Vittoria sofferta

 Scritto da il 30 settembre 2017 alle 23:05
Set 302017
 

Il Catania espugna il San Vito-Marulla battendo il Cosenza per 1-0 con un bolide al volo di Mazzarani che vale 3 punti in tasca, vani gli sforzi dei calabresi che nel finale hanno attaccato a testa bassa nel disperato tentativo di pareggiare il match.
La difesa rossazzurra è stata compatta, perfetta e insuperabile, le poche volte che gli attaccanti del Cosenza hanno tirato in porta, Pisseri ci ha messo del suo per difendere la sua porta.

Quarta vittoria consecutiva per il Catania senza subire gol, che vale il mantenimento del secondo posto a quota 13 punti, a solo un punto dalla vetta occupata da quel Monopoli. Avanti cosi.

Lucarelli: Ci siamo abbassati un po’ troppo nella seconda parte di gara. Durante la settimana lavoriamo per restare alti e pressare. Però c’è da lodare lo spirito di sacrificio dei ragazzi, ho scoperto un lato che pensavo non fosse il nostro forte. Il Cosenza ci ha messo in difficoltà, anzi ha giocato la migliore gara della stagione.
La squadra ha risposto anche se volevo qualcosa di più. Per il futuro, comunque, ci sono segnali rassicuranti. Abbiamo sofferto un po’ la loro intensità, anzi credo che il Cosenza, tra qualche giornata, salirà di posizioni se giocherà sempre così. Dopo il goal di Mazzarani ci siamo un po’ adagiati, non deve essere così in futuro. Dobbiamo continuare a lavorare sulle altre gare.

 

 

  29 Commenti per “Vittoria sofferta”

  1. Ip Address: 151.18.75.210

    Stasera erano importanti solo i tre punti, e sono arrivati , con tanto di sofferenza ma si sa che se dobbiamo lottare per vincere il campionato aspettiamoci anche queste partite

  2. Ip Address: 151.18.75.210

    Ora sotto con il monopoli

  3. Ip Address: 95.238.208.30

    Dice bene la redazione, vittoria sofferta ma quello che conta sono i tre punti. Sono arrivati e tanto ci basta. Adesso dobbiamo martedì vincere col Monopoli e poi bloccare il Siracusa che sta correndo a mille. Passo dopo passo anche con il rigore, autogol, e perché no, dea bendata a favore, ma dobbiamo fare punti perché con quelli si va in b.

  4. Ip Address: 78.13.57.143

    Ma cosa hanno di particolare queste chiappe di Argurio ? da quando si è deciso con il Lecce di farlo sedere in panchina non prendiamo gol e vinciamo sempre allo stesso modo. Lasciamo agli altri il miraggio della della bendata, Noi abbiamo Argurio.

  5. Ip Address: 178.39.222.16

    Bella disamine della partita Vincenzo :mrgreen: 🤣🤣

  6. Ip Address: 2.238.18.189

    Monopoli e poi Siracusa per capire meglio di che pasta siamo fatti nella speranza che il gioco migliori e la dea bendata ci assista perché in fondo ce lo meritiamo

  7. Ip Address: 151.35.51.96

    Un po’ di acqua ,non dico fredda , ma tiepidina ci sta tutta, a questo punto ! Va bene la dea bendata adesso ,però non può durare per sempre ! Razionalmente parlando, non si fanno soffrire i tifosi così ! Il secondo tempo di ieri giocato dalla nostra squadra non è stato da grande compagine ! Sinceramente , il Cosenza avrebbe meritato il pari ! Il Catania si è ben disimpegnato in difesa ,dove come al solito ha giganteggiato Pisseri ! Punti si ,ma volendo dire tutta la verità , grande gioco non ancora ! Speriamo che quello venga al più presto perché la fortuna va e viene e non sempre si può contare sulle chiappe di Argurio , come dice ,spiritosamente , Vincenzo ! Fa paura il Siracusa ed il Lecce ! Il Monopoli per quanto ancora in testa non equivale le altre due ( senza dimenticarci del Trapani ). Ci sarà da lottare parecchio ! Testa a testa tra queste squadre e noi ,a tutti i costi dobbiamo migliorare il gioco e sfruttare al massimo l’ ampia rosa che abbiamo a disposizione ! Prepariamoci a soffrire anche martedì è sempre forza Catania

  8. Ip Address: 2001:b07:2ee:12bd:25ef:6d4e:fde5:2ff6

    Hai ragione Armando la mia paura è che prima o poi il vento a noi favorevole cambi direzione anche se devo ammettere che la squadra è valida sullo 0 a 0 si tasforma in negativo quando passa in vantaggio è ancora una questione di testa sta al mister cambiare questa tendenza

  9. Ip Address: 78.13.57.143

    Le squadre da tenere in considerazione sono Lecce e Trapani, il Siracusa ieri ha vinto sulla carta in trasferta ma di fatto ha giocato in casa; è una buona squadra ma sicuramente alla lunga cederà qualche posizione in classifica. Stessa cosa dicasi del Monopoli che martedì affronteremo in casa.
    La difesa sembra aver trovato un buon assetto, Tedeschi ieri sera è stato fantastico ed insieme a Pisseri hanno fatto di tutto per non capitolare. Il gioco purtroppo non arriva ma speriamo che almeno in casa si utilizzino moduli ed uomini più adatti ad offendere piuttosto che difendersi. E’ evidente che ancora questa squadra ha molto da lavorare.
    Forza Catania

  10. Ip Address: 2001:b07:645a:c57c:39ae:6e60:19a1:5de3

    Dopo il vantaggio abbiamo lasciato troppo l’iniziativa al Cosenza (che onestamente avrebbe meritato il pareggio). Sono mancate le ripartenze. Pisseri bravo ma stranamente impreciso, Lodi encomiabile. E’ un campionato molto equilibrato. E’ vero che contano sempre i 3 punti ma, come ha ribadito l’amico Armando, la fortuna non può girare sempre dalla nostra parte. L’impegno e il sacrificio anche in questa partita non sono mancati, ma dobbiamo effettivamente migliorare qualcosa, le potenzialità non ci mancano. Un abbraccio e buona domenica a tutti

  11. Ip Address: 151.18.78.177

    Buona domenica a tutti ❤️💙

  12. Ip Address: 178.39.222.16

    Dopo 7 partite credo che possiamo dire che l’impegno c’é, la fortuna c’é ma il gioco purtroppo ancora non c’é. Lucarelli adesso deve trovare anche quello!

    Forza CT!

  13. Ip Address: 151.68.61.152

    Ciao jamajama, vero che in alcuni casi manchi il gioco , ma se si deve vincere il campionato bisogna puntare sui tre punti vedi la prima partita contro il fondi tante occasioni alla fine solo un misero punto , ieri non era facile fare punti a Cosenza eppure ….. comunque pensiamo alle prossime sfide la capolista monopoli che sarà un ostacolo non facile per poi andare a fare visita al Siracusa che in questo momento è seconda

  14. Ip Address: 178.39.222.16

    Ciao Mexxican
    Ma senza gioco purtroppo non si va lontano. Specie con le squadre forti. E soffrire come ieri non é il massimo. Ma avere 3 punti in più fa bene👍🏻👍🏻

    Ciao e buona domenica

  15. Ip Address: 62.18.179.104

    Scusatemi , ma io ctedo che l’organizzazione di gioco ci sia dalla difesa alla trequarti, dopo il niente l’avversario rinasce e noi ripieghiamo. Il mister ex attaccante dovrebbe trovare la soluzione, ma rossetti o zè turbo?

  16. Ip Address: 37.119.247.171

    lo monaco merita tanti ringraziamenti…..
    vorrei ricordallo x quanto le cose non vanno x il verso giusto.
    il migliore amministratore che catania abbia avuto……

  17. Ip Address: 95.233.229.74

    Mi sa che quando finira’il fattore k si resterà con un pugno di mosche.
    Solita politica suicida quella di non far giocare i giovani che scalpitano: perché Manneh, Rossetti e ze turbo in panchina ed i cani morti in campo?( e ci vuole un anno per mettersi in forma? Mi riferisco a Ripa e Curiale)

  18. Ip Address: 151.37.156.149

    Sono,perfettamente d’ accordo conte ,caro Etneus ! Lo scrivo da tempo ! Non mi sembra possibile che per rendersi decenti in campo per i due che tu hai nominato ci voglia così tempo! Testardaggine di Lucarelli e di chi ci sta vicino ! Non vorrei ,che cessando la buona sorte , poi scontassimo le conseguenze di queste assurde prese di posizione ! Ze turbo e Manneh scaldano la panchina ! Gli allenamenti ,in verità , sono fatti per saggiare le condizioni atletiche dei singoli giocatori ! Ora va bene ma si soffre ,vorremmo che ,quando ,fatalmente avremo meno fortuna ,le scelte fossero fatte più oculatamente! Non si chiede poi molto !

  19. Ip Address: 195.31.204.114

    Buongiorno a tutti ❤️💙 , vero quello che scrivete sui giovani, ma è anche vero che ci vuole un po’ di esperienza nella squadra a questo punto mi fido di quello che fa Lucarelli, Armando come va ?e Saluto jamajama

  20. Ip Address: 195.31.204.114

    Catania, Lo Monaco a “La Sicilia”: “Restiamo umili e lavoriamo. Il Monopoli giocherà contro un’intera città”
    Il Catania, a Cosenza, conquista la sua quarta vittoria consecutiva. Non può che essere soddisfatto l’amministratore delegato degli etnei Pietro Lo Monaco che però, ai microfoni del quotidiano “La Sicilia“, invita tutti a mantenere un profilo basso.

    “Ci piace, invece, restare umili e lavorare ancora – le parole dell’AD al quotidiano etneo -. Perché ci sono molte cose da aggiustare. Il Cosenza nel secondo tempo ha preso campo. E ha grandi meriti: carattere, reazione necessaria vista la classifica, manovra. Anche qualche demerito nostro”.

    Domani al ‘Massimino’ arriva il Monopoli: un incontro che vale la vetta della classifica. Lo Monaco, come da tradizione, carica l’ambiente: “Quando un gruppo viene spinto non solo dagli affezionati, impagabili, tifosi ma da tutto l’ambiente, gioca contro tutta la città“.

    Qualche notizia anche di mercato, con Matteo Pisseri che ha recentemente esteso il proprio legame con il club rossazzurro: “Nelle scorse ore Pisseri ha firmato un rinnovo. Uno-due anni. Ci sono delle clausole che ci portano non più in C, ma…non voglio dire dove. Il mio sogno è di vederlo giocare nella Massima Serie“.

    Qualche battuta anche sulla questione stadio, visto che è previsto per oggi l’incontro con i rappresentanti dell’amministrazione comunale: “E in mattinata una riunione tecnica per ribadire determinate posizioni. Noi restiamo fermi sulla nostra posizione“.

  21. Ip Address: 78.13.57.143

    Giocando in casa insistere ancora con un 3 5 2 abbottonato significherebbe lasciare agli altri l’iniziativa del gioco e rischiare di beccare un gol. Domani per vincere e convincere l’allenatore dovrà schierare una squadra più offensiva mettendo in campo forze fresche e Ze Turbo potrebbe essere utilizzato benissimo dall’inizio oppure sin dai primi minuti del secondo tempo. Sono passati appena tre giorni dalla partita di Cosenza e, sarebbe auspicabile anche fare riposare Biagianti perchè non ha più venti anni oppure al massimo fargli fare solo 45 minuti, stessa cosa per Marchese che da una settimana fa allenamenti differenziati ed in tal caso Manneh avrebbe la possibilità di giocare. Inoltre spero ancora di rivedere in campo Esposito al posto di Semenzato.
    Speriamo bene

  22. Ip Address: 62.18.109.162

    Ok va bene tutto ma noi meritiamo la classifica che abbiamo col Fondi siamo stati poco fortunati e idem con la casertana potevamo avere 3 punti in più quindi abbiamo compensato non deve sempre andarci storto solo a noi, per quello che riguarda l’impiego dei giovani sono parzialmente d’accordo lasciamo lavorare in santa pace gli addetti ai lavori,penso che il mancato impiego dei giocatori da voi citati abbia una logica motivazione non so quale sia ma se voglio continuare a credere in questa società mi devo fidare delle persone che ci lavorano in caso contrario sarebbe contraddittorio da parte mia sostenere una società in cui operano persone incompetenti

  23. Ip Address: 78.13.57.143

    Uno dei punti di forza che abbiamo è avere 24 giocatori bravi di cui 3 4 di altra categoria che non tutti possono permettersi. Ciò premesso mettere contemporaneamente in campo tre giovani poco esperti sarebbe un azzardo ma usarli in modo alternato specialmente dopo aver giocato una partita tre giorni prima sarebbe conveniente. Non farlo significherebbe annullare quel vantaggio della rosa lunga che quest’anno diventa decisivo per il risultato finale.
    Forza Catania

  24. Ip Address: 78.13.57.143

    Come pensavo è arrivata la foto ricordo dopo accordo stadio.

  25. Ip Address: 178.39.222.16

    Con 5 campi si possono fare giocare 16 giocatori a partita. Perché non approfittarne?

    Se Lucarelli fa queste scelte un motivo ci sarà. Io però oserei Ze Turbo e Rossetti. Fino adesso Ripa e Curiale non é che abbiano fatto vedere chi sa cosa.

    Manneh lo conosciamo già dal anno scorso. Non mi sembra cosi male. Al posto di Djordevic.

    Vedremo le scelte di Martedi
    Saluti a Mexxican e tutti
    Forza CT

  26. Ip Address: 95.238.208.30

    Buondì ragazzi. Ho letto con attenzione i vostri commenti e sono d’accordo con voi. Abbiamo avuto fortuna, cosa che l’anno scorso non ci ha arriso, ma anche questo fa parte del calcio, ma nel caso del Fondi e a Caserta non è’ andata così, quindi compensazione. Però anche il Trapani che vince nel recupero e fa saltare la panchina della casertana, o il Siracusa che gioca in casa la quarta partita dove li mettiamo? Domani lo stadio esploderà ne sono convinto e ritengo che la vittoria contro il Monopoli non sia impossibile, spero solo che non si facciano prendere i nostri dalla frenesia di trovare subito il gol perché questo potrebbe essere il pericolo. Ha ragione chi se la prende con le nostre prime punte Ripa e Curriale: un gol in due quello di Curriale, troppo poco per chi deve andare in vetta e di fronte avremo Genchi, il capocannoniere del girone con 5 reti. La cosa buona che abbiamo tanti giocatori che fiutano la porta e le sette segnature da calciatori differenti la dicono lunga sul potenziale della squadra. Pensare che a Siracusa sono sinora andati in gol in otto , mi fa star male, ma auguriamoci innanzitutto che domani conquisteremo tutta la posta e saremo in testa malgrado la compagnia probabile di Lecce e Siracusa. Avanti a piccoli passi sperando che Lucarelli faccia giocare al meglio la squadra, magari inserendo Manneh e Ze turbo che hanno forza e gamba. Domani sera il responso e ne riparleremo.

  27. Ip Address: 151.35.14.204

    Caro Mexxican ,grazie . Sono guarito! Certo se il Catania continua a vincere ,starò sempre meglio anche nel morale ! Sempre forza Catania!

  28. Ip Address: 78.13.57.143

    Pur riconoscendo che Curiale e Ripa potrebbero essere più mobili, e questo in parte dipende dalla loro struttura fisica, a mio avviso non vedo alcuna preoccupazione perchè non realizzano gol. Nonostante i pochi palloni giocabili riescono a fare la loro parte vedi placcaggio stile rugby subito da Ripa con l’Andria con conseguente calcio di rigore e gol segnato da Mazzarani a Cosenza perchè Ripa ha disturbato notevolmente l’uscita del portiere. Ripeto a mio avviso chiunque giocasse in quella posizione non ricevendo palloni giocabili darebbe la stessa sensazione di questi due giocatori. Le statistiche a mio avviso si dovrebbero fare non solo per le reti realizzate ma anche sul quantitativo dei palloni giocabili ricevuti, Un centravanti che segna un gol su tre palloni giocabili è sicuramente più affidabile rispetto ad un’altro che ne segna tre su quindici. Il problema della mancanza dei loro gol a mio parere si risolverà giocando le partite in modo più propositivo. .
    Forza Catania

  29. Ip Address: 62.18.108.235

    Infatti Vincenzo tranne che con il Fondi non è che nelle altre partite abbiamo creato tante palle gol da mettere sotto accusa gli attaccanti importante è fare gol non importa chi e poi personalmente preferisco una squadra in cui vanno a rete più uomini che sempre i soliti

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu