Vittoria meritata

 Scritto da il 26 febbraio 2017 alle 17:03
Feb 262017
 

Il Catania espugna Messina con il punteggio di 2-1, una vittoria che vale doppio visto che abbiamo giocato con il uomo in meno, espulsione di Gil dal 7′ del primo tempo.

I rossazzurri messi bene in campo hanno fatto valere la loro tecnica e tattica vincente e aggressiva impostata da Petrone su un campo appesantito dalle pesanti piogge.

Succede tutto nella ripresa, giallorossi in vantaggio al 58’ con un rigore segnato da Milinkovic. Al 74’ il pari di Pozzebon su assist di Marchese. Lo stesso Pozzebon sbaglia un penalty all’82’ ma un minuto più tardi Barisic conclude a rete per il definito 1-2.

Per il Messina si interrompe una striscia di imbattibilità casalinga che durava da quattro gare. Per i rossazzurri, torna la vittoria fuori casa che fa ben sperare, tre punti d’oro che consentono di tornare al sesto posto a quota 39 punti.

Bucolo: Noi siamo il Catania e l’abbiamo dimostrato. Un grazie ai tifosi che sono giunti fin qui per noi.

Barisic: Sicuramente una bella vittoria dopo due risultati non favorevoli. Dobbiamo continuare cosi.

Tavares: Una partita delicata per entrambi. Il derby è sempre importante. Siamo stati bravi ad adattarci al campo e capire quale gioco dovevamo fare. Avevamo tanta voglia di vincere e ce l’abbiamo fatta. Una vittoria importantissima per noi e il proseguimento della stagione.

 

 

  20 Commenti per “Vittoria meritata”

  1. Ip Address: 181.224.129.12

    Bravo Petrone, una partita impostata per vincere, bravi ragazzi ….

  2. Ip Address: 2.238.18.189

    Ora ciò che ci vorrebbe è la continuità

  3. Ip Address: 151.43.147.24

    Hai ragione Gaetano! Se ,finalmente ,la squadra fosse più continua si potrebbe arrivare in un posto importante nei play off. Grandissimo Pisseri nel primo tempo! Se il tempo si è chiuso a reti inviolate il merito è stato tutto suo ! Nel secondo tempo si è vista un’ altra partita ! Però ,da troppo tempo si gioca in campi acquitrinosi ed il gioco ne risente in maniera determinante! Comunque la migliore impostazione tecnica della nostra squadra ha avuto la meglio ! Con un po di fortuna è arrivato il pareggio e poi il solito rigore sbagliato! Troppi rigori tirati male ! Ne stiamo facendo collezione! Meno male che ha rimediato subito Barisic ! Da notare che la squadra ,a centro campo era disposta meglio , Petrone sta dando prova di leggere meglio le varie fasi ed i tempi giusti di gioco !

  4. Ip Address: 2.238.18.189

    Di certo che con Petrone in trasferta si è vista una squadra diversa più propositiva mi auguro che riesca a infondere nella testa dei giocatori quella consapevolezza delle proprie forze e capacità, non vinci in un campo difficile come quello del Messina per caso se non sei forte Rigoli trasmetteva paura e insicurezza

  5. Ip Address: 94.163.149.118

    Finalmente una vittoria esterna dopo tantissimi delusione , e dopo 8 anni anche un derby in trasferta , ecco che il cambio di allenatore ha stavolta funzionato …….. non credo che con rigoli tra l’altro in 10 uomini si puntata a vincere forse neanche ad un pari

  6. Ip Address: 94.163.149.118

    Ciao Gaetano dicevamo la stessa cosa nello stesso tempo

  7. Ip Address: 2.238.18.189

    👿 telepatia Mexxican

  8. Ip Address: 2001:0b07:645a:c57c:044c:9372:90bc:82e4

    Quando si vince va tutto bene,sicuramente una vittoria importante, ma per quanto visto in campo, il pari onestamente sarebbe stato il risultato più giusto (il Messina ha fallito, grazie anche a Pisseri,diverse occasioni che avrebbero chiuso definitivamente la partita). E’ un peccato aver ceduto Silva (spero non definitivamente). Nonostante le condizioni del terreno che ha condizionato il gioco, si è visto finalmente uno spirito vincente anche fuori casa. Avanti cosi’……. Buona serata a tutti

  9. Ip Address: 151.47.125.84

    sfatta la maledizione del mal di trasferta…speriamo che sia finita…

  10. Ip Address: 151.21.199.210

    Quando Pezzebon ha sbagliato il rigore a 10 m. dalla fine mi sono incazzati di brutto!!! Diamine…è il terzo rigore di fila ,fra l’altro decisivo, sbagliato , meno male che oggi ci ha pensato Barisic a darci la vittoria.Un plauso particolare al grandissimo portiere Pisseri ( se oggi il Catania ha vinto ,grande merito è suo) Comunque bravi ragazzi è così che si gioca in trasferta.

  11. Ip Address: 2.238.18.189

    Filippo46 è verissimo quello che tu dici, ma forse ti sfugge qualche particolare ossia giocare in 10 dall’inizio subire un calcio di rigore inesistente insomma ci deve andare sempre male no? Io penso che in tutto il campionato tra rigori sbagliati o non dati, senza contare i gol che si sono mangiati i nostri attaccanti minimo potevamo avere 10 punti in più, considero la vittoria di oggi più che meritata anche perché in parità numerica siamo stati superiori e se oggi dobbiamo ringraziare Pisseri per questa vittoria ricordati quanti personaggi devono ringraziare le squadre che ci hanno battuto

  12. Ip Address: 87.21.1.22

    Bella vittoria dopo una grande differenza a causa del gesto di Gil che ha lasciato in 10 i suoi per circa 82 minuti più 4 di recupero. Terza espulsione del ragazzo dopo Catanzaro e Stabia. Deve riflettere. Finalmente un tecnico che ragiona in panchina ed affronta in 10 in esterna con due punte dimostrando coraggio e personalità e i risultati gli stanno dando ragione. Coraggioso nel lasciare in panchina Scoppa, Mazzarani e Di Grazia complimenti

  13. Ip Address: 45.47.210.50

    Siamo alle solite e cioe’ chi vince ha sempre ragione.Certamente non e’ stato il Catania di Rigoli ma non bisogna dimenticare le parate di Pisseri.Credo che attuamente il nostro portiere potrebbe trovare spazio nella massima divisione.Per il futuro, non bisogna lasciarsi prendere dall’entusiasmo perche’lo abbiamo fatto parecche volte e ne siamo rimasti scottati.E’ inutile, poi, pensare aquello che poteva essere e non e’ stato.Un’ultima cosa e cioe’consigliare a Petrone degli extra allenamenti e trovare il rigorista.SEMPRE FORZA CATANIA!!!

  14. Ip Address: 93.35.174.246

    A questo punto penso che la promessa di un adeguato premio ai giocatori e
    ai tecnici renderebbe probabile il ritorno del Catania alla categoria superiore.

  15. Ip Address: 62.2.176.13

    Cia ragzzi

    Io vado controcorrente!

    Se il Catania nelle prossime 6-8 partite giocherà sempre cosi (con le palle quadrate) allora credo in questa squadra.

    fino ad oggi questa squadra ha tatto 1 partita da leone e purtroppo 4 da co……

    Non mi dimentico le partite recenti contro Akragas e Taranto, per non andare tanto lontani!

    Dunque piedi per terra e vediamo cosa faranno nelle prossime partite.

  16. Ip Address: 94.162.64.185

    Buongiorno a tutti e buon lunedì ❤💙

  17. Ip Address: 94.162.64.185

    Ciao jamaiama Giusta la tua analisi , però le dichiarazioni di Lomonaco prima e dopo del derby giocato contro il Messina , la dice lunga……. forse qualcosa sta cambiando almeno spero 🤞

  18. Ip Address: 151.57.158.154

    Cari amici ,però ,attenzione, una rondine non fa primavera ! Nel senso , che dobbiamo aspettare altre prove prima di sbilanciarci troppo! Avevamo vinto a Cosenza e si parlava già di progetti importanti per questa stagione! E siamo stati prontamente smentiti subito cona delle prestazioni deludenti ! Adesso , si debbono aspettare le prossime partite e si deve verificare se c è la continuita! Solo allora si possono avere le idee più chiare ! Per quello che scrive Alberto ,penso, che la promessa di eventuali premi ai giocatori e tecnici stride alquanto con la penuria attuale nelle casse della Società! E,poi ci sono troppi punti di distacco dalle prime in classifica per pensare alla promozione ! Pensiamo ad essere realisti perchè ancora non siamo ,del ,tutto , sicuri di rientrare nei play off ! Basta guardare la classifica . C è un affollamento incredibile di squadre nei posti che contano! Sicuramente ne vedremo delle belle!

  19. Ip Address: 62.2.176.13

    Ciao Mexxican

    LoMonaco quest anno ne ha dette tante………………..
    Rigoli non verra mai cacciato, é una sua dichiarazione; dove é oggi Rigoli
    Calil un giocatore fondamentale dove é oggi Calil

    Come detto io non voglio più parole voglio i fatti! Fra 8/10 partite si vedranno i fatti.

    Saluti speciale a Mexxican e a tutti

  20. Ip Address: 87.21.1.22

    Concordo con chi aspetta altre occasioni per giudicare questo nostro Catania. Pendiamo al Melfi che va affrontato con la stessa determinazione vista ieri e poi dopo le due trasferte di Lecce e zia fanu sapremo se il Catania ha veramente cambiato pelle . Sono certo che ci fosse stato ieri Rigoli in panchina ieri di sarebbe perso . Avrebbe abbassato la squadra e tolto un attaccante con ripercussioni psicologiche che ci avrebbero fatto soccombere. Non cantiamo vittoria ma intanto i tre punti li abbiamo presi su un campo difficile.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu