Un filotto per ritrovare entusiasmo

 Scritto da il 10 Ottobre 2019 alle 15:05
Ott 102019
 

 

Prima di affrontare il Bari abbiamo la possibilità di rientrare tra le prime forze del campionato sfruttando tre impegni sulla carta non irresistibili: Picerno subito domenica, poi trasferta a Vibo e successivamente in casa con il Bisceglie.

Non si possono fallire questi tre incontri,  innanzitutto per incamerare nove punti che potrebbero proiettarci, se non in testa al girone, sicuramente tra le squadre di alta classifica anche perché il calendario adesso chiama già da domenica scontri diretti importanti come Bari /Ternana e Reggina/Catanzaro.

Ma non finisce qui. Alla decima giornata saranno impegnati il Monopoli contro la Reggina ed il Catanzaro col Potenza.

L’undicesima giornata vedrà il Bari opposto in casa al Catanzaro in attesa della dodicesima, quando incontrerà il Catania fuori casa.

Ecco perché risulta determinante vincere questi tre incontri per poi, ben carichi, affrontare il Bari in casa.

Ma andiamo con ordine pensando al momento alla neopromossa squadra del potentino allenata dal tecnico Giacomarro che ama schierare un ardito 3/5/2 con i tre difensori centrali Caidi, Fontana e Lorenzini, esterni Vanacore e Guerra, a centrocampo Vrdoljak, Pitarresi e Kosovan e le punte centrali Santaniello (gia’ autore di 4 gol) e Sparacello .

Al momento, la squadra rossoblu staziona al quattordicesimo posto in classifica, con nove punti frutto delle vittorie contro Rieti in casa e fuori a Viterbo, ed i pareggi con Cavese, Casertana e Bisceglie; tre le sconfitte subite, contro Avellino, Vibonese e Bari.

il valore della rosa, pari a 2,75 milioni di euro, è indice della vulnerabilità di questa formazione, benché è stato ampiamente dimostrato che nessuna squadra va sottovalutata a priori, specialmente da quelle sulla carta più attrezzate, perché è proprio contro di loro che esse danno il meglio, non avendo nulla da perdere e centuplicando le forze per uscire dagli stadi blasonati a testa alta anche in caso di sconfitta.

Cosa dobbiamo aspettarci dal Catania?

La rosa oramai risicata, non fa presagire grosse modifiche rispetto allo schieramento iniziale proposto a Terni.

Ci aspettiamo più attenzione da Mbende in difesa, ma i due cursori esterni dovranno essere carichi e motivati, sia per contrastare gli esterni avversari che fornendo assist in misura maggiore di quanto sinora fatto agli avanti etnei.

Il pubblico ci sarà: dopo le rassicurazioni in settimana del patron rossazzurro,

è stato deciso da parte dei gruppi organizzati di sostenere la squadra, malgrado i risultati infausti maturati in queste quattro ultime trasferte.

Sicuramente non sarà pienone, ma i tifosi sugli spalti si faranno sicuramente sentire e non lasceranno sola la squadra che, tuttavia, dovrà meritare i cori di incoraggiamento, fornendo una prestazione convincente ma soprattutto quei gol necessari a vincere la partita.

I tre punti di domenica non sono indispensabili: di più! Una mancata vittoria acuirebbe in maniera esponenziale i malumori con la piazza, provocando una crisi che potrebbe portare a drastiche conseguenze.

Avanti tutti uniti, sosteniamo questo Catania in evidente difficoltà.

 

  19 Commenti per “Un filotto per ritrovare entusiasmo”

  1. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:e5d2:299:6c4a:a044

    Considerando che abbiamo tranne Bari e Catanzaro incontrato tutte le squadre più forti in trasferta se riusciamo a vincere le prossime tre partite possiamo ancora dire la nostra anche se la vedo dura

  2. Ip Address: 151.38.233.124

    Buongiorno a tutti ❤️💙 giusta l’analisi fatta da raggio libero anche perché ci sono gli incontri tra le squadre di vertice dove qualcuno dovrà lasciare dei punti ….. e noi approfittando del calendario meno impegnativo sulla carta , possiamo accorciare le distanze giustissimo Gaetano dobbiamo dire la nostra prima o poi la rotta deve cambiare . Jamajama tutto Okk? 😃

  3. Ip Address: 5.88.99.252

    Domenica dovremmo farcela anche in considerazione che il Picerno non potrà schierare il bomber Santaniello in quanto squalificato per irregolarità burocratiche. Con la Vibonese sarà dura, giocano con velocità ed agonismo e sono argomenti che ci fanno soffrire ma con qualche accorgimento e fortuna potremmo anche vincere idem con il Bisceglie. La speranza è affrontare il Bari dopo le possibili tre vittorie consecutive con Sarno e Catania in più che aiuterebbero la squadra a giocare con più serenità ed argomenti in più per definirsi più equilibrata e temibile.La presenza di Sarno è vitale non per i gol che non ha mai fatto ma attrae su di lui due tre avversari lasciando così più spazi liberi agli altri. La mancanza di un uomo con quelle caratteristiche fa diventare questa squadra prevedibile e facile da contrastare.

  4. Ip Address: 87.11.153.105

    L’occasione giusta per ritrovare l’entusiasmo perduto. I problemi non si cancellano ma il Catania rimane una squadra che può dire ancora qualcosa in questo campionato, difesa permettendo

  5. Ip Address: 151.46.130.54

    Se domenica c’è bisogno di un terzino sinistro io sono disponibile dalle 12 alle 18, tanto peggio di così..?!

  6. Ip Address: 5.88.99.252

    Sempreforzact se dai la totale disponibilità del tuo tempo e mi nomini procuratore entro due anni ci sarà la fila tra Psg-Real Madrid-Barcellona e Juventus e se non sganciano almeno 80 milioni euro resteranno a secco. Pensaci.

  7. Ip Address: 194.230.159.179

    Ciao Mexxican tutto bene
    Sono ad Adrano e non posso andare alla partita😱😱😱😰😰

  8. Ip Address: 5.90.138.44

    Vediamo domani che succede….spero vittoria e che la difesa si svegli…spero notte

  9. Ip Address: 151.36.52.243

    Ahahahaha Vincenzo purtroppo non sono così bravo, gli faresti un bidone o come si dice dalle nostre parti Na mbrosatura 🙂 dai ragazzi che oggi ci divertiamo… O almeno spero

  10. Ip Address: 151.36.52.243

    In aggiunta alle parole rilasciate ieri, il tecnico della Reggiana Massimiliano Alvini si esprime in questi termini sul neo acquisto Fran Brodic, ex attaccante del Catania:

    “E’ un attaccante moderno e dinamico, porta delle qualità tecniche che in rosa non avevamo più dopo la partenza di Rodriguez. Lo riteniamo un ragazzo che ha ancora da dare tanto e può migliorarsi, quindi ci aspettiamo voglia ed entusiasmo da parte sua. Ci vuole però la pazienza di farlo crescere”.

    Fra qualche anno lo vedremo giocare in serie A, o forse no.. Ma di sicuro avrebbe fatto meglio di curiale al momento

  11. Ip Address: 151.34.50.139

    Buona domenica a tutti ❤️💙 d’accordo con te sempreforzact Visto il primo tempo a dir poco veramente vergognoso , l’unica cosa positiva il cambio al 40’ del Liama e Barisic , in questo momento mentre scrivo c’è il goll di mazzarani a dopo 🤞🏻

  12. Ip Address: 2001:b07:5d2e:3854:18b1:45f6:b160:e5d9

    Mazzarani sarebbe quello che non voleva quasi nessuno della serie per criticare e lamentarsi sempre in prima fila

  13. Ip Address: 151.34.50.139

    Si è vero Gaetano anch’io ero totalmente scettico del suo ritorno , invece sì sta dimostrando l’unico giocatore che sta dando un vero contributo alla squadra, per il resto niente da dire solo vergognosi vittoria immeritata schiacciati dal picerno per quasi tutto il secondo tempo , ora mi domando ma contro la vibonese?

  14. Ip Address: 5.88.99.252

    Catania e Mazzarani sono stati i migliori acquisti, entrambi chiuderanno l’anno con circa 15 gol, 10 Mazzarani e 5 Catania. Speriamo che a Vibo Catania possa rientrare, non vincere questa partita significherebbe mettere la croce definitiva.

  15. Ip Address: 151.68.70.155

    Vincenzo con questa squallida prestazione come quella di vista oggi al Massimino, non so come andrà a finire anche a Vibo Valentia mi spiegate perché troppa gente che passeggia? Tutti questi inspiegabili infortunii ? vedere gente come pinto Liama Barisic Lodi ecccc….passeggiare ma dove pensiamo di andare? Nessun gioco e siamo solo alla nona giornata

  16. Ip Address: 5.90.185.91

    Partita scarsa come si fa a pensare che questa squadra possa andare in…b boooo

  17. Ip Address: 5.88.99.252

    Mexxican con il Catania visto oggi non ci sono dubbi che con queste prestazioni non potrà dire niente in questo campionato.Rimane la speranza che con qualche rientro pesante la squadra trovi maggiore equilibrio.

  18. Ip Address: 2.46.80.32

    Ripropongo la domanda della scorsa settimana….ma a lodi che sta succedendo?La bruttissima copia
    di quello che sa fare…..altro mistero…..

  19. Ip Address: 151.68.70.155

    Oggi Biagianti era al Massimino e la cosa mi fa ben sperare. Invece C’è qualcosa di serio che non va a monte e non credo nemmeno più ad una questione di soldi forse c’è qualcos’altro…… bho, la verità è che siamo precipitati in un profondo tunnel e non riusciamo ad uscirne fuori

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu