Sarao Meravigliao

 Scritto da il 20 Dicembre 2020 alle 21:21
Dic 202020
 

Che bella serata potentina! A meno di sei minuti dal novantesimo, su punizione dalla tre quarti per fallo su Welbek, Sarao si slanciava in cielo oltre i difensori e colpiva il pallone insaccando nell’angolino basso alla sinistra del portiere avversario che non poteva far nulla.

Un colpo micidiale e vincente che lo ripagava dalla grande occasione sprecata nei minuti iniziali del match quando, dopo aver giostrato con efficacia in area, sparava rasoterra centrale facendosi parare il tiro da Marcone.

Fosse andato a segno quel tiro, forse avremmo visto un’altra partita perché il Potenza si sarebbe gettato in avanti per cercare  di pareggiare ed il Catania avrebbe giocato affidandosi ai lanci lunghi ed alle ripartenza ma l’errore sottoporta di Sarao al settimo minuto, ha probabilmente impaurito i rossoblu che hanno giocato per non prenderle mentre il Catania ……anche.

Cosi la partita si è trascinata per tutto il primo tempo da parte di due squadre in evidente emergenza di titolari con i portieri spettatori autorizzati,  se si esclude l’occasione già citata capitata a Sarao.

Troppo abbottonato questo Catania per sperare di far male ad un modestissimo Potenza perché, anche in questa occasione, mister Raffaele ha scelto il solito 3/5/2 ma elastico e pronto a trasformarsi in un 3/4/3 con Noce, Silvestri e Zanchi a protezione di Confente anche oggi titolare, esterni Biondi e Calapai e al centro Piovanello, Welbek e Rosaia con Piccolo e Sarao in avanti.

Si sperava nella ripresa in qualcosa di nuovo dalla panchina sia come alternative da gettare in campo ma anche nel modulo che non sembrava lo schema migliore per esaltare le qualità di Biondi ma anche di Piovanello e dello stesso Piccolo, incontenibile sette giorni fa ma oggi più arretrato e spostato verso il centro del campo.

Così nella ripresa era il Potenza a crederci di più con Ricci ed il goleador Cianci a sorpresa titolare e con Compagnon che si metteva In luce per qualche bella giocata ma i nostri difensori si dimostravano all’altezza della situazione.

Così la partita sembrava destinata verso uno scialbo pareggio ne’ i primi cambi disposti dal tecnico etneo di Reginaldo e Dall’Oglio al sessantottesimo per Piovanello e Rosaia sembravano migliorare la situazione, così come quello più conservativo di Izco per Piccolo all’ottantesimo, ma ecco che quando meno te lo aspetti, arrivava la zuccata da tre punti che portava Sarao in cielo e a quattro gol in questo campionato.

Una vittoria che ha il merito di spegnere qualche scintilla di malumore che si poteva accendere per l’atteggiamento della nostra squadra apparsa poco reattiva e assuefatta al gioco poco propositivo degli avversari e che le contemporanee assenze di Tonucci, Maldonado, Pinto e Pecorino giustificano ma fino ad un certo punto perché alla difficoltà nel trovare la via del gol si assiste dalla prima di campionato.

Il gol, i tre punti conquistati in un campo ostico, promuovono la prestazione e danno ragione al mister e zittiscono le critiche ma onesta’ intellettuale impone di raccontare una partita che prevedeva la spartizione della posta anche se, a dire il vero, la nostra squadra meritava un rigore netto che l’arbitro non ha ritenuto di dover concedere.

La vittoria di oggi ci spinge al quarto posto in compagnia del Catanzaro che affronteremo mercoledì in casa.

Sarà una partita dura e tirata con la speranza di recuperare  qualche giocatore della rosa. Dai ancora uno sforzo e poi la meritata pausa con un occhio a quella firma che tutti auspichiamo che potrebbe consentire al Catania di sognare e sperare per il futuro.

 

  14 Commenti per “Sarao Meravigliao”

  1. Ip Address: 82.56.84.46

    D’accordo con l’articolo scritto da raggio libero la classifica si fa sempre più interessante in piena zona playoff dove c’è la possiamo giocare con tutti anche se il gioco spesso lascia a desiderare, per resto concordo con il commento scritto da Vincenzo N’19 della pagina precedente

  2. Ip Address: 87.17.23.46

    Ottimo commento Raggio Libero.
    Vittoria molto importante che consolida l’ottima posizione nella zona playoff, posizione che sinceramente non credevo prima potesse essere alla nostra portata.
    Speriamo che si continui su questa strada e che a Natale ci venga fatto un grande regalo con la sottoscrizione del passaggio di proprietà.
    Avanti così!

  3. Ip Address: 95.245.29.168

    Vittoria che ci lancia al quarto posto insieme al Catanzaro e quindi deciso a domenica per decidere chi starà’ al quarto posto.
    Oggi per me migliore in campo sempre Welbek ma Biondi un uomo in meno per il Catania. O lo facciamo giocare nel suo ruolo o si accantona per il momento.

  4. Ip Address: 2001:b07:645a:c57c:b17f:8d4d:4924:9e1e

    Una bella rete di Sarao ci ha regalato i tre punti in una partita che sembrava ormai destinata a chiudersi in parità. L’ assenza di Maldonado si è fatta sentire nella fase di impostazione. Sarebbe un bel regalo di Natale riuscire a battere anche il Catanzaro. Godiamoci per ora questa vittoria……..Buona nottata a tutti

  5. Ip Address: 79.43.253.86

    Una vittoria di rapina ,risicata ed immeritata perché nella ripresa il Catania non è esistito ed il Potenza ha avuto diverse occasioni per segnare.
    L’ unica cosa buona sono i tre punti.
    Ma col Catanzaro bisogna giocare meglio se si vuole vincere!

  6. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:d15e:9a:18c5:e1c1

    Vittoria meritatissima per il Catania nonostante le assenze importantissime e nonostante il gol mangiato da Sarao nei primi minuti di gioco il Potenza ha fatto poco e nulla per meritare di più e c’era anche un rigore grosso come una casa a nostro favore senza i due punti di penalizzazione saremmo terzi. Forza Cataniaaa e complimenti alla Sigi se a Gennaio entra Tacopina e la squadra sarà rinforzata come si deve la serie B potrebbe anche non essere un miraggio

  7. Ip Address: 151.36.202.32

    Un tiro un gol…al modesto potenza…ma oltre a questo..la squadra per quello visto…in campo per gioco profuso,a fatto ben poco per vincere… rimane il fatto che questo Catania fa una gran fatica a sfondare le difese… purtroppo manca un attacco che sfonda le reti…ok che si vince in qualche modo…ma non sarà sempre così.

  8. Ip Address: 151.54.252.229

    Direi due tiri ed un goal direi!

  9. Ip Address: 93.67.200.230

    Beh facciamo un altro piccolo sforzo ed aggiungiamo il rigore netto non assegnato mentre il Potenza che giocava in casa ha solo fatto un tiro in porta.

  10. Ip Address: 79.17.20.213

    Facciamo che i 3 punti li prende chi butta la palla dentro e FOZZA CATANIA 😉

  11. Ip Address: 82.56.84.46

    Buongiorno a tutti ❤️💙 ,abbiamo un onorevole posizione in classifica ( ci sarà un motivo) comunque archiviati i tre punti contro il potenza adesso testa al Catanzaro squadra di pari livello, con Curiale e Dipiazza con il dente avvelenato 😑

  12. Ip Address: 2a01:e0a:2:e540:3d84:b8e8:a7a0:21f2

    Rivedere calciatori come Curiale e Di Piazza….e’ un po’ come rivedere la tua ex moglie dopo un divorzio…..le volevi bene….ma non potevi mantenerla economicamente 😀

  13. Ip Address: 93.67.200.230

    Speriamo che arriva questa firma del preliminare prima del mercato di gennaio per prendere tre o quattro innesti giusti e poi potremmo anche sperare la B anche quest’anno. Tacopina vuole uno sponsor prestigioso parla della Nike o Kappa ed ha intenzione di portare a Catania il mediano che manca con i piedi buoni; trattasi dell’argentino Zuculini che ha avuto già a Bologna e Venezia.

  14. Ip Address: 2a01:e0a:2:e540:a451:7f3f:12ee:655e

    Classifica incredibile!!!!! 4 squadra al terzo posto a 27 punti …e se il foggia vincera’ stasera saranno 5 squadre!!
    In definitiva bisogna essere contenti di questo pareggio….il prossimo goal lo fara’ Tacopina….e sara’ il goal piu’ importante!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu