, 16 Llama, 10 Lodi, 5 Paglialunga, 19 Ricchiuti, 8 Seymour.
    Attaccanti –
    18 Bergessio, 32 Catellani, 22 Ebagua, 17 Gomez, 7 Lanzafame, 9 Suazo.

  23. Ip Address: 82.57.27.18

    Buona sera a tutti,Mongibello,ti ho salutato,forse ti è sfuggito 😀

    Ciao Vittorio,lo sò che hai sempre elogiato le qualità tecniche di Lodi,però,non condividi la posizione che Montella gli ha ritagliato in questo centrocampo.
    Condivido che spostato più avanti,possibilmente renderebbe di più,però,dovresti sostituire Lodi,con un incontrista,togliendo un pò di qualità in quella zona,come tu ben m’insegni,in quel ruolo hanno sempre stazionato i così detti mediani,grandi lavoratori,ma di qualità tecniche non eccelse,Pirlo,è stato il “pioniere” del modo nuovo di far giocare il mediano,adesso chiamato,”regista d’avanti alla difesa”,però.

    Io preferisco rischiare qualcosina in più ed avere più qualità in mezzo al campo,che il contrario,anzi,noi abbiamo un laterale come Almiron,che unisce la qualità alla quantità e Izco,che sta diventando il Giaccherini del Catania,anche se preferisco il nostro di giocatore,con tutto il rispetto per Giaccherini.

    Volevo anche dirti,che ci sarà pure un motivo se in tutta Italia stà portando Montella agli altari,soprattutto,vista la giovane età.

    Oggi pomeriggio,su Radiosportiva,Ciccio Graziani,ha parlato di Montella,in termini molto entusiasti e per dirla tutta,ha parlato benissimo del Catania,di Catania e della Sicilia,dicendo,che a Catania,ha passato due anni e mezzo,splendidi.

    A volte,tu vuoi comparare(in certi casi anch’io),campionati precedenti,all’attuale,ma sai benissimo,che tranne i numeri,per il resto non esiste la controprova.
    La squadra di quest’anno,sicuramente,è superiore a quelle precedenti e il buon lavoro di Montella,si vede appunto da questo,che sta sapendo sfruttare e gestire al meglio,le qualità dei giocatori,che la società gli ha messo a disposizione,certo,glie errori li fà come li fanno tutti gli altri.

    Ti faccio un esempio,ho visto Juventus-Cagliari e Juventus-Chievo,bene,partite sbagliate da Conte,sia nella formazione iniziale,che nelle soastituzioni,vogliamo parlare di Ranieri,che seppur con molti giocatori “cotti”,spesso lascia in panchina,gente come:
    Faraoni,Obi,Poli,Vasquez,quanto meno,sono giovani e con molta più verve di qualcuno che abbiamo visto domenica scorsa.Potrei citare altre partite che ho visto.
    Precisiamo,a me non me ne frega niente di Inter e Juventus,però per dire,chi non fa errori?

    Quando tu parli dei punti persi dal Catania,fai intendere che la responsabilità sia degli errori fatti da Montella,se così fosse,ai tuoi punti,aggiungi quelli di Andujar,Campagnolo,Kosicki e perchè no,quello di Carrizzo domenica sera,anche se come ho già scritto,non lo colpevolizzo,però,sta nella classifica degli errori,se poi aggiungiamo, l’errore di Legrottaglie con il Cagliari,Spolli con il Chievo e via discorrendo,al Catania,mancherebbero quanto meno 20 punti.
    Invece penso,che i punti da te citati,sono da spartire in parte uguali per tutti,anzi,aggiungerei,che a Torino,oltre alle nostre colpe,c’è quella dell’ “arbitro”,il gol di Chiellini,è da annullare.

    Comunque,Vittorio,da parte mia,con tempi e qualità tecniche diversi,non mi divertivo a vedere giocare il Catania,dai tempi della promozione degli anni 69-70,campionato di serie “B” che vide il Catania,seppur terzo in classifica,andare nella massima serie,con il gioco di squadra più divertente e spumeggiante di tutto il torneo cadetto(come dimenticare le scorribande sulla fascia sinistra del compianto Luciano Limena?).

  24. Ip Address: 2.10.119.3

    Ciao Beppe 😉 😉
    A parte Montella è un piacere dialogare con te anche se a volte esageriamo? 😉 😉
    Ad ogni modo dalla partita col Genoa il Catania gioca con il 4-3-3 a parte i 20 minuti finali di Milano è questo mi fà felice!! :mrgreen: :mrgreen:

  25. Ip Address: 79.51.179.79

    BUONASERA A TUTTI FRATELLI DELLA COSTA ROSSAZZURRA BELLA DISAMINA CATANISTA60 UN SALUTO PARTICOLARE A PEPPE58 CHE DA QUALCHE GIORNO NON VEDEVO I SUOI POST SPERO TUTTO BENE UN ABRACCIO ROSSAZZURRO BUONA SERATA A TUTTI 😉 😉

  26. Ip Address: 79.53.87.110

    Salve raga’!!!
    Domani a quest’ora gia’ sapremo il risultato di Cesena-Catania, spero che i Nostri capiscano come devono giocare contro “l’ultima disperata”!!!

    Sogni rossoazzurri a tutti!!!

  27. Ip Address: 95.239.56.195

    Peppe un grossissimo abbraccio. 😉 no, non mi è sfuggito nulla. Anc he io ti ho salutato ma forse scrivendo con il telefonino non è partito il mio commento. Mi sta facendo uscire pazzo. 😕

  28. Ip Address: 95.239.56.195

    Peppe, ti avevo risposto: il 76 della pagina precedente! 😉

    Millava scuddatu!! :mrgreen:

  29. Ip Address: 95.239.56.195

    Provo a calare una formazione e la panchina. :mrgreen:

    Carrizo,
    Motta Legrottaglie, Spolli Marchese
    Almiron, Izco, Lodi,
    Gomez Bergessio Barrientos

    Panca: Kosicky, Catellani, Bellusci, Capuano, Llama Ricchiuti Seymour.
    Bì mi scuddai a Ebagua :mrgreen:

  30. Ip Address: 79.53.87.110

    Salve raga’!!!
    Non so se e’ una notizia vera, ma ci credo.

    CATANIA – In una lunga intervista concessa a Radio Marte, l’addì del Catania Pietro Lo Monaco tratta argomenti relativi al calcio argentino, alla folgorante esperienza Champions del Napoli ma anche sul proprio futuro: “Non so se rimarrò a Catania, vedremo a fine stagione”, una frase sibillina ma che certo darà molto materiale (ed ipotesi) su cui discutere almeno fino a Giugno, e magari non discutere di altro, come le voci su alcuni giocatori ed anche sul tecnico Montella, che Lo Monaco ha intenzione di tenersi stretto anche il prossimo anno, avendo intavolato con lui un discorso di valorizzazione e non essendo il tecnico ancora pronto per una big . Ma allora se lo terrà stretto al Catania, od in che squadra che non sia una big?

  31. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti…..

    Lo Monaco, Lo Monaco…… Il presidente ti dovrebbe multare per questa dichiarazione rilasciata in tempi inopportuni 😈 😈 😈 bada a lavorare invece di dire ca******te.

    solo la maglia……

  32. Ip Address: 87.17.18.234

    Buongiorno raga’!!!
    Ciao joe!!! 😉 😉 😉
    Qui Napoli e dintorni, cielo coperto e temperatura buona.

    Zio Petrus uomo navigato nel calcio ma i difetti c’e’ l’ha come le grandi donne che hanno solo loro la cosina.
    Buona giornata a tutti e forza Catania!!!

  33. Ip Address: 188.11.133.81

    Buon giorno Giorgio, Joe e a tutti i successivi.
    Certo Lo Monaco è un ottimo A.D. dalle indiscusse capacità, ma , come dice Joe, ha sempre avuto il difetto di parlare troppo in momenti non opportuni, vedi mercato ed altro. Ma dico io, in questo momento così delicato non si potrebbe incerottare la bocca? Per quanto riguarda Montella penso che se rimarrà a Catania sarà perchè vorrà, almeno per un altro anno, seguire il progetto e i programmi di crescita della nostra società e, quindi non penso che nel caso della improbabile partenza di Lo Monaco, lo seguirà altrove. Queste dichiarazioni saranno destinate a diventare il “Tormentone” da quì a fine stagione. Bohhh.
    Pensiamo alla partita di questa sera, andiamoci a prendere questi 3 punti, penso che ormai il Cesena sia spacciato. Speriamo bene.
    Un saluto rossazzurro e Forza Catania.

  34. Ip Address: 151.88.22.11

    Giorgio buongiorno, e buongiorno a tutti coloro che mi hanno preceduto….

    Girogio sono d’accordo con te sul tuo ultimo post 😀 .

    Parlando di calcio, sono sicuro in una buona prestazione della squadra, ma non bisogna abbassare la guardia… ricordo un Livorno Catania 3-1 con un Livorno ormai in serie B.
    non dobbiamo commettere lo stesso errore, anche se dal punto di vista caratteriale questa squadra è cresiuta tantissimo…

    a dopo!!!

    Forza Catania!

  35. Ip Address: 87.17.18.234

    Ciao Al 46 e Simone !!! 😉 😉 😉
    Simo vero quel 3 a 1 sconfitta con il Livorno ormai spacciato e con un gran gol di Maxi in rovesciata!!!
    Importantissimi prendere i 3 punti stasera ormai il Cesena e’ condannata ma c’e’ sempre l’orgoglio di tutta la squadra e quindi stiamo attenti.

    Forza Cataniaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

  36. Ip Address: 87.17.18.234

    Ricordo a chi l’avesse dimenticato, la partita Cesena-Catania inizia alle 18,30!!!

  37. Ip Address: 79.2.97.70

    Buongiorno a tutti i presenti di prima mattinata 😆
    Ciao Mongibello,un abbraccio anche a te 😉 si vede che mi stò ringo… :mrgreen:
    Grazie Angelo,ricambio con piacere il saluto,diciamo che stò cercando di risolvere. 🙂

    Ciao Vittorio,a prescindere le nostre divergenze di veduta in alcune situazioni e gli incavolamenti 😉 che ormai si stanno assopendo :mrgreen: anche per me,è un piacere dialogare con te.
    Anche a me piace il 4-3-3,pur preferndo il 4-2-3-1,questo,è sempre stato il sistema di gioco che più di tutti mi ha affascinato,certo,devi anche avere i protagonisti giusti per poter applicare le tue idee.

    Vedi Vittorio,a prescindere dai sistemi di gioco,che come ben sai,valgono poco se non c’è applicazione e duttilità,penso,che nel calcio moderno,un tecnico deve essere flessibile,avere idee e vedute ampie,soprattutto perchè,le rose dei giocatori,adesso le fanno le società.

    Vero è,che ogni squadra,ha nel suo dna un sistema di gioco che gli calza più degli altri,però un buon tecnico,deve saper adattarsi a più prospettive,anche se non sempre i risultati possono rivelarsi quelli sperati,per questo Montella a dispetto di qualche altro tecnico mi piace di più,in qualche post precedente,abbiamo fatto esempi di tecnici(Gaperini,Giampaolo e Marino i più noti,anche se l’ex del Catania,sembra abbia modificato atteggiamento dopo gli ultimi esoneri) chiusi nel proprio io,che però,usciti dalla società in cui hanno fatto bene,in altre,sono state dei flop,va bè,Giampaolo,è un caso irrecuperabile. :mrgreen:

    In passato,abbiamo elengato alcune partite dove Montella ha fatto bene con il 3-5-2,per non dimenticare,che lo 0-1 di lecce,è venuto quando in campo la squadra stava giocando con il 4-2-3-1,questo non toglie,che il 4-3-3,è il sistema che più si addice alla nostra squadra,però,è sempre meglio,avere più armi da mettere in campo quando le esigenze lo richiedono.

    Concludento,spesso Montella ha ripetuto,che i numeri sono fini a se stessi,se poi in campo manga l’abnegazione e gli stimoli,non ti sembra sinonimo di……lascio a te l’aggettivo d’aggregare. :mrgreen: 😉

  38. Ip Address: 94.166.250.120

    Buongiorno all’allegra banda di “veri” tifosi Rossazzurri …

    La sparata di Lomonaco è solo una boutade.
    Creata ad oc per spostare l’attenzione dei media su se stesso e far si che la squadra possa lavorare in santa pace, senza l’assillo dei media in special su Montella.
    Se Pietro prima dichiara che il Mister resterà a Catania perchè hanno un progetto da portare avanti perchè dovrebbe andare via?
    Dovremmo allora pensare che ha intenzione di iniziare una nuova avventura con il mister lontano da qui? E… abbandonare il suo regno per … andare dove? da Cairo? ahahahaha Da De laurentis hihiihihihi
    L’accoppiata Nino-Pietro ha fondamenta solide ( e non solo metaforicamente), i malintesi sono stati chiariti da tempo (se mai fossero esistiti veramente) e l’uno e il completamento dell’altro quindi:”Niente fumo, solo arrosto!” Chiaro?

    A Cesena per vincere!

    Forza Catania!

  39. Ip Address: 151.88.22.11

    Un saluto a Peppe, e Mario,

    condivido appieno i vostri post….

    Rimango pero’ fermo sulla mia idea, che una squadra non possa giocare sempre con lo stesso modulo, bisogna adattarsi anche alle esigenze dovute alle varie squalifiche ed infortuni, bisgona adattarsi anche alla squadra che si affronta domenica dopo domenica, ( o mercoledi’ 😀 ) ovviamente questo prescinde dal fatto che la rosa per una squadra che deve fare un campionato tranquillo, come la nostra, debba avere un rosa competitiva ed adattabile a tutte ( o quasi) le situazioni di gioco, stiamo parlando della serie A, apparte qualche giovane inesperto, se arrivi in Serie A devi essere capace di adattart a giocare in altri ruoli, e giocare magari in una posizione di campo che magari non ti compete. Prendi Lodi, con montella sta giocando prevalentemente davanti la difesa, non era un ruolo in cui giocava ai tempi del Frosinone, sta facendo bene, anche lui stesso ha ammesso che all’inizio non si trovava bene….comunque una cosa e certa, modulo o non modulo, da quando ho memoria non ho mai visto (neanche con Mihajlovich, o Marino, Zenga) il Catania giocare cosi’ bene, affondare nel momento giusto, divertire e divertirsi.

    Che bello….

    Simone

  40. Ip Address: 85.41.235.41

    Pieno fatto, Macchina pronta, alle 16:00 si parte 😀 😀 😀

    alè alè alè alè Catania…….

  41. Ip Address: 87.17.18.234

    E’ vai joe, tifa anche per noi lontani!!! 😉 😉 😉
    La mia formazione.

    Tutti incazzati anche il portiere:

    😈
    😈 😈 😈 😈
    😈 😈 😈
    😈 😈 😈

  42. Ip Address: 87.17.18.234

    07-03-2012 Torino, Antenucci: “Non voglio tornare a Catania”

    Ma chi ti ha mai cagato!!!

  43. Ip Address: 85.41.235.41

    Tiferò per tutti voi 🙂 🙂 🙂 🙂
    spero solo di vedere una bella prestazione con una vittoria….

  44. Ip Address: 79.44.7.158

    Un caro saluto a tutti i tifosi del sito. Antenucci pensi ad arrivare in serie A con il Torino e non è detto che ci riesca, perchè noi di simili mezze tacche non ne vogliamo.

  45. Ip Address: 79.44.7.158

    Joe tifa anche per me, io mi accontenterò di vedere la partita su Sky. Il Catania è più forte del Cesena deve soltanto giocare concentrato e non deve avere nessuna pietà : i tre punti sono alla nostra portata e non devono sfuggirci.

  46. Ip Address: 82.49.47.188

    Antenucci, beddu statti unni si ca cca non ti vulemu. Minks viri ca tu non si cosa ppi squatruni comu u ns. Catania, ti cummeni arristari ccu Cairo n’autru beddu.
    Scusate le espressioni in madre lingua, anzi mi sono contenuto molto.
    Un saluto a tutti.

  47. Ip Address: 2.10.119.3

    07/03/2012 una data storica per il Catania, Oggi faremo il salto di qualità io scrivero -13 ma più importante saremo sopra i meusa a pari punti con l’Inter e Joe si ni tonna felice e beato, sembrerà strano ma forse no, ma rivolgo il mio solo incitamento a Montella, fammi sognare cazzu!! ❗ ❗ ❗ ❗

  48. Ip Address: 2.10.119.3

    A proposito Antonio come va? spero di rileggerti presto, un abbraccio Vittorio

  49. Ip Address: 128.67.234.89

    Ciao Simone.
    Mi accodo ai saluti di Chiarezza per il nostro caro amico Lux e spero di rileggerlo presto.

    Antenucci? Antenucci chiii???

    Forza Catania

  50. Ip Address: 79.2.97.70

    Buon pomeriggio a tutti,ciao Simone 😉 vedo che la pensiamo allo stesso modo.
    Su Lodi,sono convinto,che in futuro,sarà uno dei migliori playmaker della serie “A”.

    Normalmente il playmaker(con riferimento al basket),è il giocatore che tecnicamente ha qualità superiori nel trattamento della palla. Essenzialmente, il playmaker ha il compito di guidare le ripartenze,portando avanti il pallone e controllandolo, assicurandosi di far partire l’attacco e lo schema al momento giusto.

    Le caratteristiche principali occorrenti a questo tipo di giocatore sono il trattamento del pallone, la visione del gioco, il passaggio, la velocità e un buon tiro. Anche la capacità di penetrare la difesa avversaria e giungere al tiro da sotto porta o nelle immediate vicinanze è ritenuta una caratteristica apprezzabile nel ruolo del playmaker.I playmaker sono spesso valutati soprattutto per gli assist.
    Credo che Lodi queste qualità li possegga,anche se ancora sono in fase di miglioramento.

    Il termine playmaker,ma soprattutto il ruolo,viene coniato dal basket,con risultati a mio avviso apprezzabili,ma tante altre cose sono state esportate dal gioco della palla canestro al calcio,vedi la marcatura a zona,o le “ripartenze schematiche”.

    Ho copiato e modificato alcune definizioni che spiegano il ruolo del playmaker nel basket,sono simili se non uguali a quelli del calcio,a dimostrazione,che l’interpretazioni di alcuni sistemi,o movimenti del gioco del calcio,che siano stati esportati dal basket,hanno portato profitto.

    Su Lo Monaco,la penso come Mario,non avrebbe senso,se non per sviare l’attenzione dalla squadra,dichiarare il giorno prima di avere stilato un programma con Montella,per poi il giorno dopo,dire il contrario.Penso,che un pò tutti conosciamo Lo Monaco e anche se concordo che in certi momenti potrebbe fare a meno di qualche dichiarazione(ma lui è fatto così,dobbiamo prendercelo tutto per com’è,cose positive,che sono tante e cose “negative”che sono pochissimi),stavolta non ci vedo niente di drammatico. 😀

  51. Ip Address: 79.2.97.70

    Antecciunni…..’comuuuuu….aaahh…Antonacciiii…’ma non è ‘ncantanti?
    ‘sbagghiai???….aaahhhh…….’ma ‘cui…’chiddu ‘cà ‘à ‘Catania ‘non ‘signiava ‘mancu ‘à ‘ccoppu ‘ddì ‘lignu???? 😕 😕 Antenucci……..’à ‘casa ‘passa ‘e ‘ò ‘cucchiti ‘dè ‘peri…. :mrgreen:

  52. Ip Address: 87.21.170.82

    Salve raga’!!!
    Ciao Peppe58!!! 😉 😉
    Che bella filastrocca su “nucci”!!!
    Purtroppo non posso vedere la partita dei Nostri contro il Cesena, perche’ ho appuntamento con la Pediatra, per il mio nipotino influenzato, alle 18.30 porca miseriaaaaaaaa!!!
    Dai vostri commenti capiro’ il risultato!!!

    Forza Cataniaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

  53. Ip Address: 79.2.97.70

    Ciao Giorgio,auguroni per il nipotino 😉 io stò andando a mettermi d’avanti al televisore,a dopo e spero con tre punti in tasca. 😀 😀

  54. Ip Address: 79.44.7.158

    Buona partita a tutti.

  55. Ip Address: 2.10.119.3

    Sto soffrendo come non mai, mi sembra il gioco col gatto ed il topo, il Catania è il gatto :mrgreen: :mrgreen: farei uscire Motta e giocare a tre in difesa e metterei Ricchiuti, anche con la sua pancettina :mrgreen: :mrgreen: , e basta di cross con nessuno in area, amuuu a vinciriiiiiii!!

  56. Ip Address: 79.51.179.79

    BUONASERA A TUTTI FRATELLI DELLA COSTA ROSSAZZURRA CHE DIRE I RAGAZZI SONO STANCHI

  57. Ip Address: 88.66.24.126

    prendiamo sto punto

  58. Ip Address: 2.10.119.3

    Caro Mario e caro Beppe tinitivi sta allenaturi finu a San Giuseppe, VERGOGNA altri due punti al vento, ma chi canci fà, ciao Antonio a più tardi….forse

  59. Ip Address: 79.51.179.79

    COME DICE CATANISTA60 OGNI PARTITA A UNA STORIA A SE UNALTRO PUNTICINO FORZA CATANIA

  60. Ip Address: 88.66.24.126

    ciao Vittorio ciao Mario ……che partita deludente un gioco spento senza idee e per giunta loro avevano un’uomo in meno mmmmMa sappiamo solo reagire ma ancora non siamo capici di agire e questo con le piccole si vede e poi atleticamente non mi hanno dato una buona impressione
    cmq il rigore lo doveva dare l’arbitro , e poi alla fine la ciliegina di Almiron , ma dai su lascia perdere che ti metti a reagire in quel modo ? va bè va ormai e andata adesso sotto con la fiorentina
    Buonanotte a tutti

  61. Ip Address: 87.21.170.82

    Buonasera raga?!!!
    Siamo pochi intelligenti raga’!!! 😡 😡 😡

    Abbiamo un jolly contro il Cesena con un uomo in meno e abbiamo sbagliato molto leggendo la cronaca web.

    Ho seguito l’ultima mezz’ora via web cronaca perche’ il nipotino “rompino”(grazie Angelo ha solo la gola arrossata) su Sky si vede i cartoni animati!!! 😐 😕 🙁

    Niente raga’, pensiamo al lato positivo con il pareggio siamo a quota 35 e ci servono almeno 7 punti per la salvezza, guardiamoci dietro che e’ meglio!!!

    Domenica contro la Fiorentina ci manchera’ Almiron e speriamo non Lagrottaglie perche’ e’ un’altra dura partita contro Cerci e soci!!!

    Sogni rossoazzurri a tutti!!!

  62. Ip Address: 87.21.170.82

    Scusami Peppe58, eri tu quello che dovevo menzionare per il nipotino e non Angelo, managgia!!! 😐 😐 😐 😐
    Il Catania mi ammoscia molto e non riesco piu’ a ragionare!!!
    Un abbraccio rossoazzurro a te e a tutti!!!

  63. Ip Address: 79.44.7.158

    Ciao ragazzi, certo che questa partita non l’abbiamo voluta proprio vincere, forse non ci interessava vincerla ? Non credo.

  64. Ip Address: 79.44.7.158

    Ciao Vittorio, stavolta non sono d’accordo con te perchè l’attacco a Montella in questa occasione mi sembra esagerato. Cosa doveva fare ? Non dimentichiamo che la squadra domenica ha un’altra importante gara contro la Fiorentina, che colpa ha Montella se in squadra non abbiamo un vero cannoniere ? Ho visto tante volte perdere gare come queste con squadre che dominano per 90′ minuti e all’ultimo secondo subiscono un contropiede. Lui ha scelto di non rischiare perchè la società non gli ha chiesto l’Europa, né la pretende. Tutta Italia elogia Montella e tu lo contesti quando lo dovresti contestare ( e lì io ti condivido), ma anche quando non c’ è motivo di contestarlo. Ciao, una buona serata.

  65. Ip Address: 79.44.7.158

    Giampaolo, Beretta, Arrigoni, Atzori, Mondonico, Malesani… la lista è molto lunga. Mamma mia quanti allenatori in serie A e in B sono più scarsi di Montella.
    Buonanotte a tutti.

  66. Ip Address: 79.51.179.79

    CIAO GIORGIO NON CE DI CHE :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  67. Ip Address: 2.10.119.3

    Ciao Prof
    mi puoi spiegare i cambi? Fuori Marchese per Llama, completamente fuori forma? Llama corricchiava ma poi perchà è entrato per continuare a fare i cross autentica minchiata della sera c’è ne saranno statiminimo 100 😐 😐 😐 ora sono due le cose ho Montella voleva questo gioco o i giocatori non lo ascoltano ed è ancora più grave, perchè a volte stasera ho visto Montella GRIDARE!! e poi perchè mi fà uscire Gomez l’unico che faceva con i suoi dribbling superiorità numerica e creava pericoli? e Bergessio ca nuzzintennu si mangia chiù gol innu ca un bulimico dopo na junnata ca nun mangia, 😐 😐 allora fai entrare Catellani se propio vuoi ma no al posto di Gomez, Non era tutto più semplice Ricchiuti per Motta e Catellani per Bergessio?

    ————Carrizo
    Bellusci—Spolli—Marchese
    Izco—Lodi—Almiron—Ricchiuti o Llama
    Gomez—Catellani—Barrientos

    e poi Seymour
    Il Catania oggi con l’uomo in più doveva far valere la sua tecnica ed invece spero per lui, come dicevo prima Montella ha scelto i cross!! 😐 😐
    Ma quella di Catellani per Gomez è da corso di Coverciano 😈 😈

  68. Ip Address: 2.10.119.3

    😐 😐 😐 😐 😐 😐 😐
    Mentalità vincente Ottimo pareggio 😳 😳 😳 😳 😳

    Il tecnico del Catania, Vincenzo Montella: “Abbiamo avuto diverse palle gol nitide, in molti casi è stato bravo Antonioli. Avremmo potuto essere più veloci, giocare più in verticale per sfruttare la superiorità numerica e invece non è accaduto spesso. Abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio, proprio la zampata vincente, e spesso queste partite le puoi anche perdere. Dobbiamo ancora crescere, bisogna sfruttare la superiorità, come accaduto nelle ultime due partite, per vincere come invece non abbiamo fatto. Per la salvezza manca ancora qualcosa, nel calcio non si può mai dire, abbiamo tanti esempi di squadre che poi sono crollate. Dobbiamo tenere la concentrazione sapendo però che stiamo facendo bene“. 😐 😐

  69. Ip Address: 79.51.179.79

    MI SA TANTO CHE IL CATANIA E ENTRATO IN UNA FASE DI REGALARE PUNTI SPERIAMO CHE MI SBAGLI BUONANOTTE A TUTTI

  70. Ip Address: 2.10.119.3

    Poi dimenticavo, ha torto o a ragione ultimamente sento dire da più parti che il Catania è un piccolo Barcelona, il Barcelona in una partita fà massimo 3 cross, non avendo giocatori forti di testa, oggi il piccolo Barcelona doveva giocare cosi!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu