QUALE SARA’ IL CATANIA DEL FUTURO ?

 Scritto da il 8 maggio 2010 alle 14:22
Mag 082010
 

Il campionato di serie A  e ormai alle battute finali. Il Catania col pareggio in casa ottenuto contro la Juventus, (quindicesimo risultato utile consecutivo al Massimino), ha ottenuto in pratica una meritata quanto sofferta salvezza, la quarta consecutiva nella massima serie.

Il +6 sull’Atalanta e la differenza reti nettamente a favore dei rossazzurri a due giornate dal termine fa dormire sonni tranquilli a tifosi, staff e giocatori. A campionato finito, ormai e’ abitudie consueta, si da’ il via come sempre ai soliti “Rumors ” di mercato, alle chiacchiere da “bar dello sport”, agli scoop di giornalisti piu’ o meno accreditati in cerca della notizia a tutti i costi.  Sta diventando un’abitudine parlare della squadra Rossazzurra sui giornali come se il Catania sia una sorta di supermarket dove chiunque a vario titolo puo’ permettersi di fare offerte di acquisto; il Catania viene trattato come se fosse l’ultima delle societa’ di serie A. Una societa’ dalla quale pescare a buon mercato, quando in effetti non e’ cosi’,(almeno credo non sia cosi’). Perche’ a differenza degli anni passati quando le casse della societa’ erano alquanto “povere”, adesso a mio avviso la nostra societa’ con il passare degli anni, ha assunto una dimensione tale da potere essere messa di diritto fra le cosidette “societa’ di medio livello”, e non piu’ fra le cosidette  “piccole”. Questo in virtu’ della solidita’ economica  acquisita negli anni. Il Catania merita piu’ rispetto, un rispetto  che si  e’guadagnato sul campo in virtu’ della serieta’ dimostrata dai suoi dirigenti da quando questa “dirigenza” e’ alla guida della societa’. Si, il Catania si puo’ considerare una societa’ di medio livello proprio come squadre tipo Udinese, Genoa,Sampdoria etc. ect.

Tutti questi “rumors” dipendono dal fatta che i calciatori del Catania sono molto appetiti, ve ne sono in rosa di buon livello, addirittura qualcuno anche di alto livello. Un nome su tutti: “Maxi Lopez”, gia’ diventato oggetto del desiderio di tante squadre e per il quale ci sarebbe addirittura una sorta di asta, fra societa’ come  Milan, Napoli, Genoa, piu’ tre o quattro straniere.

Non c’e’ un reparto dove la nostra squadra non abbia un calciatore che sia nelle mire di altre societa’ per cosi’ dire “grandi”, piacciono soprattutto Jorge Martinez e Marco Biagianti. Ma anche Andujar, Alvarez, Matias Silvestre, Morimoto e Llama sono calciatori messi in vetrina dal Catania. Certo non e’ pensabile che il Catania faccia una svendita di tutti i suoi migliori calciatori, non possono andare via tutti sarebbe un non-sense viste le dichiarazioni ed i propositi della societa’ di migliorare la squadra in vista del prossimo campionato. Secondo me (e sentendo i rumors di mercato) Partiranno i calciatori che, come ha detto Lomonaco hanno gia’ una lunga permanenza alle spalle con la nostra maglia. Tutto fa pensare che i maggiori indiziati siano Biagianti e Martinez che hanno un buon mercato. Credo comunque che nel caso in cui alcuni pezzi pregiati partiranno, altri ne arriveranno.

Il mercato come dicevo non è ancora ufficialmente aperto, però è gia’ di fatto cominciato. Il Catania come sempre si e’ messo in azione gia’ da parecchio tempo e sta portando avanti le proprie mosse. Pare che dal Sudamerica arriveranno due o tre giocatori. Un paio sono stati gia’opzionati, qualcuno anche in prospettiva futura. Si parla molto di un giovane esterno destro argentino ancora sedicenne, il suo nome e’Lucas Robledo gioca nel San Lorenzo ed è considerato un grande talento in erba. Il suo agente, e’lo stesso di Ledesma, fa parte del gruppo Beja ma è vicino a Jorge Cyzsterpillar, grande amico di Lo Monaco. Per il giovane Robledo, ci sarà battere la concorrenza di Atletico Madrid, River Plate e torino (squadra che lo segue da parecchio tempo). Ascoltando i “rumors” di radiomercato si fa sempre piu’ forte la voce che vuole molto vicino al Catania Mauro Abel Formica trequartista argentino di 21 anni attualmente in forza al Newells’Old Boys. Lomonaco ha recentemente dichiarato :”Ho preso un giocatore un po’ sovrappeso ma con un talento pazzesco…un funambolo. Se riusciamo a tirarlo a lucido vedrete cosa combinerà nel calcio italiano”. Queste parole farebbero pensare all’argentino Formica. Andando a leggere il suo “Curriculum” si legge : Piede fatato, classe ’88, trequartista e all’occorrenza seconda punta, è il classico funambolo sudamericano tutto tecnica e fantasia. Molto rapido e veloce nello stretto. Nel suo repertorio Punizioni, senso del gol e assist, ma ha un difetto stenta a mantenersi in linea ed ha bisogno di attenzione proprio sotto questo aspetto. Ha esordito nel Newell’s a soli 18 anni e si è meritato il posto fisso in squadra. Anche per merito suo la squadra allenata da Nestor Sensini è arrivata seconda nel torneo di Apertura del 2009. I tifosi sono pazzi per “El Gato” (cosi’ viene chiamato Formica dai suoi tifosi), ma lui ha già annunciato il suo addio dalla casacca rossonera dei Newell’s. Sempre secondo Radiomercato vengonoo accostati al Catania i difensori argentini Angeleri e Gullermo Burdisso,fratello di Nicolas attualmente alla Roma.

Parliamo di un calciatore con il quale il Catania aveva gia’ chiuso: Pavone, già in procinto di venire a Catania nel gennaio scorso.   Domenica dopo il pareggio interno contro la Juventus, il presidente Pulvirenti si e’ lasciato sfuggire qualcosa, parlando di un acquisto già definito ma non ancora annunciato. Che si tratti proprio di Pavone? L’attaccante argentino vestirebbe volentieri il rossazzurro considerato che troverebbe in squadra molti suoi connazionali  che ne favorirebbero  l’inserimento e formerebbe con Lopez una coppia d’attacco di sicuro affidamento. Attualmente in forza al Betis Siviglia squadra che partecipa al campionato di seconda divisione in Spagna ha realizzato 6 gol in 18 partite ed il suo impiego in campo è stato condizionato da alcuni problemi fisici ora del tutto superati. Proprio recentemente Pavone ha dichiarato di voler concludere bene la stagione in biancoverde:  “Il mio unico pensiero adesso è rivolto al Betis. Il mercato si riaprirà in estate e il mio dovere ora è quello di recuperare il tempo perso a causa dell’infortunio e segnare quanti più gol possibili”.

Da un’altra indicazione data da Lo Monaco a radio Rai, si pensa che un’altro giovane sia nelle sue mire “un brasiliano classe 89′ dai piedi buoni”, potrebbe essere Bernardo Salim Ribeiro. Ribeiro è un giocatore del Flamengo ed è stato prelevato dalla società brasiliana a soli 10 anni dopo aver abbandonato il Basket. Curiosa la sua parabola verso il calcio…scartato dalle giovanili del basket perchè troppo basso cominciò con notevoli frutti a dare i primi calci al pallone dimostrando una tecnica sopraffina. Si vocifera anche della, giovane promessa del Monza Samb, senza dimenticare che con l’avvento della nuova stagione la squadra del confermato Mihajilovic potrà contare sui rientranti Barrientos e Llama e su Mirko Antenucci, già autore di 24 reti nel campionato cadetto, con la maglia dell’Ascoli. Un calciatore che sembrava ormai perso per la causa e’Terlizzi. Dato per partente fino allo scorso gennaio il trentenne difensore romano rimarrà quasi certamente in maglia rossazzurra anche la prossima stagione:  Christian  con l’avvento di Sinisa in panchina, e avendone ricevuto piena fiducia, da quando ha incominciato a giocare titolare ha dimostrato di essere tornato uno dei più forti centrali di difesa del campionato italiano, merita secondo me la piena riconferma.

Maxi Lopez ha tre anni di contratto con il Catania, lui ha dichiarato a piu’ riprese di essere contento di vestire la nostra maglia anche se appare lusingato dai complimenti e dalle richieste ricevute da varie societa’ non ultima il Napoli per esempio. Il ragazzo viene continuamente intervistato ed ha fatto capire chiaramente che sta bene a Catania, che intende rispettare il contratto e che rimette tutto nelle mani della societa’. Io credo che di fronte ad una grossa offerta, una di quelle irrinunciabili, la “Galina de oro” potrebbe anche andare via. Sia come sia, in questi anni, quando si parla di mercato, Lomonaco ha dimostrato di vederci bene, e di sapere il fatto suo come pochi. Non è un caso che giocatori fino a ieri poco conosciuti, oggi siano appetiti da molte squadre, e come detto l’eventuale partenza di Maxi sara’ certamente compensata adeguatamente dalla societa’, anche se Maxi si e’ dimostrato un grandissimo centravanti, il migliore secondo me che abbia mai calcato l’erbetta del vecchio Angelo Massimino.

Un’ultima considerazione sull’allenatore.

Credo che Sinisa Mihajlovic l’anno prossimo sarà ancora il tecnico del Catania. Mihajlovic, e’ molto apprezzato dalla societa’ e dall’ambiente nonostante abbia guidato la squadra per metà stagione. Pare sia richiesto da diverse società, ma in realtà non avrebbe ricevuto – almeno questo è quel che sembra – vere e proprie offerte di panchine. Mi chiedo allora :perche il nostro allenatore dovrebbe rinunciare al suo contratto con il Catania (che e’ ancora di un anno), in una societa’ che gli assicura la massima serieta’ ed appoggio per andarsi ad imbarcare in un’avventura tipo quella di Zenghiana memoria ? Non credo che per il nostro attuale tecnico sia una questione di soldi, ma solo di crescita professionale e di un progetto ambizioso. E questo a quanto pare il Catania glielo assicura in toto come dichiarato dallo stesso Dario Marcolin in una recente intervista. Catania, si e’ dimostrata negli anni la piazza ideale per portare avanti progetti importanti. Sinisa Conosce la società, conosce l’ambiente, ha un ottimo rapporto con le varie componenti, ha consolidato il rapporto con il gruppo. Tutto l’intero staff del Catania apprezza lui e i suoi collaboratori, il secondo allenatore Marcolin e il preparatore atletico Bovenzi. Conosce il modo di lavorare della societa’ Catania calcio, il rispetto e la fiducia che, il Catania riserva ai propri allenatori. Una rarità per il mondo del calcio, dove i prmi a pagare sono gli allenatori quando i risultati stentano a venire. Mihajlovic secondo me, vorrebbe disporre per la prossima stagione di una rosa ancora più competitiva di quella che sta chiudendo il quarto campionato di fila in Serie A. Rassicurazioni in tal senso, sono arrivate dal duo Pulvirenti-Lo Monaco, nonostante le possibili partenze di Biagianti, Martinez e  forse di Maxi Lopez . Il Catania prossimo futuro, sarà una squadra in grado di fare meglio di quest’anno e di crescere in classifica e negli obiettivi finali. Quindi se Mihajlovic dichiara di volere restare a Catania, se Lo Monaco conferma che il tecnico ha un contratto che sarà rispettato e se il presidente, da’ la sua benedizione ai due, perché ci dovrebbero esserci ulteriori dubbi su chi guidera’ la panchina del Catania il prossimo Campionato ?

A SOSTEGNO DI UNA FEDE.

UN SOLO GRIDO : “FORZA CATANIA!”

  22 Commenti per “QUALE SARA’ IL CATANIA DEL FUTURO ?”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    dopo aver letto attentamente quello che hai scritto…..
    spero che l’anno prossimo ci sia una vera squadra che lotta per un piazzamento migliore che la solita salvezza…..

    io ci credo sempre..

    —————————FORZA CATANIA———————————

  2. Ip Address: 79.3.91.203

    BUONA SERA A TUTTI

    Ho letto il tuo scritto, articolato molto bene, quello che mi domando è se Sinisa resta e niente dice il contrario, sicuramente farà delle richieste soi giocatori tipo voglio che comprate tizio, non voglio vengsa ceduto caio e così via. Sarà così o il grande duo deciderà per lui?

    AMO CATANIA E IL CATANIA

  3. Ip Address: 87.7.161.17

    ciao a tutti i tifosi rossazzurri della terra.
    bravo catanista, hai messo a disposizione tutte notizie di primo pelo, spaziando ovunque. spero che almeno in parte si riescano a realizzare operazioni di mercato interessanti.

    in ogni caso sono convinto che il catania l’anno prossimo scalera’ la classifica posizionandosi a livelli di rispetto.

  4. Ip Address: 95.235.31.221

    Salve raga’!!!
    Sinisa resta con noi!!!! E’ vai Catania!!!
    Qualcuno che non ricordo disse che con un buon portiere e uno che la mettesse dentro nella porta avversaria e’ gia’ una buona squadra e noi li abbiamo entrambi!!!
    Biagianti verso la Fiorentina e Martinez verso il Genoa.
    Va bene Biagianti alla Fiorentina squadra della sua citta’ ma che ha piu’ di noi il Genoa?

    Forza Ledesma!!!
    Dimostra a Sinisa che sei un grande giocatore!!!

    Max resta con noi!!!

    Vamos Catania!!!

  5. Ip Address: 79.3.91.203

    BUONA SERA A TUTTI

    Vuoi vedere che l’Inter ci soffia Sinisa?

    Vuoi vedere che Moratti verrà a rompere le uova nel paniere del Catania?

    Speriamo proprio di no!

    AMOCATANIA E IL CATANIA

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio a tutti…

    senza mancare di rispetto a grande Miha…. ma non penso che lui può gestire una squadra come l’inter !!!!!

    penso che rimarrà con noi per un altr’anno sicuro, per fare più esperienza…

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    auguri al ns. Biagianti il ragazzo si merita…..

    Fiorentina: ad un passo da Biagianti
    08.05.2010 13:36 di Antonio De Chiara
    Fonte: firenzeviola.it
    La Fiorentina e Marco Biagianti sono molto vicini. L’interessamento dei viola per il centrocampista del Catania è noto da tempo ma le ultime indiscrezioni raccolte da firenzeviola.it raccontano di contatti caldissimi negli ultimi giorni. L’accordo con l’entourage del giocatore è pressoche cosa fatta, e decisiva in tal senso è stata la volontà di Biagianti. Inizialmente non molto convinto di tornare nella sua Firenze (esprimersi in “casa” è cosa da sempre difficilissima), alla fine il ragazzo col viola nel sangue avrebbe ceduto alla forte tentazione. Adesso manca da raggiungere l’accordo col Catania, ma i rapporti tra Pantaleo Corvino e Pietro Lo Monaco, si sa, sono ottimi e arrivare alla stretta di mano non dovrebbe essere difficile. Nella mente della Fiorentina Biagianti dovrebbe prendere il posto di Marco Donadel, sempre più vicino al Genoa che, guarda caso, aveva pensato anche al fiorentino del Catania.

  8. Ip Address: 151.33.41.174

    Buona sera popolo rossazzurro.

    Un saluto alla new star, ciao Joe, Beppe, Mongibello, Giorgio …

    Un grande in bocca al Lupo a Marco Biagianti se la cosa si concretizzera’.
    Ho sempre dichiarato la mia stima per il ragazzo, calciatore di grande talento, umile e attaccato alla maglia. Avra’ sicuramente una grande voglia di andare nella sua citta’ e di rientrare dalla porta principale nella sua squadra del cuore : e va beh, la vita e’ questa, sara’ rimpiazzato adeguatamente.
    riguardo a Sinisa lo stimo e lo apprezzo in maniera enorme, so che rimarra’, lui e’ un vero uomo e non parla tanto per … solo una proposta dell’inter credo gli potrebbe fare cambiare idea.
    Caro Joe hai ragione riguardo al fatto che gli sarebbe utile un’altro anno da noi, ma io credo che abbia tutte le qualita’ per diventare un grande allenatore e alla fine approdera’ sulla panchina alla quale ambisce veramente : quella dell’Inter.

    FOZZA CATANIAAA!!!

  9. Ip Address: 79.3.91.203

    La mia osservazione nasce da quello che vociferano i giornalai, cioè che Mou a fine campionato va via e ci sono già dei contatti con Sinisa per prendere il suo posto.

  10. Ip Address: 77.204.220.160

    Allora dando per certo che dobbiamo arrivare a 47 punti, se no siamo ancora senza palle, dico la mia convinto che molti non saranno d”accordo, ma vedremo alla fine.

    1) Mihajlovic vuole andare via ? Acqua davanti e ventu d’arreri.Mi piace Marcolin
    2) Maxi lopez ci danno 20 miloni? c’è lo porto in carrozza!!!!!
    3) Biagianti vuole Firenze? Auguri e grazie dopo minimo 10ml
    4) Mi dispiace se parte Martinez
    5) Ritorno di Antenucci al 100%
    6) Vendere Morimoto se resta Mihajlovic
    7) No a Pavone al 100%
    8) Rilancio di Ledesma vero fuoriclasse
    9) Conferma di Ricchiuti, anche se penso che Lo Monaco lo vende, spero di sbagliarmi
    10) FoZZZZZZZAAAAA Catania sempre

    Fici i 10 comandamenti 😉

    Nb se non arriviamo a 47 punti restu incazzatu!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  11. Ip Address: 77.204.220.160

    Ho letto le dichiarazioni di Mihajlovic di oggi su Ledesma, si d’accordo ma…. Sinisa sei sicuro che Del Vecchio sia meglio? poi per uno che ha giocato al calcio ai tuoi livelli, sai benissimo che un giocatore per recuperare deve giocare…..anche se capisco che il Catania non poteva aspettare Ledesma!!!
    Non capisco poi la battuta su Morimoto “Si in allenamento ha fatto 4 gol ma erano una squadra d’eccellenza” ed allora?

  12. Ip Address: 79.23.68.38

    io do ragione a Miha su Ledesma non è quello della scorsa stagione ha paura nei contrasti lo capisco dopo una rottura non è facile tornare come prima ci vuole tempo….. pazienza sarà pronto per il prossimo anno….

    su Morimoto non lo capita neanche io !!!!!!

    comunque almeno il ns. allenatore non ha peli sulla lingua e non li manda a dire mi piace il suo attegiamento…..

    penso che con il bologna sarà un pareggio !!!!! a 41 punti anche loro saranno salvi….

  13. Ip Address: 79.9.46.230

    Buongiorno a tutti i tifosi rossazzurri del sistema stellare!!

    Buongiorno Catanista, Joe, Beppe, Chiarezza, Giorgio, Salvo, Matteo …..insomma a tutti!!.

    Penso sia giusto che giocatori come Martinez e Biagianti trovino spazio in palcoscenici di una certa importanza. A noi hanno dato, impegnandosi sempre al massimo e dimostrato tanto, ed in ogni caso un buon ritorno economico lo avremo! Auguri a loro e… come faccio con gli altri che hanno levato le tende a Catania, li seguirò con interesse ovunque vadano (e tiferò per loro).

    Capitolo Sinisa (grande Sinisa!), spero che non vada via da Catania almeno per un altro anno, avrà modo di crescere ancora con la nostra squadra, perchè l’esperienza in una compagine come la nostra potrà essere la rampa di lancio per arrivare ad una squadra (e perchè no?) come l’Inter. E poi, noi abbiamo ancora bisogno di lui.

    Come tanti altri, apprezzo Marcolin. E’ uno che ne capisce, ed ormai credo sia pronto per navigare da solo. E’ una gran persona, serio professionista, conoscitore di uomini e dimostra l’impegno costante nel lavoro.

    Per i nuovi arrivi, finchè non ci saranno le firme sui contratti, non mi esprimo, ma sono fiducioso!!

  14. Ip Address: 79.9.46.230

    GRAZIE A DIO SON CATANESE!!!

    VAMOS CATANIA!!!

  15. Ip Address: 87.18.9.25

    Buongiono raga’!!!
    Mongibello ricambio il saluto!!!
    Spero che il Nostro Catania faccia una bella partita senza regalare niente a nessuno.
    A Napoli ci sara’ l’Atalanta squadra da sempre odiata dai tifosi napoletani come il Brescia e il Verona e quindi prevedo una battaglia contro gli orobici!!!

    Buona giornata a tutti con un abbraccio rossazzurro!!!

    Vamos Catania sempre!!!

  16. Ip Address: 151.33.47.146

    Buongiorno a tutta la fratellanza rossazzurra di tutto il mondo.

    Un saluto alla new star, Joe, Mongibello, Matteo, Lux, , Salvo da panama, Giorgio da napoli …

    Ciao Chiarezza voglio dire la mia sui tuoi quesiti interessanti.

    Il primo e’: Mihajlovic vuole andare via ? Acqua davanti e ventu d’arreri.Mi piace Marcolin.
    Risposta : Secondo me Mihajlovic non vuole andare via, vuole rimanere a Catania, solo nel caso in cui dovesse arrivare una chiamata dall’Inter lui accetterebbe, in questo caso credo sia umano e’ giusto andare da parte sua.
    Riguardo a Marcolin sono d’accordo al 100% con te, mi sembra uno all’altezza della situazione, per come si muove, per come si pone. Lo vedrei benissimo come eventuale sostituto di Sinisa : ma credi davvero che il nostro attuale tecnico nel caso andasse via, non faccia di tutto perche’ Marcolin resti con lui ? e poi siamo proprio sicuri che lui(parlo di Marcolin) si senta in grado di guidare il Catania da solo?

    2 quesito : Maxi lopez ci danno 20 miloni? c’è lo porto in carrozza!!!!!
    Risposta :anche se con vero dispiacere, anch’io per una somma simile non ci penso due volte a dare via Maxi.

    3) Biagianti vuole Firenze? Auguri e grazie dopo minimo 10ml
    4) Mi dispiace se parte Martinez
    la terza e la quarta mi trovano d’accordo con te al 100%

    5) Ritorno di Antenucci al 100% Risposta : avevo letto delle dichiarazioni fatte da Antenucci alle quali non avevo dato molto peso, e infatti il giorno dopo sono state chiarite dallo stesso ragazzo. Per me deve tornare
    I M M E D I A T A M E N T E … Sono stato d’accordo a darlo in prestito l’anno prima, pero’ ormai il ragazzo sembra maturo per potere affrontare un campionato di serie A.

    6) Vendere Morimoto se resta Mihajlovic.
    Risposta : Taka checche’ se ne dica diventera’ un grosso calciatore. Deve maturare, quest’anno ha avuto una responsabilita’ che lo ha frenato moltissimo, se resta sono contento, se va via un po’ meno.

    7) No a Pavone al 100%
    Risposta : conosco Pavone, l’ho visto giocare varie volte e gli ho visto fare gol eccezionali. A Siviglia ha avuto un mare di problemi, questo lo ha frenato. Per me a Catania troverebbe la sua collocazione ideale e si sentirebbe a casa vista la pattuglia argentina. Dico SI al suo arrivo al 100%, se viene lui uno fra Maxi o Morimoto e’ da vendere.

    Ultimo quesito:Rilancio di Ledesma vero fuoriclasse
    9) Conferma di Ricchiuti, anche se penso che Lo Monaco lo vende, spero di sbagliarmi.

    risposta : D’accordo sui due ragazzi. non credo che Lomonaco vendera’ Ricchiuti.

    INFINE : condivido in toto il Pensiero di Joe e di Mongibello…

    FOZZA CATANIAAA!!!

  17. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno popolo rossazzurro….
    un saluto a tutti i fratelli…

    spero oggi il catania gioca la sua partità a testa alta e non come ha fatto con l’innominato !!!!!! il benefattore !!!!!

    i 3 punti per noi ci rilanciano molto avanti nella classifica, ma mi accontento anche del punticcino….

    per me chi va via verrà rimpiazzato degnamente dallo Zio Petrus …. penso che ha una lista piena di fior di giocatori, poi con i soldi delle vendite per ogni giocatori ni possiamo comprare 2.

    anche a me dispiace per Martinez se va via (sicuro) è un grand giocatore ma quando sta bene fisicamente e può giocare con continuità cosa che non ha mai fatto in questi 3 anni a catania……

    quindi chiudiamo bene questo campionato poi alla fine facciamo i conti….

    con 20 milioni mettiamo su una bella squadra per la prossima stagione.

    ——————————FORZA CATANIA NON ARENDERSI MAI————————

  18. Ip Address: 79.9.46.230

    Ciao fratelli, dimenticavo il capitolo Ledesma: il mio modesto parere è che il ragazzo ha piedi buoni, classe e grande visione di gioco, ma lo trovo un po’ lento. Pertanto, in una squadra che fa delle ripartenze veloci, come la nostra, il suo punto di forza non è proprio l’ideale.

  19. Ip Address: 79.9.46.230

    Pronostico sulla partita odierna: salomonico pareggio, magari con il Catania in vantaggio (non giova a nessuno farsi la guerra!).

  20. Ip Address: 85.41.235.41

    a proposito di Ledesma quoto Mongibello ci manca uno come lui veloce che detta i tempi al centrocampo….. cosa che non sa più fare !!!!!

    e dall’inizio campionato che diciamo manca il fosforo purtroppo quest’anno è andata cosi ma il prossimo ci vuole un regista nel vero senso della parola…
    ci ha mancato il cuore che pompa azioni da gol …….
    per me questo è l’acquisto primario.

  21. Ip Address: 151.33.47.146

    buongiorno Joe e Mongibello

    cambiamo pagina…

  22. Ip Address: 77.204.220.160

    Ciao Mongibello
    Io invece oggi voglio solo vincere!!!!!Mi da fastidio questo vogliamoci bene di ogni fine anno, senza contare che con i diritti tv più in alto siamo più prendiamo!!!

    Ciao Catanista,
    Riguardo Morimoto, Mihajlovic per il suo gioco non lo vede minimamente, Ledesma che come giustamente dice Mongibello è lento, ma a questa affermazione rispondo con una frase del “Mago Herrera”, alla domanda chi è il giocatore più veloce del campionato Italiano? lui rispose Luisito Suarez (notoriamente lentissimo) perchè invece di correre lui, fa correre la palla, con la sua intelligenza e visione di gioco.

    Joe a Bologna solo per vincere se no restu incazzatu 😉

    Ps: Non ci dimentichiamo di Catellani

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu