Zitti parla Lo Monaco

 Scritto da il 5 settembre 2011 alle 11:28
Set 052011
 

Lo Monaco, ha parlato della stagione che verrà :

Mi auguro che la nostra squadra raggiunga lo scudetto annuale, quello della permanenza. Ottenere il sesto scudetto consecutivo e valorizzare qualche giovane importante che abbiamo, rappresenta il nostro obiettivo stagionale.

Sulla tifoseria che chiedeva altri rinforzi:

Io mi aspettavo quindicimila abbonati. I tifosi non sono nella posizione di chiedere nulla e devono solo stare zitti. I discorsi che riguardano il difensore o il centrocampista di turno lasciamoli stare.Non bisogna fare discorsi di questo tipo perché, in periodo come questo, il Catania in serie A con questo numero di abbonati non esiste nè ora e nè mai. Con soli settemilanovecento tifosi una squadra di massima serie non può considerarsi tale.

  25 Commenti per “Zitti parla Lo Monaco”

  1. Ip Address: 79.47.31.234

    Buon giorno a tutti

    Finora nessun commento? E cosa ci sarebbe da commentare? Forse che il lupo perde il pelo ma non il vizio?

    QUESTO SIGNORE STA PROPRIO USCENDO DAL SEMINATO.

    Non ha ancora capito che lui è semplicemente un dipendente del Catania, noon sono le briciole degli abbonati a cambiare i bilanci di una società ma in primis, i diritti televisivi.
    Infine, non si può permettere di dirci state zitti, in una libera democrazia ognuno è LIBERO di esprimere il proprio pensiero. e ….. non vado oltre, sono tropp incavolato-

  2. Ip Address: 88.66.32.245

    come si risponde alla cafoneria ???

  3. Ip Address: 95.236.5.106

    Buon pomeriggio a tutti voi.

    Ho fatto un’analisi del mercato che ci riguarda e che è concluso: in avanti credo che siamo fortissimi, con giocatori che si possono alternare tra di loro e tutti dalle ottime capacità; la stessa cosa direi per il centrocampo; in difesa non credo che siamo a posto, però non siamo messi malissimo.

    Certo che se Galeano era ormai da considerarsi nostro, come dice Lomo, avremmo fatto davvero una squadra completa in tutti i settori.

    Conclusione: sono soddisfatto!

    Però sono altrettanto convinto del fatto che i giochi, sia per Galeano che per Maxi Lopez non sono affatto conclusi. A gennaio, se le cose in difesa si metteranno male, Lomo andrà a prendersi Galeano e nello stesso mese, dopo che Maxi Lopez avrà fatto un certo numero di partite da campione, sarà ceduto. Questo è il mio personalissimo pensiero.

    Saluti a Joe, Catanista, Matteocifalotu, Giorgio da Napoli, Simone, Lux, Chiarezza, Beppe il nonno (malatu cronicu di calcio), Beppe, ……….insomma, a tutti pari!! 😉

  4. Ip Address: 95.236.5.106

    A proposito di tifoseria: la Curva Sud e gli Irriducibili hanno annunciato che riprenderanno il loro posto in curva. Ottima notizia!

  5. Ip Address: 95.235.107.116

    Hai assolutamente ragione.La squadra è molto forte ma la difesa non è granchè. Speriamo bene 🙄
    Forza Catania!!!

  6. Ip Address: 79.46.31.140

    Salve raga’!!!
    E’ la prima volta che mi esprimo “contro zio Petrus”.
    Come ho scritto ieri, zio Petrus poteva esprimersi
    Diversamente sui tifosi. Sara’ la “la crisi del 7 anno”per l’anno prossimo?
    I pavoneggiamenti di zio Petrus non mi piacciono, grande esperto di calciomercato per carita’ , eccellente Amministratore Delegato, mercato giocatori low cost, linea di galleggiamento della nave Catania rispettata.
    Se non si riempie lo Stadio e mancando i proventi TV digitale questa sara’ la “linea di galleggiamento”. Come una nave se deve andare ai Tropici si riempie di acqua di mare le zavorre ( chi capisce di nave lo sa), invece mancando “i piccioli” cioe’ l’acqua di mare, siamo nella parte bassa e questo e’ la nostra rotta volendo o nolendo!!!
    I padreterni, fortunatamente, c’e’ ne solo uno e’ sta’ in cielo per chi ci crede.
    Zio Petrus un errore macroscopico l’ha fatto non comprando un altro difensore centrale.
    Aveva sempre affermato due giocatori per ciascun ruolo.
    Su La Sicilia, dell’altro ieri, ha dichiarato la mattina del 31 Agosto ha venduto Augustyn , sapendo che tutto andava bene per Galeano e la sera e’ rimasto con il cerino in mano un grande esperto come lui sono errori gravi e spero che ci vada bene fino a Gennaio.
    Perche’ io tifoso e gli altri non possiamo criticarlo?
    Sui pochi abbonati allo stadio?
    Vero Cesena con 97.000 abitanti avra’ 14.000 tifosi allo stadio, Catania con 297.842 abitanti avra’ 8.104 al Massimino.
    Il Napoli calcio su una popolazione di 963,357 per adesso si sono abbonati solo 12.000 tifosi.
    Ci sono vari motivi che non abbiamo piu’ i campi pieni.
    Uno e’ la tessera del Tifoso, vengo e mi spiego.
    Nella partita contro il Milazzo a Catania c’erano 10.000 spettatori non paganti, non penso ci siano andate per caso, sicuramento erano nostri tifosi.
    Questa benedetta Tessera che mi e’ venuta a casa con i moduli della Banca del Credito Etneo, per diventare un loro cliente, vedo il Catania solo una volta all’anno che cacchio mi serve?
    Se prima il biglietto era nominativo e se facevo il cattivo individuandomi con le telecamere potevano benissimo prendermi a casa e darmi la Daspo.
    Se per caso vorrei vedermi una partita della Nocerina mica mi fanno entrare con la Tessera del Tifoso del Catania?
    Vero che alcuni violenti sono stati allontanati ma restano sempre liberi di commettere scemenze nelle vicinanze degli Stadi vedi i due tifosi del Palermo in trasferta a Siracusa.
    Il secondo problema e’ anche questa crisi economica del cacchio, se prima il tifoso faceva grandi sacrifici per venire allo Stadio adesso perdendo il lavoro non puo’ piu’ .
    Vero ci sono anche quelli che una volta venivano allo Stadio e adesso la vedono a casa ma e’ un’altra storia.
    Buona serata a tutti!!!

  7. Ip Address: 79.10.2.161

    Buon pomeriggio a tutti,un veloce passaggio per porgervi un saluto.Nel frattempo dico la mia sulle esternazioni di Lo Monaco,condivido in toto il post N. 6 di Giorgio.Da quello che ho letto sul giornale stamattina,le curve tornano a pieno regime,non faranno l’abbonamento(causa tessera del tifoso(presa di posizione discutibilissima)).Parentesi nella parentesi, :mrgreen: però faranno il biglietto,comunque lo stadio dovrebbe avere dai tredici ai 15 mila spettatori presenti,se così sarà,il direttore non potrà lamentarsi.Ciao a tutti,a presto.

  8. Ip Address: 79.10.2.161

    Dimenticavo,la gente ha grosse difficoltà economiche,normalmente allo stadio vanno due componenti di una famiglia e volendo andare nelle curve a 15 € per due gare mensili sono 60 €,il direttore,è sicuro che tutti se lo possono permettere?

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio a tutti…..

    Non condivido il modo di parlare e trattare i tifosi 😈 😈 😈
    ma condivido che con 8000 abbonati non si può tenere una squadra nella massima serie :mrgreen: :mrgreen:
    il Cesena ha superato i 12000 abbonati, ma stiamo scherzando…..

  10. Ip Address: 2.12.177.33

    Buongiorno a tutti pari!!
    lo monaco (minuscolo come lui) niente di nuovo, d’accordo con Lux
    Il resto chiaccheri e tabbaccheri i lignu 😐 😐 😐 😐
    Aspetto domenica, unica parola vincere!!!

  11. Ip Address: 95.236.5.106

    Come dice Peppe, molti ultras andranno allo stadio ma non faranno mai l’abbonamento, quindi i numeri non saranno mai definitivi, insomma bisogna fare la sommatoria tra biglietti venduti ed abbonamenti.

    P.S.: Lo Monaco dovrebbe avere l’accortezza di tacere. Ogni qualvolta i tifosi tentano di apprezzare le sue idee, lui rende tutto vano con delle dichiarazioni al vetriolo!

  12. Ip Address: 88.66.32.245

    ciao Chiarezza e tutti pari nessuno escluso e ribadisco nessuno escluso anch’io aspetto domenica sperando in un inizio vittorioso del nostro Catania

    amo Catania e il Catania

  13. Ip Address: 79.13.112.170

    buona sera amici rossoazzurri inutile commentare sappiamo quando pesa lo mo importante e che il nostro catania domenica vinceeeeeeeeee 😈 😈

  14. Ip Address: 79.46.31.140

    Buonasera raga’!!!
    Peppe58 e Mario, ho visto la vostra foto, siete due belli guaglioni!!!:wink: 😉 😉
    Per quanto riguarda i tifosi delle curve che hanno deciso di vedere la partita, mi domando ma chi va allo Stadio non deve avere la Tessera del Tifoso?
    Chi ne sa piu’ di me mi aiuti!!!:| 😐 😐

    Llama e Capuano in “officina” di manutenzione!!! 😐 😐 😐

    Forza Catania sempre!!! 😀 😀 😀

    Notte a tutti!!! 😉 😉 😉

  15. Ip Address: 79.46.31.140

    Il Catania ritrova le sue Curve
    di Andrea Lodato

    Gli ultras rossazzurri tornano al Massimino. Dopo il rientro della Nord, riecco anche la Sud. Ma resta il no secco alla tessera del tifoso. Che, a dispetto di quanto dichiarato dal Viminale, non serve ad evitare gli incidenti, ma qualche volta li provoca e li facilita

    Guardatela come volete, ma il Catania ha bisogno di loro. E gli ultras rossazzurri quest’anno ci saranno, in formazione compatta, dalla Curva Nord, dove la maggior parte dei gruppi era già tornata all’inizio del girone di ritorno nello scorso campionato, alla Curva Sud. Anche il gruppo storico degli Irriducibili, infatti, dopo un anno vissuto fuori dallo stadio “Massimino”, dopo avere resistito al richiamo del Catania, della passione soffocata per consumare coerentemente sino in fondo una stagione sacrificata sull’altare della protesta all’imposizione della tessera del tifoso, quest’anno ci sarà. E’ stato deciso dai ragazzi della Sud che hanno confermato: «Nessun tesseramento, biglietti acquistati per ogni partita, ma torneremo al nostro posto, a sostenere i colori, a difendere la maglia, l’orgoglio di essere ultras catanesi, tifosi sempre presenti, anche negli anni dei campo polverosi dell’Eccellenza».

    C’è da dire anche che il ritorno degli Irriducibili in Curva Sud coincide storicamente con un momento importante per il gruppo, perché proprio in questi giorni di settembre il club festeggia i suoi 20 anni accanto al Catania. Una ricorrenza che assume un valore particolare e che, in qualche modo, ha anche contribuito ad assumere la decisione di tornare a tifare nella Sud. E così lo stadio “Massimino” ritroverà le sue due curve, il calore dei tifosi, la presenza, la partecipazione. Niente tessere, perché questo è stato l’orientamento deciso dal movimento ultras catanese e rispettato, anche a costo, come detto, di perdere metà o tutto il campionato scorso, per non scendere a compromessi.

    Quanto importante sia la presenza degli ultras allo stadio a sostegno del Catania è evidente: storia a parte, se ci limitiamo a rileggere gli ultimi anni del Catania, dalla promozione in serie A, alle salvezze ottenute, emerge sempre prepotente lo stesso dato: ogni successo è stato costruito e raggiunto con il proprio pubblico. Soprattutto in casa, ma spesso anche in trasferta, dove sino a qualche anno fa l’esodo degli ultras rossazzurri era massiccio e puntuale. Non potrà più esserlo, per tutta quella serie di restrizioni che da qualche anno impedisce, di fatto, agli ultras di partire per alcune trasferte, ma decisivo era, è e resterà il sostegno che i tifosi danno alla squadra, soprattutto al “Massimino”, dove vanno costruiti i nuovi successi della squadra per la stagione che va a cominciare.

    Che anche la curva Sud torni allo stadio, dunque, e che completi il quadro scenografico, è importante perché il “Massimino” per essere davvero un valore aggiunto per il Catania ha bisogno della passione delle curve, dei club organizzati, del tifo che si fa sentire e che si fa vedere. Il tifo del movimento ultras, inevitabilmente ed esclusivamente, senza il quale, nonostante qualche coraggioso tentativo di uno sparuto gruppetto di tifosi l’anno scorso, lo stadio diventa un teatro senza carica, senza cori, senza tifo, quasi quasi senza emozioni. Non uno stadio per salvarsi, per costruire grandi imprese, per riaffermare il ruolo positivo del tifo che fa bene al Catania.

    Restano, come detto, le condizioni difficili in cui i tifosi della curva Nord e della curva Sud dovranno operare, cioè l’acquisto volta per volta dei biglietti, non essendo passato il principio sacrosanto che se si consente ad un tifoso che ne ha il diritto di andare allo stadio, nel suo stadio, con i biglietti, allo stesso modo gli si dovrebbe consentire di potere usufruire di un abbonamento che comporterebbe semplicemente una minore spesa rispetto all’acquisto dei biglietti.

    Lo spiraglio che s’era aperto per un attimo in estate al Viminale, dopo le insistenze di molte società proprio per fare in modo che potessero essere venduti gli abbonamenti anche senza rilasciare la tessera del tifoso, è stato bruscamente richiuso dai vertici del Ministero, per non riconoscere, peraltro, l’inefficacia nel caso specifico della tessera, che non ha alcuna influenza e non serve in alcun modo ad arginare eventuali gesti o comportamenti o iniziative violente da parte delle tifoserie di casa, in ogni caso presente con i biglietti. Insomma, avere impedito il rilascio degli abbonamenti senza tessera è servito solo a ribadire la linea dura del Viminale, salvo poi a consentire ai tifosi di andare anche in trasferta e a quelli che non hanno la tessera del tifoso di potersi andare a mescolare con i tifosi avversari in qualunque settore dello stadio, essendo inibito solo l’accesso al settore ospiti.

    Incongruenze di questa tessera, nonostante il Viminale continui a ripetere che da quando è entrata in vigore gli incidenti sono diminuiti. Mentre le statistiche spiegano, senza equivoci, che gli incidenti sono diminuiti da quando sono entrate in vigore altre misure restrittive, i biglietti nominativi, il divieto ad alcune trasferte a rischio, i controlli rigidi dei prefiltraggi e nei tornelli.

    Se qualcuno, poi, alla vigilia dell’inizio della seconda stagione sotto il segno della tessera, vuole anche fare il punto sugli effetti che ha provocato, allora potrebbe andare a vedere quanti incidenti ci sono stati nello scorso campionato in stadi dove avevano avuto accesso tifosi senza tessera nei settori dei padroni di casa. Oppure, per non andare lontano, scoprire quanto sia efficace la tessera del tifoso guardando a quel che è accaduto a Siracusa per l’amichevole con il Catania: incidenti, scontri tra tifosi palermitani e siracusani con le forze dell’ordine, feriti, arresti. Il tutto per la presenza di una ventina di tifosi del Catania, tessera-forniti, che avevano deciso di andare a vedere l’amichevole ristretta ai possessori della card. Inutile e, in questo caso, anche dannosa e controproducente. Perché la tessera non serve ad evitare gli incidenti, ma qualche volta li provoca e li facilita. Tanto per esser chiari.

  16. Ip Address: 79.13.112.170

    buon giorno amici rossoazzurri non pensiamo agli affanni che in parte ci da lo mo .domani e un altro giorno forza catania 😉 😉

  17. Ip Address: 88.66.30.87

    si angelo lo monaco ha un peso io direi così a occhio 105 kilogrammi
    e con quel peso gli affani non gli mancano 😆
    scusa angelo avevo scritto che mai ti avrei risposto ma questa me l’hai strappata dalla tastiera e stato più forte di me 😆 😆 😆
    un saluto a tutti naturalmente anche a te angelo 😉

  18. Ip Address: 212.195.241.127

    Buongiorno a tutti pari,

    Grande Lux!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  19. Ip Address: 95.239.53.225

    Gente colorata di rosso e di azzurro, saluti a tutti. :mrgreen:

    Anche su televideo Rai c’è la notizia di Lomo che dice di stare zitti ai tifosi! Sulle altre squadre commenti circa i giocatori che scenderanno in campo, sugli infortunati, sullo schema da adottare, ecc. ecc., per il Catania, grazie a Lo Monaco …… solo polemiche! 🙁

    Iniziamo bene!

    Forza Catania, sempre, ovunque e comunque!

  20. Ip Address: 88.66.30.87

    Ciao Chiarezza
    allora domenica si inizia speriamo in un anno alla grande
    sai che penso si potrebbe seriamente pensare di fare più punti del palermo in fondo se noi a difesa non stiamo messi bene non e che loro stiano meglio di noi perlomeno le sensazioni che ne ho ricavato da queste amichevoli estive che poi effetivamente lasciano il tempo che trovano un saluto a Beppe e Mario e tutti quanti

  21. Ip Address: 79.13.112.170

    bene lux sono contento che con i miei post ti ho invogliato a scrivere alla fine ai nascosto l’ascia di guerra definitivamente un saluto anche a te :mrgreen: :mrgreen:

  22. Ip Address: 79.25.44.51

    Buon pomeriggio a tutti gli amici e come dice Lux,a tutti pari nessuno escluso :mrgreen: .Giorgio,grazie per il complimento 😉 .Per quando riguarda la tua domanda nel post N. 14,cerco di venirti incontro.
    La tessera del tifoso,viene rilasciata al momento dell’acquisto dell’abbonamento,è obbligatoria per tutti i sostenitori che vogliono andare in trasferta a vedere la propria squadra nel settore ospiti,soprattutto,quando ci sono le limitazioni del casms,o delle prefetture,cioè: i biglietti possono essere venduti solo ai residenti,pertanto si è obbligati ad andare nel settore ospiti e se non si è in possesso della tessera non si può accedere allo stadio.Mentre per le partite casalinghe della propria squadra,si può benissimo acquistare il biglietto per qualsiasi settore.In linee generali,spero di essere stato esaustivo.

  23. Ip Address: 79.53.87.243

    Salve raga’!!!
    Grazie peppe58 nel rispondermi sulla Tessera del Tifoso, perche’ ad un certo momento non ci ho capito piu’ una mazza.
    Quindi se voglio andare a vedere la Nocerina oppure il Milazzo nella mia provincia posso benissimo comprare un biglietto e vedere la partita mischiandomi con i tifosi di casa senza presentare la Tessera.

    Difesa in emergenza!!! 😐 😐 😐 😕 😕 😕 🙁 🙁 🙁 😥 😥 😥

    Buona serata a tutti!!!

  24. Ip Address: 95.239.53.225

    Picchì sugnu in attesa di essiri moderatu? 8)

    Chiù moderatu di mia, cu c’è? 8)

    Fozza Cataniaaaaaaa!!

  25. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio a tutti…..

    Lux sei grande, aproposito della squadra si è vero che la difesa non è al 100% ma abbiamo un attacco atomico quidi prendiamo 3 goal a partita ma ni facciamo 5 😀 😀 😀

    Pippo vedo che il sistema ce l’ha con te 😯 😯 è la seconda volta che vieni moderato 😳 😳
    un saluto a tutti…..

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu