IL CUORE OLTRE L’OSTACOLO

 Scritto da il 25 marzo 2014 alle 14:15
Mar 252014
 

Catania-Juventus

Alla vigilia della partita giocata Domenica sera nessuno avrebbe scommesso un centesimo sul Catania. Nessuno aveva dubbi sull’esito finale della partita e su chi (alla fine) avesse vinto dei due contendenti in campo. La disparità di valori era tanta, il che, avrebbe consentito a una delle due di vincere a mani basse e senza faticare oltremodo.

Era per tutti una partita dal pronostico scontato quella fra Catania e Juventus. Un testa – coda senza storia, per tutti. Una partita che poteva anche non essere giocata vista la palese differenza dimostrata (anche e soprattutto) dalla differente posizione di classifica e di valori tecnici delle due squadre.

Il campo però (almeno per la prima ora) ha detto altro. Il Catania che abbiamo ammirato ha cercato di supplire al gap tecnico mettendoci cuore, grinta e volontà facendo capire alla Juve e a tutti che la squadra non è ancora disposta ad ammainare la bandiera, che è viva e vuole giocarsela fino alla fine o almeno fino a quando la matematica non dirà altro. Domenica sera (finalmente) abbiamo rivisto in campo il Catania che vogliamo.  Questo, purtroppo non è bastato è vero, perché la squadra che contendeva al Catania la posta in palio si chiamava Juve (che è la più forte in assoluto di questo campionato) cioè una macchina da guerra poco disposta a concedere spazio a chicchessia.

Quello che abbiamo visto però, ci fa capire, che qui nessuno ha voglia di mollare, né la squadra (in testa il presidente) né i tifosi. Così allo stadio, Il grande cuore di Catania tifosa ha urlato forte (e si è sentito) la sua voglia di lottare prima, durante, e dopo la partita.

LA VOGLIA DI TENTARCI

L’interrogativo nasceva spontaneo (e ci faceva arrabbiare) mentre vedevamo i nostri battersi come leoni: perché la stessa grinta, la voglia di vincere proprio in una partita dal pronostico chiuso, contro una vera e propria corazzata e non quando le avversarie erano ampiamente alla nostra portata?

Quanti punti in più avrebbe potuto avere la nostra squadra se avessimo giocato così contro Chievo, Livorno, Sassuolo e altre squadre di pari livello?

E ancora: è troppo tardi per rimettersi in gioco rispetto ad avversarie che arrancano come noi?

Il mio personale parere è chiaro. Penso che se la squadra sia stata capace di disputare una partita così gagliarda contro la capolista, potrebbe benissimo giocarsela contro tutte le altre, bisogna rendersi conto che questo è quello che Domenica ha detto il campo che è l’unico vero giudice insindacabile. Continuando su questa strada e credendoci tutti, possiamo sperare di vedere un finale di campionato diverso rispetto a quanto visto finora e iniziare a pensare a un Catania che può lottare e giocarsela fino alla fine e con orgoglio.

E’ vero. Ora il Catania ha una classifica penosa e inguardabile, ma se solo la squadra riuscisse da qui in avanti a mettere la stessa voglia messa in campo contro la capolista, le prossime partite potrebbero rilanciarla e le attuali squadre che ci precedono in classifica potrebbero essere riacciuffate. Dalla partita di ieri non si è avuto nessun beneficio alla classifica. Anche un solo punto sarebbe stato accettato come oro colato. Una cosa è chiara a tutti però, dopo questa gara, la squadra da oggi in poi avrà una consapevolezza in più: “Deve essere questo lo spirito per affrontare tutte le gare da qui alla fine del campionato!” Solo così il Catania potrà certamente dire la sua nel proseguimento del suo cammino.

Questo Catania (quello visto Domenica sera) potrebbe riuscire a vincere almeno quattro delle prossime nove gare che rimangono da qui alla fine (dando per scontate le sconfitte contro Napoli, Roma e Milan) e riuscire a pareggiarne almeno altre due per arrivare a trentaquattro punti che (visto l’andamento delle altre) potrebbero bastare e valere una salvezza che avrebbe del miracoloso. Tutti vediamo le evidenti difficoltà delle dirette concorrenti, nessuno ha avuto finora uno scatto tale da tirarsi fuori. Il Bologna (ad esempio) vincendo la partita contro il Cagliari ha fatto un piccolo passo in avanti dimostrando (a chi avesse dubbi in tal senso) come al Catania basti fare una serie di risultati utili consecutivi per tentare di ottenere quello che in questo momento pare impossibile da raggiungere.

Da qui alla fine ci saranno tanti scontri diretti e (secondo il mio modesto parere) il valore reale della nostra squadra è maggiore rispetto alle altre, dunque: perché non crederci? Mancano nove turni alla fine del campionato e, un Catania così, che sputa l’anima dentro il campo, può tentare quella che a oggi appare come un’impresa titanica.

NAPOLI, IL BIVIO

Subito dopo la partita contro la prima in classifica (Mercoledì sera) un calendario beffardo ci ha riservato un’altra squadra da prendere con le molle: “Il Napoli!”. Quella contro i partenopei è un’altra di quelle partite dal pronostico apparentemente chiuso. Come noi, gli azzurri non possono andare tanto per il sottile visto che vengono da una cocente eliminazione in Europa League e dall’altra partita persa in casa contro la Fiorentina, quindi verranno a Catania con il coltello fra i denti, decisi a vincere. Il Catania (da parte sua) dovrà cercare di giocare come ha fatto contro la Juve, la squadra non può permettersi di guardare in casa d’altri e l’unico imperativo sarà di fare sua l’intera posta in palio. Vincere questa partita rilancerebbe il Catania nella lotta salvezza, quindi bisogna assolutamente scendere in campo con questa consapevolezza. “ TENTARCI!”.

LA QUADRATURA DEL CERCHIO

Per ottenere questo risultato, bisognerà però che la squadra capisca (in primis il mister) che in fase di attacco deve portare più uomini dentro l’area di rigore, che è necessario avere maggior attenzione nella fase difensiva senza lasciare spazi ai pericolosi attaccanti avversari che mancheranno sì, di alcuni giocatori importanti, ma che avranno in campo comunque calciatori di buon livello a sostituire le mancanze.  A noi mancherà Bergessio, il quale (e qui apro una parentesi) nella partita di Domenica a tutto pensava fuorché di dare una mano alla squadra, preso com’era da un inspiegabile senso di vendetta nei confronti di Chiellini. Quello che ha fatto se da una parte è umanamente comprensibile, dall’altra non è giustificabile per un professionista. Il toro ha affrontato la partita pensando solamente a fare a cazzotti con l’antagonista (una cosa questa che non fa certo onore a uno dei calciatori più stimati e voluti bene dalla tifoseria) facendosi prima ammonire e poi cacciare fuori dal modesto arbitro Damato, Un signore (sic!) sceso in campo con una voglia irrefrenabile di protagonismo (da qui la cervellotica espulsione dei due allenatori).

IN SINTESI

Vincere Mercoledì darebbe al Catania qualche certezza in più, ma per fare questo abbiamo bisogno di rivedere in campo il miglior Lodi (sottotono nelle ultime partite) perché la squadra non può fare a meno delle sue geometrie per ritrovare la quadratura del cerchio. La squadra deve mentalizzare che ormai non ha più nulla da perdere, questo dovrà dare quell’input necessario per scrollarsi di dosso le paure nonostante le defezioni.

Bisognerà che nell’arco di tutta la partita non ci siano cali di tensione e che il nostro portiere non prenda gol al primo tiro in porta (sic!).

In sostanza.

Il Catania dovrà affrontare questa partita con la giusta voglia e la carica necessaria per fare sua una partita difficile ma non impossibile da vincere. Per ripartire, per lottare fino alla fine: “IO CI CREDO!”

A SOSTEGNO DI UNA FEDE: “FORZA CATANIA!”

  83 Commenti per “IL CUORE OLTRE L’OSTACOLO”

  1. Ip Address: 151.54.101.210

    Il Napoli ultimamente fa acqua, specie in difesa, ma noi ahimè non abbiamo attacco, l’unico che abbiamo di ruolo si è fatto buttare fuori volontariamente domenica sera e si è fatto squalificare, non so chi avrà l’arduo compito di gettarla dentro.
    Maran escogiterà qualcosa di certo speriamo però che ci risparmi soluzioni tipo Plasil centravanti.
    Peccato non avere sostituti di Bergessio nonostante ci si affretti a dire che non ce ne fosse bisogno, ma i fatti dicono che un centravanti di ruolo ci voleva come il pane in organico, a meno che adesso non giochi in avanti Fedato dal primo minuto, chissà….
    Ma sono discorsi triti e ritriti, non se ne può più.
    Vediamo chi si assumerà l’ingrato compito di sostituire come prima punta il guerriero Bergessio a cui si deve tutto il nostro ringraziamento – e quello dei suoi compagni – per aver fatto a pugni domenica sera e fattosi buttare fuori come un pivellino.

  2. Ip Address: 79.4.15.37

    Ciao Perplesso,
    Speriamo bene perchè siamo all’ultima spiaggia ….non lo so come ci siamo ridotti cosi.
    La squadra che ha sempre giocato un buon calcio.

  3. Ip Address: 151.54.101.210

    Ciao Joe,
    Purtroppo non sono d’accordo sulla qualità del gioco espresso quest’anno.
    Poche, rare volte, si é rivisto il Catania dalle trame di gioco che furono magnifiche lo scorso anno, probabilmente retaggi e eredità del gioco palla a terra di Montella, forse il più bel Catania degli ultimi anni, ricordate l’appellativo di piccolo Barcellona?
    Adesso si assistono spesso a lanci lunghi e fraseggi accennati, sempre però confusionari, mai produttivi, si cerca la giocata di fino, di classe, il tocco morbido, ma molto spesso – per non dire sempre – improduttiva.

    Il girone di andata é stato avvilente, un centrocampo da dimenticare per qualità e quantità, frenato dagli infortuni di Izco e Almiron e dalla pochezza dei nuovi dai quali ci si aspettava moltissimo.

    Poi con l’avvento di Lodi e Rinaudo e il ritorno di Izco quella parte del campo si è obiettivamente migliorata ma forse ha pagato lo scotto di aver poca tranquillità e serenità che derivava dalla posizione in classifica e dalla sia di dover recuperare.

    L’attacco, ingiudicabile, non pervenuto. Ancora oggi non ho capito che giocatore sia Leto; la prima a Firenze sembrava un mostro…..cosa è accaduto?

    La difesa, alti e bassi….molti i secondi, ma penalizzata a volte dalla mancanza di filtro e dal declino inevitabile di Legrottaglie che fino a che ha avuto la forza, non me ne vogliamo i vari Rolin Bellusci e Gyomber, era una spanna al di sopra di tutti, gran classe e sicurezza e segnava anche.

    Il portiere, lascio a voi l’analisi.

    Ma speriamo di stare un dispiacere al Napoli anche basterebbe un colpo di c…..o, visto che ormai dobbiamo anche affidarci alla Dea nonché alle sconfitte sperate altrui.

  4. Ip Address: 79.4.15.37

    Il possesso palla è sempre a favore della squadra avversaria, perchè Andujar non passa la palla ai difensori per costruire il gioco, ha il vizio di fare sempre lanci lunghi a scavalcare il centrocampo per bergessio il quale non riesce a liberarsi. E la palla torna nella nostra metà campo.
    La più bella partita di questa stagione è Fiorentina-Catania la prima, si abbiamo perso 2-1 ma abbiamo giocato un bel calcio.

  5. Ip Address: 2.40.233.70

    comunque domenica come è stato espulso bergessio doveva essere espulso anche il macellaio chiellini su andujar mi ripeto da anni è semplicemente scarso un bidone di portiere reattivita’ 0 uscite -2 posizione 1 non capisco come mai giochi ancora frison per molto meno dopo sole due partite è stato messo in panca oltre il gol di domenica vi siete scordati il secondo e il terzo gol del sassuolo? e quelli del livorno all’andata?? in più domani giochiamo anche contro i suoi futuri compagni di squadra fatevi due conti….io ci spero sempre ma le premesse non sono incoraggianti

  6. Ip Address: 79.4.15.37

    Penso che domani non lo farà giocare di sicuro entrerà Frison al posto suo.
    Il problema è l’attacco, ma farà giocare Leto che contro la Rubentus mi è sembrato una gallina…. Nella speranza che Monzon con un tiro da fuori area ❓ ❓ ❓

  7. Ip Address: 212.14.141.175

    Sulla Gazzetta dello Sport Frison risulta indisponibile.

  8. Ip Address: 79.49.47.246

    Buonasera a tutti.
    Mario, articolo che condivido pienamente! Come sempre …bravo!

    Chiellini l’ho sempre ammirato, ma domenica si è comportato in modo antisportivo. Ovunque veniva toccato da Bergessio, anche nei piedi, si buttava a terra con le mani in faccia, con il suo unico intento che era quello di far buttare fuori il nostro attaccante che ingenuamente è caduto nella sua trappola. Che dire, vi ricordate quel filmato degli allenamenti della rubentus dove si allenavano a come cadere facendo finta di essere stati toccati in modo falloso? Non aggiungo altro!

    Una domanda: Ma Almiron è infortunato così grave da tempo? Ho delle perplessità!
    Voi, a questo punto, credeteci pure……io ormai sono rassegnato!

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  9. Ip Address: 95.250.98.66

    buona serata ragazzi 😉

  10. Ip Address: 87.18.140.143

    Buonasera raga’!!!

    Ciao angelo, joe, Perplesso, LIOTROMAN , alberto e Mongibello!!! 😉

    Frison raga’ e’ ancora indisponibile, Almiron non si sa che cavolo abbia.

    Diciamo “Mongibello” che solo la ” fede per il Catania” ci fa o ci fara’ credere in un “miracolo”, perche’ le altre squadre sopra di noi vanno al “rallenty” mentre noi come una “lumaca”.

    Sogni rosso e azzurro a tutti!!! 😥

  11. Ip Address: 87.18.140.143

    CATANIA, 20 i convocati per il Napoli

    Portieri –

    21 Andujar, 35 Ficara.

    Difensori –

    22 Alvarez, 14 Bellusci, 34 Biraghi, 33 Capuano, 24 Gyomber, 6 Legrottaglie, 18 Monzon, 2 Peruzzi.

    Centrocampisti –

    28 Barrientos, 13 Izco, 10 Lodi, 8 Plasil, 15 Rinaudo.

    Attaccanti –

    23 Boateng, 7 Fedato, 26 Keko, 11 Leto, 32 Petkovic.

  12. Ip Address: 79.49.47.246

    Ciao Giorgio….un abbraccio.

  13. Ip Address: 195.66.9.200

    @Joe
    la tua osservazione (perche Andujar si ostina con i lanci lunghi) dice molto sui problemi “di squadra” del Catania.
    Gli ultimi due anni lanciava lungo e sempre a sinistra perchè lì c’era Gomez. Ora, se quest’anno lo fa perchè nessuno gli ha spiegato che Gomez non c’è più e Castro non è capace, significa che non abbiamo un allenatore.
    Se lo fa perchè sa che in difesa, tolto Legrottaglie e pochino Spolli non c’è nessuno capace di impostare, torniamo all’origine: una squadra che si è ritrovata più scarsa dell’anno prima (gente fuori forma, infortuni, buchi in ruoli chiave) e si è rapidamente innervosita e disunita, senza che la società riuscisse a rimediare, nè sul piano tecnico, nè su quello del carattere e dell’atteggiamento.

  14. Ip Address: 79.13.47.49

    buonasera a tutti fratelli dal cuore rossazzurro ciao mario meglio di cosi non potevi esprimerti certo la speranza e in ogniuno di noi e non devono mollare io ci credo forza catania sempre solo catania tutto il resto e noia 😉 😉

  15. Ip Address: 2.40.233.70

    io domenica giocherei con andujar
    gyomber bellusci rolin
    peruzzi izco barrientos rinaudo biraghi(monzon)

    leto fedato(petkovic)
    solo così possiamo sperare qualcosa perchè mettere keko e barrientos in attacco contro una difesa a tre di mastini vuol dire giocare due in meno secondo me

  16. Ip Address: 87.18.66.134

    Quoto la formazione di Liotroman, basta che Andujar non fa lanci lunghi per dare la palla alla difesa avversaria , comunque si può vincere dando un premio alla squadra…

  17. Ip Address: 82.145.210.26

    Mario ottimo articolo!!
    Ma anch’io come mongibello ci credo allo 0,001%!!!!
    Parole ne sta dicendo tante pulvirenti ma fatti questa stagione ne ha fatti pochi!!!!!
    Il presentimento che ho non è buono, ma chi vivrà vedrà…..

  18. Ip Address: 82.145.209.87

    Buongiorno a tutti pari!!!
    Oggi è il giorno della verità, della sentenza che ci dirà se la prossima stagione saremo ancora in A o aime scenderemo nell’abisso chiamato B!!! Solo ad attendere sugnu schizzato da stamattina, staiu mpazzennu!!!!
    Volevo fare una domanda a tutti voi cari fratelli rossazzurri, cosa ne pensate del nuovo progetto stadio stile swensie??? Non è un po troppo piccolo come capienza 25000 posti per la città di Catania con un interland Abbastanza esteso???? Secondo voi non era più bello e più capiente il progetto che era già stato presentato????

  19. Ip Address: 94.164.169.147

    Buongiorno a tutti

  20. Ip Address: 95.247.12.227

    Buongiorno raga’!!!

    Ciao angelo, matteocifalotu, Mexxican e Mongibello ( ricambio l’abbraccio 😆 )!!!

    Qui e’ uscita una giornata splendida con qualche nuvoletta che da fastidio al sole.

    Ciao matteo, scordiamoci dei 30 mila o 40 mila tifosi che andavano allo stadio Cibali e a volte c’ero anche io perche facevo il militare in Marina in Sicilia precisamente a Messina.
    Adesso con la TV che trasmette le partite e li puoi vedere a casa si sono persi parecchi tifosi.
    Secondo me va bene 25 mila tifosi allo Stadio per Catania.

    Stasera vorrei vedere contro il Napoli il Catania che ha giocato contro la giuve perche’ ascoltando i tifosi napoletani hanno detto che c’e’ da sudare per vincere.
    E’ pero noi almeno dobbiamo segnare, non so chi, se no sono “azzi amari”!!!

    Buona giornata a tutti!!! 😐

  21. Ip Address: 109.71.232.90

    Amici catanesi sono paesano sia di Lodi che di Insigne. Se si vinceva o si pareggiava con la Fiorentina, il 3 posto era assicurato. Adesso diventa tutto più difficile. Comunque stasera vinca “il più fortunato”.

  22. Ip Address: 79.4.15.37

    Buongiorno a tutti….
    Sembra che il sito sta funzionando al meglio 😉 😉
    ForzaCatania non mi deludere sta sera.

  23. Ip Address: 95.247.12.227

    Ciao vincenzo!!! 😉
    Come ho scritto nel post su, stasera sara’ una partita difficile per tutte e’ due le squadre anche se il Napoli ha giocatori che fanno gol.

  24. Ip Address: 109.71.232.90

    x giorgio 47
    Ti ringrazio per il saluto, sinceramente ripeto quello che ho detto prima. Tra l’altro sono paesano sia di Ciccio Lodi che di Insigne. Poi il gemellaggio storico(ex regno delle 2 sicilie) che culturale deve continuare. Il derby dei 2 vulcani DEVE AVERE UN SEGUITO.

  25. Ip Address: 82.145.210.68

    Ciao Vincenzo, onore a te fratello!! Sei il benvenuto.
    Tutte due le squadre non hanno nulla da perdere nulla, sarà sicuramente una bella partita!!!! Non pronostico nulla…….
    Ciao Giorgio, il problema è sui costi di abbonamento e biglietti, uno stadi con 35, 40000 spettatori abbasserebbe di molto i prezzi sia abbonamento che il singolo biglietto!!! Uno stadio di 25000 alzerebbe addirittura più di quelli che sono in vigore adesso!!! E se così fosse stai sicuro che programmazione per eventuali competizione europee, molte volte sbandierate da pulvirenti, non c’è ne saranno, dove li metteresti 5000 tifosi del tottenam?????? Si dovrebbero togliere 5000 posti a noi tifosi?????

  26. Ip Address: 151.54.101.210

    E allora, buon Vincenzo, regalateceli ‘sti tre punti, per favore, perché se aspettiamo di farli noi…..campa cavallo! che vi costa, tanto poi vi rifate voi Napoletani, la squadra che avete é forte. A noi servono per poter sperare.
    Ps. Non tirate verso Andujar….il suo repertorio migliore lo conserverà per Voi il prossimo anno!!!!

    Ovviamente scherzo, ma ogni catanese in cuor suo sogna un epilogo del genere.
    Un po’ di humor ci sta anche e soprattutto nella difficoltà.

  27. Ip Address: 95.247.12.227

    Salve raga’!!!
    Grazie Vincenzo!!! 😆

    Ciao matteo, vero anche quello che scrivi ma io penso che vanno bene uno Stadio con i posti che ti ho scritto sopra!!!

    Ciao Perplesso, abbiamo giocatori che ci mettono anima e grinta ma il nostro grande problema e’ chi cavolo fa gol!!! :mrgreen:

  28. Ip Address: 95.247.12.227

    Scusami Perplesso, volevo scriverti che hai ragione chi cavolo segna per il Catania!!! 😐

  29. Ip Address: 79.4.15.37

    Come attaccanti, mi scrivono:

    Boateng, chi l’ha mai visto giocare

    Fedato, è più un esterno che attaccante

    Keko è un esterno

    Leto è un esterno

    Petkovic, l’unico attaccante di ruolo che non ha mai giocato…

    Allora Forza fiduccia a Petkovic bisogna pur osare….

  30. Ip Address: 82.58.135.249

    Buongiorno a tutti. Ciao Angelo, Giorgio, Matteo, Vincenzo, Liotroman, Perplesso, Joe, Mexxican….. e tutti gli altri che verranno dopo!

    Matteo, ha ragione Giorgio. Tra la televisione e la tessera del tifoso si arriva a ventimila solo quando ci sono grosse squadre!

    Ti dò ragione su Pulvirenti, quest’anno non si è dato da fare bene! Ci sarà un motivo! …..e Almiron? Dopo che ha segnato al Livorno è sparito! Come mai? Personalmente non credo nell’infortunio!

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  31. Ip Address: 82.58.135.249

    Piove sempre sul bagnato! Anche Rolin si è infortunato! Che sfiga! 🙁

  32. Ip Address: 82.145.218.230

    Mbare Pippo, a stannu a sfiga si chiama Cosentino, astuta a mia!!!!!

  33. Ip Address: 195.66.9.200

    Anche Rolin infortunato?
    Ma due uova e un po’ di fegato PLV glielo dà da mangiare a questi?
    Ma che hanno? Da “mani di semolino” Andujar a “janca sciancata” Almiron, a “peri ruttu” Bergessio.
    Anche Cabalceta infrortunato senza aver mai gicoato?
    MA comu s’astruppianu? intappano suli?

  34. Ip Address: 79.3.105.206

    buona sera raga(speriamo)……

    Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un tifoso :

    Cari giocatori del Calcio Catania, forse non siete a conoscenza che:
    nella nostra città si è considerati fortunati se sei un operaio che lavora per nove ore facendo turni notturni per circa 1.500 euro al mese, forse non sapete che la nostra città ha un tasso di disoccupazione tra i più alti d’Italia, che la gente fatica per portare i beni di prima necessità alla propria famiglia e vi assicuro che molti di loro hanno pensato almeno una volta di togliersi la vita, ma nonostante tutto il catanese non s’arrende!!!
    Forse per voi il vostro è solo un mestiere come un altro, ma per noi il CALCIO CATANIA è qualcosa di più!!!
    voi dovreste capire che una semplice partita vinta al catanese può cambiare lo stato d’animo d’un intera settimana, voi inconsapevolmente siete in grado di regalare sorrisi a gente che soffre.
    Dovete sapere che gente come noi per indossare la maglia del Catania per soli dieci minuti baratterebbe anni vita e la stessa gente lotterebbe con tutte le sue forze fino alla morte per difenderla!!!
    a noi non importa la categoria, infatti portiamo nel cuore ex calciatori di serie inferiori solo perchè giocavano con il sangue negli occhi e non esitavano a mettere a rischio la propria incolumità per salvare una rete.
    Vi posso assicurare che non esiste scudetto o trofeo più importante se non quello di riuscire a incidere i vostri nomi nei nostri cuori.
    Ormai tutti vi danno per sfacciati la città i media e sicuramente anche alcuni di voi si sono arresi anzitempo, ma per chi ancora nutre un minimo di grinta, orgoglio, onore, alzi la testa e continui a lottare!!!
    perchè purtroppo per me il destino d’una intera città sportiva è nelle vostre mani anzi nel vostro cuore.
    Starà a voi decidere se essere semplici meteore o farvi ricordare come veri uomini!

    crediAmoci!

  35. Ip Address: 79.19.42.57

    buonasera a tutti fratelli dal cuore rossazzurro ciao mongibello joe matteocifalotu perplesso elefante rossazzurro giorgio vincenzo e tuttu u restu da cumacca che dire vinca il migliore io spero sempre nel nostro catania solo catania tutto il resto e noia 😉 😉

  36. Ip Address: 95.247.12.227

    Buonasera raga’!!!

    Bella lettera del tifoso rossoazzurro!!!

    Chiediamo noi tutti di crederci ancora!!!

    Sfigati anche in difesa, manca Spolli e la spalla di Rolin fa i capricci.

    Ancora in difesa si deve “inventare” per non parlare dell’attacco!!! 😥

    Comunque e ovunque forza Catania sempre!!!

    Verso Catania-Napoli: 20 rossazzurri a disposizione di mister Maran

    Questi gli atleti a disposizione:

    Portieri –

    21 Andujar, 35 Ficara.

    Difensori –

    22 Alvarez, 14 Bellusci, 34 Biraghi, 33 Capuano, 24 Gyomber, 6 Legrottaglie, 18 Monzon, 2 Peruzzi.

    Centrocampisti –

    28 Barrientos, 13 Izco, 10 Lodi, 8 Plasil, 15 Rinaudo.

    Attaccanti –

    23 Boateng, 7 Fedato, 26 Keko, 11 Leto, 32 Petkovic.

  37. Ip Address: 95.247.12.227

    Salve raga’!!!

    Queste sono le nostre forze in campo non ci rimane che sperare!!!

    Dai vostri commenti, spero buoni, sapro’ il risultato.

    Formazioni Ufficiali

    CATANIA 3-5-2: Andujar, Bellusci, Gyomber, Legrottaglie, Monzon, Peruzzi, Izco, Rinaudo, Lodi, Izco, Barrientos, Keko.
    A disp. (Facara, Leto, Plasil, Boateng, Capuano, Alvarez,Biraghi, Pektovic, Fedato) All. Maran

  38. Ip Address: 94.163.219.118

    Che Dio c’è la mandi buona

  39. Ip Address: 79.3.105.206

    0-1

  40. Ip Address: 151.54.101.210

    🙁

  41. Ip Address: 94.163.219.118

    Traversa, gira tutto storto

  42. Ip Address: 94.163.219.118

    0/2

  43. Ip Address: 79.3.105.206

    due traverse,ma si può!!!!!

  44. Ip Address: 2.232.17.48

    Io non riesco a crederci 👿 😥 😐

  45. Ip Address: 79.19.42.57

    ragazzi contro il napoli non ce storia grazie andujar 03 😡 😡

  46. Ip Address: 94.163.219.118

    0-3 piove sul bagnato

  47. Ip Address: 94.163.219.118

    0-4

  48. Ip Address: 95.247.12.227

    Mamma mia raga’!!!
    Che crollo!!!

  49. Ip Address: 79.19.42.57

    04 😡 😡 😡 😡

  50. Ip Address: 91.253.218.23

    Che vergogna

  51. Ip Address: 151.27.227.172

    al di la del crollo psicologico, che è la cosa che più gli perdono, cari amici la verità è che da quando è nato il calcio due ruoli non sono mai cambiati e hanno sempre avuto la stessa importanza: portiere e centravanti.
    Noi non abbiamo oggi nè l’uno nè l’altro.

  52. Ip Address: 79.3.105.206

    e stavamo giocando pure bene….

  53. Ip Address: 87.18.66.134

    😯 😯 😯 😯 senza parole

  54. Ip Address: 91.253.218.23

    Non vedo l’ora che finisce questa stagione maledetta

  55. Ip Address: 79.3.105.206

    sto malissimo…. 😥 😥 😥 😥 😥 😥

  56. Ip Address: 87.18.66.134

    La colpa è solo della difesa, Andujar ci ha messo del suo ma che poteva fare :mrgreen: :mrgreen:

  57. Ip Address: 151.27.227.172

    No, Joe, se dici così mi fai arrabbiare. Sul primo gol sulla palla ci arrivi e non te la fai passare sotto il braccio oppure cerchi di chiudere la linea di passaggio.
    Sul secondo, lasciamo perdere: sei in vantaggio, ti butti sul pallone, lo abbranchi, caschi addosso all’attaccante, non dai alla palla uno schiaffetto che la fa rimbalzare sul compagno.
    Sul quarto dimmi tu se un portiere prende gol su un cross sbagliato dalla linea di porta.
    Il terzo gol invece è da rimandare Bellusci tra i pulcini, a insegnargli come si gioca in difesa.

  58. Ip Address: 87.10.98.98

    Buona sera a tutti.

    Questo tipo di partite hanno poca logica,è vero che dopo avere preso due gol in quel modo il calo psicologico è quasi scontato,però,i giocatori non parevano rassegnati,ma l’ennesima castroneria di Andujar sta portanto la squadra ad una disfatta umiliante,umiliante per la squadra,umiliante per i tifosi,ma sopratutto,umiliante per se stesso,perchè si dovrebbe avere il buon gusto di dire basta,un giocatore deve riconoscere i propri limiti,che siano permanenti o momentanei.

    Non capisco come Maran abbia potuto riconfermare un portiere che nelle ultime gare ha dimostrato poca serenità nelle sue prestazioni.Con questo non voglio dire che la sostituzione di Andujar avrebbe risolto i problemi del Catania,ma quanto meno si sarebbe dimostrata una intelligenza intellettuale da parte dello staff tecnico.

    In precedenza ho espresso il mio pensiero per ciò che riguarda questo campionato e rimango della stessa idea,cioè,non sono un promotore di Pulvirenti a prescindere,offenderei me stesso se dovessi affermare il contrario,io sono per dare a Cesare quel che è di Cesare,ma accusare Cesare se ha incendiato Roma……….

  59. Ip Address: 87.10.98.98

    Joe,Andujar è ritornato ai vecchi fasti (cioè pessimi)…..non dimentichiamo il gol subito contro la rubentus…..come al solito…se le fatto passare sotto il palmo della mano…….

  60. Ip Address: 151.27.227.172

    Un po’ misterioso Peppe. , ma ti leggo sempre e credo di aver capito

  61. Ip Address: 151.27.227.172

    Naturalmente é chiaro che le tante occasioni da gol sono solo frutto del fatto che il Napoli sta giocando una partita di allenamento vero?

  62. Ip Address: 151.27.227.172

    Petkovic e non Leto in campo. Chiaro no?

  63. Ip Address: 95.247.12.227

    Anche io sto malissimo!!! 😐 😥 🙁 😕

  64. Ip Address: 95.247.12.227

    2 a 4 almeno salviamo l’onore, perche’ qui a Napoli ridono della Nostra amata squadra!!!
    Ed anche il mio nipotino mi prende in giro!!! :mrgreen:

  65. Ip Address: 87.18.66.134

    Morra, 2 gol la colpa la do ad Andujar il resto e della difesa che fa acqua da tutte le parte.

  66. Ip Address: 151.27.227.172

    Mah Joe possiamo discutere sulle percentuali di colpa, ma è un portiere che non da sicurezza fa cazzate e ditemi quando ricordate una sua parata decisiva,

  67. Ip Address: 87.18.66.134

    Morra, non c’è nessuno a rimpiazzarlo, Frison è infortunato, Ficara non lo so …..

  68. Ip Address: 79.3.105.206

    finita

  69. Ip Address: 151.27.227.172

    Come sapete non amo criticare la società, ma stavolta vorrei davvero che un giornalista chiedesse a PLV: ma se Leto è un buon giocatore portato dal nostro esperto di calciomercato Cosentino, com’è che non gioca manco quando non abbiamo attacco?

  70. Ip Address: 91.255.43.98

    Ragazzi nn si puo perdere dominando facendo quattro cazzate due del portiere io avrei schierata un 424 tanto ormai nn abbiamo niente da perdere almeno lottare xl onore FORZA CATANIA SEMPRE

  71. Ip Address: 79.3.105.206

    buonanotte,spero di riuscire a dormire questa sera…

  72. Ip Address: 91.253.218.23

    Buonanotte a tutti

  73. Ip Address: 87.10.98.98

    Bene,fine di un “tormento”….Morra&Barlassina,purtroppo non ho più il tempo che avevo una volta per essere più presente,vi leggo spesso,ma riesco a scrivere poco.

    Il mio aneddotto di poco fa,si riferiva a Pulvirenti (anche se sono convinto che hai percepito benisimo cosa intendevo).

    Fino allo scorso anno,lodi e onori tutti meritati per il presidente che,ha ottenuto i risultati che sono sotto gli occhi di tutti,senza però dimenticare che sino allo scorso anno la gestione societaria era impostata su un’organizzazione più che efficiente e direi,anche invidiata.

    Quest’anno,ha voluto fare tutto da solo,circondandosi di dirigenti che,per i risultati ottenuti,hanno dimostrato di avere toppato.

    ad inizio stagione,qualche addetto ai lavori ha criticato le scelte di Pulvirenti,Criscitiello in primis,noi gli abbiamo fatto le pernacchie,ma i risultati dicono il contrario,cioè,che chi ha criticato Pulvirenti nel lavoro di questo campionato,non ha sbagliato.

    Se poi,dobbiamo vivere solo di passato,be,io non ci sto,la realtà nel calcio si vive al presente,i risultati del passato sono solo ricordi,sia quando si giocava nei campetti delle piccole province,sia per gli ottimi risultati ottenuti fino allo scorso anno.

    Oggi il presente dice che,la società ha fatto delle scelte sbagliate e che solo l’aritmerica non ci condanna,ma non riconoscere che le percentuali siano alte per una probali retrocessione,sarebbe come nascondere la testa sotto la sabbia.

    Morra&Barlassina,condivido quasi tutte le tue analisi che ho letto fino ad oggi,come altrettanto quelle di perplesso,perchè lucide e senza retorica,ma come voi anche altri tifosi che non ricordo al momento.

    La dua realtà attuale è che,il Catania è fortemente candidato alla serie B,però,non significa “niente”,i tifosi,seppur delusi,sono sempre pronti a ripartire con entusiasmo e voglia di rivalsa.

    La società,potrà ripartire allo stesso modo? Se si,dovrà dimostrarlo partendo da una vera rivoluzione all’interno della dirigenza,ritornando ognuno al proprio ruolo,il presidente deve fare il presidente,gli altri ruoli non gli competono.

    Una buona serata a tutti,domani sveglia all’alba.

  74. Ip Address: 95.247.12.227

    Salve raga’!!!
    Ci troviamo a 6 punti dal derelitto Bologna e a 7 dal Chievo (battuto da noi un tempo fa).
    Sul mio comodino e’ accesa una lampadina e la fiammella e’ diventata ancora piu’ piccola.

    Sogni rosso e azzurro a tutti!!!

    Mi dira’ qualcuno ancora ci credi ? Fino a che la matematica emette il suo verdetto da “tifoso rossoazzurro” ci devo ancora credere.

    Comunque e ovunque forza Catania sempreeeeeeeee!!!

  75. Ip Address: 2.232.17.48

    Non vedo l’ora che finisce questa stagione maledetta,giocatori da confermare per la prossima stagione:
    Gyomber
    Keko
    Monzon
    Peruzzi
    Izco
    E poi rifondare squadra

  76. Ip Address: 2.232.17.48

    Ovviamente confermare anche
    Bellusci
    Lodi
    Rinaudo
    Peruzzi
    Se vogliono farsi la serie b

  77. Ip Address: 151.27.227.172

    Le critiche, così come i complimenti di Criscitiello, non mi hanno mai fatto nè caldo n’è freddo. giudicandoli strumentali e dettati da altri interessi. Poi” quest’anno ‘nzittau, ma anche l’anno scorso dovevamo calare.
    La retrocessione non deve essere un dramma ma una delle cose che fanno parte del gioco. come tanti dolori fanno parte della vita.Mai abbattersi, sempre risorgere.

  78. Ip Address: 151.27.227.172

    silenzio stampa, mah

  79. Ip Address: 151.54.101.210

    Ciao Peppe, ciao Morra, mexxican, Giorgio, Elefenate, Joe e tutti quanti.
    Ammutolito ieri sera, senza parole.
    Ma era prevedibile, anche se onestamente ci si aspettava qualcosa di più in tema di risultato e di dignità, ma così non è stato.

    E vero, io è qualche altro abbiamo criticato in tempi non sospetti il modo di gestire la società da parte di Pulvirenti, l’assetto societario variopinto e unico in Italia, assetto dove è stato dato credito a un esordiente alle prime armi che ha giocato a misurarsi in un mondo di vecchi lupi e marpioni come il mercato italiano e straniero, le scelte tecniche azzardate e soprattutto i proclami e la spacconeria manifestata senza ne testa ne coda, in base a cosa lo sapevano solo loro, spacconeria che anche un paio di settimane fa è venuta prepotentemente ancora a galla con affermazioni pubbliche pittoresche e che sembravano dettate chissà da quale angolo di visione occulto.
    Frasi del tipo…..come che si è lavorato bene…..frasi come…..gli acquisti di gennaio hanno tappato le falle che dovevano essere chiuse; evidentemente ci si considera stolti e ciechi, tutti noi vediamo altre partite, giusto prenderci in giro, mah.

    Ma dicevo a chiusura delle mie affermazioni che mi sarei augurato di essere smentito pubblicamente e che altrettanto pubblicamente avrei fatto ammenda a salvezza acquisita.
    Come avrei voluto dire apertamente che mi ero sbagliato e che non ne capisco nulla di calcio…..volevo fare qui, su Forzacatania46, la mia proclamazione a vero e proprio incompetente…..lo avrei fatto volentieri.

    Le mie analisi scaturivano dalla dismissione dell’abito del tifoso, dell’innamorato pazzo della mia squadra, da analisi fredde e asettiche; inutile girarci attorno, la squadra fu smantellata in maniera scellerata e questo si preannunciava e questo e accaduto, il cuore duole.

    La formazione di ieri sera con Pitu e Keko in avanti mi ricorda quelle che facevano al XXXI maggio nel campetto dietro il Viale, quando tra ragazzi ci si spacciava attaccanti per mettere qualcuno li davanti a fare la punta, avendo in mente le gesta degli idoli di allora, Ciceri, Malaman e io ricordo Labellarte…, insomma ci si riciclava punte, come ieri sera in serie A.
    Vergogna non avere comprato due attaccanti a gennaio, vergogna ribadire che non ce n’era bisogno, vergogna difendere chi ha comprato bidoni, Freire, Leto, Guarente, Monzon, Taxxidis, mantenuto gente come Legrottaglie ( finito ormai come accade a tutti ) Almiron, tolto gente come Gomez, Lodi, Llama Biagianti Paglialunga non aver sostituito Lopez etc etc. Che pena!

    E basta per favore a gettarci fumo negli occhi con lo stadio nuovo, chissenefrega per ora, a chi frega che si è comprato un terreno per fare lo stadio, o meglio, non è il momento di distrarsi con queste operazioni di facciata e di marketing, si doveva mantenere la A ad ogni costo.
    L’argentino doveva portarci campioni a prezzi di realizzo, di outlet, dove sono???

    Basta, scusate lo sfogo, cose già dette e ribadite da tempo, non se ne può più.
    Faccio mie le parole dette in tempi non sospetti da Llama quando disse che il Catania sarebbe precipitato per colpa di Cosentino, che finché c’era questo Signore a dettare legge in società non ci sarebbe stato lustro, così è stato, sob.

    Rimpiango Lomonaco, che ho sempre criticato per via di alcune sparate e uscite fin troppo plateali, rimpiango quel signore di Gasparin, moderato fino all’inverosimile, ma tutta gente che ci ha fatto capire che senza una figura come la loro una squadra di calcio non può restare in serie A diventando ridicola, cosa che onestamente siamo stati noi sui campi di tuta Italia troppo spesso.

    Grazie Spcieta, lo abbiamo capito benissimo, lo avevamo capito già a agosto, solo noi però, in società chissà per quale oscuro motivo, si è perpetuato a questo scempio, si è fatto peggio a gennaio di quanto fatto a luglio, dimostrando la pochezza tecnica e la povera di intenti.
    Avranno in società, i loro motivi per distorcere palesemente la realtà, quella frase detta dieci giorni fa…..Cosentino ha lavorato bene…suona come un insulto e una ulteriore presa in giro.
    Grazie di cuore.

  80. Ip Address: 212.14.141.175

    Buongiorno a tutti .
    Credo che l’analisi fatta da Perplesso è condivisa da molti tifosi.
    Non condivido invece i fischi alla squadra . Non si può vincere senza attaccanti ne sperare che gli avversari si facciano autoreti. Speriamo che Spolli rientri presto in difesa. Io ancora ho un lumicino di speranza.

  81. Ip Address: 151.27.227.172

    Domanda: ma Bergessio è stato poi multato?
    può darsi che sia avvenuto e non comunicato.
    Ma chiedo questo non perché c’è l’abbia con il Toro, ma perché, oltre tutti gli errori ormai evidenti (basta citare peppe54 e Perplesso), quel che si vede è una squadra senza disciplina.
    Gli errori che in difesa si continuano a vedere sono figli di gente che non sta pensando alla prestazione come la cosa più importante della sua vita. Chiellini e soci hanno vinto il campionato ma non buttano via un pallone, come se fosse l’ultimo.
    Ok, si è campioni non solo per la sensibilità del piede ma anche per la capace di mantenere la concentrazione, ma io continuo a vedere in campo gente che pare pensi ad altro.

  82. Ip Address: 94.163.209.123

    Buongiorno a tutti,umore a pezzi

  83. Ip Address: 79.4.15.37

    @Morra,
    siamo sull’altra pagina 😕

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu