IL PUNTO SUL CATANIA A TRE PUNTI DALLA FINE

 Scritto da il 4 maggio 2011 alle 08:05
Mag 042011
 

 

Analizzando la classifica della serie A alla terzultima di campionato appare evidente a tutti, come i giochi ancora non siano fatti sia per la parte che riguarda la lotta ai vertici, sia per quella che riguarda la lotta a mantenere un posto nel calcio che conta.

Analizziamo la parte che ci riguarda.

Alla luce dei risultati venuti fuori dalla precedente giornata, è il Brescia la squadra che gia’ da Domenica prossima potrebbe seguire il Bari in serie cadetta. Nello scontro diretto con la Samp la squadra lombarda ha dimostrato di non essere per niente disposta ad ammainare bandiera bianca facendo vedere a tutti che lotterà con il sangue agli occhi fino a quando la matematica non la condannerà definitivamente.

Il Catania con la vittoria di Domenica ha fatto un passo importante verso il raggiungimento della metà ma, non ancora decisivo. Tutto passa per Brescia, crocevia decisivo per il Catania. E’ una partita questa che potrebbe azzerare le speranze del Brescia in caso di un nostro risultato positivo e, togliere definitivamente dal discorso salvezza la squadra Rossazzurra; che, in caso di vittoria, affosserebbe in maniera definitiva la squadra Lombarda mettendo fine alle loro residue speranze salvezza e, archiviando in maniera definitiva tutti i discorsi concernenti il Catania.

Bisogna evitare le sbavature difensive delle ultime partite. Approcciare la partita da subito in maniera determinata, mettendo in chiaro che il Catania non ha nessuna paura del Brescia anzi, deve essere il contrario. Mettere il cuore, la grinta e la voglia delle ultime partite giocate.

Considerando fuori dai giochi il Parma a 41 punti, il Chievo a 42 e, il Bologna a 40 (perché Domenica giocherà in casa contro un Parma certamente fuori dalla lotta, e che quindi, salvo impreviste sorprese, male che vada si divideranno la posta in palio). Le squadre impelagate nei bassifondi ora sono: il Catania (teoricamente a mio modesto avviso), il Cesena, la Sampdoria, il Lecce e il Brescia.

IL PROSSIMO TURNO

Brescia-Catania, Cagliari-Cesena, Sampdoria-Genoa, Lecce-Napoli

Come si vede un altro turno assolutamente decisivo nel quale le squadre sotto il Catania hanno degli scontri se non proibitivi, sulla carta quantomeno difficili da affrontare. Dello scontro fra Brescia e Catania ho gia’ detto. Analizziamo adesso le altre partite.

Cagliari-Cesena

Partita nella quale la squadra romagnola deve assolutamente cercare di vincere se vuole in qualche modo venire fuori dalla sua situazione attuale. Il Cesena visto nelle ultime partite è in grado di fare risultato a Cagliari. Troverà però nella squadra sarda un avversario ostico da affrontare che, nelle ultime due partite ha perso e non vorrà di fronte al proprio pubblico darà via libera al Cesena: partita aperta a tutti i risultati.

Pronostico personale x

Genoa-Sampdoria

E’ un derby. Il Genoa non darà facilmente via libera alla Doria che, dal canto suo ha dimostrato di avere enormi lacune difensive e parecchi problemi a togliersi fuori dalle paludi della bassa classifica.

Pronostico personale 1 x

Lecce-Napoli

Altra partita dura per il Lecce. Il Napoli è in piena lotta Champions e ha bisogno di portare almeno un punto da Lecce. Dall’altra parte la Lecce ha la stessa necessità del Napoli ma, non sarà facile per i pugliesi riuscire a vincere questa partita.

Pronostico personale x 2

LA CLASSIFICA ATTUALE

—-CATANIA ….40

—BOLOGNA ….40

——CESENA ….37

SAMPDORIA…..36

——–LECCE …..35

—–BRESCIA …..31

Dall’analisi fatta si evince come il Catania con i suoi quaranta punti sia in una botte di ferro rispetto alle altre e, solo teoricamente ancora in lotta per la salvezza. Questo perché appare chiaro a tutti che solo con una serie di risultati strepitosi per le altre (sulla carta difficilissimi) il Catania potrebbe rischiare di essere avvicinato o raggiunto in classifica. La vittoria del Cesena a Cagliari, della Doria nel derby, del Lecce contro il Napoli, e del Brescia contro di noi. In ogni caso tutto dipende dal Catania: bisogna vincere a Brescia per togliere lo zero dalle vittorie in trasferta e, chiudere definitivamente tutti i discorsi che ci riguardano in coda. IO CI CREDO!

A SOSTEGNO DI UN FEDE:”FORZA CATANIA!”

  29 Commenti per “IL PUNTO SUL CATANIA A TRE PUNTI DALLA FINE”

  1. buongiorno ha tutti gli amici catanisti mario condivido la tua analisi x quando il catania che ha dispetto delle dirette concorenti e in una botte di ferro ma x essere piu sicuri ci servono almeno due punti sicuramente non siamo messi male ma dobiamo restare con i piedi x terra fino al’ultimo questo e il mio pensiero non credo di pretendere troppo da una squadra che x tanti motivi non ha fatto un canpionato eccellente e solo nelle ultime partite e tornata ad essereil catania che tutti conosciamo forza catania sempre

  2. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti…..
    ciao Angelo, diciamo che ci serve almeno 1 punto.

    visto il calendario dei ns. concorrenti per la salvezza scritto da Mario, posso dire che il Catania con 40 punti è salvo poi se prendiamo 1 punto con il Brescia e 1 punto con la Rometta (veramente vorrei 3 punti) diventa matematica…..

  3. ciao joe anche ha me piacerebe prendere i tre punti ma chi si contenta alla fine gode forza catania ale 😀 😀

  4. Ip Address: 87.1.34.14

    Buon pomeriggio raga’!!!
    Qui Napoli e dintorni!!!

    Qui si parla molto con insistenza la sconfitta del Napoli a Lecce!!!
    Perche’ ormai e’ qualificata terza per la Champions League anche se gli manca un punticino per la matematica certezza.

    Comunque 11 leoni leioni in campo!!!

    Forza Catania!!!

  5. Ip Address: 212.195.241.127

    Ciao Giorgio

    Lecce Napoli 0-1 Gol nel secondo tempo di Mascara, anche da li ci aiutera’…… 😆 😆 😆

  6. Ip Address: 88.45.219.230

    amici rossazzurri buona sera.
    chiarezza, allora si che ci salviamo… 😆
    40 punti bastano e avanzano e a scanso di equivoci noi a brescia vinciamo.
    FORZA CATANIA
    Giampiero

  7. Ip Address: 95.239.56.68

    Buon pomeriggio a tutta la rossazzuranza.

    Mariuzzu, un abbraccio ed una precisazione, il Parma ne ha 41 di punti, mentre il Chievo ne ha 42. So che non è importantissimo ma è solo per precisare. 😆

    Stamattina ho letto sul giornale rosa che anche Cellino ha deciso di abbassare i prezzi, in virtù del fatto che vuole avvicinare i tifosi alla squadra, perchè a suo parere si stavano allontanando un po’ troppo.
    Perciò, sono veramente convinto che abbia dato ordini di scuderia alla sua squadra ed all’allenatore di vincere a tutti i costi (e spero di non sbagliarmi!).

    Oggi ho fatto il biglietto per la partita contro il Brescia e il “bigliettaio” mi ha detto che sono stato il primo a farlo, chiaramente nel settore ospiti! Magra consolazione, perchè mi sa tanto che saremo in pochi. 😥
    Però il costo del biglietto mi consola: 7 euri in totale, di cui 2 di prevendita. E’ a prima vota ca pàvu accussì pìcca!! :mrgreen:

    Joe, ho stampato i volantini, s’asciugàu ‘a stampanti!! :mrgreen: Domenica li distribuisco.

    Ribadisco la richiesta: “”fatemi sapere se qualcuno di voi và, così possiamo incontrarci, oppure fare parte del viaggio insieme.””
    A proposito, Angelo da Modena, io sono a Reggio E., tu non ci vai?

    Forza Catania, squadra e città!!!

  8. Ip Address: 88.66.47.58

    p p l p a d m p

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Mongibello, giusto il Parma ha 41 e il Chievo 42 ma nell’articolo è scritto cosi 😉 😉 😉 grazie della segnalazione abbiamo corretto….

  10. Ip Address: 79.26.191.88

    Buon pomeriggio a tutti,concordo anch’io con l’analisi di Mario e con l’affermazione di Giampiero,cioè che i 40 punti attuali,bastano per la salvezza.Come dice Mario,tranne sconvolgimenti stratosferici,non ci dovrebbero essere pericoli di sorta,l’unica incertezza per le gare di domenica,mi viene dalla partita di Lecce-Napoli,se gli azzurri dovessero sentirsi già qualificati,seppure ancora gli serve un punto alla squadra di Mazzarri,ci potrebbe essere un calo di tensione e i salentini potrebbero approfittarne,per il resto,penso che anche il derby delle lanterne confermerà la continua debacle della Sampdoria,posso anche sbagliarmi ma la vedo così.Per quanto riguarda la trasferta del Catania,sono convinto che tornerà con un risultato positivo chiudento definitivamente il discorso condannando il Brescia alla aritmetica retrocessione.

  11. ciao mongibello ci sarei andato molto volentieri ma domani vado in ospedale x un intervento 😀 comunque forza catania sempre

  12. Ip Address: 79.26.191.88

    Campionato Nazionale Primavera

    Il Catania è lieto di comunicare che la Primavera rossazzurra, allenata da mister Amura, disputerà, domenica 8 maggio, la gara dei Play off di qualificazione alla fase finale del campionato Primavera Tim, contro la formazione del Siena. La partita, in programma alle ore 11, verrà disputata al campo sportivo “San Gaetano” di Belpasso (Ct).

  13. Ip Address: 85.41.235.41

    Peppe, non sono molto convinto che il Catania può fare 3 punti a Brescia….
    per loro è la partità della vita, io sarei contento di tornare con 1 punto, cosi il Brescia sarà condannato e il ns. Catania salvo.

  14. Ip Address: 79.26.191.88

    Joe non ho detto che a Brescia faremo tre punti,anche se ci spero 😉 però che si possa tornare con un risultato positivo sì,certo in questo rientra anche la vittoria del Catania,e chissà se non sarà la prima di quest’anno,anche perchè la trasferta di S. Siro non è che sia più facile!! :mrgreen: :mrgreen:

  15. Ip Address: 79.26.191.88

    [email protected]
    Alejandro Gomez è soddisfatto della sua prima stagione italiana, ma si tira un po’ le orecchie:
    “Dovrei segnare di più”
    “El Papu” Gomez ha parlato in conferenza stampa. “Il campionato italiano è difficile e molto lungo. Devo ancora abituarmi, in Argentina c’è una pausa in mezzo…”
    dal nostro inviato – Renato Maisani
    04/mag/2011 17.25.00

    Dopo un leggero calo di rendimento, Alejandro Gomez è tornato ai livelli di inizio stagione, disputando gare di ottimo livello, arricchite dal goal messo a segno a Torino contro la Juventus. Quello realizzato contro i bianconeri è stato il terzo goal stagionale per “El Papu”, che finora ha punito, oltre ai bianconeri, anche Napoli ed Inter.

    Intervenuto in conferenza stampa, il “piccolo” centrocampista del Catania, ha risposto alle domande dei cronisti.

    Speri di trovare il tuo primo goal con una piccola domenica a Brescia? “Speriamo di fare un buon risultato a Brescia, non è importante chi fa i goal”.

    Ti sei trovato meglio come esterno o dietro le punte? “In mezzo mi sono trovato meglio, ma può essere la mia posizione naturale è sempre stata quella di giocare come mezzapunta. In Italia ho giocato sempre sulla fascia, ma mi trovo bene anche lì”.

    E’ stato Simeone a convincerti a giocare esterno… “Sì, è vero. E’ stato il mister a convincermi, e adesso mi trovo bene”.

    Adesso torni ad essere in ballottaggio con Schelotto? “Ritengo che le mie esclusioni siano state giuste, poi quando sono rientrato è andata bene. Questo è un campionato lungo, mentre in Argentina il campionato è diviso in due ed in mezzo c’è un ritiro. Devo ancora abituarmi a questo campionato”.

    Domenica il Brescia dovrà vincere per forza…”E’ meglio per noi che loro debbano vincere per forza. Sarà una partita tosta, durissima e speriamo di poter vincere per la prima volta anche in trasferta”.

    Sei andato a segno tre volte, ma forse avresti potuto fare più goal… “Io provo spesso a calciare da fuori area, ma devo migliorare riuscendo a fare più goal. Sono un centrocampista offensivo e devo fare più reti”.

    La stagione sta ormai volgendo al termine: come giudichi la tua prima stagione nel campionato italiano ed il livello della Serie A? “Penso di essermi ambientato bene. Guardavo la Serie A in tv e ho notato che è molto difficile. Tutte le avversarie sono difficili da affrontare, ma noi siamo vicini a raggiungere la salvezza e questa è la cosa più importante”.

    C’è qualche squadra nella quale ti piacerebbe giocare? “Tutte le squadre italiane sono forti. Il sogno di ogni giocatore sarebbe quello di approdare in un grande club. Da ragazzino ho disputato un torneo di Viareggio con la Juventus e i miei idoli erano Buffon e Del Piero”.

  16. Ip Address: 85.41.235.41

    io ci credo più nei 3 punti contro la Rometta e l’Inter perchè i ns. giocatori si vogliano mettere in mostra non si sa mai …..
    poi il Catania si esprime al meglio con le grandi squadre 😀 😀 😀

  17. Ip Address: 88.66.47.58

    8) 8) 8) 8) 8) ➡ ➡ ➡ ➡ ➡ 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8)

  18. Ip Address: 95.239.56.68

    Ciao Angelo, ho capito, sarà per la prossima!

    Auguri per il tuo intervento. 😉

  19. Ip Address: 95.239.56.68

    Lux, chi ti succirìu?

  20. Ip Address: 95.239.56.68

    Gomez, non è ca sì rubentinu?

  21. Ip Address: 79.26.191.88

    Angelo,un grosso in bocca al lupo per il tuo intervento 😉 😉 😉

  22. grazie ragazzi 😀

  23. Ip Address: 87.1.34.14

    Buonasera raga’!!!
    Auguri per “angelo da modena” che si opera!!! 😉 😉 😉

    mongibello!!! 😉 😉 😉

    Tifa per noi lontani!!! 😈 😈 😈

    chiarezza!!!:wink: 😉 😉
    Spero che hai ragione tu e che Mascara ci aiuti con la mano o la manina!!!8) 8) 8)

    Buona serata a tutti!!!:D 😀 😀

    Forza Catania!!!:twisted: 😈 😈

  24. Ip Address: 95.251.28.132

    Ciao Giorgio!!! 😉

    Tiferò senz’altro…………….. e mi farò valere!! :mrgreen:

  25. Ip Address: 80.180.165.146

    Auguri Angelo.

  26. Ip Address: 94.37.27.78

    Buonasera a tutti, belli e brutti….
    Solo per fare il mio in bocca al lupo ad Angelo da Modena.

  27. Ip Address: 151.33.44.51

    Auguri di cuore Angelo…

  28. Ip Address: 88.66.2.181

    m’ha ha ccu c’ha sta cuntannu picuraru

  29. Ip Address: 94.164.137.57

    grande analisi mario condivido anche in gran parte i commenti ma non intendo quelli di lux sà che vuole dire ma cmq io mi auguro invece che strappino i ragazzi piu punti e possibile per uscire da questo campionato a testa alta speriamo bene un saluto a tutta la carusanza e farza CATANIA

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu