Pomeriggio di fuoco

 Scritto da il 30 luglio 2016 alle 23:34
Lug 302016
 

catania-sicula

Il titolo mi rimanda al celebre film western con Gary Cooper protagonista che, con la stella al petto, si preparava al duello finale con Miller, il cattivo di turno. Quel duello a mezzogiorno sotto il sole cocente, ci trovava adolescenti dinnanzi ai televisori pieni di adrenalina come se toccasse a noi dare una mano a quello sceriffo abbandonato da tutti al suo destino.

Non è’ questo lo spettacolo che i fedelissimi tifosi etnei si sono trovati ad assistere  questo pomeriggio. Sole si, quanto ne vuoi, caldo pure, ma il duello che vedeva opposti il nostro Catania alla Sicula  Leonzio non ha esaltato e di adrenalina zero tagliato . Forse rabbia, il domandarsi  perche’ non aver ascoltato la voce dei figli che chiedevano una giornata di refrigerio in una delle tante belle spiagge della nostra città. Il chiedersi perché’ stabilire il fischio d’inizio alle ore 17,00 quando il termometro segna oltre 36 gradi e la tortura non rientra tra le pene previste dal nostro codice penale. Cosa aspettarsi se non una noia assoluta, sincronismi latenti e trame di gioco ancora da imbastire? Ecco perché non me la sento di raccontare la partita, anche perché i complimenti li meriterebbero gli  ospiti non meritevoli della sconfitta giunta a due minuti dal fischio finale per merito di Mbodj che insaccava un pallone carambolato sottoporta sui suoi piedi.  Un incontro che se doveva dare delle conferme ha purtroppo offerto degli interrogativi su una squadra le cui pedine, come giusto che sia si stanno alternando sul prato verde al fine di fornire le giuste indicazioni a mister Rigoli.

Ma questa preparazione, per il terzo anno condotta a Torre del Grifo, sarà idonea per assicurare ai nostri atleti la forma ideale per reggere una stagione il cui clou sarà in primavera? Statisticamente, nei tre anni oramai trascorsi e forieri di tante lacrime , il Catania già a febbraio comincia ad accusare affanno e fatica e non vorrei dipendesse dalla preparazione estiva.

Altre squadre, anche della serie maggiore, ritengono che la preparazione va fatta in ambienti meno afosi e con possibilità di riempire i polmoni di quell’ossigeno tanto prezioso quanto vitale in un determinato periodo della stagione. Inoltre, affrontare una preparazione lontano dal tran tran quotidiano aiuta a trovare quel l’amalgama prezioso che trasforma tanti individui in una squadra vera.  Purtroppo il ritiro annunciato in terra umbra è’ saltato e si è optato di ripeterlo  come per il passato  a Mascalucia sotto il cocente sole catanese.

Con molta umiltà ho espresso un pensiero non supportato da studi scientifici sull’argomento e ben lieto di sbagliarmi su quanto affermato. Sicuramente i responsabili e gli addetti alla preparazione atletica della squadra sanno il fatto loro e mi auguro che riescano a far esprimere atleticamente al meglio e sino all’ultima di campionato anzi fino all’ultimo spareggio per i play off se necessario tutti i componenti della rosa.

Questa rosa che col passar del tempo sta aggiungendo altri preziosi petali che hanno bisogno di tempo per poter esprimere al massimo il loro valore e le loro qualità. Non resta che aspettare fiduciosi la prossima amichevole che sicuramente ci sarà prima di scendere in campo in coppa contro l’Akragas e il Siracusa, entrambe squadre di categoria che non vorranno perdere e daranno il massimo per vincere il girone.

Se amichevole ci sarà’ mi auguro che si faccia almeno alle 18.00 per evitare le autobotti dietro  le porte e sperare in un Canadian  che perda il carico : I duelli sotto il sole lasciamoli ai pistoleri del selvaggio West.

  25 Commenti per “Pomeriggio di fuoco”

  1. Ip Address: 178.39.222.16

    Buongiorno a tutti specialmente a raggio libero

    Dunque sono stato a torre del grifo 4 giorni fa alle 11:00 di mattina la temperatura era di 26 gradi. Dunque non faceva cosi caldo. Alle 17:00 hai ragione e da scemi iniziare una partita si meglio giocare all 20:00. Ma come hai detto tu non siamo scienzati noi!
    L’asciamoli lavorare come vogliono loro, alla fine si vedra! Come vedo il popolo catanese non fa più l’abbonamento. Mi sembra una cosa intelligente.
    Si parla di nuovo di salire in serie B io ho i miei dubbi. Con quanti punti in meno si incomincia questo campionato? Io ancora non l’ho capito.

    Vi saluto a tutti

    PS ma su Sportube si vedono le partite? Come l’anno passato?

  2. Ip Address: 5.169.11.57

    Ciao jamaiama molto probabilmente partiremo dal -1 , per quando riguarda la squadra che sta nascendo mi sembra di buon livello visto gli Aquisti . Per il resto buona domenica a tutti e fozza Catania

  3. Ip Address: 5.168.214.59

    Ciao Jamajama sportube metterà a ah amento la visione delle partite su piattaforma streaming (no decoder anche se ancora di ufficiale non credo che sia stato ufficializzato niente, magari alla pressntazione dei calendari. Una partita singola 2,5 euro tutta la stagione sui 30 euro ma solo la squadra del cuore e non chiariscono se entreranno dentro i play perché secondo me quello sarà un altro campionato . Certo che 26 gradi la mattina a torre non è’ il massimo per correre !!!!! Temperatura ottimale Max 22 secondo me ma non certo a Mascalucia a meno che non vanno a correre alle 6 di mattina

  4. Ip Address: 5.168.214.59

    Presa la mezzala spagnola luque. Visti i filmati molto simile al gioco che esprime Scoppa. In assenza di Giorgio maestro nel stilare le situazioni under e over della rosa del Catania e non solo di quella , con molta umiltà mi presto ad elencare le nuove regole per la stagione a venire: sono previsti Max 16 over 24 (nati dal 1993 i prima ) ed under illimitati. Più 2 bandiere cioè giocatori con 5 anni di militanza nel club (biagianti) oppure del 92 e tre anni di militanza nel club o del 93 e 2 anni di militanza nel club . Al momento escludo dalla rosa russo e Rosina che dovrebbero lasciare il club gli attuali over sono : Pisseri 91 Bergamelli 87 Bastrini 87, Di Cecco 83 Djordjevic 91 Scoppa 87 Russotto 88 bombaci 89 Piscitella 93 tortolano 90 Calil 84 Paolucci 86 Anastasi 90 bucolo 88 Luque 90 quindici over al momento . Poi per gli under del vivaio la società sulla base del loro impiego in minutaggio riceverà bonus pari al 10% in più. Scusa Giorgio

  5. Ip Address: 5.168.214.59

    Scusate la tastiera Max 16 over 23

  6. Ip Address: 5.168.214.59

    Nella lista degli over non ho inserito da Silva in quanto allo stato attuale non ancora giocatore del Catania. Lui se tesserato sarebbe il sedicesimo over in quanto classe 93

  7. Ip Address: 5.169.11.57

    San Cataldo
    Il 4 agosto Catania di scena a San Cataldo
    31 luglio 2016 alle ore 21:05
    Scritto da Nicolò Marchese
    Dopo il successo in amichevole contro la Sicula Leonzio, il quarto consecutivo per la truppa di mister Pino Rigoli, il Catania godrà di due giorni di riposo dopo i considerevoli carichi di lavoro affrontati in questi primi 15 giorni di ritiro. Etnei che riprenderanno ad allenarsi martedì 2 agosto e che saranno di scena giovedì 4 a San Cataldo dove daranno vita alla quinta sfida estiva contro i padroni di casa della Sancataldese.

  8. Ip Address: 62.18.128.46

    Buongiorno a tutti
    CATANIA -Come di consueto proponiamo a tutti i lettori rossazzurri la rassegna stampa con le notizie più importanti presenti oggi nelle edicole nazionali e non. Gli articoli riportati sono stralci degli originali, non volti a sostituirsi a questi, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando i giornali in rassegna.

    Rosina sceglie la Salernitana ma pretende una buonuscita (La Sicilia)

    “L’agente di Rosina ha raggiunto l’accordo con la Salernitana. Il fantasista ex Torino è pronto a firmare un contratto triennale da 275mila euro a stagione, più eventuali bonus. […] deve però risolvere il contratto col Catania […] Rosina ha chiesto, anzi pretende dalla società rossazzurra una vera e propria buonuscita, una cifra esagerata. Lo Monaco al riguardo è categorico: «Lunedì segnaleremo questa vicenda alla Lega federale, le pretese di Rosina sono assurde». Insomma, chiede qualcosa che va nettamente al di là dello stipendio di luglio, che sarebbe nel frattempo maturato.

  9. Ip Address: 5.168.158.75

    Mercato: Casasola-Augustyn per chiudere il cerchio?
    1 agosto 2016 alle ore 11:05
    Scritto da Stefano Auteri
    Il reparto difensivo è quello che necessita ancora di qualche innesto, ed ecco perchè il Catania si prepara a piazzare uno o addirittura due colpi di tutto rispetto per la categoria. I due nomi caldi sono quelli di Casasola e di Blazej Augustyn, con quest’ultimo che dopo tre stagioni tornerebbe a vestire il rossazzurro.

    Bisogna capire qual è ad oggi la volontà del mister Rigoli che potrebbe decidere di puntare solamente su uno dei due oppure su entrambi. Certamente sia Casasola che Augustyn rappresentano due profili di centrali difensivi solidi e con grande potenziale. Ma ciò non esclude un possibile arrivo in coppia visto che Augustyn potrebbe ricoprire anche altri ruoli. Esterno, ma addirittura all’occorrenza anche mediano, come fu schierato da Mihajlovic in Coppa Italia contro la Roma.

    Attendiamo dunque, ma di certo un’operazione con l’arrivo in coppia o solamente di uno dei due rappresenterebbe un rinforzo importante per l’organico di

  10. Ip Address: 5.168.158.75

    CATANIA, Augustyn potrebbe tornare
    01.08.2016 10.55 di Veronica Celi
    Secondo quanto riportato da ItaSportPress.it, anche Blazej Augustyn sta per tornare in Sicilia. Il calciatore polacco, classe 1988, attualmente svincolato dopo l’esperienza all’Heart of Midlothian, è in procinto di firmare per il Catania. Il difensore centrale ha già giocato con la maglia rossazzurra dal 2009 al 2013 (17 presenze e 0 reti). Novità sono attese nelle prossime ore.

  11. Ip Address: 79.18.6.189

    Cari amici sta nascendo un Catania stile Lo Monaco,con attenzione al bilancio riuscendo a limitare le perdite,risanando qua e là,i tifosi sono speranzosi non si faranno tutti l’abbonamento ma correranno a massa allo stadio se i risultati verranno.La speranza e che non ci infliggano ulteriori punti di penalizzazione,i vecchi hanno stimoli per tornare e si batteranno per i nostri amati colori,poi con Lo Monaco alle calcagne e come avere un mastino napoletano che ti osserva.Grazie Armando per ciò che hai scritto,sto meglio e la vita continua,non sono ristabilito ma ci proverò.saluti di cuore a tutti e forza Catania 46 sempre.Un’ultima osservazione per me e dico per me ci volevano test più impegnativi con squadre di c-b e notturne,ma siamo in economia….ciao

  12. Ip Address: 79.18.6.189

    grazie joe

  13. Ip Address: 62.18.149.212

    Buonanotte a tutti , forza e coraggio avvilito ma no sconfitto

  14. Ip Address: 62.18.149.212

    tifosi – abbonamenti
    Abbonamenti, ampiamente superata quota 1000
    1 agosto 2016 alle ore 21:27
    Scritto da Nicolò Marchese
    Ancora giornata di riposo per il Catania di mister Pino Rigoli che domani tornerà al lavoro, in vista dell’amichevole di giovedì contro la Sancataldese alle 18.00. Proprio riguardo ai “test match” estivi, è notizia di oggi che venerdì 5 agosto la truppa etnea sarà di scena allo stadio “Bacigalupo” dove affronterà lo Sporting Taormina alle ore 17.00. Arrivano, inoltre, aggiornamenti positivi riguardo l’andamento della campagna abbonamenti: infatti, ad oggi, sono 1274 i tifosi che hanno deciso di riconfermare il proprio abbonamento. Un dato interessante, in attesa che si apra la campagna dedicata agli eventuali “nuovi” abbonati.

  15. Ip Address: 158.148.208.115

    Bentornato tra noi caro Avvilito. Ho capito che sei stato poco bene e doero che adesso vada meglio, i tuoi commenti ci sono mancati . La penso come te in merito awuslche amichevole più di spessore ma in Sicilia a parte D o dilettanti non trovi altre squadre avvezze al masochismo puro. Secondo me li Monaco sta facendo un buon lavoro e i risultati si vedranno alla distanza. Il problema che solo una salirà e la concorrenza in questo girone sarà più spietata che negli altri . Il Foggia il Lecce e il Matera si stanno attrezzando per fare un grande campionato ma mi auguro che alla distanza venga fuori il Catania quando i sincronismi tra centrocampo e attacco/difesa saranno ben oleati. Per adesso fiducia

  16. Ip Address: 151.68.112.18

    Caro Avvilito ,ma sicuramente non sarai sconfitto ! Dovevo dire quelle parole! Forse ,il caldo di questi giorni ,rallenta i riflessi per cui le parole di solidarietà,hanno tardato un po’ ,per arrivare! Tirem innanzi! Comunque ,per quanto riguarda le partite di allenamento del Catania la penso come te ! Dovevamo incontrare delle squadre un po’ più toste ! Hai ragione,questione di quattrini e per questo stesso motivo la preparazione viene fatta ,non a mezza montagna,ma nel caldo siciliano! Dobbiamo fare sempre i conti con i grossi problemi economi che ci hanno assillati in questi ultimi anni e che ci continueranno a farci soffrire ancora! La squadra mi sembra buona,anche se ci sarebbe ancora da fare qualche ritocco in difesa ! Gli abbonati sono ancora pochi! Speriamo che , dopo quelli con il diritto di prelevamento , cresceranno gli altri ! Cerchiamo di raggiungere il numero di 5.000!

  17. Ip Address: 87.18.105.38

    Io penso che Lo Monaco abbia bleffato come al poker,ossia andremo in ritiro al centro italia e poi sappiamo come è finita,faremo una partita al cibali per…. e poi…. Lui sa il suo lavoro e sta facendo di tutto per appianare i debiti,ma non vi è il bisogno di dire cose che già in partenza sai che non è cosi.
    Oltretutto fare delle gare con squadre parigrado o più forti ci voleva e soprattutto al fresco delle alpi..
    Saluti e tutti e buona serata.Speriamo che si arrivi a 5.000 abbonati la vedo dura,queso sarà un anno di attesa dei tifosi perchè allo stadio ci andranno si ma aspetteranno i risultati.ciao

  18. Ip Address: 87.10.207.33

    Al rientro da una breve vacanza, ho letto i commenti di questi ultimi giorni. Ho apprezzato in particolare quelli del nostro carissimo Armando in merito al ritorno dopo la malattia di Avvilito ma non SCONFITTO (li condivido pienamente). Auguro al nostro caro Amico una pronta, completa guarigione con un cordiale abbraccio. Buon pomeriggio a tutti
    .

  19. Ip Address: 5.169.4.76

    Buonasera a tutti Catania, Lo Monaco a ISP: “Prigionieri di Rosina. Mercato a rischio se non fa passo indietro”
    L’ad etneo Pietro Lo Monaco ai microfoni di Itasportpress.it fa il punto sulla situazione Rosina e anche su mercato in entrata e abbonamenti
    di Redazione ITASportPress, 2 agosto 2016, 15:06

  20. Ip Address: 79.23.30.145

    Si, come dice Mexxican Rosina tiene in pugno il Catania. Non si sposta per Salerno se non prima di ricevere una lauta buonuscita dalla società di via Magenta. Da quello che sono riuscito a capire il suo contratto è di 900.000 annui. Lo scorso anno il Bari lo ebbe in prestito accollandosi il suo stipendio solo per 600.000 euro. restano quindi scoperti questi 300.000 euro se non pagati più gli eventuali stipendi luglio compreso. Più rimane a Catania più il Catania dovrà corrispondergli ma sarà impossibile che rimanga perchè i contratti lega pro non prevedono cifre cosi alte. Il giocatore è tranquillo perchè anche se non giocherà per tutto un anno guadagnerà come previsto, ma il Catania non può permettersi in questo momento un onere così alto. Di questo, ovviamente, dobbiamo ringraziare colui il quale si interessò delle sue clausole contrattuali a quel tempo. Ho appreso, inoltre, che il quotidiano locale ha chiamato disturbatori alcuni tifosi che hanno intonato qualche coro nei contronti della proprietà durantel’ultimo incontro casalingo. Nulla o poco, invece, nei confronti dell’artefice delle nostre disgrazie. Complimenti.

  21. Ip Address: 79.23.30.145

    Ancora un caro abbraccio ad Avvilito ma non sconfitto che è tornato a scrivere insieme a noi dopo aver dimostrato di che tempra e forza di volontà è fatto un tifoso catanese.

  22. Ip Address: 62.2.176.13

    Buongiorno a tutti

    Che sorpresa………………(sarcastico)! Devo proprio dire che uomo questo Rosina! Ma ha ragione lui. Nessuno li ha presi con la pistola per sottoscrivere il suo contratto. Dunque devono pagare!

    Caro LoMonaco ma dove ti sei messo, chi te lo ha fatto fare…………….

    Ragazzi vi saluto con tanta speranza………………..

  23. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:4c56:cfcf:1b87:a3db

    Bentornato avvilito ma non sconfitto,il tuo nick rispecchia alla perfezione lo stato d’animo generale,dopo il caso castro ora si aggiunge il caso rosina,certo che quei due ne hanno combinate di cotte e di crude,solo un uomo come Lo Monaco può risanare il tutto,l’importante è appunto non sentirsi sconfitti

  24. Ip Address: 87.20.13.177

    Ciao Gaetano, purtroppo oggi sono tanto pessimista. Malgrado la bravura di Lo Monaco , ci vogliono i soldi. Rosina è’ un calciatore e pertanto mercenario. Chi ha sottoscritto il contratto magari portato direttamente alla firma del Catania dal suo procuratore perché per fare un contratto mettendo le clausole ci vuole occhio e qualità giuridiche cose che il tempo ha dimostrato che non sussistevano. Se il contratto di Rosina è’ pari a 900.000 euro l’anno, se rimane fermo a Catania sino a gennaio in attesa della decisione dell’arbitrato vuol dire che costerà alle casse del Catania per 6 mesi circa 450.000 euro. Quindi non c’è niente da fare gli devono pagare i 200.000 euro. Come pagare se non c’è una lira? Vendita dei pezzi pregiati Calil, Russotto, Bergamelli e Bastrini. e la società che fa i capricci per la vendita non riesce a trovare un altro socio che possa affiancarsi per risolvere questi buchi ?

  25. Ip Address: 87.20.13.177

    E dove sta il curatore di Finaria? Oltre a windjet dovrà gestire il fallimento del Catania se continua così. chissà che promesse ha fatto a lo Monaco per farlo tornare e adesso l’ha lasciato solo e senza un soldo

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu